Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Windows 11: oltre l'1% degli utenti PC lo usa a meno di una settimana dal lancio

29 Settembre 2021 124

Manca poco meno di una settimana al lancio di Windows 11, l'ultimo sistema operativo di casa Microsoft che debutterà il 5 ottobre con diverse nuove funzionalità, supporto nativo per hardware di nuova generazione e molto altro ancora. Nonostante in questi ultimi mesi si sia parlato molto di Windows 11, abbiamo visto come una cospicua percentuale degli utenti sia del tutto ignara dell'imminente debutto del nuovo sistema operativo, tantomeno se il proprio computer, sia desktop che portatile, soddisfi i requisiti richiesti dal produttore (ne abbiamo parlato QUI).

Viste le premesse, non sorprende più di tanto quanto emerso dall'ultimo report di AdDuplex che, pubblicando uno studio si settore relativo al mese di settembre ancora in corso, ha rilevato che l'1,3% degli utenti sta già utilizzando Windows 11, questo sostanzialmente a 6 giorni dal lancio ufficiale.

Andando nel dettaglio, i dati si basano su un campione raccolto da 5.000 app del Windows Store che utilizzano AdDuplex SDK v.2; in totale si stima che gli utenti coinvolti nel sondaggio siano circa 60.000, una percentuale troppo bassa per trarre conclusioni definitive, soprattutto se consideriamo che il bacino di utenza Windows vanta oltre 1 miliardo di utenze in tutto il mondo. Proprio per questo motivo, se consideriamo i numeri su larga scala, quell'1,3% potrebbe essere molto più sostanzioso: parliamo potenzialmente di 13-15 milioni di PC, un dato importante se pensiamo che si tratta di un sistema operativo non ancora presentato ufficialmente.

Detto questo, dei 60.000 PC presi in esame, solo 780 eseguivano Windows 11 alla data del 27 settembre, un dato che sembra appunto poco significativo ma che, come detto sopra, non rispecchia sicuramente la situazione reale. Il debutto dell'ultimo sistema operativo Microsoft ovviamente coinciderà con l'arrivo sul mercato di una vera e propria flotta di nuovi sistemi desktop e notebook, alcuni dei quali sono già stati anticipati come le più recenti soluzioni targate HP; guardando al recente passato inoltre, ci si aspetta che una sostanziosa fetta di utenti passerà a Windows 11 acquistando direttamente un nuovo PC o dispositivo di ultima generazione basato sul nuovo software Microsoft.


124

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
steek

flop in termini di download.

mikelino666

L'ultima beta coincide con la rtm. Quindi si, è quella finale.

quindi queste versioni sono beta? non sono rtm finali?

mikelino666

Ho visto che windows update funziona e fa aggiornamenti; non credo comunque che dall'ultima beta scaricabile come iso siano intercorsi aggiornamenti importanti.
Se invece ti riferisci al fatto di aver aggiornato a win11 tramite windows update, ti confermo che non ci ero riuscito. L'unico modo è usare lo script indicato di github.

si aggiorna anche tramite windows update?

Holy87

evidentemente, no.
Quello che immagino è che abbiano cominciato a pensare di dirottare le novità per un aggiornamento di Windows 10 in Windows 11 molto recentemente, forse fine 2020/inizio 2021.

mikelino666

Confermo che funziona con 2gb di RAM! Appena provato e va tutto ok. Sarà che ho fatto installazione pulita (non me lo faceva installare in altro modo), ma è molto più scattante del 10 che avevo.

mikelino666

Confermo che funziona con 2gb di RAM!

sMattoZ1

le beta esistono proprio per questo... ma poi stiamo parlando di microsoft non dell'azienda sotto casa, possibile che non riescano a fare tutto nei tempi?

MartinTech

si, ho letto di gente che lo ha installato su pc con 2 gb di ram

Holy87

immagino sia per dare qualcosa agli sviluppatori, prima dai a loro il sistema con la nuova interfaccia, prima usciranno le app aggiornate.

sMattoZ1

e allora è proprio quello che mi chiedo, che senso ha lanciare un nuovo sistema dove si mette la ux al centro se poi alla release il sistema contiene delle app non aggiornate?

Manolo

Io ho rimesso il 10.. Mi aveva rallentato notevolmente tutto..

jacksp

I sondaggi, quelli fatti bene.

Holy87

Il blocco note che io sappia verrà riammodernato (c'erano anche dei concept da Microsoft). Da quello che hanno dichiarato (ma non ci credo perché è troppo uguale) la calcolatrice è stata riscritta.
Le applicazioni di sistema hanno solo bisogno di un nuovo tema più moderno, mentre quelle di posta e calendario vanno proprio rifatte: se guardi Outlook sul web, ha un'immensità di funzioni in più, tant'è che sto pensando di usare quello come client di posta predefinito. Anche la grafica è invecchiata male.

Holy87

probabilmente vuole dare a Windows 11 quell'immagine di stabilità e sicurezza che fino ad ora non è mai stata in grado di dare a causa del dover supportare modelli di decenni passati, e quindi ha ristretto il supporto all'hardware più recente.

Simone

Me ne sono accorto ieri sera, che seccatura!

Alessio

Usare linux in una grande azienda con software dedicati la vedo una eresia, trovami personale qualificato che sa gestire sia un parco macchine PDL Linux, sia un CED, che riesce a gestire sistemi di virtualizzazione su piattaforma Linux.
Poi fammi in training per gli utenti.
Facciamo le persone serie, dai !!!

[Max]

Se fossero sane è virtuose magari utilizzerebbero Linux.
Poi costrette per quale motivo? Anzi visto il blocco di Microsoft gli sarà impedita l'adozione, poi In genere usano quello che si trovano preinstallato, ma non è che si mettono ad aggiornare le vecchie macchine di testa loro.

[Max]

Se ci guadagna uguale non si capisce il senso del blocco.

Davy Bartoloni

Come ? Puoi draggare per esempio un file di testo sull icona nel notepad e portare il notepad in primo piano automaticamente ? Perche io ho l account insider dal 2014 e l ultima build rilasciata e compare il simbolo di divieto....

Confermo, purtroppo siamo molto arretrati...

Aleg8

Bhe nessuno è obbligato a cambiare PC, io sul portatile ho Windows 10 e so già che non verrà aggiornato ma non mi faccio problemi. Invece sul PC fisso è in download dopo l'aggiornamento per attivare il TMP 2.0. Comunque non sarà un flop hanno solo cambiato l'interfaccia grafica e aggiunto delle funzioni.

EL TUEPO

eh si, mi dispiace, l'unica cosa che puoi fare, se non ti è possibile fare il downgrade del bios è di limitare la frequenza massima, lo faccio anche io nonostante lo abbia undervoltato, per utilizzi normali come email e navigazione ho disattivato il turbo boost e settato al minimo, 2.2 ghz, poi ho una modalità bilanciata che uso per giocare, 3.5 ghz circa, non supera mai i 70 gradi sotto carico in questo modo, poi sbloccato a 3.9 ghz con undervolt solo in casi rari dove ho bisogno di potenza bruta, vedi rendering ad esempio, lì raggiunge facilmente gli 85 con undervolt e ventole al massimo

Crash Nebula

Oggi mi sono svegliato positivo.

Marco P.

Okay, avevo letto anch'io di qualcosa ma le guide fanno riferimento alla 1.14
Purtroppo con la 1.16 non so cosa si possa ancora fare, ed io che non sapevo di Plundervolt fino a qualche mese fa.. a pensarci bene avrei evitato proprio.

Marco P.

Quindi in parole povere faccio il restore del BIOS così ho le frequenze sbloccate e poi anche riaggiornandolo le avrò?
Perché per quanto è vero che mi blocchi le frequenze, con gli ultimi update al BIOS non noto più quei freeze ecc. che prima avevo (1-2 anni fa).

Ti giuro, sto impazzendo, purtroppo abbiamo un Dell che scalda come un forno ahah.

steek

secondo me sarà un grande flop.
Vogliono far spendere alla gente money per cambiare pc/notebook che vanno ancora benissimo.
Io non lo cambierò e resterò con w10. Mi sa che in ms si accorgeranno dell'errore.

EL TUEPO

ho trovato qualche guida online che neanche conoscevo quando feci quanto detto prima, ricordavo bene, io feci il procedimento con il bios 1.12 e l'impostazione era "restore default settings" non "restore factory settings" ti incollo quello che ho trovato:

once you upgrade the bios to 1.12, 1.13, you have to go through a process in the bios of switching back to default settings to get undervolting enabled again.

Once in 1.14, it may be locked forever, though I have seen one git repo walking through a complex downgrade procedure. Would be nice if there was a way to add that. Perhaps adding a wiki to the repo?

1.11 was last factory release to allow undervolting. I don’t know of any improvements it added or negatives from it.

1.12 seems to have vastly improved fan handling and run cooler (not the up/down swings) ^check that link closely, might also give fan sensor access info

However, 1.12 seems to hurt performance, according to one user (claimed 20% benchmark reduction)

It is also is the first release to kill undervolting, but it can be restored by going to “default” (different from “factory”) settings in bios.

1.13 seems to allow the same undervolt restore method as 1.12, no known benefits over 1.12?

1.14 - according to last post here, in theory undervolt restore should always work, but that’s not quite a perfect confirmation. It also killed downgraded of bios, but this repo contains a method to overcome that. This is the latest bios as of this writing.

The only motivation for me would be fan cooling, so I should probably do 1.12, but that may reduce performance. Would be nice to benchmark it.

(These are patching plundervolt in 8th and 9th gen chips.)

Fabio

Semi OT.
Sono alcune settimane che sto utilizzando Windows 11 sul mio notebook Lenovo dal 2020 e mi sono accorto di avere grosse difficoltà a gestire i flussi video streaming in HD o FullHD.
Mi spiego meglio. Ho una connessione ADSL 20Mega che normalmente sta sui 17-18 reali.
Se uso la TV, il cellulare o faccio degli speed test si vede bene e la banda è ottima ma se provo a vedere un video su YouTube con il PC non c'è verso di salire sopra i 480p.
Anche cambiando il video la situazione non cambia. Se tolgo la scelta automatica della risoluzione e provo a forzare un risoluzione più alta parte il baffering e poi è un continuo blocco.
Avete qualche idea? Sapete se c'è qualche impostazione da settare o se magari è questione di driver della scheda wireless non ancora aggiornati?

EL TUEPO

lol anche io ho un 5590, guarda, basta che vai sul bios e clicchi su "reimposta a impostazioni di fabbrica", o qualcosa del genere, così mi funzionò, io lo feci con bios 1.14, o 1.12, non ricordo, poi non ho più dovuto rifarlo, attualmente ho anche io la versione 1.16

MatitaNera

Che fretta c'è?

saturn3000

Per ovviare sto usando ModernFlyouts (Preview) che gli da un aspetto coerente con il sistema.

sMattoZ1

ecco quello è proprio un pugno nell'occhio, ma utilizzando lo slider non me ne ero accorto

saturn3000

Infatti sto usando ModernFlyouts (Preview) per dargli un aspetto coerente con il sistema.

Andrea

Non me lo ricordare...

saturn3000

Beh, ed il popup del volume che è ancora quello di Windows 8?

Andrea

E'm una funziona in test, ad alcuni è abiltato (tipo me) e ad altri no...

Andrea

Esattamente! Ma anche cose stupide come il tasto destro sul cestino... Il 5 ottobre resterà l'unico menù old style!
Una cavolata, risolta nella Dev, ma rovina l'estetica al lancio!

Riccardo Santoniccolo

Io ho la dev ma non è ancora stato abilitato...

saturn3000

Fosse solo per le app che si possono aggiornare comunque via store, c'è ancora il popup del volume che è quello di Windows 8!

saturn3000

Lo spero vivamente perché è una funzione a mio avviso molto importante.

Marco P.

Ho anch'io un Dell G5 5590, BIOS 1.16 e risulta disattivato dal BIOS di 1.14 di inizio 2020.
Sia ThrottleStop, Intel XTU che nel BIOS le voci sono bloccate.

Strano che ti funzioni, tanto di guadagnato ahah

Andrea

Non è detto. C'è scritto chiaramente che la Dev non fa riferimento ad una build specifica... Potrebbe uscire tra un mese o un anno, con una build o con un mensile.

sMattoZ1

ma guarda, posta e calendario sono già app metro (che subiscono anche il cambio tema chiaro-scuro), pensa invece alle app legacy come task manager (e il vecchio blocco note a cui basterebbe rifare la barra delle opzioni e basta) e sicuramente qualche altra che mi sta sfuggendo (non inserisco il pannello di controllo perchè quello verrà pian piano integrato nelle impostazioni)... cioè sono cose cosi banali ma che ti fanno percepire come non ci sia la reale volontà di staccare e che si facciano le cose tanto per farle. Anche la calcolatrice se non ricordo male non è stata ritoccata (quel poco che bastava per renderla omogenea)..

saturn3000

La DEV è già avanti, riguarda ciò che uscirà fra un anno.
Si deve vedere se vorranno metterlo anche nella versione di quest'anno.

Andrea
saturn3000

No purtroppo...

Pito

Abbiamo rifatto la nostra workstation, ora è tutta ASUS ProArt!

Acer Predator, nuovi laptop in arrivo. C'è anche un monopattino! |VIDEO

Recensione Asus ROG Strix SCAR 18, una bomba con Intel Core i9 14th gen e RTX 4090

Che anno sarà il 2024? Le nostre previsioni sul mondo della tecnologia! | VIDEO