Requisiti Windows 11, la saga continua (e ancora non è risolta)

22 Settembre 2021 277

La saga dei requisiti minimi di Windows 11 continua: Microsoft ieri ha reso nuovamente disponibile al download l'app per verificare la compatibilità del nuovo sistema operativo con il proprio computer, dopo averla rimossa perché dava indicazioni fuorvianti; ma purtroppo continua a non esserci verso di ottenere informazioni certe e inequivocabili dalle fonti ufficiali per i computer con i processori non supportati.

Ora l'app è molto più chiara nello specificare perché Windows 11 non è compatibile (e naturalmente nella stragrande maggioranza dei casi il problema sarà il processore: Microsoft ha deciso di supportare solo gli Intel Core di ottava generazione o più recenti e gli AMD Ryzen di terza generazione o più recenti per questioni di sicurezza), ma omette di spiegare che in realtà Microsoft permetterà l'installazione anche su sistemi più vecchi a patto che soddisfino dei requisiti molto basilari e accessibili (4 GB di RAM, 64 GB di archiviazione e processore con almeno 2 core e frequenza di 1 GHz).


Quello che ancora non è chiaro è cosa succederà se si decide di procedere in questo modo. Microsoft ha detto in passato che non garantirà il supporto ufficiale, e, anche qui, è difficile capire con precisione cosa ciò significhi. Si potrebbe interpretare che non saranno rilasciati aggiornamenti, ma non ci sono conferme definitive. In effetti, una novità molto recente è un messaggio pop-up visualizzato nelle Beta Insider più recenti che dice:

Se procedi con l'installazione di Windows 11, il tuo computer non sarà più supportato e non avrai diritto a ricevere aggiornamenti.

Il problema di questa frase è che rimane ambigua: non ho diritto agli aggiornamenti, ma non significa che non li riceverò con certezza. Si aspettano chiarimenti da Microsoft, a distanza ormai di appena qualche giorno dal lancio ufficiale del sistema operativo in forma stabile, e di solo mezza giornata dalla presentazione di nuovi dispositivi della famiglia Surface.


277

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Walter

Se hai aperto la pagina avrai anche letto:

Microsoft continuerà a supportare almeno un Canale semestrale di Windows 10 fino al 14 ottobre 2025.

scritto bello in grande prima della tabella con le versioni

Ataru

Incredibile il mio hp envy x360 di neanche 3 anni non è supportato per il processore, ho il tpm 2 e ciononostante non me lo accettano... arrivano minimo a ryzen 5 2600 il mio è 2500u.... non voglio installarlo forzatamente... comunque sono rimasto male male male di queste scelte di marketing..

Dark Entries

CPU i7-7700HQ con 32 GB di RAM, non è idoneo all'aggiornamento.
Invece un Core i3-8100 con 4GB di RAM è idoneo

Abbiamo capito che i limiti sulla CPU non hanno alcun fondamento e che servono solo per invogliare l'acquisto di un nuovo PC, provocando maggiore inquinamento, spreco di risorse e quant'altro....

Massimo Disarò

Che ci crediate o no sono riuscito a fare l'aggiornamento con la beta ufficiale scaricata dal sito Microsoft malgrado non avessi il secure boot attivo. Il resto è compatibile compreso il TPM. Fatto tutto in un'ora, scaricata e installata. Ho montato la ISO e aggiornato Windows 10 e non mi ha neanche notificato nulla, nemmeno il fatto che sarei andato incontro a problemi. Bho non ci capisco più niente. Ho provato e mi è andata bene. Staremo a vedere. https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c...

Mattia Alesi

Anche con me Windows ha chiuso (se non fosse per il pc aziendale)

3parredo

windows 8 è solo una leggenda!

tupamaro

eroina gialla.

Frank

era per dire...per enfatizzare la frase. Girano tutorial su Reddit per installarlo anche sugli iMac datati tramite bootcamp...
Tempo 6 mesi e Windows 11 ce lo ritrovaimo anche sugli schermi delle stampanti

Cerbero

Condivido ed aggiungo: da quando si entrati nell'era post-pc Microsoft ha perso completamente la bussola. Ha buttato letteralmente alle ortiche anni di buon supporto e cicli estesi (cosa particolarmente apprezzata dai professionisti) in favore di azzardi a meta',ripensamenti tenendo il piede in due scarpe,fallimenti ripetuti e clamorosi. Questa di Windows 11 e' l'ultima vicenda in ordine di tempo. Onestamente non se ne puo' piu'.

Walter

Perchè il casino è fatto solo da blog poco competenti che cavalcano le notizie in cerca di clic.
Windows 11 è uscito?
NO quando lo sarà ci saranno specifiche definitive e tool di verifica.
Se poi quando uscirà bisognerà fare delle critiche va bene ci mancherebbe ma dire che Microsoft è poco seria sugli aggiornamenti mi fa sorridere

Mauro Morichetta

Termine del supporto 2024/25 non hai così tanto tempo come pensi...

Mauro Morichetta

Forse ti sfugge che tra qualche anno w10 non avrà supporto e le applicazioni per 11 devono essere patchate, morale della favola non ci fai una cippa con W10. Per mia fortuna, ho scelto Linux molto tempo fa per cui mi gusto ste pagliacciate da lontano, potevano fare la bella figura di sostenere tutti vista la recessione che stiamo passando ma hanno preferito raschiare il fondo del barile...

Alex'99

Sì, va bene, ma non si può far passare per normale questa politica di Microsoft per cui non si capisce se si può aggiornare oppure no, e nel caso con quali garanzie di aggiornamento.

Alex'99

Sto parlando di scelte discutibili come sta accadendo per Windows 11.

Walter

Ma non diciamo fesserie Microsoft supporta un infinità di dispositivi per molti anni.
Il fatto che non si possa aggiornare a Windows 11 non vuol dire che Windows 10 non sarà aggiornato come minimo fino al 2025.
poi ci sono i piani per avere estensioni degli aggiornamenti.

almi05

Ma se Windows 10 gira sui Pentium IV (non che sia troppo utilizzabile, ma gira)

almi05

Mi sembra di ricordare che disiscrivendo il pc dal programma Insider verrà aggiornato con la prossima stabile quando avrà un numero di build maggiore di quella attualmente installata

almi05

Nessuno ti costringe a installare il restyling grafico di Windows 10

xitizen

Tenersi pronti a spammare ovunque a discrezione:

Livello 1:
ATTENZIONE!! Se il vostro PC ha più di 2 anni non installate Windows 11, in caso contrario probabilmente non riceverete più gli aggiornamenti di sicurezza. E' preferibile continuare ad utilizzare Windows 10 che verrà comunque supportato fino al 2025.

Livello 2:
ATTENZIONE!! Se il vostro PC non è nuovo non installate Windows 11, in caso contrario sicuramente non riceverete più gli aggiornamenti di sicurezza. E' preferibile continuare ad utilizzare Windows 10 che verrà comunque supportato fino al 2050.

Livello 3:
ATTENZIONE!! Windows 11 contiene SOROS!

xitizen

Parole sante...

Cristiano72
noncicredo
Alex'99

E quindi? Secondo te Android da una parte e Windows dall'altra non possono fare meglio di così, lato aggiornamenti? Soprattutto vista una controparte così forte da quel punto di vista? Va bene, giustifichiamo tutto...

ale

ti danno la possibilità di scegliere, di cosa ti lamenti

ale

nessuno ti costringe ad aggiornare a Windows 11, Windows 10 sarà supportato per vari anni

ale

il dottore ti dice che devi avere l'ultimo OS? Gli ultimi update li hanno i dispositivi più recenti, come è giusto che sia. Per avere nuove funzionalità bisogna tagliare i vecchi dispositivi che non supportano certe cose.
Poi Windows 10 sarà supportato per anni e anni, ma le stesse cose che fai con 11 le puoi fare con 10 quindi non vedo dove sia il problema

Marco Sartori

povero bezos...

cmq può esserci un mattone dentro. ahahahaha

Scemo 3.0
Holy87

Ci sono molti materiali che possono essere utilizzati come semiconduttori, grafene e diamante non sono gli unici.

Marco Sartori

ora?

Marco Sartori

se non sei full compatibile win si installa ma meno update. non si sa quali.

Il corpo di Cristo in CH2O

non sono un "esperto" di grafene, applicato come semiconduttore non ne avevo sentito parlare. del diamante invece si. solo che pensando alle due strutture cristalline sono stato tratto in inganno.

certo che "gap nullo", vuol forse dire che ha una curva di potenziale piatta? non è proprio la definizione classica di semiconduttore. anche perchè a questo punto condurrebbe, bisogna agire per non farlo condurre piuttosto che il contrario.

Berserker02

O un qualunque driver fatto per emulare il TPM ....

Holy87
Il grafene si comporta come un semiconduttore a Gap nullo. La sua particolare struttura elettronica fa sì che possa comportarsi sia come semiconduttore P sia come semiconduttore N in assenza di drogaggio, per mero controllo elettronico (gating). Altri impieghi sono nelle celle solari, nelle batterie a flusso e nelle batterie agli ioni di litio


che poi sia anche abbastanza resistente è un altro conto, ma la grafite è un conduttore, non semiconduttore, che io sappia.

Il corpo di Cristo in CH2O

si, ma all'atto pratico sono 6 anni di supporto, sono persin pochi per un pc. conta che chi ha comprato un pc con un intel serie 4 ha cominciato con windows 7 e sarà supportato fino al 2025 con windows 10.

Fandandi

Ma puo' continuare ad usarlo esattamente come l'ha comprato e con in aggiunta tutti gli update di sicurezza fino al 2025

Il corpo di Cristo in CH2O

per me 6 anni per un pc sono pochi, fino a due anni fa vendevano ancora notebook con i ryzen 2xxxU che non sono suppoortati. oggi un acquirente di uno di quei laptop si ritrova a non poter installare l'ultima versione del sistema operativo dopo solo 2-3 anni.

Il corpo di Cristo in CH2O

se è senza aggiornamenti non

AcommonAlien

Aspetta, credo che non ci siamo capiti :)

AcommonAlien

Si ma dopo puoi continuare ad utilizzarlo senza problemi.
Inoltre, puoi installare W11 manualmente, solo che Microsoft non garantisce il supporto

Lantern8

E quindi la non sicurezza se si aggiorna a windows 11 dove starebbe?, se windows 10 è sicuro fino al 2025, non può esserlo anche w11?

Fandandi

Nel 2025 il pc ha gia' qualche annetto eh

Il corpo di Cristo in CH2O

il grafene come semiconduttore?? forse volevi dire il diamante. il diamante è semiconduttore perchè è cristallizzato come cubico a facce centrate e si può facilmente drogare come si fa con il silicio, mentre il grafene è uno strato di carbonio ma pari alla grafite.

Il corpo di Cristo in CH2O

2) fino al 2025, poi che il pc funzioni ancora o meno devi cambiare o staccarlo dalla rete.

Il corpo di Cristo in CH2O

sono troppo pochi 6 anni per un computer (4 + 2, sì, fino a 2 anni fa vendevano ancora portatili con i ryzen 2xxxU che non sono supportati)

SuperNut

Ragazzi, domanda. Ho installato come insider la beta di win11 per testare i vari programmi aziendali. Se non dovessi far rollback in tempo, all'uscita della definita dovrò ripristinare ed installare tutto da zero, o vi sarà l'update alla versione retail? (ovvio meglio formattare, cominciare da zero, ma la domanda è un'altra.) Grazie!

Roberto Damiano

Devono aumentare il mercato dei processori , scheda madri, ecc. Siccome chi non ha pretese usa anche schede madri di 10 anni fa e vanno piu che bene.

Roberto Damiano

Non e'giusto che con un semplice SSD tutto va a meraviglia anche con vecchi processori. Quindi si sono inventati la balla della sicurezza. Quando benissimo si puo comprare un lettore d'impronte digitale e il problema e'risolto.
I vechci processori funzionano bene, questa e la loro spina nel fianco.

Francesco Renato

Ma scusa ti devono pur riempire il disco rigido e costringerti a comprare un pc nuovo!

marco nerli

Non ti dimenticare win 8

Recensione Asus VivoBook Pro X 14, OLED concreto!

Recensione Samsung Galaxy Book Pro 360, convertibile super sottile e leggero

Windows 11 disponibile da oggi: tutto ciò che bisogna sapere

Windows 11, Microsoft cambia idea sui requisiti: solo sistemi recenti