Vaccinatevi: Microsoft lancia l'appello ai videogiocatori Xbox

30 Agosto 2021 834

Microsoft è intervenuta nel weekend su un tema molto caldo che continua a far discutere al di qua e al di là dell'oceano: la vaccinazione contro la malattia causata dal virus Sars-Cov-2. Con un recente messaggio diffuso dall'account Xbox ufficiale la casa di Redmond invita i suoi utenti ad effettuare la vaccinazione, per essere eroi non solo nei videogiochi...

Potete essere eroi anche nella vita reale vaccinandovi contro il Covid-19, proteggendo voi stessi e le persone intorno a voi.

Il tweet va contestualizzato nell'ambito dell'evoluzione della pandemia che negli Stati Uniti preoccupa a causa della variante delta: negli ultimi due mesi il numero di ricoverati è aumentata del 500% e si è tornati a superare la soglia delle 100.000 ospedalizzazioni.

La posizione di Microsoft è netta e il fatto che abbia usato l'account Xbox per veicolare l'invito alla vaccinazione suggerisce qual è il target di utenti a cui intende rivolgersi, i giovani.

Con successivi tweet Microsoft è poi intervenuta anche per smontare alcune fake news sui vaccini: non contengono microchip o magneti, non alterano il DNA, non fanno ammalare di Covid-19 e non ci sono prove che abbiamo un effetto negativo sulla gravidanza e sulla fertilità. Un'approvazione del vaccino su tutta la linea che si conclude riportando i dati sugli effetti collaterali a lungo termine sui milioni di persone vaccinate: non sono stai rilevati dice Microsoft, linkando il sito della CDC.

Microsoft non è l'unica grande azienda del mercato tech a schierarsi pro vaccino: anche colossi come Facebook, Netflix e Google lo ritengono indispensabile a tal punto da prospettarne l'obbligatorietà per il ritorno al lavoro in presenza.


834

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mr. Robot

Sono d'accordo ma parliamoci chiaro:
1. Sono limitazioni che non ledono la libertà dell'individuo. Il fumatore può accedere ed usufruire di qualsiasi servizio a patto che segua un comportamento corretto che coincide anche con il rispetto degli altri.
Se tu vuoi paragonarmi il "non poter fumare in luoghi pubblici chiusi" al non poter continuare a lavorare, non poter usufruire dei mezzi pubblici ecc... non ci siamo.

2. Collegandoci al punto1: il fumatore fa del male agli altri col fumo passivo. Ad oggi è il vacc1nato che, frequentando bar, ristoranti, stadi ecc.., senza alcun tipo di controllo (tampone) ma mostrando il "tesserino" espande ed aumenta i contagi andando a ledere il non vacc1nato (facente parte di una fascia d'età superiore ai 60 anni e con almeno delle patologie pregresse; questo dicono i dati).

3. E' un divieto sensato: il fumo passivo creava 1 milione di morti all'anno (stimati).
Il greenpass è una soluzione prettamente politica per portare indirettamente all'obbligo vacc1nale senza prendersi in carico le responsabilità. Tenendo conto poi che è comprovato il fatto che a prescindere i contagi avvengono sia che uno si vacc1ni o meno la frittata è fatta.

Bisogna essere realisti: ad oggi il contagio non è contenibile come dimostrano matrimoni, eventi e fiere nei quali si può accedere solo col greenpass e dove, puntualmente, scoppiano focolai.

Se si vogliono ridurre le ospedalizzazioni, utilizzando un vacc1no oggettivamente sperimentale e sul quale non si conoscono gli effetti avversi nel lungo periodo e su casi particolari come, per esempio, le donne in fase di allattamento, basta seguire questi semplici passi:
1. Obbligo vacc1nale per gli over 60;
2. Utilizzo del distanziamento e delle mascherine.

Fine: hai risolto il problema. Chi ha maggiore possibilità di finire in ospedale, o alla peggio morire, è protetto e si deve relativamente preoccupare degli effetti avversi a lungo termine, in quanto, sono già in età avanzata ed i benefici superano i rischi.
Per quanto riguarda i giovani il vacc1no non ha il minimo senso: è comprovato dai dati emanati dal centro epidemiologico che, il covid, abbia una letalità inferiore allo 0,1%. Dati oltretutto viziati dal non conteggio dei milioni di asintomatici. Idem per le ospedalizzazioni: se anche i giovani fossero protagonisti di pesanti effetti da parte della malattia non sarebbero bastati i 4000 posti letto italiani a fronte di 60 milioni di persone.

Ci sono dei dati di fatto che quotidianamente ignoriamo in nome del sacro siero; ormai è diventata una questione di fede e non di evidenza scientifica.

Lolloso

esattamente, di fatti ne aumentano continuamente il prezzo e sono vietate sotto una certa età

Mr. Robot

Ma lo stato non deve salvaguardare la vita dei cittadini a costo di privarli delle loro libertà personali?

Orano

Solo con quello che hanno rubato politicuzzi e prenditori della "capitale morale d'Italia" sai quanti redditi di cittadinanza paghi...

Mr. Robot

Scusa ma avere il primato della "prima ferrovia italiana" cosa cambia?
Fai il pioniere e poi? Su 1000 uno fa la cosa giusta: innova. Gli altri sono in giro in 4 in motorino senza casco.

Dai su ma di cosa stiamo parlando? Se vuoi dirmi che il nord ha vissuto di rendita per anni grazie al sud è una enorme falsità.
E poi è anche una questione culturale non c'è molto da aggiungere. Tutti nel mondo hanno inventato e sperimentato qualcosa: applicare, sviluppare e gestire sapientemente mancano all'appello.
Ripeto 160 anni che paghiamo le tasse per mantenere fannulloni e criminali (e parlo relativamente a situazioni grottesche come i 20mila operatori forestali siciliani che sono la metà degli operatori forestali nazionali). E' un dato di fatto.

Orano

1) I Savoia parlavano francese 2) in alcuni campi le attività industriali nel regno di Napoli erano pionieristiche e più avanzate di quelle del nord, senza contare che dal regno di Ferdinando vennero iniziate alcune riforme poi affossate 3) la prima ferrovia italiana fu?

Rocco Siffredi

A parte il tuo ragionamento da emerito ebete, lontano da ogni logica sociale, questi i dati ISS aggiornati al 25 agosto: età media entrata in terapia intesiva 61 anni.

Mr. Robot

Mi sono informato tranquillo: conosco perfettamente la storia dell'Italia tanto che si parla di Nobili signori che, al sud, erano "poco interessati all'agricoltura" e di parecchio in ritardo sulla costruzione delle ferrovie (principale mezzo di trasporto dei tempi).
Che i rappresentanti del sud non sapessero parlare la lingua dei Savoia e si siano fatti fregare sugli ACCORDI è un discorso. Che ci fosse immobilismo e poca voglia di fare già ai tempi è un dato di fatto; come è un dato di fatto che al sud non si andava oltre l'agricoltura.

E' come paragonare un imprenditore che, con le sue fatiche, si è costruito da sè, con un ricchissimo ereditiero che si sollazzava alle feste di palazzo.

P.s. l'Italia è unita da 160 anni e comunque ancora nulla si è mosso al sud. Qui al nord c'è la voglia di lavorare ma solo per una questione culturale: qui sono tutti m0rti in cul0, scorbutici e retrogradi. Lavorano 12 ore al giorno per tornare a casa a dormire e fare l'orto nel weekend. Io inizio a capire perfettamente l'odio verso la r4zza di m3rda che siamo. Facciamo schifo anche a quei poveracci che vengono su dall'africa tanto che, appena possono, scappano in Germania.

Lolloso

vuoi parlarne con qualcuno che le operazioni di carico le ha seguite dal vivo, pupazzetto?

Lolloso

beh le sigarette hanno il monopolio, le cure dei fumatori sono quindi già pagate

Orano

Abito al nord anch'io ma, senza tirare in ballo revisionismi vari, ci sono motivazioni storiche legate al processo di unità nazionale per cui le cose stanno così. Ti invito ad informarti invece di dare retta agli slogan dei soliti noti.

Mr. Robot

Ma quale Salvini. Quello è solo un opportunista che cambia volto a seconda di dove gli danno i voti.

Non mi sembra di dire niente di male: é oggettivo o no che la Lombardia sia la regione che ha un maggiore residuo fiscale?
É vero o no che la sola provincia di Napoli supera il nord Italia per quanto riguarda il reddito di cittadinanza? É vero o no che a Roma non sono in grado di gestire la pattumiera? É vero o no che in Sicilia hanno più operatori forestali dell'intero Canada?

Se si parla di dovermi pagare le spese mediche, da lombardo, vi chiedo un maledetto esame di coscienza.

realist

Questo virus ha debellato solo quelle persone che erano già critiche il primo anno, persone molto anziane con già problemi di salute, e persone meno anziane con altri tipi di problemi già seri o già in cura. I decessi sono calati questo anno solo perché il grosso e stato già sgrassato nel primo anno. C'è un allarmismo e un bombardamento mediatico smisurato, fuori dal comune, vedo gente che gira con la mascherina da sola in bici,a piedi e in macchina, ma quello che preoccupano di più sono i giovani a cui vedo in modo compulsivo lavarsi le mani col disinfettante, e quando ti parlano ti stanno a 2 metri di distanza come se avessi il colera. Quando fino a ieri si gratta ano l'ano, e poi ti stringevano la mano. Qui non stiamo parlando influenza spagnola,dell ebola, ecc. Sarei stato il primo a vaccinarmi.

Orano

Salvini è lei?

Orano

AH sì? Quindi i ticket sono anticostituzionali, buono a sapersi

Orano

Tanto sareste contrari pure se ci mettessero 10 anni, salvo a criticare perché ci hanno messo troppo

Orano

Nessuno capisce le battute erotiche: clinton... 69... ve le devo pure spiegare?

Orano

200 milioni ovviamente

Collistar

Primo la sanità è gratuita per tutti per Costituzione
Secondo la si paga con le tasse
Terzo ci sono le cure domiciliari precoci che funzionano
Quarto peccato rovinare così in sito di tecnologia

Collistar

Vergogna!

Mr. Robot

Ma c'è qualche legge che impone il vaccino? Rispondimi

tu sei più gonzo di quelli che ci sono cascati se la pensi così.
blocco pure te.

la risposta è che se ti senti solo lombardo allora puoi anche andartene dall'Italia.

le morti sono sempre tutte uguali.

la pandemia è grave
più del fumo e
più dell'alcol e
più di tutte le altre morti che mi puoi elencare da qui alla fine dei tempi
semplicemente perchè se io non mi vaccino
(o peggio come te dico che è una roba banale...)
e se come me lo fanno altre 10-100-1000 e passa persone
invece di fermare gli sforzi che stiamo facendo tutti,
invece di tornare ad una nuova normalità che manca a tutti
rimaniamo tutti in mezzo a questa m3rd4.

ma mi raccomando, tu nasconditi dietro una presunta libertà cancellata o tolta da qualcuno invece di collaborare per tornare alla normalità.
ti saluto e ti blocco.

p.s la tua scelta se impatta sulla mia salute o quella di altre persone non è più lecita perchè tua.
la tua libertà finisce dove inizia quella degli altri.

Dark!tetto

Guarda hai fatto talmente un misto tra frasi fatte, fuori contestoo e ignoranti (nel senso proprio di ignorare la realtà) che è proprio difficile risponderti nel merito, ma ci provo nella speranza che sei un giovane ragazzo che ancora non vive appieno la nostra società.

Perchè il bello della nostra società civile è proprio questo, che tu ed io restiamo liberi di non vaccinarci e qui tutto il tuo discorso già andrebbe in fumo, ma continuiamo pure. Come tale società anche se tu sei un delinquente o autolesionista, ti viene comunque garantita protezione e assistenza che sia essa di polizia o sanitaria, quindi delegando questi fattori allo stato noi come collettività ne acquisiamo dei diritti nei confronti degli individui. Ora perdona il parallelismo, ma se tu hai questi dubbi io sono tenuto a farti degli esempi forti, come la polizia interviene sull'individuo che entra contromano in autostrada (perchè è libero di farlo) e che mette a repentaglio la salute di tutti gli altri automobilisti, nello stesso modo interviene sull'individuo che connscio dei pericoli si introduce in ambienti in cui è richiesto un requisito. In nessuno dei due casi però gli viene negata assistenza e in nessuno dei due casi è stato coattamente obbligato a rispettare il codice della strada o le disposizioni del governo. Tu purtroppo ignori che seppur per il fumo, il gioco d'azzardo e le diete sregolate le conseguenze sono anche peggiori, sia a livello di salute che a livello economico, per queste l'unica arma di precauzione sono le campagne di sensibilizzazione o pensi che se ci fosse un vaccino che previene i tumori, il diabete, l'obesità qualsiasi governo non ne farebbe un'obbligo al pari degli altri ? Continui a mischiare l'individualità con la collettività, è vero che il fumatore pesa sul SSN, ma quando mai ti sono state negate le cure perchè i reparti erano pieni di fumatori ? Io l'anno scorso ho perso uno zio che ha dovuto posticipare un intervento cardiaco perchè non era trasportabile e le TI erano piene di pazienti covid, ci arrivi che il paragone che fai è insulto, oltre ad essere offensivo per tutte quelle vittime e per i famigliari che oggi ne piangono la perdita. Perchè vedi, tu ancora riesci a fare dei paragoni completamente fuori luogo, tralasciando la natura virale contro quella dell'ignoranza, ma tu hai mai visto 100.000 morti nello stesso anno in cui hanno iniziato a fumare, mangiare male, bere ? E questi 100.000 individui, li hai visto contagiare altri solo con un gesto d'affetto o un colpo di tosse ? Quindi cerca di avere pazienza e di non sparare a caso cose che poco c'entrano tra di loro se non con l'aspetto etico del diritto e dovere, perchè fino a prova contraria sei ancora libero di contagiarti e anche da contagiato sei libero di uscire, ma come in qualsiasi società civile se costituisci un pericolo per la salute pubblica avrai delle conseguenze.

Ora sulla seconda parte del tuo discorso posso anche essere d'accordo, ma questo con la prima non ha proprio nulla a che vedere, perchè sarebbe come dire "siccome la Esso è responsabile di milioni di morti l'anno, io posso anche sparare a 2-3 persone". Le ingiustizie ci sono, ma queste non hanno a che fare per forza con l'incoerenza, incoerente è il tuo paragone su individui manipolati (questo è, puoi negarlo, ma è così) e individui o società che ci lucrano. Quelle che tu elenchi purtroppo sono casi che hanno acquisito ormai un peso tale che smantellarle dall'oggi al domani avrebbe delle conseguenze peggiori che cercare di regolarizzarle. Questo perchè qualcuno si è intascato delle mazzette e ha nascosto per anni tutto, ma non vedo questo come dovrebbe deresponsabilizzare te o me. Se poi vuoi fare un paragone con questi, allora fallo con i 4 fonti virologi ed esperti che manipolano un popolo facendo peggiorare la situazione e che in molti casi, anche se non per la legge, sono direttamete responsabile di molti morti. Parlo di quelli che per qualche click, donazione o per vendere qualche libro spargono fake news su Covid e Vaccini con persone che poi se ne pentono...nel migliore dei casi quando sopravvivono. Prenditela con chi parla di fantomatiche cure domicilliari, con ortopedici e fisioterapisti che prescrivono farmaci inutili e scoraggiano di rivolgersi al medico, perchè la medicina è male, con chi è a capo di queste assosciazioni che poi è pronto a spennare i poveri sopravvissuti facendo cause inutili a medici, infermieri e strutture sanitarie. Insomma a me pare che tu semplicemente non vuoi vaccinarti per un tuo motivo e cerchi zappando a destra e manca di convincerti che è giusto così, ti do una notizia, NO non è giusto, ma è legale e ti è permesso quindi invece di scrivere oscenità che nulla hanno a che fare con l'argomento supporta la tua scelta con le tue motivazioni, se poi è ideologica e non ti vaccini perchè altri sono liberi di farsi del male o perchè l'iva ha avvelenato l'aria allora hai ben altri problemi.

realist

Sai quanti anni ci vogliono per fare un vaccino? Chi va in terapia intensiva, la tua bisnonna? O la fascia dai 84 ai 110anni? Gente già moribonda di suo?
Buon vaccino anche per questa variante amico, il tuo greenpass passerà di secondo livello

Mr. Robot

No sto giochino del "io sono italiano" non vale.
Richiami alla responsabilità del pagare di tasca propria per una libera scelta, perchè poi si può pesare sul sistema sanitario.

A livello nazionale ci sono regioni come Sicilia, Calabria e Campania che pesano fortemente in termini economici, ed in misura di molto maggiore delle terapie intensive che potrebbe occupare un non vaccinato. Ed è così da quando hanno unificato l'Italia.

Ora tu dimmi, dopo anni di contributi versati per mantenere la civiltà in regioni dove il lavoro non sanno nemmeno cosa sia, perchè diavolo devo pagare se finisco all'ospedale per una mia scelta del tutto lecita (visto che non sto violando nessuna legge).
Sempre tenendo ben presente che io, tutti i giorni, vengo privato di servizi o li ricevo in qualità scadente perchè le tasse versate dalla mia regione servono per pagare ventiduemila operai forestali siciliani (la metà esatta di quelli in servizio in tutta Italia).
Per vedere la capitale italiana che non è in grado di gestire la pattumiera.

Parliamone: sono io, lombardo e libero di decidere della mia salute nel rispetto delle norme attualmente vigenti, che devo pagare se finisco in ospedale? Davvero?

actionfigure

i camion che portavano 3 bare l uno ma essendo tir sembra che ce ne sono 15 dentro, quello è teatrino, i gonzi ci cascano

i fumatori e gli altri elencati da te non contagiano nessuno.
al massimo uno può essere "deviato" dal non fumare al fumare per moda, stessa cosa per chi va ubriacandosi (conosco gente che il sabato sera annuncia che si ubriacherà -.- ) e per chi decide di andare forte con il rischio di schiantarsi.
qui si parla di una pandemia mondiale.
le persone muoiono perchè prendono il virus, io fortunatamente non ho preso il virus e non ho parenti e amici che l'hanno preso in forma grave, ma le immagini alla tv erano chiare l'anno scorso.
la fila dei camion con le bare io non la voglio rivedere e vorrei sottolineare che tu ti stai prendendo gioco con ste frasi del menga delle vite di chi c'è passato e di tutti i morti che abbiamo avuto con questa pandemia.

p.s io sono italiano,
non lombardo,
non veneto,
non siciliano o abruzzese
e voglio e pretendo che tutti si vaccinino e siano vaccinati perchè la salute è un bene pubblico.

kiang lee

LA PANDEMIA NON ESISTE PIù DA UN PEZZO DEMENTE

Mr. Robot

Certo 8 milioni di fumatori all'anno muoiono contro i 2 milioni del tuo spaventosissimo koviddi...Se sei preoccupato per la salute dei cittadini del mondo stai sbagliando nemico.
E ripeto: se non sei Lombardo non parlare di contributi che sto paese di microcefali non è ancora sprofondato grazie a noi.

basterebbe la sola minaccia di pagamento di tasca propria delle cure ospedaliere per far vaccinare tutti quanti.
mi pareva di aver letto che ogni posto in terapia intensiva costasse circa 2000 € al giorno.

fumatori, tossicodipendenti, alcolisti e chi fa incidenti in auto perchè andava troppo forte

sono 1 altro paio di maniche.
quelli continueranno comunque ad esistere, è la pandemia che deve scomparire

Mr. Robot

Si si come fanno già i fumatori, i tossicodipendenti, gli alcolisti, chi fa incidenti in auto perchè andava troppo forte ecc...
Pensa che io che sono lombardo pago pure il reddito di cittadinanza a metà Campania...vediamo di lasciare a piedi anche loro magari visto che ci fanno sprecare soldi per le loro incapacità organizzative e lavorative.

però le cure devono pagarsele da soli...

Mr. Robot

Cancellano i commenti di chiunque, anche educatamente, non segua il pensiero unico. Guai a te a dire che i vaccinati possono contagiare ed essere contagiati. Li il ban è dietro l'angolo!

Mr. Robot

Vai a farti un bidet che magari ti rinfreschi le idee

Mr. Robot

Il cittadino è libero di:
- Giocare d'azzardo;
- Bere;
- Fumare;
- Seguire diete disordinate per poi avere complicazioni di qualsivoglia tipo;
- Andare forte in macchina e procurare incidenti;
- Drogarsi.
Ecc.. ecc.. ecc...

Tutte queste persone, che vivono di quotidiano autolesionismo, pesano sul sistema assistenziale, sanitario e fiscale.
La nostra società quotidianamente produce individui che, per qualsivoglia motivo, con il loro libero arbitrio pesano sul pubblico in migliaia di modi.
Tenendo conto che, già solo il fumo, pesa con 8 milioni di morti all'anno (4 anni di morti di covid per capirci) non capisco perchè lo stato non intervenga con ugual fermezza.

Vogliamo parlare poi delle regioni al di sotto del Po'? Senza rancore ragazzi ma secondo questo ragionamento la Campania, utilizzatrice massiva di reddito di cittadinanza, dovrebbe essere lasciata fallire tra morti di fame ed inoccupati perchè pesa sull'economia nazionale in una maniera pazzesca.

Il problema di questo insulso ragionamento è che lo si limita solo ed unicamente al covid quando in centinaia di altre casistiche si hanno esattamente gli stessi ed identici effetti. E basterebbe solo un pò di giudizio e non una massiva ed estremamente COSTOSA campagna vaccinale.

Questa è solo ed unicamente Incoerenza perchè ora voglio sapere (te le numero così mi dai una risposta per ognuna) per quale motivo in questi casi la salute dei cittadini non vale:
1. Arvedi di Cremona;
2. Ilva di Taranto;
3. Solvay di Rossignano.
Devastazione di ecosistemi, scarico di rifiuti e scarti tossici in mare e nell'aria ed evidenti aumenti di tumori nei cittadini che vivono nelle vicinanze.
Perchè quando si tratta della salute dei cittadini, con uno stato messo davanti a palesi disastri ambientali e diffusioni di tumori, e c'è da mettersi di traverso ai grandi colossi (multinazionali) nessuno fa nulla? Chi da le concessioni ed i permessi per perpetrare in questi comportamenti negativi sotto gli occhi di tutti? E stiamo parlando di aziende come la Solvay il cui disastro ambientale si vede dai satelliti!

Attendo risposta.

kiang lee

SEI UN DEMENTE TU E LA TUA FAMIGLIA CHE CREDE A TUTTO QUELLO CHE DICE LA TV DEMENTE CAPRA MORIRAI PER VACCINO...

kiang lee

BASTARDO MORIRAI DOMANI

kiang lee

E' solo un influenza SVEGLIATEVI E VENITE ALLE STAZIONI DEI TRENI DOMANI

kiang lee

sei un demente tu e tutti quelli come te che crede a ste stupidagini....

kiang lee

fanno schifo sono dei luridi

kiang lee

sei una capra te e la tua famiglia di dementi

kiang lee

ammzzati tu e tutti quelli come te

kiang lee

fanno schifo i moderatori meritrici prezzolati

kiang lee

zitto capra sei un somaro

Miserabile

Bhe certo che se bruci una torre ti mettono dentro, il peccato è che qui il carcere è come una giostra, dura poco e non insegna nulla

Maicol.Mar

Volevo riproporlo io ma purtroppo ho aggiornato la pagina. Ero una dei 15/20 che ti avevano dato un upvote.

Purtroppo i moderatori non fanno il loro lavoro.

Uno (probabilmente Zimbello) ha segnalato il tuo post e il moderatore lo ha cancellato, senza leggerlo immaginiamo tutti.
Fa schifo questo operato? a mio avviso sì.

Maicol.Mar

Se premi sull'acceleratore ed investi una persona si chiama omicidio stradale.
Se lo avevi pensato prima e dichiarato credo diventi omicidio preterintenzionale.
Ecco perchè ho detto che se fai così ci sono le manette e il cartcere anche per te.

Se incendi una torre 5G è un danneggiamento di infrastruttura pubblica e probabilmente le manette forse le schivi.

Dark!tetto

Tutto in regola. tranquillo...

Dark!tetto

Ma a quanto sembra a chi ? Perchè i numeri dicono altro, non solo quello degli studi, ma anche i dati empirici. Se poi vi fidate delle manipolazioni di chi vi prende per il cul0 allora il discorso cambia ovviamente.

Android

Pixel 6 e 6 Pro ufficiali: Google punta al top | Prezzi e VIDEO

HDMotori.it

Nuova Volkswagen Polo 2022: prova in anteprima, 1.0 benzina e metano | Video

Apple

Apple AirPods 3 ufficiali con Spatial Audio a 199 euro | Disponibili su Amazon

Alta definizione

Nuovo Digitale Terrestre da domani e bonus TV: rispondiamo a tutti i dubbi