Windows 11: nostalgia del vecchio menu Start? Ci pensa Start11

12 Agosto 2021 87

Se avete scaricato l'ISO di Windows 11 e siete tra i nostalgici - ma anche no - che amano o si trovano meglio con il vecchio menu Start (in stile Windows 7, per intenderci) l'ultima beta di Start11 potrebbe essere una soluzione da valutare. Il software sviluppato da Stardock, che ha avuto ottimi riscontri sulle precedenti versioni del sistema operativo Microsoft (vedi Start8 o Start10), permette ora di cambiare anche il menu Start di Windows 11, rendendolo più semplice e pulito.

Start11 permette di riportare il classico menu Start sulla sinistra della schermata principale di Windows, offrendo rapido accesso alla ricerca su desktop e una serie di stili e personalizzazioni che prevedono anche una Modalità Scura. Trattandosi di una beta ci si aspettano ulteriori ottimizzazioni e funzionalità nella versione finale che, molto probabilmente, non sarà disponibile se non dopo il debutto ufficiale di Windows 11.

Start11 funziona anche su Windows 10, questa beta ha un costo di 4,99 dollari e per gli utenti Start8 o Start10 è possibile effettuare un aggiornamento a prezzo scontato; il supporto linguistico è abbastanza buono (c'è ovviamente l'italiano) ed è previsto inoltre un periodo di 30 giorni per l'assistenza dei clienti. Maggiori dettagli su come ottenere questa beta li trovate nel link integrato nel VIA che riporta alla pagina ufficiale Stardock.

VIDEO


87

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
efremis

Cominciano queste app che poi spesso non si aggiornano insieme al sistema operativo..

Domenico Belfiore

Il problema di virtualbox è che non puoi usare più di 128mega di VRAM e sai con Windows come te la vivi male la questione

Domenico Belfiore

Ma mai nella vita

Elia

Mi capita di leggere in giro che "le live tile fornivano informazioni utili, hanno fatto male a toglierle su windows 11" ma c'è qualche applicazione (di terze parti e del microsoft store) che le utilizzava?
Quelle che utilizzo io no, e penso che la maggior parte degli utenti windows non utilizzi esclusivamente le app provenienti dal windows store per svolgere le proprie attività quotidiane.

Ansem The Seeker Of Lossless

Sto aspettando steamos per provare a passarci.
Comunque io trovo tutto con le prime 3 lettere normalmente. Almeno come programmi, file non cerco tramite start

seers69

Nostalgia....manco è ancora uscito windows 11, comunque mi chiedo perchè Microsoft ce l'abbia tanto con il menu start, è da win 98 che continuano a cambiarlo o eliminarlo...ma lasciatelo stare no....

Black_Codec

Lo schedulavi ogni 2/3 mesi tramite scheduled task

Mostra 1 nuova risposta

Se ti fa sentire superiore ok

Motoschifo

Forse anche a me, non ho controllato da tempo ma almeno lo scorso anno le ricerche erano completamente "a caso".
Se in Linux scrivo "remote" mi trova anche teamviewer e vnc, ad esempio, e non cerca di propormi ricerche sul web inutili.
Comunque era solo un esempio per far capire il tipo di comportamento.

acitre

:D

STAFF

Lo faccio, lo faccio. È proprio così che scaricai CCleaner, uno di quei banner mi portò su Softpedia, o forse era Softonic, non ricordo esattamente hohohoho...

ErCipolla
Ansem The Seeker Of Lossless

Si beh, se uno è ancora fermo a w7 hai capito dove sta il problema.

Ansem The Seeker Of Lossless

basta scrivere "re" e trova remote desktop da me.

MatitaNera

Lo start di windows 7 è l'unico che abbia senso

Davide

queste sono le porcate che poi vi infesciano il computer. Ricordo uno che aveva tutti questi accrocchi di menu e poi si lamentava che Windows avesse problemi

zdnko

beta a pagamento? 8-|

LordRed

CCleanere == CleanMaster

Luca Lindholm

Ottimo, grazie.

acitre

E dovresti vedere i banner "clicca qui per fare una scansione e velocizzare windows"! Che portento... :D

acitre

10 anni fa se non formattavi ogni 6 mesi, un anno hai voglia a cancellare qualche megabyte di temporanei di qualche unistaller fatto col cul0.

Scrofalo

Non so se sono un genio, di sicuro tu sei un poveretto.

STAFF

Io lo uso da sempre senza problemi. Credo sia un ottimo programma e chi ne parla male ha tutti i motivi per farlo. Motivi economici, toglie il lavoro ai tecnici che se ne stallo lì al chiuso nei loro piccoli laboratori sotterranei, a fare luce solamente il monitor con la quale lavorano e LED lampeggianti di svariate apperecchiature tutte più o meno inutili. Con l'avvento di CCleaner uno può starsene comodamente a casa, in ufficio, in un ambiente ben illuminato ed arieggiato, al fresco, basta premere un semplice pulsante ed evitare problemi al computer. I computer sono come le automobili, vanno sistemati ogni tanto, e CCleaner fa questo sporco lavoro al posto tuo. Ottimo software lo raccomando, 10 su 10. Il top del top.

Motoschifo

Se ti piace smanettare e hai tempo, installalo subito.
Se quello è il pc principale, io non lo farei mai e poi mai.
Comunque è MS stessa a scondigliarlo quindi se proprio vuoi farlo cogli l'occasione per aggiornare i backup, male non fa.

Motoschifo

Faceva anche troppo secondo me, e forse per quello dava problemi.
Ma la cosa più importante che secondo me falliva miseramente era la promessa di ripulire e velocizzare il pc.
Ti faccio un esempio: se pulisci la cache del browser, vai sicuramente più veloce il primo giorno, ma dal secondo in poi sei da capo.
Applicalo a quasi tutte le opzioni che trovi nel programma e sei a posto.
L'unico modo per migliorare le prestazioni di un pc è togliere i programmi inutili, deframmentare occasionalmente (con dischi meccanici) o mettere un ssd.

Black_Codec

Concordo che nelle mani sbagliate sia addirittura più pericoloso di un virus, concordo che non si aumentano le prestazioni... ma fino a una decina di anni fa non vi erano valide alternative per ripulire il sistema dai vari file temporanei dei software se non andando a farsi script ad hoc. Ora ce ne sono diversi di software, per altro migliori di molto, ma una volta non avevi grandi alternative. senza contare il co..oncello che si installava l'app xyz per ottimizzare l'os e gli sputtanava mezzo reg... almeno CCleaner aveva la funzionalità per farti backup e restore del reg.

Motoschifo

purtroppo, accade anche sui server di produzione e non solo sui pc ;(

Motoschifo

Il menu start invece io lo trovo molto utile, ma come fatto in Windows 10 è scomodo e non contiene ciò che interessa. Spesso le ricerche poi non trovano applicazioni basilari, come rdp, perchè hai scritto uno spazio di troppo o perchè hai messo le parole nell'ordine sbagliato o anche in lingua inglese anzichè italiana.

Però farlo tornare con un programma di terze parti lo vedo decisamente come un'esagerazione, quindi viva le innovazioni e addio a cose che ormai non sono più pensate per essere davvero utili.

Cloud387

Ok grazie della spiegazione , fortunatamente io l'ho sempre usato senza problemi.

Luca Lindholm

Concordo su tutto.

Artorias

Ti capisco perché io non ho resistito ahahaha Spero che con le prossime beta risolvano questo problema perché per il resto mi trovo meglio

Federico

ti ringrazio per avermelo detto cosi almeno i faccio passare la scimmia di installarlo subito ahahaha
è veramente figo e la voglia di provarlo è sempre li che mi bussa sulla spalla spero di resistere fino a dicembre

Artorias

Si, su alcuni ci sono cali di frame o addirittura stanno a 5/10 frame in meno a parità di impostazioni, su altri funziona normalmente

Fandandi

Ma infatti il menù di start non serve a niente, è un qualcosa che ci portiamo dietro tanto per...

Fandandi

A me fa schifo quello vecchio...ma in realtà mi cambia poco tanto non lo uso

eberg93

"Chi siamo noi?"
"Utenti Microsoft!"
"E cosa chiediamo?"
"Rinnovamenti grafici e nuove feature"
"E ora che le abbiamo?"
"Rimettiamo le cose come negli anni '90 con programmi di dubbia utilità che dopo due aggiornamenti di sistema vanno in crisi!"

Io non capirò mai tutto questo amore verso il menù start. Non sono mai stato così veloce da quando l'anno tolto con windows 8. Ok, spiazzante all'inizio, ma una volta che ti abitui a premere il tasto super/windows, a digitare tre lettere in croce e poi premere invio diventi una macchina da guerra. Tutto a porta di mano in un istante senza togliere le mani dalla tastiera. Invece no. Ancora la gente vuole star lì, a scrollare tra mille programmi/file per cercare quello giusto, e rendere tutto meno immediato.

Federico

con problemia intendi cali di frames nei giochi?

Artorias

A me crea ogni tanto qualche problema con i giochi, per il resto va abbastanza bene e lo trovo più fluido di windows 10

acitre

Usa lo strumento di pulizia disco integrato nel sistema.

Mostra 1 nuova risposta

Si fa schifo, basta vedere il menu start. Lo hanno cancellato mettendo un menu da Android, questo basta per farti capire quanto siano stati furbi

Luca Lindholm

Ma come??

Ma lo Start Menu di Win 10 aveva TROPPPPPPPPPPPPPE cose!!!1!!1!!1!!!!!

Chi ci capiva più nulla, con tutte quelle possibilità di mettere tutti i programmi e tutte le tile che si volessero???

-.-

Mostra 1 nuova risposta

Fatemi capire, hanno eliminato completamente l'attuale start di 10 che funziona benissio? Senza un impostazione precedente?

Quel menu di 11 fa pena, non serve un software per rimettere Start, serve rimanere a 10 e snobbare questa atrocità come è stato fatto per Vista e 8

Mostra 1 nuova risposta

Problemi a non finire, inoltre è totalmente inutile per migliorare le prestazioni su un PC che ha meno di 20 anni

Mostra 1 nuova risposta

È arrivato il genio che lo usa ancora?

Mostra 1 nuova risposta

CCcleaner è il peggior software mai ideato

acitre

Vedi sotto. Comunque se lo usi per una pulita di file temporanei qui e li danni non fa... Ma alla fine è più quello che occupa lui che i temporanei che elimina aahahahah

acitre

CCleaner "pulisce", tra le altre cose, le chiavi di sistema non più ulitizzate. Nulle. Roba che hai disinstallato ed ha lasciato tracce, file temporanei etc. Il problema è che queste chiavi che secondo CCleaner sono nulle può capitare che non lo siano o che vada ad eliminare cose che non dovrebbero essere eliminate. Poi il programma ha una modalità "conservativa" ed una più aggressiva e rischiosa e molti non riescono ad evitare di dare una bella pulita con quella...

Poi c'è un altro discorso: non serve comunque ad una seg4. C'erano fior di test pre e post pulizia che dimostravano come sostanzialmente non cambiasse nulla in termini di performance dopo ste fantomatiche pulizie quindi perchè prendersi sto rischio? E parliamo di tempi con processori mono core e 512MB di ram. Figurarsi cosa può cambiare adesso avere qualche chiave nulla nel registro di sistema e qualche kb/mb occupato con HD da terabyte.

Questo succede perchè, fin da XP, le chiavi nulle non vengono comunque caricate dal sistema quindi niente occupazione di memoria e processore. Tutta fuffa e effetto placebo... Fino al primo incriccamento di Windows, quello si reale e tangibile.

Scrofalo

Fatto su virtualbox

Scrofalo
Thundek Mine

Si, gli ultimi disponibili da la compatibilità win 10 e 11

Recensione Asus VivoBook Pro X 14, OLED concreto!

Recensione Samsung Galaxy Book Pro 360, convertibile super sottile e leggero

Windows 11 disponibile da oggi: tutto ciò che bisogna sapere

Windows 11, Microsoft cambia idea sui requisiti: solo sistemi recenti