Windows 11, il viaggio è appena iniziato: Microsoft promette molte altre novità

08 Luglio 2021 177

Quanto abbiamo visto di Windows 11 finora è solo un assaggio: l'ha promesso ieri Microsoft attraverso un tweet dell'account Windows Developer. Il post spiega che il team di sviluppo rilascerà gradualmente sempre più funzionalità nel corso dei prossimi mesi in modo tale da avere sufficiente tempo per testare e mettere a punto ognuna di esse.

Per il momento, Microsoft ha rilasciato una sola build Insider, nel Dev Channel, del nuovo sistema operativo: la 22000.51, che risale al 28 giugno. Possono testarla anche gli Insider che non soddisfano gli attuali requisiti minimi ufficiali. Già così, la build rappresenta un notevole salto in avanti dal punto di vista estetico e funzionale: c'è un nuovo file explorer, le finestre hanno un aspetto più moderno così come le icone e il Centro notifiche è stato completamente rivisitato; ma le novità più eclatanti sono nel menu start e nella taskbar - quest'ultima ha raccolto la maggior parte delle critiche, per via di una minor versatilità rispetto alla controparte di Windows 10.

Windows 11 dovrebbe essere rilasciato nel corso dell'autunno 2021: le prime date indicative parlano di fine ottobre. Per la prima build ufficiale non è rimasto tantissimo tempo, insomma; ma è scontato che aggiornamenti e miglioramenti arriveranno anche nei mesi successivi. Ricordiamo che il sistema operativo sarà offerto gratuitamente ai possessori di sistemi basati su Windows 10 sufficientemente sicuri (la potenza è un fattore secondario): servirà un modulo TPM 2.0 e un processore relativamente recente - Intel di ottava generazione o AMD Ryzen di seconda generazione in avanti.

VIDEO


177

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giangiacomo

Primo: la grafica us XP era molto più pesante di tutti gli altri OS mai presentati a quei tempi. Secondo, non so se lo sai ma graficamente Microsoft punta sia a ridurre le linee di codice (data l'incoerenza che c'è da decenni), a snellire sia la pesantezza dell'OS (parte grafica) sia dal punto di vista della reattività/velocità. Terzo: per fare questo è da W10 che sta cercando di migliorare ogni anno tutto quanto, solo che deve osare di più e se vuole apportare delle modifiche che lo faccia senza tanto preoccuparsi dell'utenza (che non andrà da nessuna parte).

Pistacchio
Max

allora illuminami, perchè per me la grafica è quello che vedi ossia la GUI.

Giangiacomo

Mi sa che hai frainteso completamente quello che dico io. E poi tu che mi dici "non hai idea". Mi sa che non sai minimamente con chi stai parlando. Lavoro in questo settore da 30 anni ormai, so più cose di quello che tu pensi riguardo Microsoft. E so bene che la parte grafica è sempre stata tralasciata.

Ti rendi conto che hai definito la GUI "NON CODICE oltre che un elemento cosmetico"? Devo perdere il mio tempo a sentire e rispondere a queste cose? io non saprei proprio dove iniziare... Ciao

Max

Codice quale elemento cosmetico, cosa vuol dire?

Max

Sicuramente se avessero mantenuto la grafica modello XP ora girerebbe molto più leggero.
Non hai neanche idea di cosa stai parlando se pensi che la grafica è codice, la grafica è quello che vedi, la parte più superficiale di un OS, la parte più semplice da aggiornare, alla fine devi solo cambiare icone e poco altro, cambiare una libreria o una funzione invece può richiedere molte più capacità e soprattutto tanto codice da scrivere e tanto testing.

Mostra 1 nuova risposta

Non ti posso linkare nulla, semplicemente accetta solo quelli che dicono di spedirti una key da aggiungere al tuo account MS. Nient'altro

Scanato Khan

Sì sì, certo. Ciao!

Sottoscrivo quei concetti.
Ovviamente non sono un commesso, ne lavoro in negozi… avresti dovuto capirlo da un brand che ho pronunciato (inserito per farti capire qualcosa… ma a quanto pare…
Ciao ciao ricorda di rispettare i commessi se amano il loro lavoro fanno un lavoro migliore del tuo.

Scanato Khan

Con Key normale cosa significa? Una OEM? Mi inoltri un link su Amazon che può essere affidabile? Eventualmente l'assistenza Amazon non si prende alcun impegno per rimborsarti vero? Grazie

Ahaha è la prima volta che sento un individuo adulto dire ad un altro “ho un lavoro migliore del tuo”. Denota molta professionalità… hai dimenticato di aggiungere gni gni gni ahaha. Poi senza nemmeno conoscere uno dei due elementi del paragone (il mio lavoro) le metriche ed relativi i kpi.
Mo ciao pensa al tuo pc desktop assemblato come tutti i grandi CEO.

Giangiacomo

Ahahahah ottima battuta la tua. A sto punto si poteva rimanere con XP graficamente ed aggiornare il codice sottostante per migliorare l'OS. Come no.

Scanato Khan
Mostra 1 nuova risposta

Le trovi anche su am azon, e bay o king uin.... Ovviamente ti devono dare una key normale, il classico codice tipo WE5RT-4AD46-ASDW34 ECC

Francesco De Alteriis

Ne è sicuro? Perché andando sul sito della Microsoft ci sono i computer che riceveranno l'aggiornamento a Windows 11 e quelli che non lo riceveranno. Faccio copia e incolla del testo "Ecco alcuni modi per scoprirlo. Se stai cercando un nuovo PC, controlla se nella scheda del prodotto è presente la scritta "Aggiornamento gratuito a Windows 11". Ad esempio sul surface laptop 3 c'è scritto "Windows 11
Aggiornamento gratuito a Windows 11 (disponibile a fine 2021, inizio 2022)). Invece nello studio 2 con processore di settima generazione questa voce non c'è. Ora è vero che è presto e i requisiti potranno cambiare ma ammetterà anche lei che la Microsoft ha creato confusione tra gli utenti. Cosa ne pensa?

Non capisco perché credi gli OEM fanno desktop di bassa fattura.
Esistono prodotti OEM di fascia altissima. Ovviamente li paghi il doppio rispetto al tuo assemblaggio, ma per fortuna direi, assemblare un pc lo sa fare chiunque... un consulenza fatta da esperti la devi pagare.
Naturalmente se te lo fai tu, magari senza studi vieni trascinato dal marketing... Oggi meglio Ryzen Domani meglio Intel... decidono i giornali loro per te e ti ritrovi senza TPM.
La cosa più bella di un consulente è far capire il valore del proprio lavoro ai clienti in queste situazioni...
Ora ciao.

Per codice si intende codice, e la GUI è codice quale elemento cosmetico.
Tutte qua devo sentirle.

Max

Dove prendere le key non te lo so dire, sono spesso siti grigi e non vorrei dirtene uno che poi ti incasina, il media creation dovrebbe andare bene, ma serve una key per attivarlo, altrimenti sono solo 30 giorni d'uso se non ricordo male.
P.s.
Per installarlo devi avere una connessione internet attiva sul pc in ogni caso.

Poche decine di € ma non so un sito affidabile e che non dia una chiave upgrade, o bastano quelle di Win10Pro upgrade?
Quelle anche su gamivo ecc si trovano a 4 5 €...

Max

No, la grafica fa parte della gui, per codice si intende il codice che viene innescato dalle azioni sulla gui, la grafica è un elemento cosmetico, non un elemento core.
Indipendentemente dal nome del SO.

Scanato Khan

Commesso di mediaworld? Quindi? intanto impara a portare rispetto per chi lavora, esistono persone più competenti di te che fanno i commessi. E soprattutto da mediaworld non fanno i pc, li vendono.
Anche da un rivenditore di componenti possono venderti un disco meccanico se (tra l’altro come me per determinate cose) li usi.
Gli OEM non sono mediaworld, sono dell, hp, nutanix, ho ecc ecc hanno gente in pre-sales e parlo di ingegneri con due cojon1 quanto la tua testa. Altro che ste cagat3 che sanno tutti ssd, ryzen 5 e meglio di 7, frequenze, core, nmve… quando parli di informatica senza matematica spinta parli di marketing e giornalismo. Comunque Del tpm obbligatorio se ne parla da più di un lustro

Scanato Khan

Bravissimo, che tu non sappia è poco ma sicuro, così come non sai che la prima parte del tuo commento non implica assolutamente la seconda.
Comunque, la prossima volta che ti serve un PC nuovo vai alla MediaWorld e fattene consigliare dal commesso uno che trovi nei cestoni, sarà sicuramente progettato alla perfezione dagli ingegneri di qualche OEM, ad esempio uno con un ottimo hard disk meccanico. Un vero affare.

Io so di non sapere ecco perché ho un pc supportato da Windows 11... a differenza tua.

Scanato Khan

Ammetto apertamente che a proposito di cagate sei molto più esperto di me.

Tutti chi? Pochi, ecco perché gli OEM fanno studiare le build ad ingegneri e i loro PC li paghi il doppio... o pensavi di essere più bravo a fare le build perché conosci quatto cagate e numeretti da sito di informatica?

And_na

La certezza non c’è, ma le probabilità sono altissime che tu possa fare il passaggio, il problema è il downgrade non l’upgrade

La grafica è codice.
La gui è un fattore importantissimo in un sistema il cui nome è WINDOWS. Completo significa completo in qualunque prodotto sia applicato il concetto.

Mostra 1 nuova risposta

Uhm, non saprei, se li utilizzi entrambi si, ma se passi dal primo al secondo direi che potrebbe bastare quella che hai... al massimo devi contattare MS per fartela attivare su un nuovo pc, di solito ti danno l'ok...

Comunque costano poche decine di euro le ley

Scanato Khan

Infatti fino ad un mese fa tutti conoscevano il TPM e lo citavano come requisito fondamentale per ogni PC, giusto?

zdnko

vedrete quante patch serviranno! :D

Secondo te gli oem e gli ingegneri che fanno il design delle piattaforme 5-6 anni fa hanno messo il Tpm sono indovini?

Scanato Khan

Ad esempio chi ha assemblato un PC nel 2020 avrebbe dovuto sapere e valutare che Windows 11, annunciato nel 2021, avrebbe richiesto il TPM 2.0.

Informarsi che... il desktop è responsabilità di chi ha fatto la build, quando ha fatto la build era lui che doveva informarsi prima e fare le valutazioni, le schede con il modulo c'erano.
Beh se un OEM costa in più è anche per questo ci sono studi dietro.

Scanato Khan

Appunto, mi riferisco ai PC desktop.

Lorenzomx

A casa ho un Lenovo Z510 del 2014, che ne è completamente sprovvisto

Scanato Khan

Per i desktop invece? Informarsi prima di parlare...

Scanato Khan

Per i desktop invece? Informarsi prima di parlare.

optimus81

Mai sia che facciano qualcosa di finito e definito...beta perenne

ghost

Cerca su ebay, ti arriva la key se non funziona chiedi al negoziante di mandartene un'altra. Altrimenti vai da microsoft e sei sicuro al 100%

Devi usare il media creator tool e dirgli di scaricare windows x64 su supporto e lo installi su chiavetta.

Buflolzor

Io accetto solo Windows 98

l'account che ho è già quello del mio PC attuale, che ha una licenza genuina che deriva da un windows 7! Devo riscattarne un'altra quindi?
Grazie

faber80

se si parla di notebook dovrebbe esserci da un decennio il tpm, se si parla di fisso è più improbabile, dipende dalla Mb.

Max

cerca in giro, nei siti di key per giochi di solito c'è a volte la porti a casa per pochi €, io l'ho presa 20€ insieme al pc per WIN10 pro

Lolloso

insomma ricominciano ancora da capo partendo da un codice ancora più zavorrato.
tra qualche anno passeremo a lamentarci degli elementi ancora presenti in stile W10 piuttosto che di quelli stile w95 (che comunque rimarranno)
LOOOOOOOOOOOOOOOL

Mostra 1 nuova risposta

La procedura sarebbe attivare la licenza sul tuo account microsoft nel sito, poi all'installazione scegli le impostazioni avanzate, imposti la versione che hai comprato e inserisci l'account microsoft, così dovrebbe attivarsi tranquillamente.

Io facendo così ho installato sullo stesso PC varie volte e anche con cambi di hardware e non mi ha mai chiesto la licenza, ho solo fatto l'accesso con l'account

ma anche si, il mio 2in1 hp di fine 2014 ha tpm 2.0. informarsi prima di parlare

ma anche si, il mio 2in1 hp di fine 2014 ha tpm 2.0. informarsi prima di parlare

Honor MagicBook 16 2022, la recensione: diversi passi in avanti e un prezzo maggiore

Recensione MSI GE76 Raider i9 12900HK e RTX 3080 Ti: un mostro di potenza!

Il 2-in-1 nel 2021: la mia esperienza con Asus Vivobook Slate 13''

Recensione Asus VivoBook Pro X 14, OLED concreto!