Windows 10, Microsoft indica la data del pensionamento: ottobre 2025

14 Giugno 2021 105

Microsoft terminerà il supporto a Windows 10 il 14 ottobre 2025: nelle scorse ore sono state avvistate modifiche a numerose pagine della documentazione ufficiale. È la prima volta che la società di Redmond indica una "data di scadenza" del sistema operativo in generale: finora aveva parlato solo delle varie specifiche versioni, come 1909, 1607, 20H1 e via dicendo.

La modifica è stata notata per le edizioni Home, Pro, Surface Hub, Enterprise, Education, IoT Enterprise e IoT 2015 LTSB. Ci sono alcune eccezioni con scadenze più lontane, proprio perché al lancio Microsoft aveva promesso un periodo di supporto esteso ben preciso (10 anni, appunto, nel caso delle edizioni LTSB o Long Term Support Branch).

Quest'ultimo sviluppo è probabilmente la prova più solida e convincente finora del fatto che il famoso Sun Valley non sarà un semplice aggiornamento di Windows 10, ma una versione completamente nuova del sistema operativo. I dirigenti di Microsoft hanno alluso a questa possibilità a più riprese e con svariati gradi di concretezza. Un teaser animato sembra indicare in modo chiaro il nome Windows 11, ma per il momento dati certi non ce ne sono.

È comunque chiaro al di là del ragionevole dubbio che Microsoft abbia ambizioni molto alte per questo fantomatico Sun Valley: dovrebbe trattarsi di una sorta di erede spirituale di Windows 10 e Windows 10X; il primo lo conosciamo molto bene, visto che ci accompagna dal 2015 ormai, mentre il secondo era un tentativo di ripartenza in chiave moderna, il cui annuncio risale a un paio di anni fa. Windows 10X è stato ufficialmente cancellato ("sospeso", dice Microsoft, ma sembra intendere una decisione ben più definitiva), senza mai essere arrivato sul mercato, nelle scorse settimane; ma con la precisazione che le innovazioni più importanti sarebbero diventate parte del Windows principale.

Windows 10X ha avuto uno sviluppo piuttosto travagliato: inizialmente, Microsoft puntava alla fascia più alta e innovativa del mercato, immaginando una classe di "notebook" con due schermi invece che con una tastiera fisica. Sempre in contemporanea a Windows 10X, la stessa Microsoft aveva presentato quello che sarebbe dovuto essere il pioniere della categoria, il Surface Neo. Non se n'è fatto niente: dopo una serie di ritardi e posticipi, anche questo è stato abbandonato, già qualche mese fa.

Microsoft aveva quindi deciso di cambiare target, passando dalla fascia top a quella entry level. Il compito del "nuovo" Windows 10X era contrastare l'avanzata dell'ecosistema Chrome OS, che soprattutto grazie al settore scolastico è in costante crescita ormai da anni (e continua ad accelerare, grazie a smart working e didattica a distanza). Anche questo piano non ha avuto successo, e si arriva ai giorni nostri.

Da quello che abbiamo visto con build sperimentali e SDK, Windows 10X prometteva un'interfaccia più moderna e adeguata ai tempi attuali, soprattutto libera di quei tanti componenti grafici legacy, riconducibili addirittura ai tempi di Windows XP, che nel 2021 fanno un po' storcere il naso. Sembra che con Sun Valley Microsoft si stia muovendo sempre in questa direzione, come vi abbiamo raccontato appena qualche ora fa. Appuntamento al 24 giugno per scoprire tutti i dettagli ufficiali.


105

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Trucido

Adesso che mi stavo imparando ad usare w10 dopo 5 anni

Franco Caterino

per me windows 11 ,va bene perchè windows 9 scusate?

Holy87

Dipende da cosa intendi. Io non parlavo di supporto ma di periodo di vita prima del rilascio di una nuova versione, perché ovviamente se parliamo di supporto, dal 2015 al 2025 sono ben 10 anni di supporto principale (più x anni di supporto esteso).

Apocalysse

Ogni versione di Windows 10 ha la sua durata, alcune sono già scadute con solo aggiornamenti di sicurezza.

Apocalysse

Niente da segnalare da parte mia

Dante

Aggiorna tranquillamente,non si tratta di un major update!

BadBlooddd

Raga, posso aggiornare a 21H1 o ha problemi?

soxxoz

Guarda, io ero presente e quella frase ripetuta mille volte la ricordo bene.
Qui un articolo a caso datato 2015
shorturl. at/agnvJ

soxxoz

Guarda, io l'uscita di windows 10 me la ricordo molto bene. E ricordo comunicati stampa ufficiali dove si affermava che non sarebbero esistite altre versioni, ma solo aggiornamenti di windows 10.

Alex

Si ma non si chiama Ubuntu 20 20.04, si chiama Ubuntu 20.04. Windows invece si chiama Windows 10 21.H1 e secondo me bastarebbe fare Windows 21.H1 o 21.1 o 21.04 e così via. è il 10 che è inutile e fuorviante quasi

Riccardo

la serie X (10) è davvero finita, di nome e di fatto, da 10.15 è diventato 11.0 con l'arrivo dell'M1

ghost

Perché dovrei considerarli se domani windows 10 entra nel supporto esteso e dopodomani inventano le usb 4.0 windows 10 non sarà in grado di sfruttarle perché il supporto esteso comprende solo aggiornamenti di sicurezza quindi il sistema è virtualmente morto

fab10

Ovviamente in italiano.
Chi lo capisce l'inglese di Renzi?

Alessio Ferri

Quindi è confermato Win 11 con kernel Linux?

nemo

Parco bio! Ahahahah
Grande citazione, bel nick, upvote meritato.

M95

In realtà Apple ha abbandonato la dicitura OS X già da Sierra (10.12), ma del resto X stava per 10, quindi poco cambia..

Per il resto, 11 non è affatto "la fine della serie 10", il sistema è sempre quello. Il passaggio macOS Classic -> OS X è stato un cambio radicale in cui il sistema è stato "ri-basato" interamente su NeXTSTEP (Mach+BSD), mentre con Big Sur l'unica novità è stata un aggiornamento (neanche tanto spinto) della UI

Saturno

il 5G c'è

LAM

https://uploads.disquscdn.c...

tommaso drago

Ma guarda che valgono anche i supporti estesi perchè sennò anche Windows 10 avrebbe finito il
supporto

Levante Quarini

First reaction shock.

Levante Quarini

in inglese

Levante Quarini

RAM O ROM?

Levante Quarini

Te possino fo' bischerate MSFT!

Levante Quarini

E' non c'entra il sets

Levante Quarini

Ah meno male.

Levante Quarini

Sperem.

Levante Quarini

L'e' vero porkaccia.

Levante Quarini

era l'ultima rella!

Levante Quarini

E' Windows user lui.

Levante Quarini

Si pure sul Core tree.

Levante Quarini

Non e' definitiva quella data.

Levante Quarini

Era l'ultima versione di Windows 10.

Levante Quarini

Alla Debian, meglio Win10Xubuntu.

Levante Quarini

E' cambiato tutto.

Levante Quarini

Eccerto, lo ammazziamo.

Levante Quarini

E' AstraZeneca e Moderna.

Levante Quarini

E' sotto i 50 anni. LOL

Matteo

continua a impegnarti, o googla ma la via più facile piena di insidie può essere

ghost

Quegli anni non so dove li hai pescati

Windows 8.1 5 anni
Windows 8 4 anni
windows 7 6 anni
windows Vista 5 anni
Windows XP 13 anni

Ho considerato solo il supporto generale (service pack e pacchetti aggiornamento) NON il supporto esteso

tommaso drago

Non è vero che durano tre anni Windows 7 è durato almeno 11 anni e poi da Windows 2000 e Me i sistemi durano almeno 9/ 10 anni apparte Windows 8 che è durato solo 4 anni

frank700

In effetti, bisogna vedere se hanno detto l'ultimo in senso assoluto o l'ultimo nel senso di più recente. Io non ho mai creduto che si fossero fermati, hanno solo cercato di accellerare il passaggio dai sistemi precedenti. E mi sa che ci sono riusciti.

frank700

In effetti una distribuzione Linux non è solo il kernel. È tutto il resto che fa l'enorme differenza.

frank700

Siamo sicuri che non sarà necessario un abbonamento a Office 365?

MatitaNera

In inglese o in italiano?

fab10

Non sapevo che Windows fosse una donna sotto i 50.
Beh sotto i 50 forse si.

fab10

Spero un giorno di meritarlo!

Iacopo Vettori
Steen

Hanno mai detto del perché si chiami Sun Valley?
Può essere questa una risposta?
https://uploads.disquscdn.c...

Steen

Mamma mia questi lo chiamano davvero Windows 11

Gabriele

ma ci sono notizie che il passaggio a sun valley (o 11 che dir si voglia) sarà gratuito per chi ha 10?

Recensione Samsung Galaxy Book Pro 360, convertibile super sottile e leggero

Facciamo il punto su Windows 11: tutto ciò che bisogna sapere

Windows 11, Microsoft cambia idea sui requisiti: solo sistemi recenti

Recensione ASUS ROG Zephyrus S17, tanta roba ma che prezzo!