xCloud sfida Stadia: Microsoft sta aggiornando i server a Xbox Series X

22 Maggio 2021 221

Sappiamo bene quanto sia centrale il Game Pass Ultimante nella strategia di Microsoft, e il servizio di gaming in streaming xCloud appartiene a questo pacchetto: al momento si tratta di un "qualcosa in più", perché le prestazioni sono lontane da quelle offerte da Google Stadia, ma è chiaro che a Redmond quest'anno sono determinati a spingere sull'acceleratore, come reso evidente dalle dichiarazioni di Phil Spencer e dall'arrivo della browser app su iOS e su PC.

Per accorciare il gap prestazionale con Stadia, però, serve un significativo aggiornamento hardware dell'infrastruttura, attualmente ancora basata sull'hardware di Xbox One S. I rumor della scorsa estate riferivano che entro la fine del 2021 ci sarebbe stato un upgrade a Xbox Series X, e ora arrivano nuove indiscrezioni che puntano in questa stessa direzione.

Jex Corden, giornalista di Windows Central, si è infatti espresso su Twitter sostenendo che parte della scarsità di Xbox next-gen sul mercato sia attribuibile al fatto che Microsoft starebbe impiegando parte delle scorte di chip (che di questi tempi come noto non sono certo abbondanti) proprio per aggiornare i server di xCloud.

I nuovi server blade basati su Xbox Series X, oltre a poter smaltire ciascuno un carico decisamente maggiore rispetto agli attuali, garantendo così un'ottimizzazione anche in termini di spazio, sarebbero in grado di migliorare la qualità complessiva del servizio e portare la latenza ai livelli offerti da Google Stadia. Sembra che Microsoft abbia infatti messo a punto un nuovo sistema di codifica video, 6 volte più efficiente di quello utilizzato attualmente da xCloud.

Corden sostiene che l'aggiornamento dei server sia già cominciato al fine di cominciare la fase di test, e che entro la fine dell'anno la transizione sarà portata a termine e tutti i giocatori potranno beneficiarne.


221

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Vincenzo Tassone

Le specifiche vere e proprie comunque non le hanno dichiarate , quindi i paragoni hanno poco senso . Comunque a me vanno bene entrambi i servizi , ma Now si supera , è come giocare in locale ..

gabrimazzo

GeForce now a me va peggio, ma al di là di quello è esattamente la dimostrazione di quello che dico, la scheda blade su sui si basa Geforce Now è RTX compatibile ed ha prestazioni paragonabili ad un RTX 2080, anni luce superiore a Stadia.

Vincenzo Tassone

non sempre , non è assolutamente cosi ..almeno non in tutti i giochi , e se si , non da giustificare un calo di prestazioni evidente ... Lascia perdere stadia per lo streaming , guarda a Ge force Now , mooolto meglio ...sembra di giocare in locale con risultati impressionanti ..

gabrimazzo

beh, il ray tracing migliora decisamente la scena, ma al di la di quello la potenza in più permetterebbe di utilizzare dettagli alti in 4K, resident Evil VII su Stadia e Series X sono quasi 2 giochi diversi.

Vincenzo Tassone

è verissimo quello che dici , ma ci sono più dispositivi di mezzo ad ogni modo per lo streaming ..

Vincenzo Tassone

infatti spesso controllo le risorse per vedere se è in esecuzione in locale il gioco ahahaha

Vincenzo Tassone

no per niente, warships fatica a maxarlo e ho detto tutto , una 3090 se lo mangierebbe ..stai facendo disinformazione .

Vincenzo Tassone

non gira tutto attorno al ray tracing , forse per gli utenti console è chissa che cosa , ma su pc esiste da anni e molti lo odiano e preferiscono non averci a che fare ...

ste

si infatti era un mio pensiero, mi piacerebbe avere la possibilità di usarlo in cloud

Internauta

stadia è stralimitante.
Non lo faranno, ci sono licenze diverse.
Su xbox se compri un gioco hai diritto ad averlo in locale e quindi scaricarlo, così se sei offline ci puoi giocare.
Quello che tu chiedi è una funzionalità in più.
D'altro canto su stadia non hai praticamente nulla, ecco perchè io non ci comprerò mai niente lì dentro.

piervittorio

E ci mancherebbe!
Stadia ha un anno e mezzo di vita, partendo da zero.
Xbox c'è da vent'anni!
Ma credo che il gap si ridurrà sempre più già entro fine anno.

ste

su stadia compri i giochi e li usi in cloud, senza abbonamento. ecco vorrei aver la possibilità di comprare un gioco oltre a usare il game pass

Nuanda
Ciccio

Sburgiato in un secondo , ecco le tue opinioni, da ridere.

Internauta

sperare?
A meno che non scoppi una guerra mondiale non c'è nulla da sperare perchè è una certezza.
L'acquisto di un gioco ha una licenza diversa rispetto a un abbonamento per farti giocare in cloud.
al momento non possono farlo nemmeno volendo per motivi legali.

Nuanda
Ciccio

Cercato caro e nella giungla la maggior parte dicon esattamente il contrario, inoltre articoli su eurogames, Digital Foundry dicono esattamente il contrario quindi ovviamente sei un fan che mente.

Nuanda

Veramente su youtube è strapieno di comparative a riguardo in tutte le lingue del mondo....cerca meglio figlio mio...

Ciccio

Se è la realtà come mai non ho trovato nessun articolo a favore della tua tesi?

MeneS

Idem anche se per stadia ho utilizzato l'offerta cyberp
Stadia va meglio ma i 2 cataloghi non sono nemmeno confrontabili dai
Senza contare il pass

NaXter24R

Potrei dire la stessa cosa. Io ti ripeto, sento la differenza tra 10 e 50ms così come tra 50 e 70. Sicuramente in alcuni giochi mi darebbe meno fastidio di altri, ma rimane comunque un fastidio. Se a voi va bene, e non lo metto in dubbio visto che il servizio esiste, buon per voi. Non è un servizio che fa per me però

Apocalypse

Secondo me sei troppo convinto...

Francesco Z

Concordo. Un anno fa mi capitavano lag sporadici su Stadia e lo stesso mi succedeva nelle riunioni su Teams. Sembra che abbiano fatto qualche miglioramento sulla rete, perché improvvisamente non ho avuto più alcun lag su entrambe le applicazioni.
Tutto ciò usando il wifi nella stanza affianco a quella in cui ho il router.

NaXter24R

Ma ti ripeto, ti puoi trovare bene e non notare la differenza, c'è un dato oggettivo che è quello della latenza, che è così e c'è poco da fare. Poi c'è l'aspetto soggettivo, ovvero ti trovi bene e va benissimo così.

NaXter24R

Guarda, a meno che non siano tv estremamente scarsi, siamo nell'ordine di 8-15ms di media. Poi c'è da distinguere tra input lag, display lag, la processazione del segnale e tutto il resto. Tutta sta cosa, la metti a patta perchè è comune a tutti. Che tu stia giocando in locale o in remoto, lo fai su un display, e quel valore è identico per entrambi i casi.
Il mio discorso è che tu immetti un comando che non va al tuo PC o console e viene eseguito al momento. Anche estremizzando, parliamo di 1ms. Tu mandi il comando in remoto. Per bene che ti vada, hai 50ms di ritardo, perchè deve andare al server, essere eseguito, renderizzato, encodato in video e rimandato indietro
È una vita che gioco, e posso dirti che la differenza tra 50ms e 10ms è abissale. Ho avuto la possibilità di giocare in Corea con ping a 8ms, ed è un altro mondo. È come giocare in locale. 40ms di differenza, sono evidenti. Poi di nuovo, c'è chi non ci da troppo peso e non li sente comunque (è normale eh, abbiamo tempi di reazione diversi) e si adatta, e c'è chi come me e altri preferisce avere un sistema più reattivo. A 60fps un frame prende 16.7ms circa. Se hai 50ms di lag, tu sei 3 frame indietro più o meno. Hai perso il 5% dei frame, non è poco.

Apocalypse

Per quello che so io, i server sono sempre quelli di Google e dovrebbero trovarsi nel Regno Unito. Ma cambia qualcosa? Io non mi faccio tutti questi problemi e il risultato é che ad oggi ogni gioco va che é una meraviglia

gabrimazzo

però tieni presente che l'input lag varia molto anche in base al televisore, c'è una parte fissa ed un altra variabile, paradossalmente un televisore di qualche anno fa senza ottimizzazioni gaming può avere in locale un input superiore ad un televisore nuovo in streaming, in più varia anche in base al frame rate, più il frame rate è alto più l'input lag è minore, è per quello che Stadia ed i competitor dovrebbero alzare l'asticella dell'hardware.

Simone

Sono server astratti, ora è tutto chiaro

Mike

Premesso che sono un esperto, quindi posso anche permettermi considerazioni vagamente tecniche.
Un servizio vale in relazione al percepito dell'utente che ne usufruisce. Per me Stadia vale i 10€ al mese che chiede.
Secondo il tuo ragionamento, faccio un esempio, Amazon PrimeVideo o Netflix non valgono 1€ perché nel paesino di montagna la connessione non consente lo streaming video.

NaXter24R

Io non parlo della connnessione. Do per scontato che uno abbia una connessione degna altrimenti si perde il senso. Poi wireless o cablato anche li mi importa poco. Quello che dico io è che l'input lag è qualcosa di intrinseco. Stai utilizzando un servizio online in remoto che non potrà mai essere paragonabile come latenza ad uno in locale. Non ho detto che faccia sch1fo. Ho detto che ci sono persone che si accontentano, e loro fanno bene a puntare a quelle. Io mi accorgo se ci sono 10, 20 o 50ms di ritardo, altri no. A me non piace, altri non ci danno peso.

NaXter24R

Perchè i server sono la. Non so se sia vera la stessa cosa se giochi su un server privato.

NaXter24R

Si, e devi considerare anche quello come discorso visto il tuo "il server è Stadia stesso". Comunque, se non arrivi a capire i limiti fisici della trasmissione dati, quello dei 2 non sono evidentemente io. Buona giornata

Giu P

Non fare l'esperto perché un servizio che va ad alcuni e ad altri no , non vale un euro

Poi il discorso di sekiro é tutto da vedere , l'ho platinato su PS4 ed ero infastidito da quel leggero ritardo , infatti l'ho rigiocato su PC
Evidentemente siete molto permissivi

Mike

I lag sono avvertibili se la propria infrastruttura di rete non garantisce performance ottimali.
Ovvio che l'espressione "non ci sono lag" non vuol dire "lag time = 0ms"; indica semplicemente che il lag time di rete non compromette l'esperienza di gioco. Prova ne sia che giochi in cui la reattività è fondamentale (ad esempio Sekiro) sono perfettamente giocabili su Stadia.
Detto questo trovo demenziale il "fanboysmo". Nel settore videogame, come in altri settori commerciali, l'unico driver dovrebbe essere il value-for-money.

Giu P

Inutile , un fanboy con le fette di prosciutto agli occhi . Parlare con questa gente é solamente spreco di tempo

Giu P

Tranquilli giustificatevi pure , così siete convinti che spendete bene i vostri soldi
I lag ci sono ma quando si é dei fanboy non ci si fa caso
Già che dici " ho mollato tutto dalla PS2" ecc non sei attendibile

broncos
Giu P

Ahahahah fai ridere dai , come se vi pagassero
Ahahahah

Rino Lazzizzera
gabrimazzo

non sono d'accordo...ho giocato tutto Cyberpunk su Stadia con una reattività assolutamente comparabile ad un gioco locale, CCU e pad Stadia, che usa il protocollo Wi-Fi Direct, offrono ottimi risultati, anche con connessioni nella media come la mia (misto rame 200), i limiti di Stadia sono hardware, dovrebbero spingere per allinearsi a PC top di gamma ed allora anche di un minimo input lag alla gente fregherebbe nulla.

gabrimazzo

Anche Stadia dovrebbe aggiornare l' Hardware non avere il Ray Tracing comincia ad essere un limite, il servizio funziona bene, ma serve una piccola spinta. Xcloud va bene da mobile finora, da PC c'è un abisso a favore di Series X nei giochi comparabili, però se le blades passano a Series X può diventare competitivo, sperando che lo abilitino su console.

gabrimazzo

no..magari...la scelta è automatica la miglior scheda è una Tesla T10 con RTX simile ad una 2080

Mike

Si, lascia stare. Molti utenti attribuiscono all'infrastruttura di Stadia problematiche che sono invece da ricercare nelle performance e nella stabilità della propria rete internet domestica.
Personalmente sono abbonato Stadia Pro da mesi e MAI ho sperimentato lag (o in generale cali prestazionali).

Rino Lazzizzera

I server di GeForce Now ovviamente usano sempre l'ultima scheda Nvidia disponibile, dato che è sempre nvidia a gestire il servizio (quindi attualmente la 3090)

LeoX

Sisi certo cosa scusami?

Giu P
Acta

Scusa, giusto per essere precisi, quello che dici è supportato da qualche fonte? Nei doc ufficiali, queste cose (costi e piani, inoltre il multi-gpu rendering pare sempre disponibile su istanza singola tramite una sorta di crossfire) non vengono specificate per il pubblico e bisognerebbe avere un account developer per saperne di più.

LeoX

Su Stadia in generale non c'è lag, avrai un problema sulla tu alinea internet o eternet.

Apocalypse

Su Pubg non c'é nessun lag. Non ho altri sparatutto al momento.

Nuanda

Puoi non cindividere quello che vuoi ma la realtà è opposta a quella che racconti te, a livello tecnico c'è un abisso a favore di Stadia , tra l'altro con il pad Stadia l'input lag è praticamente inesistente.

WRC 10 arriva a settembre: tutte le novità e una breve anteprima

Recensione Ratchet & Clank: Rift Apart. La next gen da un’altra dimensione

Horizon Forbidden West: c’è molto passato in questo futuro | Editoriale

Recensione Resident Evil Village: un ritorno in grande stile