Microsoft Teams, si amplia il catalogo di app integrate

16 Novembre 2020 14

Si amplia il catalogo di app di terze parti che si integrano con Microsoft Teams, la piattaforma collaborativa della società che, anche grazie alla pandemia, è sempre più usata e diffusa (siamo ormai a quota 115 milioni utenti attivi al giorno, un incremento di oltre il 50% rispetto ad appena sei mesi fa). Sono 20 le new entry segnalate da Redmond, tra cui l'app di team working Asana. Si aggiungono a un Teams App Store che vanta già oltre 700 elementi.

Altro nuovo arrivato illustre è Power Platform, che è un software sviluppato sempre da Microsoft che permette di sviluppare e distribuire prodotti software come app, chatbot e diagrammi di flusso. La suite si compone di tre app separate: Power Apps permette di gestire i dati e le connessioni delle app, oltre a sviluppare e modificare interfacce; Power Automate offre tutti gli strumenti necessari per realizzare diagrammi di flusso e template per automatizzare operazioni abituali; infine Power Virtual Agents racchiude tutti gli strumenti per sviluppare, distribuire e gestire i chatbot.

Infine, Microsoft segnala che l'app Dataverse è ora disponibile per tutti gli utenti.


14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
UnoQualunque

Immagino che se si è strutturati è un po un casino dismettere i vari servizi. Un po come l'exchange onprem che si integrava con ogni altro server e dismetterlo erano dolori. Il bello di Office 365 è anche quello, Exchange, Sharepoint, S4B\Teams non sono più installati in locale e sono finalmente gestiti come servizi. Non avere più tra le 00 quei server e quei servizi mi cambiato la vita lavorativa :D ma io parlo di una PMI, magari per società più strutturate è molto più difficile.

Guido

Quando un servizio online è gratis, significa che il prodotto sei tu

Giulk since 71'

Il problema è che molte aziende sono lente nell'adattarsi, hanno processi complessi, per esempio per la sicurezza, le app devono essere validate, vanno inserite nel dominio etc etc, da me usiamo entrambi i SW, sia S4B che Teams, chiaramente maggiormente Teams ma S4B ancora non lo dismettono ed è molto utilizzato, anche perchè è integrato a livello di dominio aziendale con la posta e la telefonia

UnoQualunque

Si in effetti è vero, ma lo usano chi ha la versione on-prem. In Office 365 mi sembra che ora mai hanno obbligato tutti a passare a Teams e non danno più la possibilità di usare S4B. Certo che se uno è su Office 365 e sta usando ancora S4B è un pazzo. Le poche cose che mancavano in favore di S4B come l'integrazione con skype consumer le hanno portate ora mai un po di mesi fa. Utilizzare ancora S4B in questo periodo vuol dire volersi fare del male.

Giulk since 71'

Dismesso è una parola grossa, skype for business lo utilizzano ancora una marea di aziende ( purtroppo )

UnoQualunque

In azienda lo usiamo giornalmente, mai avuti problemi. Anche come qualità audio\video mi sembra che si comporti meglio di Meet, Zoom, ecc...

lore_rock

Sia maledetto!

UnoQualunque

Meno male che hanno rilasciato Teams e dismesso quello sch1 f0 di skype for business. Se rimanevano con S4B durante questa pandemia penso che avrebbero perso il treno dei programmi per i web meeting. Mentre, per l'articolo, ok che potrebbe essere comodo avere quelle app in teams, ma per me, sarebbe ancora più comodo poter avere quelle app come UWP senza passare dal browser. Power Apps e Power Automate sono una cosa spettacolare, già solo quei due servizi valgono il costo di un abbonamento a Office 365. Non sono cosi immediati come MS vuol far credere e non sarebbe male un ambiante di programmazione un attimo più serio rispetto all'interfaccia web, ma si riescono a creare delle cose davvero comode.

Giangiacomo

I calendari possono venir importati sui vari gruppi. In che senso un bel calendario gratuito ? Intendi che Microsoft Teams dovrebbe integrare un calendario di default o che Microsoft in generale dovrebbe sviluppare un calendario gratuito ?

stegerva

sviluppata dalla società madre di TikTok ByteDance

mmhoppure

ma un bel calendario gratuito condiviso??

Giangiacomo

Come no...

Bellerofonte

Diffida quando tutto è gratis...

Maverick

Buggato come poche cose al mondo.
Lark è 2 spanne sopra, ho convertito tutti in ufficio!

Android

Recensione LG WING: un ottimo "esperimento"

Games

Natale lontani? Le idee tech per non guastarci le feste e avvicinarci | Video

Android

Recensione Samsung Galaxy A42 5G: preciso ma un po' strozzato

Recensione

Recensione NVIDIA GeForce RTX 3060 Ti