Halo Infinite, 343 risponde alle critiche e voci su multiplayer F2P a 120 FPS

31 Luglio 2020 25

Al centro dell'Xbox Gaming Showcase della settimana scorsa c'era soprattutto un titolo: Halo Infinite. Sulle spalle di Master Chief c'era tutto l'hype per la prossima generazione targata Microsoft, ma la natura cross-gen del titolo (che uscità anche su Xbox One) gli ha probabilmente impedito di brillare sotto il profilo tecnico.

In settimana poi è cominciata a emergere la vera faccia del nuovo Halo, che non sarà un semplice nuovo capitolo, ma una piattaforma destinata a durare negli anni, ad aggiornarsi, cambiare e crescere assieme alla community che la popolerà. Tutte informazioni che arrivano direttamente dagli sviluppatori di 343 Industries, che oggi con un post sul blog ufficiale del gioco (lo trovate al link in FONTE), per bocca del community manager John Junyszek sono tornati sulle polemiche legate alla grafica, che in tanti hanno trovato troppo "piatta".

Su questo tema, il discorso si biforca. C'è l'aspetto puramente tecnico che, come ribadisce Junyzsek, siccome stiamo parlando di un gioco in via di sviluppo al momento del lancio ufficiale non potrà che essere migliorato e ripulito: e tutto il team è costantemente al lavoro in questa direzione. Anche se difficilmente vedremo dei cambiamenti radicali, considerando che lo sviluppo è sì ancora in corso, ma in uno stadio ormai avanzato. Quelli di 343 Industries, ad ogni modo, hanno registrato il feedback della community: e quindi non gli è sfuggita quella che è ormai la mascotte del malcontento dei fan per la grafica mostrata.

Stiamo parlando di Craig, il modello poligonale di un nemico che colto in un frame preciso fa pensare a tutto tranne che alla next-gen. Junyzsek ha precisato che "abbiamo tutti riso molto della pioggia di meme su Craig che la community sta scatenando".

Lui è Craig, il volto che i fan hanno scelto per il loro malcontento.

L'altra parte del discorso riguarda l'art direction: in questo senso, Junyszek conferma che c'è una scelta precisa del team di tornare a una chiarezza visuale vicina ai primissimi Halo, con una palette cromatica più vibrante, modelli poligonali più netti e più semplici da identificare. Tutte modifiche che magari a guardarlo solo, il gioco, possono appagare di meno l'occhio, ma poi avranno un effetto sul gameplay rendendo l'azione a schermo molto più leggibile: ed effettivamente gli ultimi Halo erano un po' troppo confusionari.

Al di là delle informazioni ufficiali, oggi in rete ne sono spuntate altre, comparse per errore sul sito di un rivenditore irlandese, Smyth's Toys, e poi rimosse.


Nella pagina dedicata ad Xbox Series X, infatti, figurava anche un breve trafiletto dedicato ad Halo Infinite, dove si accennava a due caratteristiche inedite: il supporto ai 120 fps, e la presenza di un multiplayer free-to-play. 343 Industries, nel post sul blog, ha comunicato che la modalità multigiocatore è lontana dall'essere ultimata, per via delle difficoltà poste dalla pandemia che hanno rallentato il processo di sviluppo: nonostante questo c'è ancora la speranza di poterla mostrare prima del lancio. Forse il progetto è particolarmente ambizioso, e Microsoft con il brand di Halo vuole occupare una posizione importante nell'enorme mercato degli fps free-to-play, tra giganti come Fortnite, Call of Duty: Warzone e Valorant?


25

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
rossi

Concordo, il primo è stato spettacolare, ma anche il 2 e il 3 sono stati all'altezza. Secondo me doveva essere una trilogia. Quelli usciti dopo il 3 hanno rovinato il nome di questa saga

Kratos

La gente si è dimenticata come erano i giochi all'inizio della gen PS360, e come quelli alla fine. Questa generazione è stata un intermezzo. La prossima sarà spettacolare, temo più grazie a Xbox Series che PS 5, ma spero di sbagliarmi.

Mario Di Domenico

tutti questi problemi di halo infinite perché é un titolo esclusivo palesemente cross-gen.
microsoft con le sue esclusive (fino ad oggi) ha sbagliato tutto, ed il aspettare altri 2 anni per avere solo esclusive next-gen su xbox serie x é un suicidio per le prime vendite della console rispetto alla concorrenza.
naturalmente xbox non vuole vendere la console, ma i servizi (gamepass e xcloud), infatti con questo halo si capisce il perché l'idea di microsoft é il non voler avere una console fisica ... si un controsenso poiché stanno realizzando una console teoricamente piú potente di ps5, quindi perché lo fanno ? boh

Shane Falco

se ha quella grafica oscena certo che può arrivare a 120fps...

Jorge-052

Sviluppo probabilmente travagliato già prima della pandemia (stando a quanto è trasparso dalle dichiarazioni di alcuni ex dipendenti) e aggravato da quest'ultima, ma sicuramente menomato fin dall'inizio dal supporto alla One "standard".
Pretendere di offrire un'esperienza Next Gen (e parliamo di un gioco che, per MS, deve essere la Killer Application che ti fa vendere la nuova console) con un titolo che allo stesso tempo deve risultare abbastanza scalabile da girare dignitosamente (e anche lì, sono proprio curioso di vederlo al lancio...) su un HW vecchio di 8 anni e già allora sottotono, è pura follia. In assoluto.
Assurdo oltretutto che MS, con tutte le volte in cui non ha mancato di fare l'infame rendendo Halo "esclusivo" per una piattaforma (vedi Halo 2 su PC, che girava solo se avevi W Vista, o Halo 3 nato su Xbox ma fatto uscire solo su 360), abbia voluto estendere questa politica del "sistema unificato" proprio quando serviva correre quel rischio per dimostrare lo stacco con una generazione (quella di One) assolutamente disastrosa e l'intento di voler cambiare rotta, ricominciare da capo.
E invece niente, un titolo cross-gen che anche con mille migliorie da qui al D1 si porterà dietro (soffrendone) il peso di un clamoroso passo falso, il tutto a danno di una Saga sempre più priva di una identità e strada ben precise (come dimostra il modo in cui è stata ripresa e risistemata a più ondate la Master Chief Collection).
Confido per lo meno nella storia...seguendo gli avvenimenti di Halo 5 e Halo Wars 2, le premesse dovrebbero essere quantomeno incoraggianti...

MikaHakkinen

Sì esatto! Hanno massacrato la conferenza Microsoft, ma massacrano qualsiasi cosa praticamente

Oblomov

Si

Ansem The Seeker Of Darkness

Infatti non era un game as a service

Slade

5 anni di sviluppo ma sono stati rallentati dalla pandemia.
5 anni di sviluppo per fare questo sch1fo (più lo guardo e più mi sembra un gioco ps3) però negli ultimi 3 mesi lo miglioreranno notevolmente.
Ceeeeerto come no

Emiliano Frangella

La campagna sarà 4k 60 ufficiale hanno dichiarato.
Online 120 sarà in tipo arene penso e non nel mondo aperto

Emiliano Frangella

Mmmm Mi hanno detto che forse uscira nel 2021

opt3ron

La tua idea di halo è sbagliata ma hai detto una grande verità ,il primo halo era eccezionale ma la saga no , ha vivacchiato sulla nomea del primo ma questo reboot sembra fare mea culpa ripartendo dal capostipite del quale a me sembra il vero seguito.

Desmond Hume

forza motosport arriverà anche su OneS ?

GTX88

Hanno fatto anche troppo per sto cesso di saga

Il Drake

Ecco cosa ha visto chi ha guardato lo showcase con interesse! ;)

opt3ron

C'è gioco e gioco , se fatto come si deve invecchiano bene , guarda il primo crysis che ancora dice la sua con la remastered.

Yui Hirasawa

Penso di sì

Matteo

QDSS son quelli del server?

MikaHakkinen

A me della grafica non importa tantissimo (anzi mi piace lo stile "fumettoso").. l'importante è che abbia una trama e storyline Che mi catturi, rispetto allo schifo dell'ultimo Halo.

Matteo

In effetti Halo ha uno stile tutto suo, e il rimando ai primi capitoli in effetti mi è stato effettivamente chiaro, soprattutto per i colori scelti, anche se continuo a pensare che un ritocco alle luci sia necessario, soprattutto quando la scena è in ombra

Giulk since 71'

Next Gen, 4k e blah blah blah, si si come no xD

Ansem The Seeker Of Darkness

Imho appena sento parlare di "gioco supportato per 10 anni" vedo l'hype scendere così tanto che va a farsi un giro in nuova Zelanda.

deepdark

https://uploads.disquscdn.c...

deepdark

La pandemia c'è solo per loro...lol. Questi più parlano e più dicono sciocchezze.

Ansem The Seeker Of Darkness

Craig is life, craig is love <3

https://9gag . com/gag/a8Gq9Oe

Recensione Paper Mario: The Origami King: sulla carta, un GDR

Recensione Ghost of Tsushima: l'ultimo samurai (di PlayStation 4)

Recensione Deadly Premonition 2: A Blessing in Disguise. Che passo falso!

Recensione The Last of Us Parte II: l'oscurità dentro