Slack denuncia Microsoft: la gestione di Teams danneggia la concorrenza

22 Luglio 2020 78

Slack, nota app di messaggistica per il lavoro, ha chiesto alla UE di investigare su Microsoft per un caso di presunto abuso di posizione dominante. Secondo le accuse, l'azienda di Redmond avrebbe danneggiato la concorrenza inserendo Teams, il suo software per le riunioni lavorative, nel pacchetto Office 365 e vietandone la rimozione agli utenti dal suo sistema operativo.

Slack ha annunciato la denuncia tramite un post pubblicato sul proprio sito ufficiale, adducendo queste motivazioni:

"Microsoft ha illegalmente inserito Teams nella sua suite Office per la produttività che domina il mercato, forzandone l'installazione per milioni di utenti, impedendone la rimozione e nascondendone il costo reale ai clienti enterprise. Siamo fiduciosi sul fatto che il nostro prodotto ha le carte in regola per vincere, ma non possiamo ignorare un comportamento illegale che priva i clienti dell'accesso agli strumenti e alle soluzioni che desiderano".

Stando ai querelanti, si tratterebbe di una condotta illegale e dannosa per la concorrenza, perché il trucco avrebbe permesso a Microsoft di imporre il proprio prodotto in alternativa ai rivali, dallo stesso Slack a Zoom. Un danno aggravato dall'aumento della richiesta di software simili durante i mesi di lockdown. La palla passa ora nelle mani della Commissione Europea, che dopo aver analizzato la denuncia deciderà se aprire un'indagine formale per far luce su eventuali condotte anticoncorrenziali.


78

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mario Cacciapuoti 85

Lo so che non lo hai condannato era solo per far capire che nonostante il software sia relativamente giovane ha delle ottime performance, e credo che con il tempo possa solo migliorare se sviluppato a dovere, tutto qua.
Per quanto riguarda Slack non posso rispondere non ci ho mai lavorato e non lo conosco ed in verità prima di questa notizia non conoscevo neanche l'esistenza

matteventu

Ok... Ma perché me lo dici lol? Cosa c'entra con il mio commento?

Lo uso anche io Teams con alcuni clienti (con ben più di 10 utenti lol), non mi sembra di averlo mai condannato. È centomila volte meglio di Skype for Business E di Slack in termini di stabilità e per videoconferenze (Slack vince alla grande per quanto riguarda configurabilità e plugin, ma rimane che il client Windows è una m3rda totale).

Mario Cacciapuoti 85

Pensa che noi invece in ufficio abbiamo lavorato per tutto il periodo del lock con Teams e ci siamo trovati Magnificamente, abbiamo anche fatto riunioni con 10 utenti sempre tutto liscio come l'olio, e giusto questa mattina mia cognata si è laureata all'accademia delle belle Arti di Napoli ed ha fatto la disconnessione della tesi in videoconferenza proprio con Teams, tra altri candidati e commissione erano circa in 15, indovina un po' 4/5 ore in tutto ZERO problemi

Mario Cacciapuoti 85

Io ho acquistato office Pro su tre PC e in tutti e tre nel pacchetto è compreso Skype business, che ti assicuro essere tutto tranne che pessimo, anzi è veramente un ottimo strumento di lavoro, detto ciò Teams è sicuramente superiore, e la sua ascesa fa sicuramente paura a software come slack

matteventu

Concordo assolutamente sulla seconda parte del tuo commento.

Per quanto riguarda la prima, lo so che Skype for Business è incluso in Office Professional Plus (ed ora rimpiazzato da Teams nelle versioni 365), ma ciò non vuol dire che Teams e Skype for Business siano uguali.

Teams include anche molte funzionalità di collaborazione tipiche di Slack che Skype for Business non aveva.

Skype for Business è solamente chat istantanea e videochiamate/meeting.

Teams è quello, più altre cose.

Mario Cacciapuoti 85

A parte che in office è compreso Skype business che non mi sembra proprio un software per fare esclusivamente videochiamate, ma cmq la sostanza non cambia, per me l'illecito lo fanno loro che non sono in grado di sviluppare una alternativa valida, pur essendo sul mercato da più tempo

Nino Entradalbar

Sì gia' provato:-D

BuBy

dai lo sappiamo tutti photoWomanNudes aka pormhub lo hai gia provato :D

Andrej Peribar

Si, ho capito ma è un'altro software.
Non puoi sostenere che essendo l'erede naturale commercialmente allora uno vale l'altro anche legalmente.

Se fosse questa la difesa di microsoft ed io fossi il giudice la multerei.

Poi vedremo ci sono una marea di cose da considerare che presenteranno gli avvocati.

UnoQualunque

No no ,skype for business (non skype consumer) ha le stesse funzioni di Teams. Anche con S4B potevi organizzare meeting oltre che chattare e VoIP. Teams ha molto migliorato questo aspetto di S4B ma poi a aggiunto la logica dei teams di lavoro (da qui il nome) dove puoi organizzare gruppi che lavorano sui vari servizi di Office 365 (compresi i documenti condivisi in collaborazione, applicazioni create con Power Apps e Power BI, ecc...) Se si usa Office 365 come si dovrebbe (quindi utilizzando tutta la parte cloud a corredo che è la vera forza di Office 365) e non solo per la suite Office, Teams è molto utile come gateway per non dare in giro mille link per accedere a decine di servizi.

Nino Entradalbar

Azz eccome no.

Andrej Peribar

Non è così.
Team non può considerarsi il sostituto di Skype legalmente.

È un'altro software.
Tra l'altro uno nasce VoIP e IM.
L'altro è un meeting.

O meglio è quello che in fondo è da fare giudicare alla corte.

UnoQualunque

Per la parte in grassetto: Teams è il sostituto di skype for business e da quando è nato Office 365 S4B è sempre stato integrato e scaricato in automatico, teams lo sta sostituendo. Prima di Office 365, S4B era un software a parte, non presente nella suite di Office stand-alone ma quello è un discorso diverso. Se mantenevano il business model delle licenze stand-alone, per poter acquistare tutti i servizi che ci sono in Office 365 una PMI andrebbe in bancarotta solo per le spese per un utente. Per il resto io non la vedo cosi, anche access fa parte del pacchetto ed è scaricato in automatico, credo sia usato pochissimo e nessuno dice niente. Sono d'accordo che se scarico una cosa non voglio bloatware, ma non si può considerare Teams come un bloatware perchè è parte integrante della suite di Office 365 (come detto sopra è praticamente un hub di servizi). Mentre l'installr di chrome negli antivirus quello si è che è bloatware. Se scarico un antivirus, non voglio ritrovarmi quasi di nascosto (perchè la spunta era praticamente invisibile) un browser installato. E' un prodotto completamente diverso che non stavo cercando.

BerlusconiFica

Come le decine di app immondizia che non puoi disinstallare dai telefoni android?

Nebula

Bah .... Hanno messo teams nel pacchetto office a pagamento ..
Comunque sto usando teams da qualche mesetto .. buon programma ..migliorato nel tempo

Andrej Peribar

L'ho spiegato prima.
Fondamentalmente se microsoft aggiunge (in base a quello sostiene slack) in automatico un software ad un pacchetto già acquistato che prima non lo comprendeva, questo atteggiamento è in automatico abuso di posizione dominate.

La parte in grassetto è quella rilevante.
Non in un nuovo bundle che lo comprende.
Non se scaricabile a parte gratuitamente.
Solo se inserito in automatico senza la richiesta dell'utente in pacchetti già acquistati.

Ovviamente proprio perché per l'utente "migliora o completa" il parco software, ma al contempo la stessa utenza non cerca alternative.

I bundle servono a questo, a dare l'opzione di default.
Come quando Google spingeva chrome in bundle agli antivirus o adobe il reader.

Poi bisognerebbe vedere se le cose sono andate così o sono esattamente così.

Fondamentalmente "l'abuso di posizione dominante" non dovete vederlo come qualcosa che nell'immediato danneggia l'utente, dovete vederlo come qualcosa che non mette la concorrenza al tuo stesso livello e alla lunga appiattisce il mercato danneggiando l'utenza.

UnoQualunque

Si l'avevo capito :) ti ho chiesto perchè potrebbe essere un problema siccome sei molto oggettivo e volevo capire il tuo punto di vista.

DeeoK

Boh, a me pare di averlo installato a mano ma ci sta che mi sbagli. Comunque per me è da togliere pure quello fra le applicazioni preinstallate.

Andrej Peribar

Non lo so, non lo uso. Mi attengo all'articolo. :)

UnoQualunque

Ma perchè è un problema? Fa parte della suite. Acquistando office 365 c'è anche Teams. Non è che mi ritrovo qualcosa che non voglio, l'ho pagato, fa parte del pacchetto e me lo ritrovo installato. Quando installi la suite che hai acquistato ti installa word, excel, outlook, access, powerpoint e teams al posto di skype for business. Hanno inserito un'ottimo prodotto mantenendo lo stesso prezzo. La disinstallazione è semplicissima. Se avessero voluto fare i bast (come lo erano un tempo) lo avrebbero inserito nel click-to-run (come il resto dei programmi della suite) e li si che erano dolori nella disinstallazione.

UnoQualunque

Come ho scritto sopra quel passaggio non è assolutamente vero. Quando Teams ora mai fa parte del pacchetto office (come lo era skype for business) e quando scarichi il pacchetto, installi tutto (word, excel, teams, ecc..) la disinstallazione è banale, si disinstalla come un normalissimo altra programma. Se mi dicevano la disinstallazione solo di word o excel senza rimuovere tutto il pacchetto hanno assolutamente ragione, ma teams ha un installer a parte che permette anche la disinstallazione senza passare dal click-to-run (non ho mai capito perchè si sono complicati cosi tanto la vita per installare\disinstallare i singoli componenti del pacchetto)

UnoQualunque

Non mi sembra la stessa cosa rispetto ad IE. Teams viene scaricato in automatico se hai Office 365, è diventato parte del pacchetto office come word o excel. Allora openoffice deve denunciarli perchè acquistando Office 365 poi scaricare word? Impedendo la rimozione non è affatto vero, non l'hanno integrato nel click-to-run come il resto dei programmi, è un'installazione a se stante ed è facilissimo disinstallarlo. Comunque non è solo per chat e webcall, lo stanno trasformando in un hub per poter gestire moltissimi servizi di Office 365, diciamo che slack ha calcato un po la mano cercando di fare leva con un "precedente" creatosi con IE. Detto questo, se fosse realmente abuso di posizione dominante, zoom non sarebbe riuscito ad acquistare tutta questa popolarità.

Matteo

Non credo ci siano gli estremi per un intervento dell'UE, pure su Android mi ritrovo forzatamente i servizi Google e non si possono disinstallare....

boosook

Ma infatti sfortunatamente questo è il motivo per cui slack e simili sono praticamente morti che camminano.

Mongomeri

Perché se tu hai una posizione dominante sul mercato, quella che ha Office almeno sul mercato enterprise, non puoi sfruttare quella posizione per imporre un altro tuo prodotto, non importa se migliore o peggiore della concorrenza, per far fuori i tuoi competitor.
Se in azienda hai già “gratis” Teams, perché dovresti pagare per avere un altro tool di terzi?
Non sto dicendo che Microsoft abbia torto, sto cercando di riassumere la posizione di Slack.

Ciccillo

Uaglio' ma una bella bistecca fiorentina c è la magnamo!Per fortuna la carne qui è buona...Angus di Aberdeen!

QuelMattacchioneDiJohnMalkovic

la versione uwp dovrebbe essere inclusa nelle installazioni w10 home e pro, a meno non abbiano cambiato di nuovo qualcosa

matteventu

Skype è *solo* (praticamente) videochiamate.
Di Slack le videochiamate sono il meno.

matteventu

Per l'amor di d!o, no.
Credo Slack sia il programma per Windows più osceno che abbia mai installato da una decina di anni a questa parte.

Nino Entradalbar

O bischero' che stai combinando?
Non sto dalla parte di nessuno nemmeno io su questo punto siam d'accordo che andassero a fancool.

camillo777

Almeno teams è integrato con Outlook

Desmond Hume

perché "illegalmente"?

Mr. G - No OIS no party

Agosto 2020: Microsoft compra Slack e lo incorpora in Teams

Ciccillo

Ni.... comunque non sto da la parte di nessuno.,che andassero entrambi a ...

Ciccillo

Si 'Gerry' si scrive con la J ...

Andrej Peribar

Questo non saprei. L'articolo dice questo.
Resta cmq il problema dell'installazione automatica.
Poi deciderà il giudice.

DeeoK

No, io l'ho installato manualmente.

Nicola Ramoso

Che non è neanche vero che non si può disinstallare a parte, ho appena provato a farlo e il resto della suite Office è rimasta lì dov'era.

QuelMattacchioneDiJohnMalkovic

Skype for business è ugualmente installato insieme ad office, anzi con w10 è installata anche il client consumer

Raffael

"Sanno che pagheranno le multe, semplicemente considerano il costo accettabile per prendersi il mercato."

Concordo in pieno! Il guadagno con queste pratiche (purtroppo scorrette e scorrette anche a livello diciamo etico) è sicuramente (di gran lunga) superiore alla perdita dell'eventuale multa...soprattutto dopo mesi di vendite di Teams a tantissimi utenti.

"Ormai le multinazionali giocano così"

Triste realtà (anche se c'è Microsoft che ha sicuramente insegnato tanto e alcune "buone" pratiche continuano :P)!

Rick Deckard®

Secondo me oggi una suite d'ufficio deve avere un programma per la videochiamata... Per obbligare l'installazione ed evitare la cancellazione in effetti è un po' esagerato

DeeoK

Non stiamo parlando di aggiungere un prodotto alla tua suite e di avvertire gli utenti ma di installarlo forzatamente (oltretutto con avvio automatico) e di rendere complessa la disinstallazione.
In pratica Microsoft fa quello che vuole con il tuo pc.

DeeoK

Lo hanno installato forzatamente a tutti e se consideri tuo il mio pc qualche domanda me la pongo.

DeeoK

Skype è talmente pessimo che la gente cercava alternative al volo.
Comunque non ricordo che sia mai stato installato forzatamente e fosse complicato disinstallarlo.

DeeoK

L'installazione forzata è una roba da percosse brutali.

Gerry

insieme all'ortografia

Andrej Peribar

Credo che il problema nasca dal fatto che è stato aggiunto automaticamente (installazione e non possibilità di disisnstallazione) a pacchetti che non lo avevano prima.

L'articolo almeno dice questo.

Non è stato quindi scelto, ma aggiunto a posteriori.

Nicola Ramoso

Sì ok ma Teams non è preinstallato con il sistema quindi non ho idea di cosa si stia lamentando Slack.

Mario Cacciapuoti 85

Ma io non capisco, cioè per anni c'era compreso Skype a nessuno si è mai lamentano, ora metto Teams, e solo perché sta facendo il cuculo a tutti gli altri, ma non perché è compreso nel pacchetto Office, semplicemente perché è veramente un ottimo programma, e si parla di illecito, abuso di potere, ecc, Mha

Nicola Ramoso

Sì ma qui si parla di un pacchetto opzionale a pagamento, sarebbe come se un produttore di client di Posta si lamentasse che Outlook, che è inserito in Microsoft 365, fosse una violazione di di posizione dominante.
Se un'azienda paga per un pacchetto tutto compreso non è colpa di Microsoft se preferisce usare Teams.

Android

Redmi Note 10, 10S, 10 Pro e 10 5G ufficiali: l'invasione della fascia media - VIDEO

Tecnologia

Mars 2020 Perseverance: a che punto siamo? Foto e aggiornamenti da Marte

Windows

Recensione MSI Summit E15, buona la prima!

Games

Scegliere il monitor da Gaming: meglio curvo o piatto? E perchè?