Microsoft Edge, 365, Teams: tantissime novità in arrivo | Inspire 2020

21 Luglio 2020 7

Microsoft ha annunciato diverse novità hardware e software nel corso della conferenza virtuale Inspire 2020 per i partner. Di seguito ci concentriamo sui temi e i software a noi più vicini - il nuovo browser Edge, per esempio, l'app di videochiamate Teams e la suite Office/Microsoft 365.

  • Microsoft Edge

    • Cambiamento automatico dei profili (da lavoro a personale, per esempio). Il browser sarà in grado di capire se un link è correlato al profilo lavorativo o a quello personale e lo aprirà con le relative credenziali corrette. Era stato già annunciato diverso tempo fa, ma ora è iniziata la distribuzione.
    • Le Collezioni arrivano su mobile. Le conosciamo già bene nel mondo desktop: si tratta di gruppi di schede salvate e organizzate per nome in modo da essere facilmente recuperabili. In distribuzione su Android e iOS.
    • Note nelle Collezioni. Per ogni elemento è possibile includere appunti e altri dettagli. In distribuzione ora su Edge desktop.
    • PDF. Ora l'assistente vocale può leggere i file PDF aperti in Edge, e la modifica è ora possibile direttamente sullo stesso file (prima era necessario salvarne una copia ogni volta). Da ora in distribuzione.
    • Traduzione di pagine complete in 54 lingue diverse. Basta aprire il menu delle Preferenze di lettura, in alto a destra, e scegliere la lingua verso cui tradurre. Disponibile da ora.
  • Office e Microsoft 365

    • Nuova UI. L'interfaccia "Ribbon" sarà adattiva e flessibile, mostrando comandi contestuali pertinenti all'azione che si vuole compiere o al contenuto che si sta modificando. Ci sarà anche un impiego più discreto e sottile dei colori.

  • Esperienza di ricerca cross-app. In grado di trovare risultati da tutte le app Microsoft 365 a disposizione.
  • Cortana più efficiente. Nuovi algoritmi AI permetteranno all'assistente virtuale di districarsi attraverso gli impegni della giornata con maggior facilità.
  • Project Cortex. Una serie di nuove iniziative aiuteranno l'utente ad alleviare la fatica cognitiva e imparare, accrescere le proprie competenze e innovare con maggior efficacia.
  • Excel con "autocorrect". Sarà implementato durante la stesura delle formule. Excel potrà anche riportare tutti gli errori trovati in un solo luogo in modo che l'utente possa rivederli e correggerli con facilità.
  • Planner suggerisce quando finire i task. È una funzione sperimentale al momento in fase di test basata sull'intelligenza artificiale.

  • Teams

    • Maggior integrazione ed esperienze contestuali con Planner, PowerPoint e Whiteboard.
    • Più funzioni per supportare i lavoratori sul campo. Per esempio si potrà gestire il proprio orario e iniziare il turno da ovunque, integrazione con Yammer in modo che sia più facile per tutti ricevere comunicazioni critiche, Walkie Talkie permette sostanzialmente di inviare messaggi vocali con meccaniche push-to-talk, nuove policy per gli amministratori per la gestione di cambiamenti al calendario e inizio/fine turni.
    • Supporto app di terze parti. I partner di Microsoft potranno includere direttamente nell'app di team i loro servizi software per rendere ancora più ricca e comoda l'esperienza d'uso di una videoconferenza. È previsto anche il supporto alle notifiche in tempo reale. Le prime app dovrebbero arrivare verso la fine del mese.
    • Arriva Dataflex. È un database relazionale che sarà disponibile gratuitamente a tutti coloroc eh hanno accesso a Power Apps e Power Automate. Dataflex permetterà all'utente di creare, distribuire e gestire app come assistenti virtuali e chatbot ai propri clienti. Sarà disponibile in forma preview da agosto.
    • Arriva Power Bl. Così l'utente potrà accedere a tutte le proprie visualizzazioni (e condividerle in meeting) senza mai lasciare Teams.

7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giacomo

Boh, non riesco ad averla..

UnoQualunque

Credo proprio che questa sarà la Microsoft del futuro per noi utenti oltre al back-end Azure. Office365 e servizi cross-platform e Azure per il "CED in Cloud". Mi sembra di vedere nel lunghissimo termine di Microsoft un'abbandono quasi totale all'infrastruttura on-prem quindi Windows in versione server e client relegato in aziende nelle quali sarà impossibile effettuare la migrazione (un po come con IBM e AS400). Sempre se non ci si accorga che questa totale migrazione verso il cloud pubblico non sia spesso controproducente e si continui a mantenere un'infrastruttura ibrida. Sia chiaro, Windows (in entrambe le versioni) è il mio OS preferito, quindi non sto tifando per la sua scomparsa.

remus

Sotto i 10.1" si

Giacomo

La suite Office è ancora gratuita per gli schermi sotto una certa dimensione?

SynovialRaptor

Ottimo il cambio di profili automatico su Edge! Ora come ora sto facendo fatica a separare il profilo lavorativo da quello personale, soprattutto su mobile dove Samsung non permette le creazione di più "account" alla Windows.

Samuele Capacci

Ah le collezioni su edge mobile, finalmente, non ci speravo più.

Aster

ok.

Quale Motorola scegliere? Il punto sulla line up a metà 2020 | Video

Recensione Google Pixel 4a: finalmente è arrivato (o forse no)

Recensione OnePlus Nord: sotto i 400 Euro è lui il migliore

Recensione Asus Rog Phone 3: è il miglior Gaming Phone ma convince per altro