Xbox Series X, Phil Spencer su pandemia e lancio: "il prezzo sarà importante"

08 Giugno 2020 130

Microsoft continua a parlare di Xbox Series X, mentre Sony sta per rompere un lungo stallo con l'evento dedicato ai giochi di PlayStation 5 in programma per giovedì 11 giugno. In particolare il boss della divisione Xbox, Phil Spencer, continua a metterci la faccia. Qualche settimana fa aveva spiegato come questa generazione cambierà il gaming, e perché è così difficile mostrarlo e comunicarlo nello spazio di qualche trailer. Oggi torna a parlare, e lo fa in una lunga intervista con BBC.com, in cui tratta diversi temi: su tutti, l'impatto della pandemia sul lavoro in casa Microsoft, e poi le aspettative legate al lancio.

Per quanto riguarda i ritmi di lavoro interni, a quanto pare i disagi non sono stati poi molti. E neanche la catena produttiva ha accusato il colpo, almeno non in maniera tale da dover arrivare a riconsiderare la finestra di lancio Xbox Series X. Anche se non è il periodo ideale per arrivare sul mercato con una console di generazione, e Spencer lo sa benissimo. Ma non è preoccupato:

Stiamo andando incontro ad un periodo di enorme incertezza economica. E i videogiochi sono un'attività per il tempo libero. Non siamo una necessità. [...] Vogliamo essere sintonizzati con queste esigenze nel momento del lancio. Come possiamo rendere la console più economica possibile? In che modo possiamo dare la scelta ai consumatori? Abbiamo il programma Xbox All Access che consente di acquistare la console pagandola tramite rate mensili.

[...] Il prezzo sarà un fattore importante. Ma la nostra strategia è incentrata attorno al giocatore, non al prodotto. Se questo non sarà l'anno in cui una famiglia decide di comprare una nuova Xbox, nessun problema. La nostra strategia non si fonda sul numero di Xbox che riusciremo a vendere quest'anno"

Spencer ha parlato quindi di una particolare attenzione per il prezzo, che specie in relazione al delicato periodo storico che stiamo attraversando non può essere troppo alto. Sia per PlayStation 5 che per Xbox Series X le voci parlano di 499 dollari. Ha poi aggiunto che Xbox One X continuerà ad essere supportata, e che quindi chi non riuscisse a permettersi il salto generazionale in questo primo periodo, non deve preoccuparsi.

Phil Spencer, boss di Xbox.

In effetti Microsoft sembra molto più interessata di Sony a presidiare anche la fascia bassa del mercato, la coda lunga della generazione attuale che a breve sarà pensionata. Una dimostrazione ne è il bundle che contiene Cyberpunk 2077 e una splendida Xbox One X in edizione limitata, con una personalizzazione ispirata all'atteso titolo di CD Projekt Red (e che impreziosisce anche il controller): e ad essere interessante è anche il prezzo, 299 euro per il pacchetto completo. Un altro indizio di questa strategia, inoltre, è costituito dai rumor che già circolano su una possibile versione "economica" di Xbox Series X, ovvero Xbox Series S. Perché potrebbe avere senso, ve lo abbiamo spiegato in un recente articolo.

Spencer, nel sottolineare la centralità del giocatore all'interno della strategia Microsoft, ha inoltre ribadito quella dei servizi come Xbox Game Pass, che permette di avere a disposizione un'intera libreria di titoli pagando un abbonamento mensile.

Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Mobzilla a 268 euro oppure da Unieuro a 379 euro.

130

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mikel

One X ha sofferto molto la presenza di One s, poteva dare molto di più a mio avviso, anche sul fronte del frame rate.

Mikel

Eppure le ultime mid gen, soprattutto One X, hanno sofferto la compatibilità con le rispettive meno potenti. A mio avviso One X poteva dare di più a livello di prestazioni, suppongo addirittura più titoli a 60 fps, se fosse stata supportata a livello esclusivo distaccandosi dalla One liscia.

Max Severest

Si ma considera che insieme alla Console minimo compri il gioco.

Con Ps5 aggiungi 70€.
Con Xbox arrivi a casa e scarichi Halo Infinity e compagnia gratis con il Gamepass.

Max Severest

C’è un abisso tra le spec. Spero che la grandezza di Ps5 sia sufficiente a dissipare il calore.

Xbox genera 12 Teraflops camminando , quindi non dovrebbe avere problemi sotto quell’aspetto...

Max Severest
al3xb3rg

Comprare console al day one o il primo anno è da polli...

Matt Ds

a me frega poco, io sono un fanboi sega, ho perso la mia battaglia da tanto tempo. il resto, le prendo tutte senza amore, ma apprezzo l'amore delle due giapponesi per il videogame, di ms aprezzo... niente, e li detesto per aver reso spazzatura i mie giochi preferiti di un tempo, Halo e Gears, e per non aver dato seguiti al racing game che piu' mi ha appassionato, PGR

alextwind

Io dico, da appassionato, che confrontando questi prezzi ai prezzi di 15 anni fa, ad oggi si spendono solo le briciole. Console vendute ad un quarto del prezzo, servizi in abbinamento che danno la possibilità di giocare a centinaia di giochi a pochi spicci, servizi di gioco in mobilità gratuito (addio console portatili), sconti settimanali su giochi digitali, giochi in regalo per gli abbonati ai sevizi multiplayer. Beh una volta un appassionato gaming era paragonabile ad un amatore di golf o tiro al volo, oggi sono tutti dei runner della domenica

alextwind

Ho preso a 70€circa 36 mesi di cold che poi ho convertito in Ultimate.
Credo che se non al day one prenderò la X ed avrò molte soddisfazioni spendendo poco e avendo centinaia di di giochi gratissssss ottimizzati per la next gen. Ah per non parlare del servizio streaming a cui gioco tuttora tramite smartphone e controller quando sono in ferie per diverso tempo.

ste

Be per esempio i bundle di infamous af inizio gen fecero aumentare le vendite del 104% in uk e non parliamo di una delle esclusive top sony

Matt Ds

e' proporzionalmente lo stesso distacco di potenza tra PS4Pro e one x. li' non si vede alcuna differenza nei giochi, se non in singoli frame con zoom 1000%, o in minuscoli cali di frame rate non percettibili dall'utente. immagino sara' piu' o meno lo stesso con PS5 vs x. detto cio', considera anche che se, come probabile, il gia' grande divario di successo che c'e' oggi diventera' ancora piu' grande con la nextgen e molto pochi compreranno la console ms, allora anche molto pochi programmeranno per sfruttare quella poca potenza in piu'. a dovere

darthrevanri

Ho chiesto perché, sembrava che tu avessi già decretato la fine delle console e pc, tutto l’hardware..

wic2

Ma certo che lo capisco, dico però che di gente come me che ha un pc da gaming in casa per cui una xbox ha molto meno senso di un PS. Resta che nel corso della generazione le prenderò entrambe...

Ovvio che non paragono una scatoletta da 500 euro ad un pc, sono due oggetti e due utenze diverse. Ma praticamente tutti quelli che hanno un pc da gaming, se vogliono ANCHE una console puntano su PS o Switch.
E non considero solo quelli che hanno da una 2070 in su, secondo me se si ha una 980 o una 1060 si gioca bene ancora per un pò di tempo, ovviamente 1080p e settaggi medio-alti.

Era solo per corroborare la mia affermazione dell'opzionalità di xbox series x al lancio. é chiaro che tantissimi non hanno un pc da gioco in casa, ma a mio avviso è altrettanto chiaro che, chi lo ha, di norma non compra xbox.

Tanto che uno scelga l'una o l'altra, va a comprare una bella console. E non ci viene in tasca niente se un'azienda vende più console dell'altra. Anzi, in generale sono veramente positivo per quanto riguarda la prossima gen

LeoX

Certo che è una mia opinione, ed anche una mia preferenza di comodità.

Direi che 'non funzionano come le console fisse.', ma comunque funzionano benissimo se si ha una rete adeguata. :) E a zero costo di ingresso.

Maxim Castelli

Me la sono fatta sfuggire per il figlioletto. Mannaggia!

darthrevanri

è una tua opinione giusto? Basta con ste console virtuali, Stadia e Geforce Now, non funzionano bene come un pc o console fissa.

Abbiamo 12.15 teraflops contro 9 e mezzo (secondo tutti i leaks) che overclockati fanno arrivare la macchina Sony a 10.28 teraflops (dato ufficiale).
Ps5 è meno potente. Stop.

Poi le esclusive saranno bellissime in ogni caso, non c’è dubbio, ma sulla carta una è davanti e l’altra è dietro.
Le differenze le vedremo sui multipiattaforma e non sarà uno stupido ad pcie 4.0 a far recuperare la potenza mancante.

Le esclusive ma sono esclusive perché non esistono su PlayStation. Riuscirete mai a capirlo?
Per ms pc e Xbox sono cose sue...

Poi mi dici che non sono esclusive perché basta avere un pc buono, ma ti rileggi quando scrivi? Hai pure specificato che buono parte da una 2070 che da sola costa almeno 450€...

Era dappertutto l’altro giorno...
Ora sono finite, ma il prezzo per la one x liscia rimane quello

LeoX

500€ per una scatola che sta sotto la TV a prende polvere e che iniziare una sessione ci mette 2 minuti non li spendo manco se li avessi.
Ultima console comprata dopo la Ps1 è stata Switch per portabilità.

Sinceramente il modello di console casalinga non so quanto possa essere ancora abbracciato, ma se MS e Sony ci investono, è chiaro che prevedono degli utili ragguardevoli.

Chissà come sarà il mercato fra qualche anno...la transizione dal fisico al digitale è stata abbastanza trasparente per il consumatore finale...ma da console fisica a console virtuale?

boosook

Ripeto, solo una minima parte dei giochi che escono su PS e non su Xbox lo fanno perché sono esclusive. La gran parte non escono perché i publisher valutano che non avrebbero mercato su Xbox, non perché Sony paga per non farli uscire. E infatti molto spesso escono su PC. Tantissimi sono i giochi usciti per PS4 e PC, ma non Xbox. E' una questione di target, sanno che gli utenti Xbox sono un tipo di gamer che non compra quei giochi lì, concentrandosi soprattutto su sportivi e FPS/guerra.

MatitaNera

Che fortuna.

Raxien

Non ti illudere troppo ...anche su ps5 cambierà poco per i primi anni.

0KiNal0

Se per questo allora praticamente tutto vuol dire buttare via i soldi, tranne mangiare. Aggiornare un pc non da niente di concreto e imprescindibile perchè il gioco lo fai girare sia con una scheda eonomica che con la top di gamma. La resa grafica è per il piacere, quindi superfluo, mentre il concreto è che ci puoi giocare comunque.

Bastava non costringete gli utenti a prenderlo. Non era neanche una novità visto che c’era su xbox360.
Un po’ come se Sony ti costringesse a prendere il visore PS VR con i bundle iniziali di PS5.

0KiNal0

Tu ne hai fatto un discorso di convenienza delle sh, mentre invece non lo è per niente.
Se Sony paga per avere l'esclusiva, e ci sta per carità, così come fanno dalla parte opposta, vuol dire che danno soldi alla sh tali da coprire le potenziali vendite su tutte le altre console concorrenti compresi pc.

TheFluxter

Poi comprare un gioco a 70€ è diventato praticamente impossibile, basta aspettare 1 settimana e già partono le offerte nei denti, lanciate dietro. Diciamo che è un miracolo se riesci a pagarlo più di 49€, poi ci sono i masochisti che si fiondano da Gamestop a preordinare a 73,98€

Andredory

Adesso, guardiamoci in faccia, spendere soldi per fifa points (ma anche altro) vuol dire buttare via letteralmente i soldi hobby o non hobby che sia. Certamente possono fare quel che vogliono, per carità, ma vuol dire buttare via i soldi. Almeno aggiornare un PC ti dà qualcosa di concreto.

Scelta miope e infatti perdevano quote rispetto a ps4 quando invece la ps3 era molto vicina come vendite alla xbox360.

0KiNal0

Se leggi cosa hai scritto sopra capirai sicuramente.
La gestione corretta dei soldi mi spieghi quale dovrebbe essere? Conosco personalmente persone che spendono soldi per avere il pc sempre aggiornato e non spendono niente per altro, tipo cene, cinema o altro.
Io personalmente non spenderei i soldi che spendono loro per un pc, però non mi sognerei mai di andare a dirgli che "sbagliano".
Al massimo puoi fare il ragionamento che se non arrivi a fine mese, magari pensa prima a mangiare che a giocare. Per il resto, sono contenti così? Meglio per loro.

boosook

Il kinect era fantastico, mi sono divertito un sacco sulla 360 con il bowling e gli altri giochi di Microsoft Sports con gli amici. Purtroppo, il pubblico di Xbox non è per queste cose. Infatti si è visto che ciò che ha fatto l'enorme successso ad esempio di Nintendo Wii è stato sostanzialmente ignorato dai giocatori di Xbox. Sono target diversi.

boosook

La remaster di FFX è uscita su PS4, io l'ho giocata lì. E non parliamo di FFVII Remake. Poi se vogliamo aggiungere Dragon Quest, la serie Tales Of e miliardi di altri JRPG...
Alla massa importa se esce il gioco o no.

Patafrosti

Eh sì, però se la volevi non avevi scelta

boosook

Non lo è su Xbox perché Microsoft ha deciso che tutti i giochi dovranno girare anche One X, il che significa che per uno o due anni non possono spingere. Allora riformulo: quando vedrai i giochi next gen su ps5, forse cambierai idea. :)

Big God

PORC0 DI0 LADRO

kayoshin

"Come possiamo rendere la console più economica possibile? In che modo possiamo dare la scelta ai consumatori?"
series S confermata al 100% con ste due domande retoriche

CinoCv

Confermo e io ci sono andato vicino a prenderne una in questo periodo solo per giocarmelo dato che è l'unico di casa from che non ho mai giocato. Se non fosse stato per i rumors dell'arrivo possibile su pc, probabilmente l'avrei già presa usata e poi magari anche rivenduta. Altro gioco che mi ha fatto pensare all'acquisto era crash nitro fueld, insomma, le esclusive sono un pò il perno centrale anche nel mio caso in cui il PC ormai è da anni l'unico vero modo di giocare senza compromessi.

Squak9000
GeneralZod
Andredory

Per carità mi spiace solo per quella gente che non è capace di gestire correttamente i suoi soldi e che è schiava di quel sistema simile al gioco d'azzardo. Poi cavoli loro per il resto. Poi non capisco cosa c'entri il resto ma okay.

0KiNal0

Sarà il canto del cigno per GS

Invece pare che la differenza non sia esagerata... in fin dei conti...

wic2

Credo che come prezzo di lancio sia corretto quello che dici, 600 per la 60gb. Ho il ricordo dei 699 perchè mi sa che presi un bundle o comunque un offerta del negozio con secondo pad ed un paio di giochi.
Col senno di poi la avrei comprata negli ultimi due anni della generazione a metà prezzo, la presi al lancio principalmente perchè la 360 dava i primi segni di cedimento

boosook

Io sinceramente non credo che costerà di più... per me usciranno entrambe a 500. Sony si è mantenuta, dici? Non mi pare... ha semplicemente distribuito le specs in maniera diversa. Microsoft ha una cpu con un briciolo di MHz in più, ma veramente un briciolo, l'unica vera differenza sono le CU della gpu, che su xbox sono di più, ma girano a una frequenza inferiore, 1.8 GHz contro i 2,2 di PS5.
Per la ram, Sony ha messo tutti i 16GB a 448GB/s, Microsoft ne ha messi 10 a 560, ma 6 a 336. Quindi anche lì non è detto che le specs di Sony siano inferiori, è un design diverso e non è detto che quello di Sony costi meno. Poi ci sono il già discusso SSD, dove Sony è molto più avanzata, e il processore audio.
In conclusione, non mi sembra che Sony si sia mantenuta e non vedo necessariamente un maggior costo di X Series rispetto a PS5. Non capisco perché chi compara le specifiche si ostini a guardare solo il numero di CU e non il resto.

0KiNal0

FFX è stata l'ultima esclusiva come piattaforma ed è uscito quando Xbox era alla prima apparazione sul mercato, quindi più che logico che le sh non abbiano investito su di essa ai tempi.
Prima non c'era proprio xbox, quindi cosa scrivi?
Non metterti ad affrontare discorsi economici come se alla massa importasse qualcosa, lo stai facendo per te stesso.

boosook

Quando vedrai i giochi next gen forse cambierai idea, anche perché il rapporto prezzo/prestazioni è totalmente a favore della next gen, visto che One X costa ancora la bellezza di 300 euro per una console sostanzialmente del 2013...

0KiNal0

599, comprata il giorno d'uscita in Italia assieme a Resistance.

Recensione Deadly Premonition 2: A Blessing in Disguise. Che passo falso!

Recensione The Last of Us Parte II: l'oscurità dentro

PlayStation 5 ufficiale: due versioni, design grintoso e futuristico | Caratteristiche

Xenoblade Chronicles Definitive Edition: la Monade torna su Switch | Recensione