Microsoft Edge supera Firefox: è il secondo browser per diffusione su desktop

06 Aprile 2020 446

Microsoft Edge diventa il secondo browser più popolare sulle piattaforme desktop, secondo le statistiche aggiornate a fine marzo di NetMarketShare: da una parte si osserva un certo declino di Firefox, dall'altra si denota un certo successo iniziale dell'operazione di rinascita portata avanti da Redmond da più di un anno. Era infatti dicembre 2018 quando Microsoft annunciava, a sorpresa, che avrebbe ricostruito Edge da zero basandolo sul motore open-source Chromium, creato da Google, su cui si basa Chrome (oltre ad altri browser famosi, come Opera).

Il nuovo Edge è disponibile al download già da qualche mese ormai - anche per Windows 7, 8.x e macOS, mentre il vecchio era appannaggio di Windows 10; è compatibile con più estensioni ed essendo indipendente dall'OS si può aggiornare con più facilità. Per il momento Microsoft non ha ancora provveduto a sostituire automaticamente il vecchio Edge attraverso Windows Update (ma ha iniziato a farlo nel canale Insider), quindi è difficile stabilire le proporzioni di diffusione delle due versioni: però è vero che finora non si era mai superato lo share del 5-6%.


Da gennaio 2020 in poi (mese di debutto stabile del nuovo Edge) le quote sono salite fino a quelle attuali, pari a 7,59%. Marzo è il primo mese in cui Firefox viene superato, con il 7,19%. Naturalmente rimangono bruscolini rispetto a Chrome, che è il dominatore incontrastato della scena con il 68,50%; ma il successo di Edge aiuta comunque Google, visto che spinge sempre più webmaster ad adottare Chromium come standard di fatto dello sviluppo Web. Firefox, dicevamo, non vive un buon periodo: appena due mesi fa le sue quote erano sopra l'8%, mentre l'anno scorso superavano il 9%.

VIDEO

Motorola Edge è disponibile su a 720 euro.
(aggiornamento del 05 agosto 2020, ore 07:07)

446

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alex Bianco

hai pienamente ragione.
Peccato pero' che stai parlando dello 0,01% della popolazione mondiale che utilizza queste app e programmi specifici, senza contare che i social imperano ovunque.

Accapi

Guarda che per essere abbastanza tranquillo basta fare 5 cose!
1 usare DuckDuckGo
2 Usare tutanota come mail
3 usare i dns di cloudflare e molto importante abilitare il DNS over TLS o over HTTPS.
4 Disabilitare con le estensioni adeguate i tracking script
5 usare i social di proprietà di Facebook il meno possibile

Davide

Autocompletamento di Android, dovresti saperlo se lo usi

Tetsuro P12

Io ne ho 6 di tab aperti e mi consuma 600 MB.

Tetsuro P12

Chissà... magari potrebbe aiutarti con l'italiano.

Tetsuro P12

Povero Firefox. Dimostra quanto l'umanità sia assolutamente fottuta; geneticamente.

Giovanna
Darioxx96
Pietro

Passi ad Edge signora! il suo Firefox è ben che morto da anni

Sungfive52

Il problema di firefox, perlomeno per me che utilizzo un laptop, è che consuma molta più batteria

Carlo Gamna

Hai ragione ed è proprio questo il problema: siamo ormai ad un passo dal monopolio anche nei browser.

Eagle03

si, nella versione stabile non è ancora possibile cambiarlo ma credo arriverà presto essendoci di già nella canary.

Maurizio Tosetti

L'effetto novità' Tempo 6 mesi e la situazione s'invertira'.

Vive

Tolto Firefox non mi sembra ci siano poi altri browser degni di nota con motori di render diversi da Chromium.

MatitaNera

Boh. Io lo uso da sempre.

Carlo Gamna

E anche nel mercato dei browser con i browser basati sul motore Chromium vicini all'80% delle quote, siamo all'ennesimo monopolio di Google.
Non mi sembra affatto una buona notizia.

Federico

Basta guardare i dati e confrontarli con quelli di sei mesi fa, viene giù a piombo.
Sarà pure che come sostengono alcuni è il migliore, ma evidentemente i suoi utenti non ne sono poi così convinti.

GianTT

Se utilizzi un buon pc non lo notavi, ma con device un po' più vecchi o limitati la differenza tra Firefox e Chrome era palese un po' di tempo fa. Firefox si avviava più rapidamente e sembrava più fluido, ora però anche Chrome sembra migliorato da questo punto di vista

Nino

E' crollato, era ora. hahah.

Microsoftistheway<3

etica?
In informatica ed elettronica?
Allora qualcosa sta andando storto...

Microsoftistheway<3

"Sincuramente continuerò ad usare Edge soltanto per scaricare Chrome nei miei PC Windows, come negli ultimi 7 anni!!"

Solo un fesso, avendo già a disposizione il browser, si mette a scaricare un altro browser creato da un'azienda non del sistema operativo.

Come dire hai già la forchetta, ma no... prendiamo un'altra forchetta colorata.
ahahahahaha siete il massimo dell'illogicità.

MatitaNera

infatti, credo sia così

UnoQualunque

Addio alla neutralità del web. Un solo motore con percentuali cosi alte rischia di uccidere tutti gli altri concorrenti che non usano quel motore. Basta scrivere delle API "interessanti" e non standard HTML5 e queste API vengono adottate in massa dai webmaster e tutti i browser che cercano di seguire gli standard sono tagliati fuori. La scelta di Microsoft la capisco, vogliono "combattere" Chrome sul suo stesso campo di battaglia per evitare che Google usi come scusa la compatibilità del browser per il rilascio dei suoi servizi. E, nonostante uso e trovo spettacolare il nuovo Edge, mi dispiace questo monopolio attorno al motore chromium. Spero solo che essendoci due galli in un pollaio (MS e Google) si tengano a bada a vicenda e che non nascano "standard" che non sono approvati dal W3C.

pako8x

Sull'accoppiata browser desktop/mobile Chrome è ancora una spanna sopra tutti per il discorso dell'ecosistema. Il salvataggio delle password anche per le app android per me è irrinunciabile, come del resto la sincronizzazione con il chromebook.
Sincuramente continuerò ad usare Edge soltanto per scaricare Chrome nei miei PC Windows, come negli ultimi 7 anni!!
Per Firefox la vedo buia, era scontato che MS con un browser almeno decente avrebbe ripreso grosse fette di mercato, anche se negli ultimi anni si sono mostrati davvero incompetenti.
Per chi volesse provare un browser incentrato sulla produttività segnalo Vivaldi, davvero un'ottima soluzione!

Andreunto

Basta usarlo quando serve

antonix

Il browser migliore è uno che sincronizza navigazione desktop e mobile, e tra questi l'unico con un adblock carrozzato anche sul mobile (tramite estensioni) è il buon vecchio pandino.
Lunga vita a firefox!

Giovanna

Affezionatissima a Firefox: stabile, personalizzabile e ben organizzato. Non mi sognerei di cambiarlo per nessuna ragione.

Alex Bianco

Rassegnarsi?
Tu pensi ancora che esista una tua privacy?
I tuoi dati personali li hanno gia' incamerati da anni in tantissimi server e neanche te ne sei accorto.
Quello di cui parli e' solo la parvenza di "privacy" che pensi di avere.

Alex Bianco

I tuoi dati personali c'e' li hanno gia' tutti..il discorso che porto avanti e' ben altro.

Vino Elia

L'armata Microzozz non perdona

Davide

Firefox è morto da anni. Ogni tanto cerca di tornare a galla ma motivi veri per usarlo non c'è ne sono

Albus

È già difficile farlo capire a gente che frequenta un blog di tecnologia, figuriamoci agli altri.

Albus

Con 32 gb di Ram va a scatti? Mi sembra strano...
Io ho 8 gb di Ram e quando ho provato la 64 bit, faticava un po' ma non troppo, prova la 32 bit. Ho un bel po' di finestre e schede aperte.

Albus

Usa la versione a 32 bit, io uso quella da sempre e consuma molta meno Ram.

ALEXA23

io uso firefox che per me è il migliore , sopratutto se si aprono e si lasciano aperti molti tab come faccio io

svkap

Ottimo browser, l'unica pecca è lo scrolling in verticale troppo veloce rispetto a firefox.

iamagro

Hai ragione... essendo un'utopia dobbiamo vendere di proposito i nostri dati, freggandocene di provare a contenere la divulgazione di dati personali... intendi questo vero?

iamagro

Guarda, hai scritto (voleva essere una risposta ai miei commenti in teoria) :
"Chromium NON è di Google, Chrome lo è, e Chrome è un browser BASATO su Chromium, NON è Chromium."
e visto che evidentemente non sai leggere, ti copio il mio commento precedente:
"Beh si, è basato su chromium come chrome ma ha gli spyware Microsoft invece di Google..."
Poi hai scritto: "Su Chromium si basano un'infinità di browser, tra i quali Opera, che NON sono basati su Chrome, ma su Chromium, e la cosa è ben diversa."
Rileggi il mio commento precedente, mai detto che i browser basati su Chrome, bensì su Chromium.
Poi, se vai sul sito di Chromium, noterai alcuni collegamenti tra Chromium e Google, ci sono dei link che riportano anche sul sito di Chrome OS ad esempio, quindi non sarà di Google, ma è probabile che ci collabori.

Che a te poi freghi poco, non vuol dire veramente nulla, i fatti sussistono e la tua opinione non rende questi fatti meno gravi, non hai dimostrato in alcun modo che Edge sia più "sicuro", te ne sei uscito solo con un "eh che me frega a me della privacy" bella argomentazione.

Ti lascio una citazione di Snowden:
Alcuni potrebbero dire "Non mi interessa se violano la mia privacy perché io non ho nulla da nascondere." Occorre fargli capire che stanno fraintendendo il concetto fondamentale dei diritti umani. Non occorre giustificare il motivo per cui si ha "bisogno" di un diritto: il carico della giustificazione ricade su chi cerca di infrangere quel determinato diritto. Ma anche se fosse, non puoi cedere i diritti altrui perché a te non sono utili. Ad esempio, la maggioranza non può votare contro i basilari diritti di una minoranza.

virtual
Hal2001

Ma la videochiamata è nativa su tv?

Bestmark 3.0

Giustamente, visto che la maggior parte degli applicativi sono improntanti alla raccolta dei dati, meglio lasciare stare e rassegnarsi a questa situazione...

mikelino666

E la sincronizzazione a cosa serve? Per avere l'iconcina in alto a destra? Chiedo seriamente perché uso edge e servizi microsoft com abbonamento office 365. Di google la ricerca, maps e foto.

Alex Bianco

Se te hai bisogno di un app specifica per un lavoro o anche solo per divertimento pero' devi dare accesso a file,cartelle con dati sensibili, galleria di foto, tutti i tuoi numeri dei contatti che fai?
Ovvio che non dai l' assenso ma poi l app non funziona e allora milioni di persone se ne sbattono e danno il consenso.
E sai quante app sullo store ci sono cosi? a bizzeffe.
E tante altre che ti "spiano" sul cellulare senza neanche TU abbia dato il consenso.
Capisco il tuo ragionamento ma lo condivido solo in parte.

Alex Bianco

Proprio quello che intendo.
Pensare di difendere la privacy oggi come oggi e' praticamente pura utopia.
Ormai sanno tutto e di tutti e men che meno cercare di limitare ,tramite queste piccolezze anche di browser, la privacy porta solo a una parvenza di avere una propria privacy che in realta' non esiste gia' da anni.

Aikon

Boh sarà, io trovo tutto anche su Bing o altri motori, chiaro che più la gente usa uno solo strumento questo si perfeziona a discapito di altri.
chrome molto spesso è incluso in molti pacchetti di altri software e l' utente si ritrova ad usarlo pensando che sia sempre lo stesso programma di prima solo aggiornato (provato in assistenza su diverse persone) c'era W10 Mobile ma non aveva tutti i giochini e quindi e google non ha fatto manco 1 app

Pinzatrice

TI prego, non hai argomentato un bel niente, hai solo detto falsità.

1) Chromium NON è di Google, Chrome lo è, e Chrome è un browser BASATO su Chromium, NON è Chromium.

2) Su Chromium si basano un'infinità di browser, tra i quali Opera, che NON sono basati su Chrome, ma su Chromium, e la cosa è ben diversa.

3) A me fregac4zzi degli spyware, non sono internato in psichiatria per deliri paranoidi, mi interessa avere un browser graficamente integrato in Windows 1', che supporti la sincronizzazione con i servizi microsoft e che abbia alle spalle una compagnia capace di tappare le falle di sicurezza tempestivamente.

Siccome a me servono i servizi Microsoft, preferisco Edge piuttosto che Chrome, anche se entrambi sono basati su Chromium.

Non mi sembra così difficile, no?

Pinzatrice

Beh, sincronizza con il Microsoft Account e non con i servizi Google. nelle versioni future arriveranno anche integrazioni con OneDrive e Office.

baldanx2

La questione é diversa, preoccuparsi per il livello di privacy del browser (del tutto teorico poi) dato quello che fai con lo smartphone é come preoccuparsi dell'unghia incarnita se hai tutta la gamba in cancrena

Kilani

il nuovo Edge ha comunque base Chromium. A me piace, ma se non hai intenzione di foraggiare Google forse non è la scelta migliore. Un telefono Windows Mobile è proprio difficile da utilizzare nel 2020, me ne rendo conto, e l'unica altra alternativa è un iPhone. Su Android potresti valutare qualcosa senza servizi Google, tipo il P40PRO, ma il SO è comunque legato al colosso di Mountain View...

iamagro

Quindi anche se c'è una sola app che richiede l'accesso alla galleria foto (che detta così non vuol dire nulla, e poi sono principalmente gli android a CHIEDERE all'utente se accettare o meno l'accesso all'app a dati sensibli) allora mandiamo tutto all'aria e vendiamo i nostri dati perchè ormai siamo compromessi. Bel ragionamento.

Ti lascio una citazione di Snowden:
Alcuni potrebbero dire "Non mi interessa se violano la mia privacy
perché io non ho nulla da nascondere." Occorre fargli capire che stanno
fraintendendo il concetto fondamentale dei diritti umani. Non occorre
giustificare il motivo per cui si ha "bisogno" di un diritto: il carico
della giustificazione ricade su chi cerca di infrangere quel determinato
diritto. Ma anche se fosse, non puoi cedere i diritti altrui perché a
te non sono utili. Ad esempio, la maggioranza non può votare contro i
basilari diritti di una minoranza.

Sky Wifi: l'offerta in fibra (FTTH) è ufficiale. Come funziona e quanto costa

App Immuni è disponibile al download su Android e iOS

Covid-19: come non cadere nella trappola della falsa informazione | Podcast

Apple e Google, più privacy per le app di tracciamento: cosa cambia per l'utente