Microsoft brevetta fotocamera multispettrale: forse su Surface Neo/Duo

16 Dicembre 2019 8

Microsoft sembra essere alla lavoro su un nuovo particolare modulo fotografico che potrebbe arrivare presto su uno dei suoi dispositivi. Parliamo di un sistema dedicato al riconoscimento degli oggetti e della profondità attraverso l'utilizzo di una fotocamera multispettrale, grazie alla quale si potrebbero ottenere risultati molto più efficaci di quanto possa avvenire con l'ausilio di sensori ToF o a luce strutturata.

Il campo d'applicazione di questo brevetto - pubblicato dal WIPO lo scorso 12 dicembre - è sicuramente quello mobile e Microsoft potrebbe scegliere di metterlo a frutto su 3 diversi prodotti già presenti nel suo listino o in fase di arrivo. Parliamo infatti di Hololens e dei nuovi Surface Duo e Surface Neo, tutti in grado di trarre beneficio dalla presenza di una fotocamera in grado di rilevare la profondità e di offrire una sistema di riconoscimento degli oggetti molto affidabile.


Il brevetto, infatti, descrive come una fotocamera multispettrale possa essere utilizzata per produrre immagini nelle quali è possibile assegnare ad ogni pixel un determinato valore riguardante la profondità e il tipo di spettro (in base ai sensori presenti, possono essere rivelate bande dell'infrarosso, termiche o della normale luce visibile). Questi dati vengono poi analizzati utilizzando algoritmi ML per ricavare informazioni sugli oggetti inquadrati (anche per effettuare il riconoscimento facciale).

Insomma, anche Microsoft sta lavorando su questo campo e - sebbene qui si parli di un semplice brevetto - ci aspettiamo che i prossimi prodotti mobile della casa di Redmond possano fare uso di soluzioni estremamente avanzate in ambito fotografico. D'altronde era già noto che uno dei principali focus della coppia Neo e Duo sarà proprio sulla fotografia, quindi è probabile che Microsoft voglia mettere in gioco le sue ultime innovazioni nel settore.


8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Adriano

Simpatico

zdnko

A breve su tutti i Windows Phone!

estiquaatsi

Non ho capito bene come funziona. Le camere termiche non costano poco.

estiquaatsi

E parte la musichetta dei Ghostbusters

500euro
momentarybliss

la mia era solo una battuta, infatti non sono minimamente entrato nel merito del brevetto microsoft

GinoGinoPilotino

Sono cose diverse, quello che dici è vero ma qui si dice che finalmente potranno accorpare i dati di più sensori, ad esempio Tof + infrared + visibile.
Poi cosa uno ci faccia è tema della tua osse

momentarybliss

Un giorno inquadreremo con la cam dello smartphone qualcuno per strada e automaticamente ci si apriranno sul display i suoi profili social, per la gioia degli iperconnessi

Recensione

Recensione MSI RTX 3090 Gaming X Trio 24G, semplicemente ESAGERATA!

Mobile

Garmin Venu Sq ufficiale: cambia la forma, non la sostanza | Video

Android

Samsung Galaxy S20 FE è ufficiale: 5G con Snapdragon 865 a 769 euro

Alta definizione

Recensione Huawei Freebuds Pro: belle, comode e funzionali