Windows 10 20H1, build 19035 per Fast e Slow Ring. Notepad via da MS Store

05 Dicembre 2019 118

Windows 10 20H1 si aggiorna alla build 19035 sia nel Fast Ring sia nello Slow Ring. Già con la build della scorsa settimana i due Ring si sono allineati, visto che lo sviluppo della nuova versione del sistema operativo è ormai giunta alle battute conclusive. Ulteriore indizio di ciò è la sostanziale assenza di novità: come da prassi, nelle ultime fasi Microsoft si concentra sulla rifinitura dell'esperienza d'uso, correggendo bug e ottimizzando le prestazioni.

L'unico dettaglio degno di nota è in un certo senso "esterno" alla build in sé: il team ha deciso di rimuovere il Blocco Note dal Microsoft Store e lasciarlo come parte integrante del sistema operativo. Non ha spiegato perché. Ci saranno alcuni marginali inconvenienti per gli Insider: per esempio sarà necessario ri-aggiungerlo alla taskbar e rifare le associazioni con le estensioni di file non predefinite.

È interessante osservare che già da un paio di build Microsoft ha rimosso il watermark Insider nell'angolo in basso a destra del desktop, mentre in quella della settimana scorsa ha annunciato il numero di versione ufficiale. Al posto di 2003, come dovrebbe essere secondo logica (due cifre per l'anno e due per il mese di rilascio), sarà 2004. Questo perché ci sono diversi software dell'azienda con lo stesso identificativo di versione (per esempio Windows Server 2003 e Office 2003) che, per quanto ormai piuttosto vecchiotti, potrebbero generare un po' di confusione. Si opterà quindi per 2004.


118

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ale

Io con Linux ci lavoro, al contrario Windows è fatto per chi deve giocare e poco altro. Soprattutto il tempo che perdi su Windows per fare le cose è incredibile, a metterti lì a fare click in finestre e finestrelle piuttosto che dare dei comandi, installare aggiornamenti, driver, e casini vari.

Certo se non si vuole imparare ad usare un computer Windows funziona, in realtà ci sono anche altre distro Linux che funzionano out of the box, non serve usare Arch con i3 e vim come faccio io (nonostante abbia una produttività strepitosa)

Mezzina Francesco

Per chi usa Windows si!

Carlo Gamna

Pardon! Edit: perché ritieni che aiutare Microsoft faccia l'interesse di tutti?

Mezzina Francesco

Impara l' italiano prima e poi ne riparliamo!

Ala

Il mio principale sistema di apprendimento è sempre stato il reverse engineering. Aiuti Microsoft, gli altri utenti, te stesso. Il denaro non mi interessa, preferisco le competenze, le informazioni etc..

Carlo Gamna

Perché ritieni che aiutare Microsoft faccia l'interesse di Microsoft? A me sembra che faccia solo l'interesse di Microsoft.

Mezzina Francesco

Nell' interesse di tutti e per passione,io segnalo bug sia con l' hub di feedback sia telefonicamente!

Carlo Gamna

Vuoi aiutare gratuitamente Microsoft? Posso sapere perché?

MikaHakkinen

Luoghi comuni a non finire.

Ala

Aiutare

x1carbon

no lo ho osservato e letto molto bene, sei tu che continui anon afferrare il punto, linux non é alla portata di nessuno che col pc ci deve lavorare davvero (esclusi i sistemisti che si occupano di server) e questo perché la standardizzazione e la compatibilitá di un OS che usano 8 persone su 10 nel mondo non la trovi su linux.
io lavoro dal 1999 e fino alloscorso anno ho fatto il libero professionista, perito agrario e mi occupavo di controlli in agricoltura, perizie, stime, controlli funzionali, ecc. il mio primo contatto con linux lo ho avuto per mia curiositá nel 2003, Red Hat 8.0 e utilizzavo KDE come d.e... per curiosiá appunto perché per il lavoro windows era lo standard (software per fotointerpretazione a video, computi metrici neppure c'erano e non ci sono neanche oggi, perfino office aveva allora (openoffice) come oggi (libreoffice o wps) problemi di compatibilitá con la suite MS. dopo un annetto mi sono rotto le scatole ed ho lasciato... verso il 2006 sentendo ormai da piú di un anno parlare di Ubuntu a destra e a manca ritorno su linux... mi ci sono divertito un paio di annetti nel tempo libero e poi saluti.
Dallo scorso anno a seguito di un concorso pubblico che ho vinto la mia vita lavorativa é cambiata, oggi sono un operatore ecologico con mansioni prettamente operative, quindi il computer ormai lo uso solo per diletto e pertanto posso tornare a divertirmici nel tempo libero ma se per assurdo dovessi tornare a lavorarci non ci penserei un microsecondo, Windows tutta la vita per diffusione, compatibilitá degli applicativi, standardizzazione, ecc ecc. ecc. e questo ragionamento lo fanno quasi tutti quelli che ci lavorano col pc. E linux, indipendentemente dalla diffusione che i media potrebbero portare alle masse sempre su quel 7-8% resterebbe abbarbicato.

Riccardo08

Io non capisco perché non implementino nell' applicazione "servizi" una funzione di ricerca.

Mezzina Francesco

Windows as a service.

Mezzina Francesco

Windows as a service!

Raiden

Bravo, però non hai comunque risposto al mio commento, ovvero che ormai Linux è alla portata di chiunque, e visto che utilizzi Deepin (che tra l'altro avevi già scritto in un altro commento rispondendo a qualcun altro, quindi lo sapevo già), se vai nel gruppo ufficiale italiano su Fb, vedrai che lo utilizzano dal 50enne fino al ragazzino.

Alessandro Mendozzi

La sto installando proprio ora la versione 19035 beta. Vediamo come va.

Lolloso

ma fai copia/incolla ?

x1carbon

Si e non è solo grafica, dashbar laterale con tutti i settaggi scollabili ed impostabili con switch a modo di smartphone, angoli del desktop con funzioni personalizzabili, ecc.
Nulla di stranuovo ma cmq tutto molto ottimizzato e ben funzionante e parco applicazioni molto vasto.
Secondo me è la distribuzione più fresca ed originale.

x1carbon

Io con deepin mi trovo molto molto bene, la sto usando da molti mesi ed è l'unica distribuzione che a mio avviso ti da un certo senso di freschezza da tutto il resto del piattume proposto in mille salse da tutte le altre distro.
Store fornitissimo e tutto facilissimo da usare, ho installato una stampante di 10 anni fa in meno di un minuto.
è molto stabile e fruibile, questo anche grazie alla dashbar retraibile lateralmente che contiene tutti i settaggi, tutti scrollabili ed impostabili cin switch. graficamente sarebbe un OS pronto per gestire ogni tipo di device, dal desktop allo smartphone, passando per laptot, convertibili, tablet, ecc.
Le personalizzazioni ed i settaggi non sono tantissimi, ci sono tutti quelli che servono ma nulla di più, per me questa è una cosa fantastica, trovi sempre tutto ed in modo velocissimo.
Questa cosa però sta pet essere messa in discussione, è uscito un video preview della nuova versione che uscirà a fine gennaio, la V20, dove sembra che tornerà alla classica finestra dei settaggi.
Per me sarebbe un enorme passo indietro, vedremo.

Marco Macchitella

Graficamente sembra fatto molto bene

Marco Macchitella

Che poi per me è la cosa più interessante.

TecR6

Come ti trovi con Deepin?

io sto provando vare distro Linux e sono rimasto impressionato dalle prestazioni e soprattutto dalla mancanza di lag (che in Windows regna anche per navigare tra file e cartelle).

Ho provato Ubuntu ma mi da l'impressione dell'odiato Mac, pochissime personalizzazioni.

Poi ho provato Mint Cinnamon e sembra quello che cercavo, posso personalizzare tutto.

La cosa che però mi ha sorpreso è che è del tutto instabile.

Forse dovrei provare qualche distro derivata da Debian invece che da Ubuntu?

Lucien Sabre

Io ho "ricevuto" ieri la notifica per l'aggiornamento alla versione 1909/November Update, ma ho aspettato a installarla perché ho letto dei vari problemi che provoca (all'audio Realtek, al wifi, alla funzione ricerca e così via).
La installo (sono stati risolti i problemi) o mi conviene aspettare Windows 10 20H1?

Pierre Vicquery

Sono passato a 20H1 una settimana fa e di grandi novità non ne ho viste, se non lo sprint di reattività e velocità che c'è ad ogni aggiornamento delle funzionalità

Pierre Vicquery

Basta che non lo usi lol

x1carbon

bene... Mr. pozzo di scienza, io neanche ti fermo, ti allego queste due fotine e ti saluto (p.s. Elementary, mesi fa, mi ha rotto le balle in meno di 7 giorni...).

https://uploads.disquscdn.c...

https://uploads.disquscdn.c...

Raiden

Ti fermo già dopo le prime 5 righe in quanto forse tu non vedi Linux da anni. Ormai non c'è più NESSUN bisogno ne di smanettare e ne di utilizzare il terminale! Addirittura ormai la maggior parte delle distro (vedere infatti Elementary o Deepin) Includono all'interno un proprio store che è già ottimamente fornito. Punto

Nicola Ramoso

Come ho già detto sì sì accesso alle nuove funzionalità in anticipo, se si è curiosi come me è una buona cosa. Fare l'insider della Release Candidate non ha senso.

x1carbon

idem, confermo e sottoscrivo.

x1carbon

non sono infastidito, ti sto spiegando ma noto una certa insistenza in un solo senso mentre noto anche che non "analizzi" quanto ti motivo.
nessun problema, per caritá.
Prego, buona serata anche a te. ;)

faber80

Le distro Linux ahimè sono adatte fino a utilizzi classici (internet, multimedialità, office) e su hw generico.
Appena parliamo di controller, driver particolari, giochi, suite di editing, grafica e altro con Marche blasonate, la distro la butti.

Provato per anni, basta, ci devo lavorare, non so te.

x1carbon

dai, non essere cosí cattivo, non é vero...
https:// youtu. be/eJuvKn5j_kE

x1carbon

sicuro sia questo? allora mi sa che non hai mai capito proprio il punto.
la segretaria, la commessa, il ragioniere, il professionista, ecc. ecc. ha bisogno di lavorare, non di smanettare, quindi ha necessitá di avere un OS ed un ecosistema software pronto e diffuso... non possono e non vogliono sbattersi a gingillare con il terminale per installare un pacchetto di font che devono usare.
ti faccio un esempio stupido io ho sempre e solo usato laptop in vita mia e ormai da anni trovo comodissimo lo spegnimento ed il riavvio del pc semplicemente aprendo e chiudendolo schermo grazie alla ibernazione... su linux, nonostante una partizione di swap dedicata a questo e grande il doppio della ram (che su windows non serve!), in trenta anni ancora non esiste una distribuzione in cui questa funzionalitá funzioni! ma possibile?
questo é il punto, in piú mettici la enorme frammentazione delle centinaia di distro, perché ognuno vuole fare la sua e cha alla fine altro non sono che la solita salsa con qualche boiata cambiata (le distro delle distro delle distro...)
in piú ancora e non meno importante mettici le "guerre di religione" tra i puristi intransigenti con i piú permissivi e le varie diatribe, accuse, insulti ecc. ecc. ecc.
il mondo Gnu/Linux é stato e continua ad essere il solo grande problema di Gnu/Linux, fine. (almeno per il lato client/desktop, dato che lato server il market-share si attesta intorno al 68%, dominando)

Carlo Gamna

Nessuno mi obbliga (e infatti non l'ho mai fatto) e per me non è un problema che altri facciano volontariato per Microsoft.
Volevo solo provare a capire, ma se ti fa innervosire ci tengo a sottolineare che nessuno ti ha obbligato a rispondermi.
In ogni caso, grazie per il tempo che mi hai dedicato. Buona serata

x1carbon

ma ti obbliga qualcuno a farlo?
per te é un grave problema? una cosa assurda? non farlo.
per me tutti i miglioramenti che ho avuto in anteprima "prima", soprattutto sul mobile, sono valsi "i soldi del biglietto" (leggi installare e lasciare qualche feedback).
per te no, pace. il mondo é bello perché é vario.

Carlo Gamna

Appunto! Se non ci sono novità interessanti da avere in anteprima, per quale motivo dovrei aiutare GRATIS una delle più ricche aziende del mondo a rendere stabile un suo prodotto che ho pure pagato di tasca mia per averlo installato sul mio Pc?

faber80

.. Ma ce l'hai una vita?
Maronn

Raiden

Basti vedere la recensione del Matebook D Ryzen dove scrivono che ha memoria DDR3 anzichè le DDR4.... recensori che forse neppure saprebbero formattare il pc.

Carlo Gamna

Per quel che riguarda Linux il discorso, a mio modesto parere, cambia radicalmente: si esce dalla logica del profitto e (nella maggior parte dei casi) entrano in gioco considerazioni ideali (che peraltro io condivido).
Trovo quindi perfettamente sensato offrirsi come tester per un progetto e una distribuzione gratuita come, ad esempio, Debian.
Stento invece a capire perché dovrei fare da tester a Microsoft che capitalizza 1000 miliardi di dollari e che mi ha fatto anche pagare una licenza per usare il suo sistema operativo sul mio PC.

x1carbon

nessuno, ma che alla fine dello sviluppo di un OS Microsoft non ha mai implementato novitá lo si sa da sempre e mi sembra anche normale, non staremmo alla fine dello sviluppo sennó.
lo dice anche l'articolo che ormai da vari rilasci si sta puntando solo a fixare dei piccoli bug ed affinare dei dettagli, per arrivare ad ultima versione piú stabile possibile.

Raiden

No, il problema è che Linux ha un market-share piccolo anche per colpa delle testate che lo snobbano anzichè parlarne ogni tanto e fare in modo di incuriosire le "masse".

Carlo Gamna

Nessun disagio o sbattimento, il discorso "in cambio delle novità in anteprima faccio da tester" mi sembra del tutto sensato (anche se non riesco a condividerlo).
La domandaè: quali sono state le novità dell'ultimo November Update che ti è stato utile provare in anteprima?

Los Endos

Sommate tutte insieme non raggiungono neanche il 2% purtroppo, altro che 8..

Los Endos

Bisogna dire che Windows ha sempre avuto come principale punto di forza la retrocompatibilità assoluta.
Non oso immaginare cosa accadrebbe se Microsoft provasse a cambiare alcuni aspetti ormai consolidatissimi come il filesystem, con tutti i programmi, hack e workaround che si appigliano a va saper quale sua particolarità.. sarebbe un putiferio (basta vedere cosa accade già solo con Apple, che già è un ambiente ben meno stabile).

Mezzina Francesco

Windows 10 e' un ottimo sistema operativo alla faccia dei detrattori!

Los Endos

Pian piano hanno eliminato tutti gli aspetti che ho sempre trovato fastidiosi di W10:
La funziona cerca sembrerebbe funzionare un minimo decentemente sulla 20H1, gli aggiornamenti corposi finalmente non si auto-installano (ma mi piacerebbe vedere lo stesso anche sui cumulativi, almeno su W10 Pro), hanno risolto alcuni bug grafici sulle trasparenze che erano lì da non so quanto e finalmente hanno sviluppato un terminale dignitoso.
C'hanno messo solo 4 anni, ma devo dire che ultimamente Windows 10 mi piace assai.

Los Endos

Nuove funzionalità importanti. Io sono passato allo Slow Ring per provare il WSL2

x1carbon

purtroppo si... ma ancora sono utente attivo...

x1carbon

quindi dal 2014 (w 10 mobile sarebbe diventato disponibile solo a fine 2015) tu di novitá rilevanti rispetto a windows phone 8.1 o ai software installati (tipo office tanto per fare un esempio) non ne ahi viste???, ok.
dopo di che, una volta nel programma, novitá o meno, sono restato li... che cambia? se non vuoi assumerti rischi relativi opti per lo slow ring dove le build sono rilasciate solo quanto ormai sono stabili.
dove sarebbe tutto questo disagio o sbattimento a fare da "tester"?
Anche su linux faccio questo, parecchie volte ho installato le versioni development branch di Ubuntu...

Lolloso

ok paint che è amato e il blocco note che è sempre utile per leggere le istruzioni delle crack, ma ci volete lecare dalle b4ll3 wordpad almeno ?

Recensione AMD Ryzen 7 6800U, la iGPU ora convince

Microsoft Surface Laptop Studio, Pro 8 e gli altri: quale scegliere per il business?

Honor MagicBook 16 2022, la recensione: diversi passi in avanti e un prezzo maggiore

Recensione MSI GE76 Raider i9 12900HK e RTX 3080 Ti: un mostro di potenza!