Microsoft, tutte le novità presentate oggi: da Office a Cortana, all'insegna dell'IA

04 Novembre 2019 28

Microsoft ha annunciato tante novità oggi all'evento Ignite 2019 in corso a Orlando. Tra tutte spiccano Office per Android (di cui avevamo già parlato ieri) e iOS (QUI maggiori dettagli), app completamente rinnovata che raccoglie sotto un unico tetto Word, Excel e PowerPoint.

Tralasciando gli aspetti prettamente enterprise, dedicati cioè alle aziende, possiamo riassumere gli annunci come segue:

Per completezza, citiamo anche Project Cortex, strumento basato sull'intelligenza artificiale che analizza i dati aziendali e li organizza in automatico per argomento consegnando le informazioni "alle giuste persone all'interno dell'organizzazione).

OFFICE PER IOS E ANDROID

Non staremo a dilungarci qui sul rilascio in beta di Office, che va di fatto a sostituire Word, Excel e PowerPoint riunendole in un'unica applicazione. Meno spazio occupato sullo smartphone, più facilità a svolgere le operazioni e dunque ottimizzazione del tempo e delle prestazioni nel complesso.

Con Office sarà possibile leggere, scrivere e scannerizzare documenti, realizzare tabelle o presentazioni, tutto senza mai "fare il ponte" tra un'app e l'altra. Possiamo considerarla un hub, visto che - in estrema sintesi - la novità è proprio questa. Ciascuna sotto-app (Word, Excel e PowerPoint) resta infatti sostanzialmente invariata. Il tab Azioni permette di trasferire file dal computer allo smartphone in modo semplice e rapido, convertire immagini, scannerizzare codici QR e tanto altro.

Nota finale: cambia anche il logo, ora in Fluent Design. Come detto, la preview è disponibile per entrambi i sistemi operativi.

MICROSOFT 365

Intelligenza artificiale e Cortana sono protagoniste in Microsoft 365. L'assistente vocale "è ora una parte naturale di Microsoft 365", e la novità più importante riguarda il suo ruolo in Outlook, dove sarà disponibile anche con voce maschile (con miglioramenti anche dal punto di vista della fluidità del linguaggio grazie alle reti neurali).

Play My Emails

E' disponibile da oggi negli Stati Uniti su iOS, mentre arriverà su Android nella primavera 2020. Cortana legge ad alta voce le mail ricevute, gestisce l'agenda e interagisce con il suo linguaggio naturale. Anche l'interfaccia è tutta nuova, espressamente progettata per essere facilmente accessibile quando si è in mobilità. L'ascolto vocale può avvenire sia attraverso cuffie/auricolari, sia tramite il sistema audio della propria auto. Funzionalità specifiche saranno dedicate alle Surface Earbuds, annunciate da Microsoft a inizio ottobre.

Grazie all'intelligenza artificiale, Play My Emails risulta essere una vera e propria conversazione tra Cortana e l'utente. L'IA riconosce chi ha inviato le mail, sintetizza le informazioni e le mette in relazione con il calendario. In più, l'assistente dirà se è meglio leggere il messaggio piuttosto che ascoltarlo, magari perché integra importanti grafici che, via voce, non possono essere riportati.


Cortana è ora in grado di inviare all'utente una mail "riassuntiva" di tutti gli impegni e dei documenti ritenuti rilevanti. La funzione verrà rilasciata negli USA a inizio 2020. Anche le riunioni e gli appuntamenti "passano" ora da Cortana: per coinvolgerla, è sufficiente aggiungerla ai destinatari nelle mail. L'assistente può poi organizzare una riunione per conto nostro: basta dirle quando e dove, e lei penserà al resto. Tutto questo grazie a Scheduler, in arrivo a inizio 2020 e disponibile in preview da oggi (USA).


Stream e tasto Teams Chat in Outlook

Microsoft utilizza algoritmi di machine learning per rilevare e cancellare rumori di sottofondo nei video. E' ora possibile anche creare brevi video da smartphone da condividere in Yammer, Teams e PowerApps.

Il nuovo tast Teams Chat in Outlook permette poi di trasformare flussi di email in chat di Teams: in questo modo, la discussione risulta essere più fluida e comprensibile.

EDGE E BING

Non solo un nuovo logo, ma anche un browser completamente rinnovato. La release candidate per Windows e macOS è disponibile ora, mentre la versione stabile sarà rilasciata il 15 gennaio in più di 90 lingue. QUI trovate il link per scaricare la beta. Arriverà anche su iOS e Android.

Microsoft Search è ora integrato in Bing, funzione che è accessibile non solo da desktop ma anche da dispositivo mobile. Permette in particolare di accedere alle informazioni ricercate (definizione di acronimi, file, nomi dei dipendenti) direttamente dalla barra di ricerca.


Microsoft ha anche annunciato la disponibilità di Fluid Framework (annunciata alla Build 2019) in preview pubblica e privata per gli sviluppatori.

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 515 euro.

28

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Orlaf

Credo sia più merito del dispositivo che non di Skype.

Orlaf

Dì la verità... In fondo non te le frega nulla di entrambi ahahaha.

Io mi sono sempre trovato abbastanza bene, poi da Windows 10 è stata una discesa continua

Norman Tyler

un giorno quando la fuffa per geeks e nerd si spegnerà si studierà a scuola quello che ha fatto Nadella in MSFT come qualcosa da manuale :)

UnoQualunque

Per l'ordine e l'intelligenza di Outlook VS Gmail, potresti vederla come una cosa positiva. Gmail è cosi preciso e intelligente perchè ha una base di tuoi dati impressionante e riesce a catalogare con più facilità le tue informazioni, Outlook si fa un po più gli azzi suoi perchè il business di Microsoft non sono i tuoi dati.

Mi sono spiegato male... La musica non si sentiva minimamente... Ma in discoteca, il problema era sentire l'audio del telefono...

max76

se apri la pagina da computer su web, risolvi il conflitto....capita quando salvi in documento mentre c'è una interruzione di internet temporanea...
OneNote è la app più bella, semplice e utile di tutta la suite MS...da quando esiste non ha eguali.
però da quando esiste (anzi all' inizio sul lumia 920 non avevo problemi), alla MS non hanno mai risolto la palla che quando selezioni una parola o una frase da copiare, 8 volte su 10 il pop-up con le opzioni di taglia/copia/incolla appare sopra parte del testa da copiare intralciando lo spostamento dell' area selezionata.

e poi sarebbe ora che rendono compatibili i files .TXT, così pensionano i vari blocco note & foglio di testo..

Srnicek

Su Android nessun problema, in compenso ho installato Office365 su un pc e OneNote mi ha ripescato un blocco appunti che avevo creato non so quanti anni fa dall'app per W8, se provo ad aprirlo mi dà errore e se provo a cancellarlo idem, posso solo nasconderlo.

Desmond Hume
Matteo

Su Android nessun problema con Note create su Windows Phone

Emanuele

Emanuele

A me funziona correttamente tutto

John117

Quando potrò avere l'app di Cortana sul mio Iphone qui in Italia? Spero entro il 2021

Carlo Gamna

Io uso un client che integra OneDrive nell'esplora risorse di Ubuntu (esattamente come l'estensione ufficiale Dropbox per il desktop Gnome)

MatitaNera

Rilancio ipotizzato

virtual

Bello Play my emails, peccato che in Italia non lo vedremo mai mi sa!

Alexv

Stanno viziando il cliente, devono assolutamente dismettere qualcosa!

Alexv

Evidentemente Skype preferiva la musica :)

Andrej Peribar

Microsoft ama linux solo se non intralcia windows

Max

Chissà se faranno mai un client OneDrive per linux

CAIO MARIOZ

Ma Cortana e Bing per iOS quando usciranno?

La riduzione di rumore é impressionante! Avevo provato a chiamare un amico con Skype in discoteca... Mi sentiva benissimo e solo la mia voce... Mi chiedo come facciano!?

In cambio non lo sentivo io, perché la musica copriva l'audio del telefono :P

Desmond Hume

Ciao Microsoft a quando una versione funzionante di Onenote per android?
Apri la pagina risolvi il conflitto e dopo due giorni te lo ritrovi di nuovo fra le balle. https://uploads.disquscdn.c...

Simon Wins

Ma canta ancora?

Giangiacomo

Quindi ora oltre alle app a parte di Word, Excel e PowerPoint ci sarà un’unica app per tutto ?

Super Rich Vintage

Quante fantastiche migliorie! Con Microsoft mi sento sempre più accudito e coccolato. I nuovi servizi miglioreranno la nostra vita. Ottimo anche il rilancio di Bing.

vincy

Ormai ho spostato tutto su Microsoft in maniera tale da avere app su qualsiasi dispositivo che utilizzo.
Apple e Google non mi danno al 100% questa possibilità

Motorola Razr 2019: un tuffo nel passato e uno sguardo al futuro | Anteprima Video

Recensione Google Pixel 4 e confronto con iPhone 11 Pro

Xiaomi Mi Note 10: live batteria (5260 mAh) | Fine ore 22:45 con il 14% rimanente

Samsung Galaxy M30s: live batteria (6000 mAh) | Fine ore 23 con il 32% rimanente