Microsoft Edge per Android, test in corso per un nuovo menu personalizzabile

23 Ottobre 2019 24

Microsoft Edge per Android sta iniziando a ricevere un importante aggiornamento dell'interfaccia grafica. Si tratta di un nuovo menu/hub personalizzabile da cui è possibile accedere ad aree come preferiti, cronologia, pagina dei download, e lanciare comandi come stampa, ricerca Web, nuova scheda, ricerca vocale e invio scheda a PC. Le icone possono essere riordinate a seconda delle proprie preferenze. C'è anche un pulsante in basso a destra che attiva la modalità di modifica.


Il nuovo design è ancora in fase di test A/B: per ora è stato reso disponibile a un numero limitato di utenti iscritti al canale Beta.

Se i riscontri saranno positivi, sarà espanso a tutti gli altri e, eventualmente, al canale stabile. Lecito aspettarsi che arriverà anche su iOS, visto che le due UI viaggiano a grandi linee di pari passo.

Ricordiamo che il browser Microsoft ha da poco ricevuto il supporto allo switch automatico di tema chiaro/scuro in base alle impostazioni di sistema in Android 10.


24

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Hey Siri

Bravo che l'hai specificato

Hey Siri

Cerca su internet.
Il 31 dicembre finisce il supporto di WhatsApp su Windows Phone

Hey Siri

-Bing ti consiglio di non usarlocome motore di ricerca dato che non ne azzecca una
-chrome lo usano tutti perché è il più conosciuto, quindi si fidano tutti di lui. Credo sia anche più comodo in ambito lavorativo
-monument mai sentito
-Samsung browser è comodo solo per smartphone, perché non ha la sua controparte per pc
-edge. In questi giorni lo sto valutando dato che ora si basa sul codice di Chrome. Un buon compromesso tra Google e Microsoft.

Ikaro

Vabbè rimane comunque un glitch ;)

DearPowa

Dipende un sacco da quanto lo hai grosso (lo schermo)

Marck132
Alex Neko

Passato da poco ad Android Note 10plus da Lumia 950xl

non ho ancora deciso il browser predefinito quindi mi esce la scelta ogni volta tra edge, chrome, monument, Samsung e Bing

Mi sempre che EDGE sia il migliore come velocità ed utilizzo.
Monument mi piace (almeno lo usavo su WindowsMobile per aprire i siti antimicrosoft come Amazon Prime Video o Dazn)

Chrome sarà più integrato ma è una palla, non permette mai lo zoom, anche il copia di parola non mi funziona mai.

P.s. all'ufficio su Windows 10 stanno passando da IE11 a Chrome ... non lo uso mai ci vogliono 30 secondi per aprire una qualsiasi pagina e non apre direttamente i PDF è una schifezza, non so perché il mondo è diventato così servile verso google

Alex Neko

Si ma è WhatsApp che tormenta con i popup che la dismettono a dicembre
(sul mio lumia 950xl)

mitrez21

Io ho fatto lo switch di recente, dopo aver usato chrome a lungo. Ora uso Edge e FF se ci sono problemi di compatibilità siti ecc. Mi trovo molto bene!

Ikaro

Potrebbe togliere le frecce che sopra non hanno senso, finché stanno sotto è ok

yepp
Matteo

Arrivato ieri https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c...

Simone

È "glitchata", non credo volessero fare una cosa simile...
Penso a chi ha 18:9 etc...
Comunque lo segnalerò, anche se non so come potrebbero risolvere

Ikaro
LeoScorpio5
Tony_the_only

Io uso solo edge. Mai usato chrome o il browser di default.

G. Vakarian
mitrez21

L'ho ripreso da poco, ma devo dire che migliora col tempo. Ottimo browser!

Thenext1

Appena testato e funziona.

xlollomanx

Facessero la stessa cosa per edge desktop sarebbe il top

Simone

Sì devi premere proprio al centro

G. Vakarian

Edge per Android, quando attivo lo split screen sparisce la barra di ricerca

Simone

Il menù o Edge?

G. Vakarian

Sono l'unico che non riesce ad usarlo in split screen?

-7KG in 30 giorni: ecco la tecnologia che ha monitorato la mia dieta!

Recensione OnePlus Nord N10: difficile da comprendere

Recensione Sony Xperia 5 II: il miglior top compatto Android

Recensione Realme 7 Pro: c'è di più oltre ai 65 Watt di ricarica