Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Disney+ aumenta i prezzi in Italia da novembre, poi stretta sulla condivisione

10 Agosto 2023 428

Dopo i risultati evidentemente convincenti ottenuti oltreoceano, Disney+ annuncia l'arrivo del piano con pubblicità anche in Italia a partire da novembre. A quel punto sarà trascorso esattamente un anno da quando la piattaforma numero uno nello streaming di film e serie TV, Netflix, ha introdotto proprio in Italia il suo piano base con pubblicità ottenendo ottimi riscontri da parte del pubblico. Così Disney+ deve essersi ingolosita, a dicembre ha lanciato il piano con pubblicità negli USA e tra qualche mese farà altrettanto in Italia.

Non è l'unica novità, purtroppo: Disney ha colto l'occasione per ampliare le opzioni di abbonamento, ma la ristrutturazione dell'offerta di novembre porterà con sé l'aumento dei prezzi degli abbonamenti. Attualmente in Italia c'è un unico piano da 8,99 euro al mese o 89,90 euro all'anno: dal primo novembre sarà rinominato Disney+ Premium e costerà 11,99 euro al mese o 119,90 euro all'anno. L'arrivo di due ulteriori opzioni di abbonamento darà comunque la possibilità, volendo rinunciare a qualcosa, di non pagare un centesimo in più o addirittura di risparmiare qualcosa. A patto, nel primo caso, di accollarsi una qualità peggiore o, nel secondo, la pubblicità.

L'unica scelta da fare oggi per abbonarsi a Disney+, la frequenza del rinnovo. Da novembre non sarà più così

Dunque dal primo novembre al piano attuale, che sarà Disney+ Premium, se ne affiancheranno due, Standard e Standard con pubblicità. Saranno tre le opzioni disponibili per abbonarsi, anche se in realtà sarebbe più corretto parlare di "due più uno". Infatti Standard e Standard con pubblicità, spot e prezzo mensile a parte, differiscono solamente per la possibilità sul primo e non sul secondo di scaricare i contenuti in memoria per guardarli quando non si avesse una connessione a internet. Quindi Standard, anche con pubblicità per pagare meno, o Premium.

DETTAGLI SUI TRE PIANI DISNEY+ IN VIGORE DA NOVEMBRE

Ecco per riassumere i dettagli sui piani di abbonamento Disney+ disponibili dall'1 novembre in Italia, e relativi prezzi. Ricordiamo che l'attuale sarà rinominato Premium:

  • qualità video:
    • Standard/con pubblicità: fino al Full HD 1080p
    • Premium: fino al 4K UHD & HDR
  • stream simultanei:
    • Standard/con pubblicità: 2
    • Premium: 4
  • download dei contenuti:
    • Standard con pubblicità: no
    • Standard e Premium: sì
  • audio:
    • Standard/con pubblicità: 5.1 e stereo
    • Premium: Dolby Atmos
  • prezzi:
    • Standard con pubblicità:
      • rinnovo mensile: 5,99 euro
      • rinnovo annuale: non disponibile
    • Standard:
      • rinnovo mensile: 8,99 euro
      • rinnovo annuale: 89,90 euro
    • Premium:
      • rinnovo mensile: 11,99 euro
      • rinnovo annuale: 119,90 euro.
DISNEY+ COME NETFLIX PURE SULLE PASSWORD: STOP QUEST'ANNO

Le cattive notizie non sono finite qui, e ancora una volta Netflix potrebbe aver fatto da apripista, da ariete. Commentando i risultati finanziari, il CEO Bob Iger ha detto che ci sono riflessioni in corso sulla condivisione degli account e che entro fine anno arriveranno provvedimenti per "mettere gli abbonati nelle condizioni di condividere il proprio account con amici e parenti". Tradotto: anche Disney+ darà un bel giro di vite alla condivisione degli account e delle spese tra amici. Netflix ha dimostrato che a boicottare per davvero lo streaming sono in pochi: la misura, nonostante le proteste, funziona.

Credits immagine in apertura: Unsplash.


428

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
GabriGab
Rapidashmarino

Basta allora tagliare i costi su film e serie ai budget di qualche anno fa... se prima si faceva e comunque avevano il loro discreto successo non vedo come non possa essere fatto di nuovo oggi.
Poi è ovvio che gli attori chiedano i milioni nel momento in cui diventano famosi (soprattutto quando lo diventano grazie alla quella determinata serie/film), se anche il provider ne guadagna altrettanto.

Andrea Mennillo

Lo spero vivamente, perché quando provai l'abbonamento nei primi mesi dal lancio, fare un binge watching di una serie diventava impossibile. Per carità, per gli episodi di 40+ minuti lo capisco pure, ma per le puntate di 20/25 minuti, avere una pubblicità ogni volta all'inizio è una rottura.

Alexxx

Perchè era ancora un provider semi sconosciuto e gli abbonamenti mensili per guardare le serie tv e film non erano ancora famosi come oggi.
In piu mettiamoci che Netflix è nata nel 1997, altri tempi e altri mercati.
Ancora non c'erano tutte queste "scuse" economiche, ritardi di produzione ecc ecc , scuse atte poi a far lievitare i costi.
Diciamo che dal Covid in poi il primo ha cominciato ad aumentare e tutti gli altri in coda pensando "ahh ma se lo ha fatto lui lo faccio anche io cosi guadagnerò di piu" e via tutti ad aumentare
Il mantra rimarrà cmq sempre lo stesso per le aziende: aumentiamo e aumentiamo, appena vediamo che la corda si restringe cominciamo a fermarci ma nel frattempo.............i milioni che si sono fatti

Alexxx

Ancora che credi alle favole.
Secondo i dati Eurispes l'Italia è al SECONDO POSTO in tutta Europa per fondi sui C/C privati
Ma veramente credete alle solite lamentele , ormai sport nazionale per eccellenza tutto italiano, che "non ci sono soldi"??? hahah
I soldi ci sono sempre stati, quando però non si ha voglia di spendere partono le solite scuse

Alexxx

infatti, poi magari buttano 100 euro al mese per le sigarette e altri 50 euro per l'alcool.
Però, 5 euro per un mese intero di serie tv e film è troppo..........

FlowersPowerz

Cinema a 2,50€ e intrattenimento a 2,50€, entrambi a 5 euro. Comunque le offerte di Now sembrano davvero a tempo indeterminato, ho un offerta full con tutto attivo a 20 euro da anni e non ha mai avuto rimodulazioni

JackX

Cioè solo cinema o intrattenimento a 5€ a tempo INDETERMINATO (formula FINTA, visto che tutto è DETERMINATO) : mai visto questo!
Adesso ho attivato il pacchetto completo a 20€.. (6.50 a pacchetto singolo)

JackX

Non più.. Ed io uso netflix tutti i giorni. Inoltre sono pubblicità originali, alla fine è anche simpatico.

Albione

Ma alla fine qualcuno ha saputo che succede per chi ha la scadenza al 3 settembre? Voglio dire cosa succede ti danno quello normale che avevamo già o ci mettono quello full HD a 89,90€?

Andrea Mennillo

Se le interruzioni pubblicitarie sono come quelle di Netflix, allora passo.

Mi aspettavo qualcosa più contenuto, magari spot di 30" ad inizio puntata e dopo ora di visione.

Nella mia esperienza di qualche mese, apparivano pubblicità ad ogni inizio episodio, a volte anche nel mentre, e si trattava di puntate di 20/25 minuti.

Michele Melega

Eh si, immagino che tu in un mese hai visto tutto. Sisi

Rapidashmarino

vabbe ovvio che su una serie che ha successo ci investi sempre di più col passare delle stagioni, penso un po' tutte le serie original partano da un budget relativamente basso che poi aumenta a seconda dei consensi che ha. Poi vabbè dipende anche se si parte da un cast già affermato o meno, ecc.

Infatti "Briatore" lo dice sempre.

FlowersPowerz

son di bassa qualità. Se hai una connessione veloce ti conviene fare abbonamento a easy coso e scaricarli in 4k e usare plex

FlowersPowerz

nowtv a inizio anno aveva un offerta, 5 euro a tempo indeterminato senza vincoli per tutti i pacchetti tranne sport. Se dai un occhiata ogni tanto, mettono offerte interessanti

Dave iam

era ieri...

Tiwi

stile netflix insomma, altro abbonamento da disdire

Teomondo@Scrofalo
Teomondo@Scrofalo
L' Amore pensato

non ci avevo mai pensato, non c'è limite al peggio

LaVeraVerità

Cioè stavamo parlando di streaming e servizi vari dedicati a questo e salti alla domotica e videosorveglianza...

Ok, tipica argomentazione della serie "adesso ci infilo una deviazione ad mentula canis in cui ho ragione così ho ragione su tutta la linea".
Eh, mi spiace ma non funziona proprio così.

Redvex

Mi faccio bastare prime video. Che tra l'altro mi hanno appioppato forzatamente

Rettore Università di Disqus

Ho mobile.

Va benissimo per gestire domotica e Videosorveglianza.

Zero disconnessioni.

Poi oh se te senti più furbo fai tu a me che me frega i soldi so i tuoi…

LaVeraVerità

Bah, 6 euro al mese giusto ILIAD o roba simile.

AC MILAN

Ma su questo non ci piove infatti…però conosco molta gente che non li compra nemmeno a 10€ x 3 BluRay…vogliono tutto e subito gratis

JackX

a 6€ lo faccio, come netflix a 5€ con pochissima pubblicità.
l'unica super cara e bassa qualità video è nowtv 15€

johnp1983

Cambia portatile. A me si riproduce tranquillamente con l'integrata di un i7 8th gen.

*Er_Mellino*

Di niente.

Rettore Università di Disqus
Kerees

Grazie, non lo conoscevo.

*Er_Mellino*

StreamingCommunity.
C'è tutto Netflix e Disney e anche gli altri credo.
720p gratis. 1080p 3.99euro al mese (ma eviterei di lasciare i dati del pagamento).

Kerees

Qualche suggerimento per trovar i siti? anche a me bastano i 720p

Antonio CIARDO

Tutti poveri in italia: poi, però, spendono 136 miliardi di euro in gioco d'azzardo (dati del 2022)

Il mio era sarcasmo, comunque ho risposto a Driver su come la penso.

Se sommi tutto comprese le piattaforme in streaming e come pagare un mutuo, l'unica cosa e dividere a periodi la visione, invece di pagare tutto l'anno paghi per due/tre mesi a seconda della piattaforma e di quello che offrono in quel momento.

chicco

Per 6 euro?

LaVeraVerità

Ma la sim per il router non te la danno gratis, giusto? Alla fine la differenza di costo con un impianto fibra fisso non è poi chissà che cosa.

chicco

Aveva anche molte meno produzioni interne, e quelle che avevano prevedevano un buget molto più bassi di questo. Per esempio per ST sono passati da 6 milioni a puntata a 30.

chicco

Mi fa piacere sapere che una persona che paga un servizio non necessario sia ricco e stupido. Poi effettivamente devi essere multi miliardario per poterti permette 5,5€ al mese.

majortom

Secondo me nei primi tempi operava in perdita

majortom

Quella sarebbe una scocciatura

Torzius

Poi, se si va a guardare bene, le tasse sul lavoro, in Italia, finanziano migliaia di enti e uffici pubblici inutili, un parassitismo "organico".

Rettore Università di Disqus

Ma in realtà io ho un router 4g per gestire la domotica e mi trovo benissimo.

Torzius

Però è obbligatorio, il ché è anche peggio...

Teomondo@Scrofalo
matteventu
matteventu
matteventu

Mi sembra ieri che il piano 4K di Netflix costava 11.99€ lol...

Tecnologia

Ericsson immagina lo stadio del futuro: le novità del MWC | VIDEO

Recensione

Recensione Corsair MP700, il prezzo dell'alta velocità

Tecnologia

AI PIN, abbiamo provato l'anti smartphone al MWC. Eccolo in VIDEO

HDMotori.it

Xiaomi SU7 Max, la supercar elettrica in mostra al MWC di Barcellona | Video