50 Gbps grazie a Open Fiber, primi test positivi

23 Gennaio 2023 219

Un servizio 50 Gbps su fibra a breve potrebbe essere realtà grazie a Open Fiber. La settimana scorsa la società leader italiana nel wholesale fibra ha sperimentato in ambiente controllato un nuovo servizio di accesso ultra broadband 50G-PON (50Giga) che domani potrà consentire servizi consumer e business con velocità sulla rete di accesso fino a 50 Gbps - praticamente 500 volte rispetto a una comune connessione rame-fibra da 100 Mbps.

Open Fiber sostiene che i risultati dei test hanno confermato le potenzialità di questo aggiornamento sia in termini di ampiezza di banda che in tempi di latenza (pari ad alcune decine di microsecondi). Da ricordare che normalmente si prevede l'impiego di apparecchiature laser a monte e a valle della fibra ottica ma non aggiornamenti della infrastruttura di base; in pratica la fibra ottica è sempre la stessa.

"Queste caratteristiche saranno fondamentali per continuare a soddisfare le esigenze degli utenti in termini di quality of experience e velocità che risultano in costante e rapida crescita: il report Agcom 2022 mostra, infatti, che il traffico mensile medio per utente su rete fissa ha subito un aumento del 87% rispetto al 2019. Inoltre, questa nuova frontiera tecnologica aprirà una serie di nuovi scenari di servizio e sarà determinante nel rilegamento degli elementi di rete d’accesso delle reti mobili 5G", sottolinea Open Fiber.

Il tema centrale, spesso dimenticato, è che le reti mobili di nuova generazione - sia 4G che 5G - hanno bisogna di una maggior capillarità delle antenne di trasmissione (microcelle) e di una grande capacità trasmissiva. La tecnologia 50G-PON abbinata alla densità di nodi della rete PON conferma ancora una volta che la rete di accesso FTTH è la piattaforma chiave per la convergenza fisso mobile. Una sorta di abilitatore per nuove applicazioni che viaggeranno sulla rete 5G, dalla domotica alla guida assistita, dal Metaverso all’IA. Non solo. La sperimentazione di Open Fiber ha dimostrato sul campo che il nuovo servizio 50 giga può procedere in parallelo, e senza interferenze, con i servizi già diffusi come l'XGS-PON a 10 Gbps. E questo vuol dire che i provider potrebbero prevedere sulla stessa rete l'erogazione e vendita di servizi di connettività con prestazioni diverse.

“Open Fiber è da sempre pioniera nella ricerca di soluzioni tecnologiche all’avanguardia che consentano capacità e velocità sempre maggiori nella trasmissione dei dati". Il successo di questa sperimentazione ci permetterà in breve tempo di fornire agli operatori partner un nuovo standard da proporre ai propri clienti, aziende e pubbliche amministrazioni in grado di supportare i più evoluti servizi digitali di oggi e quelli futuri", ha commentato Guido Bertinetti, Direttore Network & Operations di Open Fiber.


219

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Norman Tyler

direi "bah"... se per digital divide intendi che vivi fra i lupi e pretendi il
cavo in fibra ... non è colpa dell' "ITAGLIA" ... per il resto abito in
un insignificante paese di meno di 2000 anime nella brianza agricola e
vado a 940 MBPS in download e 450MBPS in upload , ed è arrivato con due
anni di ritardo perchè abbiamo avuto 5 anni con Azzeccagarbugli
miracolati dalla rete con amici fasciocomunisti che erano più
preoccupati di come mettere le mani politiche sulla rete invece di farla
funzionare e poi eventualmente metterci le mani sopra

Norman Tyler

bah... se per digital divide intendi che vivi fra i lupi e pretendi il cavo in fibra ... non è colpa dell' "ITAGLIA" ... per il resto abito in un insignificante paese di meno di 2000 anime nella brianza agricola e vado a 940 MBPS in download e 450MBPS in upload , ed è arrivato con due anni di ritardo perchè abbiamo avuto 5 anni con Azzeccagarbugli miracolati dalla rete con amici fasciocomunisti che erano più preoccupati di come mettere le mani politiche sulla rete invece di farla funzionare e poi eventualmente metterci le mani sopra

Giacomo

Ok grazie gentilissimo!

Ergi Cela

Si ti direi comprati un adattatore che trovi tranquillamente su Amazon ed elimina quell’Ont

Giacomo

Si è esattamente questo. Si collega alla rete della fibra con sc/apc. Quindi dovrei trovare un adattatore sc/apc sfp+.
Perché la porta fibra sul mio router sagecom è in sfp+.

Ginomoscerino

ci fosse la possibilità di pagare per farsi posare l'ultimo miglio in fibra, io lo farei subito per casa e ufficio (sempre se non chiedono 50€/mt.)

Maurizio

Non vedo l'ora di avere il 50 Gbps, invece di guardarmi un film Netflix in 2 ore lo potrò vedere in soli 10 minuti, mitico.

Maurizio

Adesso c'è Starlink

Baz

magari ci fosse l'ultimo miglio in rame.
in molti posti ormai fanno tutto con quella mondezza di FWA.

Baz

appunto... e la gigabit non costa un ca**o perche' qualsiasi scheda madre, e qualsiasi scheda di rete la supporta da almeno 10 anni.
anche i router e switch costano poco ed esistono da una vita.
la 10Gbit costa ancora troppo

Vespasianix

1 o 10 gbs sempre che il cavo oo devi portare.

Baz

stai scherzando?? nel 2010 avevo un notebook di fascia medio/bassa (con i3 380m 4gb di ram e gt540m) con porta ethernet gigabit, sempre in quegli anni avevo comprato per 2 soldi uno switch gigabit, i cavi ethernet cat 5e esistono da una vita, costano poco e supportano la gigabit.

certo a quel tempo lo usavi solo per la LAN, ma cablare casa per la gigabit costava poco, ed era economico anche 10 anni fa.

semmai mancava il wifi capace di andare a quelle velocita', ma anche oggi il wifi ad 1gbps non e' cosi' scontato, sopratutto se non sei attaccato al router.
cablare casa per supportare una 10Gbps oggi e' ancora costoso, sia per i router/switch, sia per le schede di rete... e sopratutto nessun pc portatile va a quelle velocita', e nessuna scheda madre, quindi devi proprio comprare hardware dedicato, non e' come la gigabit che te la ritrovi ovunque da tanti anni

Baz

la gigabit e' gia piu' che sufficiente per fare tutto senza essere limitati.
netflix prende poca banda, tutto cio' che e' wifi, e' limitato, e piu' ti allontani dal router, meno banda hai.
la 10Gbps per uso casalingo e' gia esagerato.
sarebbe piu' sensato portare la gigabit ovunque invece che avere tanti comuni nemmeno collegati ad internet, e 2/3 citta' che vanno a 50gbps

Baz

come ho gia scritto, l'uso condominiale e' l'unico vantaggio, ma anche li, in 5 avrete 10Gb/s per uno, esagerati per la maggior parte delle persone, a meno che non vuoi investire tanti soldi in hardware capace di gestire queste velocita'.

Vespasianix

Socrate...

Vespasianix

Il Cassaro di Firenze ne ha combinatoa una giusta.

Vespasianix
Vespasianix

Sul torrente, rintracciabile tramite il motore calcincu70, c'è una collezione di una nota star di twitch, ex onlyfans.

Vespasianix

Mi sa che non sono pochi

Vespasianix
oltretutto dubito fortemente che ci siano web server che ti consentono di scaricare a quelle velocita'.


Non devi sicuramente indirizzare 10gbs su un server solo.
1 visione Netflix, 2 aggiornamenti pc e Tablet /cellulari, 1 aggiornamento della console...

Vespasianix
50Gb ora come ora non servono ad una mazza


Questo lo dici te, appena mi arriva la ftth OF calo il mio condominio ( saremo in 5)

Vespasianix

L'adattatore da 10gbs a quale bus è collegato?

Burton La Valle

Adesso l'hardware esiste a prezzi normali, non certo 5 o 6 anni fa. Senza contare che senza ftth a velocità gigabit non ci si arriva, la stesura è avvenuta di recente e in gran parte è ancora in atto, e in molti sparavano che la fttc 300mbit sarebbe bastata e avanzata e che l'ftth sarebbe stata solo uno spreco di risorse.
Per riassumere, avantieri l'adsl era un esagerazione e ora la gente si lamenta della lentezza, ieri lo era la gigabit e ora è un must have, ora lo è la 50gbit e domani sarà la norma pure quella

Ergi Cela

https://uploads.disquscdn.c... dimmi se ti hanno messo questo come ont oppure se si tratta di un’altro modello? Se si tratta di questo modello scollega tutto quello che hai attaccato a questo ont,comprati un adattatore da fibra monomodale a sfp+ che dovrebbe essere un aggeggio che puoi trovare a 60/70 euro anche su Amazon e collegalo direttamente alla porta sfp/sfp+ del modem sagecomm bianco della Tim

Giacomo

Ho un nokia xs-010x-q che è collegato con sc/apc. Poi dal mio Nokia parte un cavo Ethernet che si collega alla porta 10GB del router che mi hanno installato.

Ergi Cela

Se hai la borchia ottica vicino al modem,magari potresti provare ad acquistare un adattatore da fibra monomodale a sfp/sfp+ e collegarlo al modem,magari compra anche un cavo in fibra monomodale se non te l’hanno inserito all’interno della borchia ottica

Ergi Cela

Quale ont integrato? Dovrebbero direttamente collegarti il cavo sfp+ al modem sagecomm bianco della tim

Giacomo

C’è modo che possa farlo io? Visto che loro non lo hanno fatto. Ci sono delle modifiche che posso fare?

Ergi Cela

Beh direi di sì,però magari con un pc più potente lo speed test mi andrebbe a 7 gigabit o di più

Ergi Cela

No no,l’Ont non serve a nulla ti dovrebbero mettere un cavo sfp+ con fibra ottica direttamente dentro al modem/router e in quel modem della Tim devi collegare la porta da 10 gigabit a un dispositivo/scheda di rete che abbia il supporto ai 10 gigabit che costano minimo 100 euro se non lo possiedi

Paolo Cocci

Prova a chiedere il cambio

GGiuliano93

Sì infatti io la fibra misto rame non la pago a 30€ al mese, non sto assolutamente finanziando l'operatore telefonico... poi chi ha l'ftth paga 15€ (illiad) o 19€ max, ma va la peracottaro

GGiuliano93

Vabbè intendo l'ftth, non facciamo i pignoli

Baz

con la "piccolissima" differenza che l'hardware per supportare la gigabit esiste da una vita, non e' costoso e ormai ci si arriva anche col wifi.
invece quante schede di rete supportano connessioni oltre la gigabit? devi comprarne una apposta, perche' le schede madre al limite arrivano a 2.5Gb, e queste gia costano care... solo la scheda di rete per la 10gbit costa sulle 100 euro minimo.
non e' affatto paragonabile.
oltretutto dubito fortemente che ci siano web server che ti consentono di scaricare a quelle velocita'.
in sistanza, la gigabit e' una velocita' di tutto rispetto, facilmente raggiungibile da qualsiasi dispositivo.
oltre questa velocita' invece diventa molto costoso supportarla, e per casa difficilmente noterai differenze, anche se siete in 6 che usate la banda.
come gia detto velocita' del genere possono avere senso giusto nei condomini, cosi' da dividersi l'abbonamento in 10 famiglie avendo comunque un'ottima velocita' ciascuno

Giacomo

Quindi hai direttamente il router. Io ho lo stesso tuo modello, collegato ad una ont della Nokia.

Paolo Cocci

FAST 5684S - bianco

Burton La Valle

La stessa cosa la dicevano della gigabit fino a qualche anno fa

Bellerofonte

La configurazione è adeguata. Tim cosa dice?

Giacomo

Si ti ringrazio

Paolo Cocci

Te lo posso dire stasera quando torno

macosx

Genio spiega tu allora invece di fare un commento più inutile della tua nascita

macosx

Al massimo si ringrazia la burocrazia italiana come sempre

Baz

certo ma ti cambiano le centraline che devono gestire queste velocita'.
oltretutto 50Gb (ma anche 10) per uso casalingo sono inutili, visto che tanto anche l'hardware per supportare queste velocita' e' poco e costoso.
in quanti in casa hanno schede di reti che supportano oltre la gigabit? pochi, in quanti che supportano oltre 2.5Gb/s? ancora meno, in quanti usano internet senza wifi? pochi.
50Gb ora come ora non servono ad una mazza, al contrario la gigabit ovunque sarebbe un risultato molto piu' importante

Ergi Cela

Il top sarebbe eliminare le connessione da 1 gigabit per cablare tutta Italia con la 10 gigabit simmetrica usando la tecnologia ng-pon2 che sarebbe più avanzata della xgs-pon attuale

Giacomo

Sai qual è il modello del modem con ONT integrato?

Antonio63333

In effetti le connessioni attuali sono limitate nell'upload piu che nel downolad. io ho la classica 1000/300 se gia mi passarreso ad una 1000 simmetrica sarebbe un bel salto.

Sig. Stroboscopico

E intanto chi è in digital divide ci rimane.

Giacomo

Si perché la mia porta da 10GB è collegata all’ont.

Baz

dalle tue parti non c'e' eolo? e' probabile che ti vada molto meglio della classica FWA su 4g tradizionale.
sopratutto come latenze.

Paolo Cocci

Il nuovo modem ha l'ONT integrato, o almeno quello che hanno messo a me. Le altre porte sono da 1 Gbps. Se non sei in quella da 10 ci credo che va a 1

Alta definizione

Recensione TV Sony OLED A95K: il mix perfetto di QD-OLED ed elettronica al top!

Android

Galaxy S23 Ultra vs S22 Ultra: le differenze da sapere e le prime impressioni

Economia e mercato

Poste Italiane, offerta luce e gas da metà febbraio. Prezzo fisso per due anni

Recensione

Aqara, la casa Smart semplice e ben fatta: cos'è e come funziona | Video