ISS, quale futuro? Gli USA pronti a tutto già dal 2021 in caso di minacce russe

05 Agosto 2022 34

Il conflitto in corso tra Russia e Ucraina sta cambiando gli equilibri geopolitici mondiali, e quello che tra Mosca e Washington sembrava essere diventato nell'ultimo decennio un rapporto pacifico di collaborazione su più fronti - quello economico su tutti, ma anche quello della ricerca - si è trasformato in un pericoloso ed allarmante muro contro muro. La nuova Guerra Fredda in corso tra Occidente e Russia passa - come sappiamo - anche dallo spazio, e in primis dalla Stazione Spaziale Internazionale che per anni è stata icona di amicizia e collaborazione internazionale tra tutti i Paesi coinvolti nel programma.

Come noto, allo scoppio del conflitto si sono accese discussioni sul futuro della stazione orbitante, con tanto di minacce nemmeno troppo velate dell'ex direttore Rogozin. A queste sono seguiti annunci e contro-annunci sul ritiro di Roscosmos - l'agenzia spaziale russa - dalla ISS, fatto che avrebbe inevitabilmente compromesso l'intera missione visto e considerato che proprio il modulo russo integra (e controlla) i propulsori impiegati per mantenere corretta l'orbita di stazionamento della ISS.

PIANO DI EMERGENZA GIÀ NEL 2021

Il modulo Zvezda è l'unico della ISS completamente made in Russia

La NASA, a quanto risulta, aveva già preparato un Piano di emergenza nel caso in cui la Russia avesse dichiarato l'abbandono della ISS, e lo aveva fatto ben prima dell'inizio del conflitto. Reuters riferisce di frequenti incontri tra l'agenzia americana e la Casa Bianca già nel 2021, quando la situazione tra Mosca e Kiev stava, sì, precipitando, ma ancora lo spettro della guerra era lontano. La documentazione fa riferimento a modalità alternative di recupero degli astronauti, così come a soluzioni per garantire il corretto posizionamento in orbita della stazione anche senza l'apporto dei propulsori russi. Sarebbe anche riportato un piano per lo smantellamento anticipato prima della scadenza "naturale" che, come sappiamo, gli Stati Uniti auspicano possa avvenire non prima del 2030.

BOEING E ALTRI PARTNER PRIVATI COINVOLTI

Boeing è stata coinvolta nel piano di emergenza e sta lavorando su possibili soluzioni per mantenere in orbita la ISS anche senza l'apporto della Russia. Lo stesso Elon Musk si era offerto a dare il suo contributo subito dopo le minacce ricevute da Rogozin. E proprio SpaceX potrebbe essere chiamata ad utilizzare una delle sue navicelle spaziali per mantenere la stazione in orbita. A giugno scorso uno dei partner privati della NASA, Northrop Grumman, ha utilizzato per la prima volta una versione modificata della navicella cargo Cygnus per alterare (con successo) l'orbita della ISS durante l'attracco. In futuro, tutte le capsule Cygnus saranno realizzate integrando questa capacità.

Ora che Rogozin è stato sostituito da Borisov si auspica che i toni tra le due agenzie diventino più morbidi. Nonostante qualche incomprensione, il nuovo direttore di Roscosmos ha da poco annunciato l'intenzione di rimandare l'uscita della Russia dal programma lanciando segnali quantomeno distensivi.

A bordo della ISS c'è anche la nostra Samantha Cristoforetti
PICCOLI SEGNALI DISTENSIVI

A metà luglio una delegazione della NASA si è incontrata con la controparte russa di Roscosmos per stipulare un importante accordo che prevede la possibilità da parte degli astronauti americani di salire a bordo dei veicoli spaziali russi, e dei cosmonauti russi di utilizzare quelli americani. Si tratta di un fatto molto importante per il futuro della ISS che fa anche sperare che le due superpotenze mondiali possano prima o poi riavvicinarsi. Sarà Anna Kikina la prima cosmonauta a salire a bordo della Crew Dragon il prossimo settembre.

Credits immagini: NASA

Lo Smartphone 5G migliore rapporto qualità/prezzo? Redmi Note 9T, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 194 euro oppure da Amazon a 239 euro.

34

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tommers0050

ok vabbeh ma intanto non ci riescono

Norman Tyler

ok vabbeh .. lasciamo stare che siete peggio dei grillini

Tommers0050

eppure non riesce manco a mandare gli astronauti nello spazio

Peter Morris

Lo saprà la sua parrucchiera.

Peter Morris

Ma è un effetto speciale.
Li usano spesso.

Norman Tyler

ma non state a commentà sempre di cose per sentito dire .. "perchè tutti sanno che è cosi " e di cui non sapete na cippa .
Sono anni ( direi quasi decenni ) che scientemente la NASA ha deciso di cambiare ruolo in qualcosa di più simile ad un "capo commessa" e di non sviluppare tutto internamente e questo è stato un bene perchè ha permesso di creare un substrato diffuso di industria e tecnologia che può sopravvivere da solo senza sovvenzioni governative , che non sono un problmea stile " non vogliamo pagare le tasse " ma sono un problema dovuto alla democrazia in se, cioè ai cambi politici che possono portare a improvvise cambiamenti di investimenti nel settore . Così invece l'industria spazale c'è e vivrà con o senza finanziamnti politici

Tommers0050

In realtà gli usa stanno prorpio crollando economicamente,e questo come in ogni decade porta a scatenare una guerra per risanare i conti ma a questo giro la vedo dura per gli usa se prima avevano uno strapotere economico oggi sono solo il secondo paese piu ricco perché il primo è la cina e a breve non saranno manco il paese con il pil piu alto quindi preparati che vi porteranno la guerra a casa

Giovanni Giorgi

Dai su; va a fare i compiti che settembre si avvicina.

Inutile parlare con bambini di queste cose.
-Dei rischi per la leadership russa con l'ucraina che avrebbe visto migliorare le sue condizioni post Euromaidan mentre loro sarebbero stati spazzati via dalla transazione energetica (l'urss è caduta con il prezzo del petrolio a 5$ al barile)
-Xi che vede gli stessi rischi per il malcontento generato dalla politica zero covid, disattendendo i piani di crescita, con la bolla immobiliare che sta scoppiando (30% del loro PIL e metà del risparmio privato).
Causa ed effetto vanno ribaltati
I continui lockdown vengono usati come strumento per regolare l'economia congelando la domanda interna e bloccando l'inflazione e come strumento di controllo per evitare la corsa agli sportelli, che in alcuni posti si stanno vedendo.

Per questi dittatori è più facile scatenare guerre e incolpare l'occidente cattivo per la catastrofe che li sta travolgendo e risaldare il consenso intorno a loro.
Ma tu che ca** ne vuoi sapere

Tommers0050

Ma quale tessuto industriale? Non hanno manco i soldi per piangere piu, sono appena entrati in recessione, secpndo te perché cercano di scatenare guerre ovunque?

Giovanni Giorgi

Se studi la storia di SpaceX sapresti che è un piano deliberato appaltare a privati...

Esattamente come avviene anche per la difesa.
Andare avanti con la NASA non ha mai avuto senso per il modello economico americano e lo ha tantomeno ora.
Serviva solo per competere in un settore non sostenibile per privati; ora è sostenibile anche per privati, quindi la NASA non ha senso di esistere nella misura in cui era strutturata nella guerra fretta.
I privati americani stanno avendo risultati nettamente migliori di qualsiasi agenzia spaziale nel resto del mondo

Tommers0050

nono la nasa sta proprio messa male tecnologicamente e finanziariamente, da sola non riuscirebbe manco a mandare un astronauta nello spazio

Alex

Gli USA trionferanno!!! Han già pronto il sequel di Armageddon

Giovanni Giorgi

Rettifica;
USA ha un tessuto industriale sostenibile che gli permette di operare nello spazio senza investimenti spropositati e risultati scadenti.

URSS... Cioè volevo dire Russia usa ancora veicoli progettati negli anni 60

Luke

"non è così scontato dubitare alcune volte degli ingegneri and company"
ah deve essere per questo che non sei a capo dei progetti spaziali di nasa & co., sei troppo preparato.

skelektron

No, vabbè

pollopopo

Ah be, non saprei, vengono spesi talmente tanti soldi in ricerca e progetti che finiscono nel cestino o che hanno relativa utilità che non è così scontato dubitare alcune volte degli ingegneri and company....pensa a musk e la nasa o tutte le altre agenzie spaziali... con pochi spiccioli (rispetto a nasa e il resto delle agenzie) ha tirato fuori qualcosa di semplice ma incredibile che ha quasi rivoluzionato lo spazio.

La stazione spaziale non è un telescopio nuovo 10 volte più potente, rimarrà la solita stazione spaziale, tutt'ora può montare moduli nuovi e più moderni, non ha limiti in quel senso (se non di usura/sicurezza/costo)

Luke

Lo deciti tu se ne serve una nuova o se la vecchia funziona bene, non i ricercatori che ci lavorano e gli ingegneri che la progettano.

pollopopo

Certo, ma non ne serve una nuova se la vecchia funge bene per quello che ci fanno

Luke

Per gli esperimenti e per sviluppare nuova tecnologia.

l'URSS realizzò diverse stazioni spaziali tipo le Salyut, cose già viste.

T. P.

Speriamo finisca tutto a tarallucci e vino!

Davide

certo.

uncletoma

https://media0.giphy.com/me...

Andreunto

Non sai nemmeno il perché li ha così

Lunariano

Ma saranno ca*** suoi?

Tommers0050

la nasa e' con le pezze al Cul0 devono fare affidamento sui privati anche solo per mandare gli astronauti nello spazio

Patrocinante in Cassazione

ma che capelli ha??

Aniene

I Russi sono pronti dal 2014 invece, ed anche la Cina non si spiegava perchè in questi ultimi anni faceva incetta di grano, oro, acciaio, ecc ma adesso si: entrambe sanno che dovranno combattere su diversi fronti contro gli stati uniti.

Andreoid

Racconta la verità, sei stato te ad accelerare il moto rotatorio della Terra, pensa a quanto gliele fai girare!

Komparema

mettiamoci anche la CSA

pollopopo

E a che servono? Esperimenti a parte ha una utilità relativa.

GianlucaA

Ad oggi non è così sentita la necessità di una nuova stazione orbitale. Credo si punterà più su strutture snelle di piccole dimensioni in cui non è necessaria la presenza dell'essere umano.

Andhaka

Sarebbe comunque ora di pensare ad un successore della gloriosa stazione. Dai, NASA, ESA e JAXA!! Mettetevi d'impegno!!

Cheers

TalpaGamer99

Fatemi dire che è tutto vergognoso, russi e americani che tornano amici per la scienza. Niente vendetta catastrofica dove i russi si ammutinano e impostano i propulsori della ISS per farcela piombare in testa.

Android

Scattare foto alle stelle con lo smartphone, ecco qualche consiglio utile!

Android

Recensione vivo X80 Pro: probabilmente il miglior camera phone Android del 2022

Alta definizione

Recensione Sony LinkBuds S: le cuffie TWS piccole e potenti

Android

Recensione Nothing Phone (1): buona la prima | Video