PC e tablet soffriranno le crisi più degli smartphone: si prevede un 2022 negativo

09 Giugno 2022 18

Le ragioni che, secondo gli analisti di IDC, determineranno la flessione delle vendite di PC e tablet nel 2022 sono quelle che hanno fatto sgonfiare le proiezioni del mercato smartphone, solo che impatteranno in misura maggiore. Se per gli smartphone nei giorni scorsi gli stessi analisti di IDC prevedevano un -3,5% rispetto al 2021, su PC e tablet l'impatto sarà maggiore: -8,2% i primi, -6,2% i secondi.

A frenare i due mercati sono le conseguenze del conflitto in Ucraina, che soprattutto in Europa stanno facendo impennare l'inflazione, e le incertezze che oramai due anni fa la pandemia ha riversato sull'approvvigionamento dei componenti e sulle attività produttive in Cina, dove chi assembla i gadget per tutto il mondo deve fare i conti con lockdown e misure restrittive, a monte e a valle del ciclo produttivo.

La carenza dei componenti ha legato il settore per un po' e i recenti blocchi in alcune zone della Cina continuano ad aggravare il problema, poiché le fabbriche faticano a ricevere i componenti dai fornitori e devono pure affrontare dei problemi quando si tratta di spedire i prodotti finiti - ha spiegato Jitesh Ubrani, un responsabile di IDC.

Oltre ai problemi connessi alla pandemia, adesso al mix si sono aggiunti guerra, inflazione e restrizioni in Cina - ha affermato Ryan Reith, dirigente di IDC. [...] L'incertezza rimane alta.

NONOSTANTE IL CALO, NUMERI RIMANGONO SUPERIORI AL 2019

Comunque, nonostante un 2022 al ribasso, di PC "tradizionali" - cioè desktop, laptop e workstation - se ne venderanno più che nel periodo pre pandemico. A fare da traino, secondo le analisi dell'azienda, saranno prevalentemente la domanda nei mercati emergenti, mentre nel 2023, almeno i PC, torneranno a una spirale evolutiva piuttosto che involutiva.


Tuttavia le percentuali negative di quest'anno per PC e tablet condizioneranno non poco il tasso di crescita annuale composto (CAGR) nei cinque anni, fino al 2026: per i primi è previsto un sostanziale ristagno (-0,6%), per i secondi invece una contrazione più importante (-2%).


18

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Nickname2

Ma se un pc comprato due anni fa a 750 , ora lo vendono a 1200 LO STESSO VECCHIO DI DUE ANNI, ma chi se lo deve comprare?

NULL

Non tengono conto di Apple e delle sue nuove politiche... è molto probabile che aumenteranno ancora i numeri.

rsMkII

Anche perché, ancora più che su smartphone, ti pesa dover reinstallare tutto da zero su un'altra macchina, specie quando hai tutto l'ambiente lavorativo settato.

Aster

La prima parte non regge perche i cellulari costano e si cambiano come le mutande!Ci e voluto una pandemia per capire cosa serve davvero!

Aster

non credo che i pc fanno parte del consumismo,..basti pensare cosa e successo durante la pandemia!

Aster

invece purtroppo non ci pensano..e tutto va a discapito dei pc

Andrej Peribar

Scioccante!

Alex

Li aspetto al varco

Gabriele Gabry

forse la gente si è stufata di comprare processori vecchi di 2 anni...

Andredory

Sono contento che almeno il consumismo rallenti sperando che tale processo aumenti la percezione del valore dei soldi da parte delle persone. Questo a vantaggio, spero, dell'ambiente ed un minor psreco di risorse (sperando anche in una diminuzione di prodotti mediocri anche se ne sto vedendo un aumento purtroppo).

Delmut16

se consideri anche la perdita di potere di acquisto tra bollette, spesa e gasolio, prima di spendere 1400 euro per un cellulare ci pensi

Delmut16

abbassassero sti prezzi

Mi sembra ovvio sono passati mesi dalla presentazione di notebook 12gen, basta andare su vendor come HP o ASUS per vedere che non hanno nulla a catalogo di nuovo.
La gente aspetta è normale... meglio non fare annunci no?

E' stato già detto "il mercato è saturohhh!!!11"?

Mr. G/Blocked:36/Mac+Android

Io l'anno scorso ho preso un MBP 16" con M1 Pro, se vogliono farmi cambiare cambierò con i soliti prezzi scontati del 30%, altrimenti possiamo pure rivederci nel 2030

Andhaka

In un mercato sensato forse... nel nostro vedremo i Chromebook da 200 euro diventare prodotti da 800.

Quando mi hanno cambiato il portatile al lavoro ho riscattato quello vecchio con 50 euro (un ancora ottimo EliteBook 840 G5), messo sopra Mint e sto tranquillo per un bel pezzo che qui ci vogliono spennare.

Cheers

Maurizio Mugelli

con "negativo" intendono che saranno costretti ad abbassare i prezzi per il calo di richieste?

quindi per niente negativo.

Egidiangelo

Considerando i prezzi folli e che i pc o i tablet non si cambiano come le mutande credo che la cosa sia anche normale. Il boom dei dispositivi c'è stato durante i vari lockdown e non credo stiano tutti correndo a cambiare macchine.

Android

Scattare foto alle stelle con lo smartphone, ecco qualche consiglio utile!

Android

Recensione vivo X80 Pro: probabilmente il miglior camera phone Android del 2022

Alta definizione

Recensione Sony LinkBuds S: le cuffie TWS piccole e potenti

Android

Recensione Nothing Phone (1): buona la prima | Video