Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Apple e Google tra le aziende più influenti al mondo: ecco la classifica (con sorprese)

01 Aprile 2022 36

Quella delle aziende più influenti al mondo è una classifica che più di altre fa capire il peso di un brand non solo sul mercato in quanto tale, ma anche nella vita quotidiana di tutti noi consumatori. Sappiamo che Apple è il brand di maggior valore, tallonato da vicino da Amazon: in questo caso il valore è espresso in dollari, un dato elaborato dagli analisti sulla base di elementi il più possibile oggettivi. Ma quando si va a stilare una classifica sull'influenza che un marchio/azienda può avere sul mercato è difficile affidarsi ai numeri, preferendo piuttosto elaborare considerazioni da parte di chi il mercato lo vive quotidianamente e lo conosce nel dettaglio.

Se è il Time ad occuparsi di questo, affidandosi ai pareri di esperti dei singoli settori, un'idea su chi effettivamente stia "modellando il nostro futuro" - sono parole della testata - possiamo farcela con un discreto livello di affidabilità. Opinabile, certo, ma la lista delle realtà che più di altre stanno lasciando un proprio segno nel mondo può darci un'idea abbastanza precisa di quali siano le forze in gioco e soprattutto quali siano gli equilibri in atto sul mercato. La classifica prende in considerazione diversi ambiti e aspetti, come rilevanza, impatto, innovazione, leadership, ambizione e successo, e viene divisa in cinque sezioni: pionieri, titani, leader, innovatori e disgregatori.

UNA BREVE SELEZIONE TRA NFT, METAVERSO E BRAND STORICI
  • Tra i pionieri troviamo una vecchia conoscenza del mondo NFT, ovvero OpenSea, considerato dal Time il marketplace più popolare al mondo per i Non Fungible Token. Nel 2021 ha aumentato le sue transazioni di 646 volte, arrivando a 14 miliardi di dollari.
  • Non può mancare nemmeno il metaverso, qui presente con la piattaforma social IMVU e la controllata Together Labs.
  • Uno dei problemi di oggi è la gestione dei rifiuti... spaziali. C'è chi ci sta provando in tutti i modi a dare una bella ripulita, tra questi c'è la giapponese Astroscale che vuole uno spazio sostenibile.
  • Altro volto noto è The Sandbox, il mondo virtuale dove si possono acquistare costose case e non solo.
  • Cambia categoria, ma poco importa: Amazon è tra i titani. Non serve motivare nulla, ricordiamo solo che dallo scorso anno la società è in mano al nuovo CEO Andy Jassy.
  • Alphabet è, senza sorprese, un'altra realtà titanica secondo il Time. Basta vedere gli ultimi risultati finanziari per rendersene conto.
  • Sempre in mezzo alle polemiche, ma Meta è sempre (e comunque) al vertice delle classifiche. Per la prima volta nella sua storia, però, Facebook ha registrato un'inversione di tendenza. QUI vi spieghiamo quale.
  • Altro titano è Microsoft, che il Time elogia per l'acquisizione recente di Activision Blizzard.
  • Ulteriore realtà onnipresente è Apple, che bissa il successo delle aziende dal marchio di maggior valore con la presenza tra quelle titaniche.
  • NVIDIA viene presa in considerazione per il ruolo chiave che assume nell'automotive e nel mondo crypto con le sue soluzioni di alto profilo.
  • Non poteva mancare nemmeno Netflix, leader del mercato delle piattaforme di video streaming.
  • Nella categoria leader troviamo Spotify, che nonostante le discussioni di questi ultimi mesi resta leader del mercato con oltre 400 milioni di utenti attivi mensili.
  • Ricordate la non-carne-che-sa-di-carne? Ebbene, Impossibile Foods è in classifica con i suoi hamburger impossibili.
  • Tra gli innovatori c'è Rivian: l'azienda ha dimezzato le stime di produzione per il 2022, ma resta comunque una realtà importante nel panorama delle auto elettriche.
  • Pure Wyze è innovatrice, nonostante tutto.
  • All'interno dell'ultima categoria c'è TikTok, la piattaforma che piace tanto alle nuove generazioni e che fa paura a chi sul mercato c'è da tempo.
  • Chiudiamo questa breve carrellata con Too Good To Go, piattaforma che consente alla clientela di mangiare buoni prodotti a un prezzo inferiore e ai servizi di ristorazione di ridurre gli sprechi.

Ovviamente questa è solo una piccola parte delle aziende che rientrano nella Top 100 del Time. Noi ne abbiamo selezionate alcune che operano prevalentemente nel settore tech: se volete dare un'occhiata a tutte le altre vi consigliamo di cliccare su FONTE.

E se cercate Tesla mettetevi il cuore in pace: non c'è.


36

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alcmaeon

Si può benissimo fare la spesa con una Panda e telefonare con uno smartphone da 99€.
Chi ha la fortuna di poter spendere a volte sceglie prodotti più costosi e di maggiore qualità, per i più svariati motivi; non vedo il problema...

Alcmaeon

Verissimo, vende molto per il nome e la maggior parte degli acquirenti (non solo di Apple, anche dei produttori Android) non ha idea di ciò che sta comprando.

Nonostante ne siano all'oscuro, tuttavia, quegli utenti stanno acquistando solitamente prodotti eccellenti: processori e fotocamere al top, assemblaggi impeccabili, software estremamente stabile e supportato per molti anni, assistenza di altissimo livello. In questo momento il top nel settore smartphone, a detta di molti recensori.

Quando hai la fama di Apple, Mercedes o BMW, probabilmente qualcosina la sai fare come azienda.

GeneralZod

No. È la realtà che percepisci tu nel tuo mondo. Da me i Mac ad esempio sono usati come macchine aziendali. Al 99% è gente con le @@.

pietro

I paragoni con le auto sono poco calzanti per una serie infinita di ragioni. A parte questo, certamente non è un qualcosa di necessario, con lo smartphone di 100€ ci fai le stesse cose. L'esperienza d'uso però è distante, e per un dispositivo che piaccia o no è un hub della nostra vita quotidiana, la user experience è un elemento cardine e apprezzabile, così come l'affidabilità nel breve, medio e lungo termine. Sapere che una cosa funziona e basta, fa la differenza sia per i meno esperti che per chi ha poco tempo da dedicarci.

Circa una dozzina di anni fa, ero il primo degli hater Apple, ma avevo un sacco di tempo per moddare, non usavo lo smartphone per lavorare, quindi non mi pesava fare un factory reset ogni 3x2, ed è stato così per diversi anni. Poi crescendo e lavorando ho cominciato ad apprezzare sempre più l'affidabilità e a spendere di più per dispositivi più affidabili a pian piano ho cominciato a capire anche il motivo per il quale i dispositivi Apple erano e sono apprezzati, pur non essendo ancora arrivato a comprarne uno, perché è anche vero che certe abitudini radicate è difficile modificarle (ero il nexusaro per eccellenza)

Si ma capire di ingegneria elettronica spesso significa capirci poco di Service Oriented Strategy e Management e tutto ciò che ne consegue relativo a profili che hanno seguito un percorso professionale orientato alle soft skill.
Con questo voglio dirti che alla fine sempre pecora sei qualsiasi cosa scegli è stata prevista e costruita e pubblicizzata per te.
Te ne capisci, esistono strategie di marketing per te che sei ingegnere elettronico.
I prodotti Apple sono scelte che pagano, la sola strategia di aggiornamento e chiusura è conditio sine qua non per garantire che un dispositivo sia sicuro in una rete aziendale (oltre che privata).
Ti consiglio di non sentirti "esclusivo" o "migliore" perché acquisti un prodotto rispetto ad un altro, tu sei solamente un "cliente".

efremis

come ogni altro giorno dell'anno.

comatrix

Ecco appunto, se lo dico casomai ne capisco un pochet9.
Ma il punto non è manco quello:

- se 6io non free capissi, chiederei a chi ne capisce

Questo è il punto

comatrix

Io non mi ergo a nessuna verità assoli, bado alla realtà, sono in realista e la, realtà è uguale per tutti

comatrix

Ma è ciò che realmente serve al tipico utente?
Serve andare a fare la spesa 6 con la Mercedes da Corsa?

Tizio

Fra l'altro Ferrero è piuttosto influente, vedi ad esempio la questione delle nocciole in Turchia.

Ratchet

Onlyfans?

pietro

Apple vende anche per il nome. Ma i loro prodotti sono affidabili e supportati e molto spesso ai vertici in quanto a prestazioni. Premesso che non ho vai avuto un prodotto con la mela e che un tempo mi consideravo un hater

GeneralZod

Diciamo che da 1 a 10 la tua statistica personale conta 0. Ma di autostima ne devi avere comunque tanta per ergerti a detentore di verità così assolute. Apple è un produttore e può fare prodotti più o meno riusciti. Questi prodotti sono soggetti a guasti come qualsiasi altro prodotto. Il fatto che siano usati da gente che non ne capisce fa ridere di gusto.

Guarda che il marketing oggi si fa con le specifiche tecniche, che fa in modo che tutti si credano esperti. A natale c'è sempre il tizio che rompe i coj0ni al parente con iPhone elencando specifiche tecniche da "blog" senza avere alcuna conoscenza di elettronica di base.
Pensi di non far parte del gregge? Tu sei il gregge, il marketing fa anche questo, farti credere di non far parte del gregge.
Farti credere di fare scelte perché hai competenze, in realtà non sai fare una funzione matematica di base, un logaritmo, e parli di elettronica in prosa (magari non sei tu il caso specifico e sei un ingegnere e per farti capire).

Igi

Esatto...

Igi

E invece ha ragione comatrix...
L'altro giorno ero seduto a pranzo con un gruppo di cui non conoscevo nessuno tranne la mia amica che mi ci ha portato.
Ebbene eravamo in sette, tutti tranne me con Iphone.
Rispettivamente:
Una badante
Un impiegato uff.postale
Una casalinga
Una pensionata
Una cameriera
Un murature
Tutti con l'Iphone...
... e io ingegnere con un NoteX

Squak9000

ma che me fregaaaaa... 'ste pippe te le fai tu.
C'è gente che fuma, beve o paga rate e compra monnezza su Amazon... siamo tutti vittime in un modo o nell'altro.

Poi bisogna vedere quanto e come veniamo colpiti da 'sta monnezza...

A me frega cavolo.

efremis

Io ho S20 FE 5G, non ho problemi a dire che ammiro Apple, come tu hai invece a dire che sei un h3ter probabilmente perché sai che essere f4nboy o h4ter è da pivellini. Ma molto di più esserlo e negarlo.
Ammirare in base a tanto posseduto di Apple ora e in passato e tanto della concorrenza (forse ancor di più) di adesso e in passato ti fa essere credibile, cosa che tu non sei. E commenti sì tu come gr3gge con luogi comuni creati dalle 4 macchiette qui dentro tipo Pistacchio o Salvatore Esposito.
Ammiro molto anche Samsung per altre cose, Sony per PlayStation (ma zero per gli smartphone, così come LG), ammiro Google per Android, Microsoft per la costanza e altro del suo ecosistema.
Ma sono allergico alle c4zzate. E tu ne dici tante. Manforte non ne cerco e mai avuto, non so neanche di cosa parli, evidentemente ti senti tu ad essere accerchiato ma il problema è tuo. Può capitare che molti ti aggrediscano quando dici una stupidaggine, fattene una ragione. Poi certo, succede anche il contrario, dici le cose giuste e un mucchio di scimmie urlanti schierate vogliono solo veder bruciare o brillare la loro squadra del cuore.

efremis

ha detto che vende 80/90 SOLO per il nome. Sì, hai detto una v4ccata.
Tra l'altro il nome, che tu lo sappia, la cosa più difficile è saperlo costruire con la qualità ma soprattutto mantenerlo negli anni.
I discorsi semplicistici sono per i bimbi di 3 anni, non 5.

comatrix

Ah ancora una cosa:

- siete sempre voi soliti che rispondete a questi commenti LOGICI in maniera ILLOGICA

Fatevi una domanda e datevi una risposta

comatrix

Innanzitutto capire ciò che si legge sarebbe opportuno:

- io non ho mai detto che i prodotti Apple non siano buoni, ma che vendo per marketing

Il classico utente non ha bisogno di una Mercedes da corsa per andare a fare la spesa.
Rendo l'idea o devo stilare un commento come un bimbo di 5 anni?
E meno male che so io quello che non si smentisce mai, ma per favore f
va...
Ma per voi, fare un acquisto ponderato invece di farne uno solo per marketing è una cosa sbagliata?

comatrix

Perché non è una scelta ponderata ma di istanza da marketing (come sovente succede oggi e non solo in campo tecnologico).
Per quello che ci fa il classico utente non ha bisogno di spendere oltre 1.000€.
Però questo voi non lo considerate MAI!!!

efremis

Vende 80/90 solo per il nome, non ti smentisci mai.
Come se il nome non lo costruisci con la qualità, nome che vorrebbero tanto e disperatamente costruirsi anche le altre case ma semplicemente non ci riescono.
Infatti Mercedes e BMW hanno un'ottima qualità che non è nata dal nome, quello è venuto dopo.

Squak9000

mi sembra regolare che iPhone si compra solo per il nome come lo compro anche io solo per il nome...

ma sostanzialmente sai come stanno le cose... che il telefono è solo un'INFINITESIMA minuscola parte di quel che sono io e di quel che posso rappresentare per me e per le persone che mi/ci circondano.

Quindi sostanzialmente cosa cambia tra io che scelgo un iPhone per il nome tu che fai un'attenta scelta Hardware delle componenti interne e del prezzo?

Cambia che tu perdi tempo a guardare 'ste stronxzate...

comatrix

Certo certo, solo la mia personalissima opinione.
Ecco qua le MIE personalissime opinioni negli anni con oltre 3.000 colleghi:

- l'iPhone si aggiusta da solo
- l'iPhone non si guasta mai
- l'iPhone non si rompe
- coma mi puoi guardare l'iPhone ha un problema (ho perso il conto i quanti me li hanno portati)
- ti posso portare il MAC da vedere, non carica

E potrei continuare, ma mi pare d'essere già logorroico.
Se desideri constatare di persona ciò che dico, vieni pure qui tranquillamente, il comitato è aperto al pubblico e puoi chiedere a chi ti pare, cosicché ti tigli il sassolino dalle scarpe

GeneralZod

C'era ma la stampa non è liberah!

GeneralZod
comatrix

https://uploads.disquscdn.c...

Poi Apple non ne parliamo, vende per il 80/90% solo per il nome, perché gli utenti non ne capiscono nulla a riguardo e non sto scherzando perché è il 1* di Aprile (un po' come le donne sulle vetture, acquisto Mercedes o BMW perché mi hanno detto che son buone, questo è il discorso principale).

P.S. Non è un'offesa per nessuno, constato solo la realtà ei fatti, se vi sentite offesi è perché la verità offende (sovente)

Andreoid
Andrej Peribar

Sorpresa!

asd555

È impossibile che non vi sia Stonex in questa classifica.

Davide Mosezon

Non ho capito quali sono queste "sorprese" che diceva nel titolo

Komparema

Apple è un marchio di tecnologia molto famoso a livello internazionale

Nickever_Professional™

A parte che il brand in quel caso sarebbe la Ferrero, e comunque stiamo parlando di un marchio dolciario molto famoso a livello internazionale

TheOffWild

E quale pensavi che fosse? Kinder?

Nickever_Professional™
Tecnologia

AI PIN, abbiamo provato l'anti smartphone al MWC. Eccolo in VIDEO

HDMotori.it

Xiaomi SU7 Max, la supercar elettrica in mostra al MWC di Barcellona | Video

Articolo

Prime Video: tutti i film e le serie TV in arrivo a marzo 2024

Tecnologia

Samsung Display al MWC: pieghevoli e arrotolabili del futuro | VIDEO