5G, tre anni dopo: la situazione in Italia e nel mondo | Opensignal

16 Febbraio 2022 76

Offrono sempre degli spunti interessanti i report di Opensignal sulla qualità delle reti mobili, ma lo sono probabilmente di più gli elementi che vengono fuori dall'ultimo report, che rispetto ai soliti offre una "fotografia" sul livello raggiunto dal 5G nel mondo. I tecnici dell'azienda hanno fatto il punto intorno all'evoluzione delle reti di quinta generazione e ai benefici concreti per gli utenti a quasi tre anni dal debutto in USA e Corea del Sud. "Abbiamo analizzato i dati provenienti da 100 Paesi per capire, a oggi, quanta differenza ha fatto il 5G", dicono.

IN COREA SI 'VA' QUASI AL TRIPLO, MALUCCIO L'ITALIA

In estrema sintesi, tra il primo trimestre del 2019, e cioè appena prima del debutto del 5G, e l'ultimo trimestre del 2021 in 95 dei 100 Paesi osservati la velocità media in download è aumentata, e per la prima volta nella storia è stata abbattuta la barriera dei 100 Mbps in Corea del Sud, dove all'inizio del periodo considerato si navigava mediamente a 52,4 Mbps mentre adesso a 129,7 Mbps.

Contento anche chi vive o visita la Germania, dove la velocità media in download è più che raddoppiata (da 22,6 a 48,7 Mbps). L'Italia osserva quasi da metà classifica: 41esimo posto per velocità media attuale in download (29,9 Mbps), e se essere praticamente ultimi tra le grandi economie europee e mondiali non è certo una ragione di vanto, anche a guardare l'evoluzione tra inizio e fine rilevazione non ricaviamo soddisfazioni maggiori: a inizio 2019 i Mbps medi erano 19,9, quindi siamo lontani dal raddoppio.


Curioso invece il caso dell'Ungheria, l'unico mercato della metà alta della classifica ad essersi contratto negli anni: da 32,7 a 31,6 Mbps, mediamente migliore dell'Italia ma con un outlook preoccupante condiviso con Sri Lanka, Zimbabwe e Camerun.

IL 5G HA RIDOTTO LE CONGESTIONI DI RETE?

Sulla qualità dell'esperienza di navigazione però non influisce solamente la velocità ma anche la costanza di rendimento, su tutte la possibilità di avere banda a sufficienza pure durante le ore di punta quando il gran numero di utenti connessi può congestionare la rete. Sotto questo aspetto l'Italia tra il 2018 e il 2021 è progredita, anche se, ancora una volta, guardiamo i Paesi con cui avremmo dovuto misurarci dal basso verso l'alto: quattro anni fa nei momenti topici della giornata si "andava" mediamente a 13,8 Mbps, a fine 2021 a 20,3 Mbps.


Opensignal comunque ha appurato migliorie rispetto al passato nel 98% dei mercati osservati: "Nella finestra temporale più critica della giornata, in genere tra le ore 20 e le 21, la velocità media è cresciuta nonostante siano cresciute di pari passo anche le richieste alla rete in termini di dati scambiati".

I VERI PASSI AVANTI ARRIVERANNO

Ma il meglio deve ancora venire, tanto in termini di velocità pure quanto di insensibilità al numero di gadget connessi nello stesso momento. Ne sono sicuri in Opensignal:

Le reti 5G attuali utilizzano per gran parte la Release 15, ma nuovi standard sono in arrivo. L'ampliamento dello spettro dovrebbe accrescere notevolmente le velocità, anche nei mercati che offrono già il 5G. La reattività migliorerà, ad esempio con la Release 17 della tecnologia 5G: le reti accetteranno un numero molto maggiore di dispositivi connessi nello stesso frangente, e anche l'affidabilità dovrebbe crescere.

Tutti i dettagli sul report di Opensignal sono disponibili al link in FONTE.

VIDEO

Credits immagine in apertura: 123RF


76

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
max76

Si ma lo smartphone come indice di ricchezza della popolazione (calcolando anche chi lo prende a rate con l' abbonamento) non regge

xpy

In realtà il paragone calza più di quanto sembri, sugli smartphone c'è richiesta e quindi ci sono fasce di prezzo varie, per la connessione di casa invece ormai propongono praticamente solo la massima disponibile per quell'abitazione perché quando proponevano più opzioni quasi nessuno faceva l'upgrade a quella dopo.
Per gli stipendi infatti non ho detto che siano uguali, ma non sono neanche 2/3 volte più alti

max76

Ma non puoi prendere lo smartphone come pietra di paragone, chi non ha i soldi stai tranquillo che più di 150/200€ non spende (se non è stupido eh)
In America gli stipendi sono più alti che in Italia (come del resto in quasi tutti i paesi europei) e la la benzina costa pure la metà

xpy

Allora anche gli smartphone dovrebbero costare meno, ma per quelli la gente i soldi li trova, e comunque anche considerando quello la differenziata in proporzione c'è sempre, non so come sia ora la situazione, ma fino a pochi anni fa negli USA un abbonamento internet casa costava anche 3/4 volte di più di qua e non credo che la differenza di stipendio medio tra il cittadino comune americano e quello italiano sia così alta

E K

Wow, un mister sconosciuto che aggredisce uno a lui sconosciuto sulla base della propria presunzione di aver capito qualcosa senza averne conferme ed il tutto con una gentile allusione che il s3sso an4le faccia instupidire le persone. Goditi i tuoi 5 minuti di gloria, se ti serve.

Black Leopard

Oh ci mancava l'opinione dell' "espertoh" sul 5G.

Il 5G non nasce per essere usato sugli smarphone, nasce per l'industria, per il collegamento di sensori (smart city) e servizi vari.

Prima di dire che è inutile, studia cosa può fare il 5G.

Anche se non lo vedi, l'uso di questa tecnologia sta crescendo giorno dopo giorno.

Emiliano Frangella

annunciato in pompamagna ....... dovevano uscire anche i tv con il 5g integrato ecc ecc https://media1.giphy.com/me...

Emiliano Frangella

con iliad non hai certo la velocita di punta pero'

max76

Abbiamo anche gli stipendi più bassi, non dimenticarlo eh

Ergi Cela

Beh in Cina ci sono dei test di laboratorio con il 6g che viaggia a 205Gbps è solo l’Italia che non fa investimenti sulla rete

Ergi Cela

Diciamo che il telefono ti segna 5g però viaggi a 300mbps con ping di 34ms

Ergi Cela

Beh quei dispositivi si possono aggiornare al 5g,solo che dovrebbe intervenire anche lo stato con degli incentivi per aiutare tutti a cambiare dispositivi

Ergi Cela

Diciamo che servirebbero offerte con giga illimitati altro che 10/30/70 o 200gb poi aggiungici il 5g a questi giga illimitati e siamo apposto

Surak 2.04

Si vede che non sei fiorentino o toscano (ma comunque non è vernacolo)

xpy

Casi estremi probabilmente resteranno problematici, ma col 4g anche solo in centro il sabato sera quando c'è tanta gente diventa un problema usare anche solo usare WhatsApp

xpy

Quello, che poi è quello attuale, non lo considero neanche 5g, io parlavo del vero 5g

andrewcai

c'entra nulla

Chicco Bentivoglio

E con la 700mhz non c'è banda!

The Outlaw Torn

Non possono spegnere di punto in bianco il 2g.. tante apparecchiature dipendono ancora da lui.. dal contatore Enel fino agli ecg montati nelle ambulanze, per non parlare di tutti i teleallarmi privati

comatrix

Possiedo uno smartphone 5g, talmente utile in questo momento che l'ho disattivato

frank700

Io invece ho pensato a chicca come il femminile di chicco.

Gis80

Con offerte che a 7 euri ti danno 70gb non credo che investiranno molto nel 5g i nostri operatori...

Gabriele

Che poi dipende, se é il 5g che si collega alle antenne 4g,in quelle situazioni non carica proprio.

Gabriele

Windtre dichiara più del 90% di copertura 5g,che poi é un finto 5g...

Gabriele

Per ora solo Vodafone, Tim entro giugno 2022 spegnerà il 3g.

Aleksey

Idem con Wind, sto provando la loro offerta 5G ma si incastra, va in 3g H+ quando gli pare, in metro non prendeva più segnale ho dovuto mettere offline e di nuovo online, mai successo in 4G...

Mario Rossi

ome ti ho gia' scritto, la velocita' iniziale era pari ad h+. quindi nulla di trascindentale. che poi sfoss poco coperta, ci sta anche- ma c'era. lo stesso discorso comunque vale per il 4+: solo nel ultimi 5/6 anni c'e' stata una diffusione capillare.

Simone Dalmonte

Vero, il classico derby a san Siro con capienza 100%, per intenderci. Ed ovviamente i servizi iot in interconnessione. Ma lì siamo ancora molto in alto mare

l.nice

Non mi potrò mai scordare, quando andavo all'università era venuto a fare testimonianza un manager di un operatore che diceva che il 4G era velocissimo, che potevi scaricare i film in non so quanti secondi
E io pensavo, ma se ho 2-4 giga in tutto, che senso ha questo discorso?
Adesso (grazie a Iliad) abbiamo almeno 50 giga, il discorso ha più senso

xpy

L'unica situazione in cui il 5G sarà davvero comodo per l'utente normale è in quelle situazioni dove tante persone sono connesse alla stessa cella, es. in centro il sabato sera, allo stadio, ad un concerto, etc... Per il resto la differenza con un buon 4G è praticamente indistinguibile (uso smartphone)

xpy

Sulla velocità in se non ha effetto direttamente, però significa che per coprire la stessa superficie hai bisogno di più antenne

xpy

Prova a fagli il vaccino, magari il modem 4g diventa 5g

xpy

Perché banalmente il 5G che c'è ora non è ancora quello completo e con i vantaggi reali, ma se continuano così arriva prima il 6G del 5G vero

xpy

Ni, è anche un problema di mentalità, in Italia abbiamo tariffe molto più basse, rispetto ad altre nazioni, perché altrimenti non ne venderebbero mezza, c'è pochissimo interesse se non negli ultimissimi anni, questo però comporta che anche le aziende hanno meno interesse a investire per coprire tutto il paese visto che tantissime zone all'azienda costa più coprirle di quanto ci possano guadagnare

Zoo Station

Tutti questi smartphone 5G ormai in vendita, stanno facendo la polvere per una caratteristica tecnica pagata sul prodotto, ma non utilizzabile dalla gran parte dei clienti!

Fede64

non sei nemmeno riuscito a capire cosa ha detto. A questo punto non so chi di voi due ha preso piu c4zz1 in c-l0

Sig. Stroboscopico

Verrebbe da dire che morfologicamente l'Italia è un paese complesso.

Ma poi conoscendo Giappone, Korea, Svizzera... temo che sia ancora un caso di dimostrazione di incapacità Italiana a fare e gestire le infrastrutture guardando a 20-30-50 anni. Ehhhhhhhhhhhh

Ergi Cela

Eh però le cose si evolvono,già comunque stanno spegnendo il 3g e quindi alcuni dispositivi non andranno più,per il 2g si parla di 2029 a sto punto devono spegnere solo il 4g per Allinearsi e potenziare il 5g,ovviamente si spera che quando in circolazione esisterà solo il 5g le tariffe verranno abbassate leggermente,anche perché con le frequenze a 61v/m dovrebbero risparmiare installando meno antenne

Simone Dalmonte

Sto in provincia di Bologna, zona rurale, ma cmq città grandina (18K abitanti). Quando arrivò il 4g con offerte convenienti, il plus in termini di velocità fu enorme. Te ne accorgevi proprio nella navigazione da browser, altro pianeta. Prima senza h+ era orrido. Già in h, spesso aveva dei cali immani e navigare era una tortura.

E K

Di certo non é un premio nobel, ma é molto piú intelligente di tante persone, leggi cosa ha scritto qualche giorno fa:

"Sul tema vaccino sì, vaccino no interviene la pornostar Valentina Nappi,
regina a luci rosse già protagonista in passato di uscite a favore
della campagna vaccinale che hanno provocato un certo dibattito.
"Ragazzi, non vi vaccinate. Se ci facciamo qualche altro lock down con
tutte le pi**e che vi fate divento ricca. #quartadose", scrive l'attrice
hard con riferimento al boom della pornografia online con gli italiani
reclusi in casa per il lockdown."

come avere ragione, risultare intelligente, divertente e umiliare i novax in una frase.

Simone Dalmonte

In Italia secondo me più di 3 anni. É probabile che quei servizi iot li vedremo direttamente col 6g.

Sheldon Cooper

Non c'è fretta di passare al 5G, il mio Note 3 funziona ancora bene.

PuckBeastOfTheEnd

Finché non useranno i 700MHz sarà un 5g monco, con le frequenze attualmente in uso non hai copertura.

Zero

Stessa cosa che facevo nei primo periodo del 4g, finché poi non è divenuta la normalità tenevo quasi sempre il telefono in 3g

Dadd

Ma perché quanto andava di moda scrivere IoT? In ogni articolo di qualsiasi testata ci dovevano scrivere IoT. "Saremo tutti connessi, il cane connesso, i lacci delle scarpe connesse, lo spazzolino connesso, tutto grazie al 5G". Sono passati 3 anni, e ne dovranno passare altri 3 come minimo per vedere veramente delle cose "rivoluzionarie"

Simone Dalmonte

Vero anche questo. Ma non è che poi nel mondo Cia sia stata tutta questa rivoluzione rispetto al nostro paese. Pure la scusa pandemia lascia il tempo che trova, sotto c'eri avrebbe invece potuto dare anche una ulteriore spinta

Mario Rossi
AC MILAN

Ricordo ancora come pubblicizzava alla grande Vodafone e spiegava in uno spot che finalmente il ping sarà così basso da poter guidare un'auto da Catania a Milano a distanza in remoto....ma che vadano a fanc.....e già si parla di 6G con le solite bla bla bla

Ergi Cela

Più che altro in Italia si fa anche un po’ i taccagni per risparmiare e quindi soli poca gente è disposta a pagare di più

Ergi Cela

A mio avviso per accelerare dovrebbero spegnere anche 2g e 4g e aumentare le frequenze a 61v/m almeno il 5g così avrà un bel potenziamento

HDMotori.it

Lightyear 0, abbiamo guidato l'auto che si ricarica con il Sole | Video

Huawei

HUAWEI Store Summer Black Friday: sconti su notebook, smartwatch, monitor e altro

Articolo

Fissione nucleare per avere energia sulla Luna, NASA finanzia lo sviluppo

Apps

Telegram Premium a 3,99 euro al mese: come averlo su Android (e non solo) | Video