Facebook, nuova grana con il Dipartimento di Giustizia. Accusata di discriminazione

04 Dicembre 2020 27

Facebook è stata accusata di discriminazione sul lavoro: la causa è stata intentata dal Dipartimento di Giustizia statunitense dopo che sono stati verificati procedimenti di assunzione contrari alla legge americana.

Si apre dunque un nuovo fronte giudiziario per la società di Mark Zuckerberg, già alle prese con l'Antitrust che l'accusa di posizione dominante sul mercato. In questo caso si parla di "discriminazione dei lavoratori statunitensi qualificati", cui sarebbero stati preferiti nei colloqui titolari di visti temporanei. Le posizioni aperte erano più di 2.600, con uno stipendio medio di 156.000 dollari: la procedura discriminatoria, dice il Dipartimento di Giustizia, sarebbe stata portata avanti dal gennaio 2018 al settembre 2019.

Facebook ha intenzionalmente creato un sistema di assunzione in cui negava ai lavoratori statunitensi qualificati un'equa opportunità di conoscere e fare domanda per lavori che Facebook ha invece cercato di canalizzare ai titolari di visti temporanei che Facebook voleva appoggiare per le carte verdi,

si legge nel comunicato del DoJ. Si parla esplicitamente di "violazioni intenzionali e diffuse della legge" (Immigration and Nationality Act) che avrebbero portato a preferire lavoratori ad altri unicamente sulla base della loro origine extra-statunitense. "Se le aziende negano opportunità di lavoro preferendo illegalmente titolari di visti temporanei, il Dipartimento di Giustizia li riterrà responsabili. [...] Non si può fare preferenze illegali per assumere o prendere in considerazione titolari di visti temporanei rispetto ai lavoratori statunitensi".

Facebook avrebbe di fatto evitato di utilizzare i classici canali online per pubblicizzare le proprie offerte di lavoro, indirizzandole direttamente alla posta fisica tradizionale, con l'ordine di rifiutare quelle consegnate dai candidati statunitensi. E l'opera di dissuasione avrebbe funzionato alla perfezione: 0 candidature ricevute da lavoratori USA. Ciò va contro il c.d. processo PERM, secondo cui i datori di lavoro americani possono offrire, sì, posizioni permanenti ai titolari visa (il cui permesso si trasforma a sua volta in permanente), ma devono dare la precedenza ai lavoratori statunitensi "qualificati e disponibili" secondo quanto previsto dalla legge sull'immigrazione (INA).


27

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
HdBfs

Meglio così e smettetela con questa ossessione

Hey Siri

Lasciamo stare :)

HdBfs

Non ho capito chi secondo te starebbe criticando

Dajant

Non perderci tempo, o è un troll o ha die neuroni in croce. In antrambi i casi l'unica cosa che puoi ottenere sono risposte sconnesse e senza senso.

Hey Siri

Infatti era questa la critica, che non c'è niente di politacally correct in questo

HdBfs

Appunto e non ha alcun senso visto che non c'è nulla di politicamente corretto nello sfruttare stranieri con il visto temporaneo...

Hey Siri

Ha detto "politically correct che sta infestando il pianeta". La sua era una critica

Euridice

Vietnam voluto da Johnson NON da Kennedy, che aveva mandato solo un abbondante supporto militare e probabilmente non sarebbe arrivato all’escalation militare (Nixon di suo forse ci sarebbe arrivato visto che era lui che voleva invadere Cuba, mentre JFK era contrario ad impiegare l’esercito regolare)

HdBfs

E questo sarebbe politicamente corretto? A me sembra l'esatto opposto...

HdBfs

E con la minaccia del non avere il rinnovo sarà pure disposto a lavorare il doppio guadagnando la metà

HdBfs

Negli usa non c'è abbastanza gente diversa? Non è che semplicemente è più semplice sfruttare chi ha una situazione precaria dovuta al visto temporaneo, possibile che siate così tanto ossessionati da scordarvi pure dei diritti dei lavoratori?

Giulk since 71'

Assumere un europeo negli stati uniti significa comunque preferire uno "straniero" a un lavoratore locale ( americano )

salvatore esposito

li ha minacciati pure per dargli ragione sui brogli elettorali senza portare uno straccio di prova (come ci ha abituati per 4 anni) ma ha già perso 39 dei 40 ricorsi

HdBfs

Giusto, però se ne parli rischi di minare la supremazia USA, quindi contieniti

L'illuminato

il fake allunaggio esiste appunto perchè c'è la supremazione usa

Ninja Turtle

si chiama assumere in base alla diversità

Alex Neko

no sono uno di quelli che mi schifo Trump, non per lato politico, ma perchè è proprio un truffatore.

Pensa se in Italia Berlusconi si faceva un miliardo e mezzo durante la presidenza obbligando la sicurezza, lo staff e le delegazioni ad alloggiare solo nei propri hotel, trump lo ha fatto, tutto quello che ha fatto era per il suo tornaconto personale o per accontentare lobby che lo avrebbero accontentato

Personalmente penso che sia il peggior presidente.

Lo storia è stata inclemente con Nixon , lui era stato invischiato dal vietnam voluto da Kennedy e ne voleva uscire, ed alla fine voleva solo controllare cosa dicevano i suoi avversari con lo scandalo watergate, non come trump che si è fatto i miliardi, mente, spergiura e la mente bacata

HdBfs

Però tu sei quello che appoggia la supremazia usa ma non crede all'allunaggio

HdBfs

Da quando assumere che ne so un europeo sarebbe politically correct?

DeepEye

Credo che possa semplicemente essere una semplice questione di soldi e potere contrattuale: un cittadino straniero con visto temporaneo può essere liquidato più facilmente e licenziato senza tanti problemi.

L'illuminato

tu sei uno di quelli che crede agli hacker russi vero?

Alex Neko

Veramente ho letto che questo è un attacco di Trump verso Facebook

Lui deve appoggiare i gruppi di supremazia bianca, il KKK, i neonazisti, le milizie armate

E vuole accontentarli prima di andare via.

Avrà minacciato di licenziamento qualche giudice repubblicano se non lo accontentava

Giulk since 71'

In perfetta linea con il politically correct che sta infestando il pianeta insomma

Se gli serve liquidità sicuramente qualcosa bolle in pentola. :\

La loro App per gli smartphone, lo dico per esperienza, ti fa fuori la batteria in un attimo.
Mi hanno suggerito un'alternativa ma non l'ho ancora utilizzata. :\

salvatore esposito

guardacaso proprio ieri è uscita la notizia di zucchina che che vede azioni ed oggi questo... sento puzza di bruciato.
forse sbaglio ma si parla di zucchina che non è nuovo a cose losche

Daniele Davide

motivo in più per non usare quell'obbrobrio

Recensione

Aqara, la casa Smart semplice e ben fatta: cos'è e come funziona | Video

Economia e mercato

Google ha paura di ChatGPT: in arrivo due chatbot di ricerca e altri prodotti AI

Accessori

PanzerGlass: abbiamo provato a spaccare il vetro di un iPhone | Video

Tecnologia

Libero e Virgilio giorni di fuoco, davvero gli S23 non sono già ufficiali? | HDrewind 50