Netflix: 200 milioni di abbonati a fine anno

21 Ottobre 2020 41

Per Netflix è tempo di bilanci: quelli del terzo trimestre 2020 non hanno convinto pienamente visto che il numero dei nuovi abbonati è inferiore, seppur di poco, rispetto alle previsioni (che già alte non erano). Negli ultimi tre mesi il colosso dello streaming ha registrato altri 2,2 milioni di iscritti alla sua piattaforma, a fronte dei 2,5 milioni previsti. Il numero totale sale così a 195 milioni. Netflix è comunque ottimista e ritiene di poter raggiungere e superare la soglia dei 200 milioni di abbonati entro fine anno, grazie ai risultati ottenuti nell'ultimo trimestre.

A causa della pandemia il 2020 è un anno molto particolare per tutte le aziende del settore high tech (e non solo): Netflix ha tratto vantaggio dai lockdown di inizio anno che hanno fatto toccare nuovi record in termini di sottoscrizioni nel primo (15,7 milioni) e nel secondo trimestre (10,09 milioni). Ora il ritmo di crescita rallenta, tornando a cifre più ordinarie. Negli ultimi tre mesi dell'anno tuttavia Netflix prevede di poter aggiungere altri 6 milioni di utenti (erano 8,8 milioni nel Q4 2019) toccando così il traguardo dei 201 milioni entro il 2020.


Se le previsioni si avverassero, il risultato complessivo sarebbe comunque molto rilevante: 34 milioni di abbonati in più nel 2020, contro i 28,6 milioni di abbonati registrati nell'anno precedente. Come detto, però, il grosso della crescita è da imputare agli effetti dell'emergenza sanitaria che a inizio 2020 ha costretto gran parte della popolazione a restare chiusa in casa - non è detto che questo scenario, purtroppo, non possa riproporsi negli ultimi mesi dell'anno.

Se da un lato la pandemia ha dato un contributo alla crescita degli iscritti, dall'altro ha condizionato la produzione di nuovi contenuti e rallentato il ritmo di rilascio di quelli già realizzati. In occasione dei risultati del terzo trimestre 2020 Netflix ha confermato che a partire da marzo ha completato le riprese di oltre 50 produzioni ed aggiunto di essere ottimista sulla possibilità di concludere quelle di altre 150 produzioni entro fine anno, nonostante l'incognita dell'evoluzione della pandemia.

Le riprese della quarta stagione di Stranger Things sono riprese

Il Co-CEO di Netflix Ted Sarandos ha precisato che le attività relative alla produzione di nuovi contenuti sono tornate quasi a pieno regime e che ciò consentirà di rispettare il piano di rilasci per il 2021 che avverranno sostanzialmente nei tempi previsti - ci saranno pochi ritardi ed eccezioni minori. Non mancheranno serie molto attese tra cui la quarta stagione di Stranger Things e la seconda stagione di The Witcher, le cui riprese sono già ripartite.

La seconda stagione di Umbrella Academy è stato uno dei contenuti più apprezzati del Q3 2020

Intanto Netflix comunica i contenuti più apprezzati del trimestre: spiccano le nuove stagioni di The Umbrella Academy e di Lucifer che nei primi 28 giorni sono state viste rispettivamente da 43 e 38 milioni di account. A metà settembre è arrivata Ratched, un'altra serie di successo come testimoniano i 48 milioni di account che l'hanno vista nelle prime quattro settimane dalla distribuzione. Tra i documentari figurano American Murder: La famiglia della porta accanto e The Social Dilemma (rispettivamente 52 milioni e 38 milioni di visualizzazioni nei primi 28 giorni dal rilascio), mentre il film (originale Netflix) più popolare è stato The Old Guard con Charlize Theron (78 milioni di visualizzazione nelle prime quattro settimane).

Per i prossimi mesi Netflix sta preparando altri strumenti per provare a catturare l'attenzione dei nuovi utenti: è in programma ad esempio lo Streamfest, un weekend di visione gratuita dei contenuti della piattaforma. L'iniziativa è confermata per il mercato indiano in cui prenderà il via il 4 dicembre. Non si può però escludere che verrà estesa in futuro ad altri mercati.

Il migliori Smartphone Apple? Apple iPhone 12, in offerta oggi da Senso a 669 euro oppure da ePrice a 759 euro.

41

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Davide

secondo me invece le serie Prime sono ottime. Ho visto di recente The Boys, Motherland e Alex Rider e sono fatte davvero molto bene. Rispetto a Netflix la qualità media è molto superiore.

giuscond

Come Film e serie TV non recentissime Prime Video è sicuramente due spanne sopra Netflix. Però riguardo i contenuti originali, sopratutto serie TV, a mio parere Netflix è un altro mondo. Amazon sta colmando il gap in modo superbo (su Netflix è difficile trovare qualche film o qualche prodotto che dopo due anni non scompaia dal catalogo) ma per le serie non è ancora a livello di quelle che sforna Netflix.

Desmond Hume

Se non alzano l’asticella della qualità non si può pretendere che vadano bene. Vedasi lo schifo combinato con la seconda di Altered Carbon.

Desmond Hume

Un po’ mi ha deluso la seconda stagione di Umbrella Academy ma forse è che The Boys ha alzato le aspettative.

jkcargo

Per chi non avesse mai avuto netflix vi consiglio di abbonarvi, usare il periodo di prova gratuito per spararvi di fila tutto breaking bad e better call saul e poi non rinnovare l'abbonamento. Saluti

sayan80

penso come te . infatti quasi sempre la prima serie o film sono i più sofisticati o interessanti

sayan80

non dimenticare Dragonball :)

l.nice

Io sto andando di rewatch di vecchie serie, per cui va benissimo Prime video

Davide

Io noto che molto lo hanno perché "non puoi non avere Netflix" ma a livello di catalogo Amazon é nettamente superiore

Giacomo

Eh ma proprio perché in tanti le guardano aiuterebbe ad acquisire nuova clientela. Un bacino di utenti a cui le serie tv non interessano per nulla.

Non che a me importi di questi programmi, è che li ritengo fondamentali per convincere la maggior parte dei clienti a non abbonarsi più a sky

Guest

Buh! Non c'è la corazzata potemkin!12

Dark!tetto

Eh ma già andrebbe bene comunque una conclusione con un accenno ad una continuazione. Tanto per fare un esempio, Dexter (ok son 8 stagioni) ma il finale va benissimo così, poteva anche finire senza lasciare in sospeso nulla, invece ora esce la nona...sperando non sia come la nona di Scrubs :D

Jeson

Concordo. In alcune però mi pare stiano mettendo una sorta di finale aperto.
Se la serie va bene hanno l'aggancio per la stagione successiva, se va male almeno la storia ha una sorta di chiusura. Ecco almeno non ti lascia appeso facendoti incazzare per aver perso 10 ore.

Alessio Falavena

Più che altro la scrittura è di sorkin (west wing, the newsoom, the social network) un fenomeno ecco...

Dark!tetto

Eh lo so, infatti è un casino, c'è da scegliere se essere esposto agli spoiler che puoi cercare di evitare, o rischiare di ritrovarsi con la serie interrotta dopo un paio di stagioni. Visto che tempo per godermele ne ho poco e non vorrei buttarlo corro il rischio spoiler, considerando che ci dedico si e no una o due ore a sera, trovarmi con la serie interrotta dopo che ci ho perso un paio di mesi mi scoccia troppo di più.

Gigiobis

Per adulti con qualche punta sia per "drama" che, ogni tanto, per "teen drama".

IRNBNN

Piu stile the boys...non vuole farti ridere necessariamente per intrattenerti, tratta belle tematiche seppur in maniera indiretta e la storia è bellina. Non è un capolavoro, ma mi sta prendendo parecchio.

Gigiobis

Sei il preferito degli spoileratori!

Mew

Qualsiasi serie di Ryan Murphy purtroppo si perde sul finale ma sono comunque fiducioso.

Zhoth

Ma che taglio ha? E' un prodotto "per adulti" stile The Boys o è più stile Marvel?

Zhoth

Stanno usando un nuovo algoritmo che gli consente di dimezzare il bitrate ottenendo una qualità addirittura superiore a prima. Ci sono diversi articoli online a riguardo.

GioB

Ma hanno ancora il bitrate dimezzato per i contenuti 4k?

Yui Hirasawa

Io tengo sky soltanto per le serie TV originali e HBO anche perché a livello di reality non è che abbia tutta questa varietà

Dark!tetto

Ok, ma io non intendevo il grande fratello che non è nemmeno trash ormai, ma solo tanta tristezza. Mi riferisco a cose tipo Ex on the beach, tutti i vari tatoo master etc etc, i vari shore, got talent e Xfactor, i kardashian, matrimonio a prima vista insomma quella roba la. Anche io li guardo per farmi 2 risate ognitanto, non c'è niente di male, ma molti li prendono pure sul serio, preferisco guardare qualche serie TV più leggera a cena se proprio devo accendere la TV tipo the office, rivedere Scrubs o qualcosa tipo Maniac o Russian doll. Mie preferenze personali ovviamente, sul staccarsi dalla TV tradizionale son d'accordissimo

momentarybliss

Almeno stavolta hanno speso bene i milioni per acquistarne l'esclusiva

Giacomo

Non pensare al grande fratello o simili.

Qui l'obiettivo è staccarsi dall'antenna/parabola.

Dark!tetto

Il trash insomma, sono d'accordo fin tanto che lo si guarda come specchio sulla spazzatura, ma non certo chi lo prende sul serio.

Dark!tetto

Io ormai aspetto che le serie siano a termine, mi scazza troppo iniziare na serie che viene cancellata dopo 2 stagioni perchè non è mainstream.

Giacomo

Per quanto mi riguarda, l'unica cosa che manca a queste piattaforme sono eventi in diretta.
Sino ad allora, lasceranno la fetta grossa a operatori del calibro di Sky.

Programmi presenti su Sky Uno, i vari reality e programmi in pre-serata che ti intrattengono durante la cena.

Ansem The Seeker Of Darkness

Il problema non è il numero di episodi ma la qualità. Imho il problema principale sono i finali aperti. Una serie dovrebbe iniziare già con la conclusione e la durata in mente, non essere tirata avanti per 100 serie.

pappacci

Netflix dovrà arrivare anche a un punto di saturazione clienti...non è che le persone, soprattutto interessate a serie e film sono di numero infinito, ormai dopo 10 anni il bacino grosso è stato preso, devono essere bravi a mantenerlo...

pappacci

Mi trovo nel limbo su questa cosa delle serie da 8 episodi... Alcune serie faccio fatica a finirle perchè non mi prendono troppo però non posso fermarmi dopo aver visto 4 episodi, quindi quando arrivo all'ottava e scopro che è l'ultima dico "sta bon", altre invece arrivo all'ottava e dico "come è finita, come solo 8 episodi??? quando la seconda stagioneeeee?".

benzo
IRNBNN

Umbrella è molto bello...sto finendo la seconda stagione

SuperDuo

Dietro a quel film c'è un interesse più che decennale di Spielberg. Non è proprio farina del sacco di netflix e si vede...

Ansem The Seeker Of Darkness

Guardati beatiful, dovrei averne per qualche annetto.
Suggerisco poi di virare sugli anime: naruto, one piece e bleach dovrebbero poterti tener compagnia fino al 2030!

momentarybliss

Ogni tanto Netflix con i film ne combina una giusta, Il processo ai Chicago 7 è davvero un ottimo film, almeno per i miei gusti

LeoX

Le ultime produzioni originali mi stanno piacendo un casino. La concorrenza di Amazon si fa sentire.

MavcoPisellonio

Boh, non è male ma per me doveva essere autoconclusiva, il finale l'ho trovato di una banalità disturbante, non so te ma non mi aspetto granché dalla seconda stagione se le premesse date dal finale sono quelle.
SPOILER RATCHED la storia del fratello che la caccia per ucciderla, boh, peccato perché alcune fasi sono molto belle ed in genere gli attori sono bravi e la storia della bipolarità che si intuisce di mildred non sono male, poi mi hanno fatto morire il dottor Hanover che era quello che mi divertiva di più

l.nice

a me hanno stufato le serie da 8 episodi, ogni 5 giorni devo cambiare serie e abituarmi a nuovi personaggi, dopo una giornata di lavoro non ce l'ho tutta questa capacità di concentrazione

Mew

Felice che Ratched abbia avuto un buon successo. Ora aspetto la nuova stagione di The Crown che sicuramente non deluderà le aspettative.

Apple

Recensione Apple iPhone 13, questa volta vale l'aggiornamento!

HDMotori.it

Recensione Tesla Model Y: la migliore, ma ha dei difetti | Video e confronto Model 3

Android

Spotify, Apple Music e gli altri: chi vincerà sul ring dello streaming musicale?

Apple

Tutti gli iPhone 13 sono arrivati: unboxing e le nostre prime impressioni | Video