10 anni di Chromebook: ne parliamo oggi con Google e Lenovo | Replay

14 Dicembre 2021 175

I Chromebook compiono 10 anni e, per l'occasione, abbiamo organizzato in collaborazione con Google e Lenovo un evento allo Spazio Lenovo di Milano, che si terrà nella giornata di domani 14 dicembre. Questa sarà l'occasione per ripercorrere la storia di Chrome OS e dei Chromebook, andando a toccare alcune delle tappe fondamentali dell'evoluzione del sistema operativo e dell'hardware che ha accompagnato le prime proposte.

L'evento allo Spazio Lenovo - che ricordiamo è situato in Corso Matteotti 8/10 - ci permetterà anche di scoprire tante curiosità su questo mondo, visto che saranno presenti anche rappresentanti di entrambe le aziende - quindi Google e Lenovo - che avremo l'occasione di intervistare dal vivo.

Il team di HDblog sarà presente e - se ne avete l'occasione - vi invitiamo a partecipare presentandovi a partire dalle 16:00, quando prenderà il via l'evento. Ovviamente non si parlerà solo di software, ma anche di hardware, visto che questa sarà anche l'occasione per scoprire gli ultimi prodotti della famiglia di Chromebook Lenovo, quindi fate un salto se siete interessati a saperne di più.

L'incontro verrà trasmesso in diretta anche sul nostro canale Twitch - sempre a partire dalle 16:00 - quindi potrete partecipare anche a distanza. Appuntamento quindi a domani su queste pagine o direttamente allo Spazio Lenovo per scoprire tutte le novità.

REPLAY

Live terminato! Grazie per averci seguito.


175

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Federico
Hiroshi

Ti ringrazio per la risposta.
Riguardo ad AdGuard io utilizzo pihole e/o blokada dove posso anche se, specialmente con le smartTV, sono più le rogne che i vantaggi e sto pensando di eliminarli e rassegnarmi alla presenza delle pubblicità

Federico
Simone P.

Io lo uso da anni, però devo ammettere che le app android non sono ottimizzare per laptop, quindi non le uso su Chromebook. Dovrebbero implementare un PlayStore dedicato per Chromebook con app ottimizzate. A parte questo lo trovo ottimo per un uso casalingo.

matteventu

A che numero della HDrevolution siamo arrivati? :D

Federico

Girano in modo assolutamente idebtico, presumibilmente tu non sei a conoscenza del fatto che per l'utenza evoluta e/o che necessita di elevate prestazioni le distribuzioni Linux vengono solitamente installate tramite Crouton, quindi eseguite direttamente sul kernel-base.
Crostini è molto comodo, ma sostanzialmente adatto agli end user che impiegano suite da ufficio o simili, quindi poco dipendenti dalla velocità o dal controllo della macchina.

Vive

Le prestazioni delle app Linux girano meglio su una distro Linux semplice in quanto native lì, mentre containerizzate su ChromeOS.

Roberto

Nooo lo sviluppatore compila sia arm che Intel poi il Play Store tira giù la versione corretta.

Intel emula arm solo se non c'è la versione Intel dell'apk.

va bè se pensi che il valore di un IDE JetBrains sia nel compilatore e nel debugger che usa, ciao proprio, viene il dubbio che lo usi davvero.

matteventu

Si!

Federico
matteventu

Eh purtroppo no, è solo un tablettino.
Ma per l'uso che ne faccio è comunque meglio di qualsiasi altro tablet di tale prezzo, senza neanche pensare agli 8 anni di supporto che qualsiasi tablet Android si sogna.

Federico

Matteo la RAM può essere espansa?
I 128 di Storage vanno bene, ma per il software Lunux 4 di RAM sono pochini

Federico

ARC è una Sandbox eseguita direttamente sul kernel base, niente Virtual Machine

broncos

No ad oggi
Ti basta comprare un qualsiasi PC e il produttore ci ha messo sopra un antivirus in prova di 3mesi un anno ecc... E te ci devi perdere tempo dietro a toglierlo disattivarlo o rinnovarlo, sempre che sei pratico, perché la casalinga ha altro a cui pensare...

Sei andato a cercare col lumino un solo aspetto del mio discorso e ti è andata male comunque.

giangio87

Antivirus... rimasto ai tempi di windows svista...

Federico

Ma assolutamente no.
Il grosso del lavoro sui sistemi ChromeOS di buon livello si svolge sostanzialmente in Linux

Federico

Roby, la situazione non è proprio questa.
Le distribuzioni installate in Crostini sono complete del proprio kernel, se vuoi l'esecuzione sul kernel-base della macchina non devi usare Crostini ma Crouton.

Federico

Solo se l'utente lo desidera, ed in genere a desiderarlo sono gli utenti più "basilari", tipicamente chi svolge lavoro di ufficio o usa i pacchetti tipo Word processors o fogli elettronici.
Gli altri usano Crouton, che permette di eseguire la distro Linux preferita direttamente sul kernel base della macchina macchina.

Federico

In passato era questo, ma ormai difficilmente vengono usate le Web App.
Il grosso del lavoro su ChromeOS si svolge su Linux.
Il legame con il mondo Android non è tanto importante per le applicazioni disponibili, che pure hanno una loro utilità, quanto per il fatto che consente di legare la macchina a servizi quali gestione della domotica, Cloud e streaming.
Per questo genere di attività Android offre caratteristiche e disponibilità di software obiettivamente superiori al semplice Linux.
Anche il legame all'account Google, almeno per la maggioranza degli utenti, rappresenta un vantaggio, perché consente di eseguire il medesimo software ed avere accesso agli stessi servizi disponibili sul cellulare senza doverli comprare nuovamente.

Federico

Perché è un hater

Federico

È un hater

Non sai davvero di cosa stai parlando.

Che le app Linux siano "emulate" è semplicemente falso

Il problema è che tu hai detto che quelle Linux sono emulate

Una cosa sono le app Android e tutt'altra quelle Linux.

Federico

Da qualche parte sotto questo articolo c'è un mio post con il link e le istruzioni per l'uso

broncos

Lo hanno spiegato anche nel video quelli di Lenovo

Roberto

Vorrei sapere chi di loro veramente usi un Chromebook abitualmente.

Giacomo

Giusto, manca anche NIC in quella composizione

pietro

iPhone fa schifo, meglio il mio nokia n73, ha più funzioni.

Il tenore medio dei commenti è questo

Jessie Malone

Chiaro. Uso Chromebook da parecchio. Ma l'affermazione è inesatta e mi lascia perplesso questo pressappochismo da parte degli "addetti ai lavori".

Roberto

No infatti. Quelli senza touch sono i più economici.

Ma ChromeOS lo usi meglio col touch perché dal Play Store installi le App Android e quelle ovviamente sono pensate per il touch.

Se si vuole provare questo sistema magari come sistema mobile è meglio un notebook convertibile. Ce ne sono anche di carini ed economici.

guest

Credo hai frainteso le mie parole ( o molto probabilmente mi sono espresso male io)

Io ho scritto un solo commento in tutto sto articolo.. Ma scrollando tra i commenti ho letto un continuo martellare di tale Federico (che ho già letto in varie discussioni, e il suo tono è davvero saccente)

Io non invidio nulla e non sono fanatico del nulla, io uso la tecnologia per avere delle facility per portare a termine il lavoro.. che poi prediliga A piuttosto che B è tutta una scelta PERSONALE.

Sono arrivato a dire certe cose perchè ho letto il suo blog, e se leggi gli articoli risultano davvero irritanti (odio le persone che velatamente professano il vero e danno del c0gl10ne a chicchessia). Leggiti la roba nell'articolo ChromeOS: un nuovo modello di pensiero

Ho solo espresso un mio parere personale sui 100 e passa commenti di elogio e disprezzo da parte sua.. tutto qui..

Non ho letto (tranne in un commento solo) che chromeos è PER LUI, per il SUO CASO D'USO l'OS giusto per LUI

Forse devi rileggerti tutti i suoi discorsi che tanto lui, in 40 anni di esperienza gli fanno fare quello che vuole lui (e il commesso del trony MUTO)

Riciclo la mia chiusura di ieri:
Buona vita e buon divertimento col tuo os preferito :)
Pace!

Jessie Malone

"tutti i Chromebook hanno schermo touch" bella fesseria detta dal tizio col cappello.

BLERY

Che ne sai te?

BLERY

The Big Boss.

Giacomo

Comunque non avete neanche un colorato in redazione, non siete politically correct

auleia

dove li trovo? grazie

pako8x

Scusa ma io questa svegliata da parte di MS io non l'ho proprio vista. Mi pare che abbiano solo dato una mano di colore a w10 e cambiato numerazione... Ah certo, le app android. Sinceramente solita minestra!

broncos

In Italia hanno iniziato a venderli praticamente da un anno e li trovi in credo tutte le catene di elettronica a dire la verità oggi.
Certo che se li cerchi nel reparto alimentari di un supermercato non li vedrai mai

broncos
D@VIDS

Crostini allows a full Linux virtual machine environment to run in safe, sandboxed containers within Chrome OS. Dai tempi di crostini gira sta cosa…dovevi fare "#enable-cros-container flag“.
Tra docker e VM cambia poco..

Migliorate Apple music

quale modder devo corrompere per il badge dello yottabyte?

D@VIDS

Android sarà presente sui Chromebook attraverso una macchina virtuale e non grazie all’attuale metodo basato su container.

D@VIDS

i chromebook a parte il duet e i 7c di snap sono tutti intel quindi devi emulare per forza android. Se non emuli come le fai girare?!ci ho lavorato per 1 anno su queste porcherie..

D@VIDS

si ma rallenta comunque le prestazioni, VM o container che sia.

D@VIDS

peccato che su android hai molte più app, di buono nel chromebook cos’hai?!chrome desktop?hanno un hardware mediocre con emmc. Poi contenti voi, contenti tutti. Piuttosto uso linux su notebook con ssd e non ste porcherie buone solo per navigare

Federico

Su ARM non so, purtroppo FydeOS supporta solo Intel.
E sottolineo PURTROPPO.

Comunque per utenza un po' più evoluta l'ideale è Crouton, magari con una piccola integrazione di Chromebrew come nel mio caso.
Nulla contro Crostini, ma è più indicato per l'utenza accendi-e-funziona, tipicamente quella che deve svolgere lavoro da ufficio e simili.

L'installazione è sempre nativa, con la differenza che se usi Crostini installa l'intera distribuzione completa del suo kernel.

Roberto

Ho visto che Crostini installa un container docker. E se è su ARM installa la Debian per ARM nativa.

Ecco quando un tablet può diventare un'ottima soluzione | Video

Recensione Lenovo Yoga Tab 13: il tablet tuttofare che non ti aspetti

Lenovo presenta i tablet P12 PRO, P11 5G e gli auricolari Smart Wireless Earbuds

Lenovo Yoga Slim 7 Carbon, Slim 7 Pro e IdeaPad 5 Chromebook ufficiali