Galaxy Watch: notifiche di ritmo cardiaco irregolare in arrivo con One UI 5

09 Maggio 2023 45

Samsung ha raggiunto un obiettivo importante che apre la strada all'introduzione di nuove funzioni per la salute nei suoi smartwatch Galaxy Watch, in particolare quelle legate ai scompensi cardiaci e altri possibili problemi connessi.

Sappiamo che le malattie cardiovascolari rimangono una delle principali cause di morte in tutto il mondo e la fibrillazione atriale è tra queste. Samsung ha già tutto ciò che serve con i suoi più recenti Galaxy Watch 4 e 5 e molto presto si potranno abilitare le notifiche del ritmo cardiaco irregolare (IHRN), le quali funzioneranno con il sensore bioattivo Samsung, consentendo agli utenti una migliore comprensione della loro salute cardiaca.

Lo fa sapere Samsung con un comunicato stampa, nel quale conferma che la FDA statunitense ha dato il via libera per l'utilizzo dei sensori installati a fini di prevenzione, pertanto gli utenti saranno presto in grado di attivare le nuove notifiche IHRN proattive tramite l'app Samsung Health Monitor. I sensori funzioneranno in background e quando lo smartwatch rileverà numerose misurazioni irregolari, ci avviserà che potrebbe essere in corso una possibile fibrillazione atriale. L'orologio suggerirà quindi di eseguire un ECG per ottenere informazioni più accurate.


La medicina preventiva ci insegna che I casi di fibrillazione atriale non sono sempre evidenti e molte persone che ne sono affette sono asintomatiche. Questi nuovi avvisi potrebbero portare un po' di tranquillità e, soprattutto, fornirci indizi prima che insorgano danni maggiori o problemi irrisolvibili.

A quanto pare i modelli dal Galaxy Watch 4 in poi potranno sfruttare le notifiche di ritmo cardiaco irregolare quando Samsung le introdurrà con la nuova versione software One UI 5 Watch, a partire dagli Stati Uniti. L'aggiornamento arriverà entro la fine di quest'anno e questa non sarà l'unica novità poiché con esso saranno introdotti altri miglioramenti come un miglior monitoraggio del sonno, nuovi programmi di allenamento e molto altro.

Un paio di settimane fa, Samsung ha attivato il rilevamento della temperatura corporea tramite il sensore dei Galaxy Watch 5, che permette di potenziare la funzione di tracciamento del ciclo. Ve ne abbiamo parlato meglio in questo articolo, dove troverete anche la guida alla sua attivazione.


45

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Vuoshino

Segui la guida di stockdroid. Tanta roba

Domenico D'Apice

come si fa?

Miki_Mik
kedwir

Ci hanno messo poco..

DotCom

E poi come è andata a finire? Adesso sono curioso

Vuoshino

Io da quando ho installato whatsapp vero, non quella ciofeca che è uscita oggi, lo utilizzo molto. Mentre lavoro mi capita di sentire ed inviare molti vocali whatsapp.

Ergi Cela

Okay devo vedere il mio uso personale allora,però diciamo che con il lavoro guardò maggiormente la tv di sera. Però se non voglio avere tanti problemi sono preferibili i miniled

pollopopo

Il g2 evo è il top 2022 (ora c'è il g3 ma bisogna aspettare qualche review accurata)

L'abl è un difetto di tutti gli oled che raggiunto il picco di luminanza taglia dopo pochissimo per evitare surriscaldamento/danni/persistenza ecc.... se si guarfa principalmente al buio no problem ma se si guarda in ambienti luminosi i miniled sono preferibili, i picchi di luminosità sono doppi o tripli rispetto ad un oled senza perdere troppo nel contrasto se il pannello ecc... è buono

Gli oled sono da preferire per l'angolo di visione e in ambienti poco luminosi dove l'effetto wow è garantito (rimangono comunque meno luminosi di un miniled)

Ergi Cela

Anche tv oled da 3000 euro hanno questi problemi con un po’ di luce?

pollopopo

Se guardi sempre sl buio ok, se la stanza è ben illuminata no, meglio i miniled soffrono meno nei tagli di luce...

A tutto schermo un miniled dignitoso tiene i 600cd per minuti, un oled dopo pochissimo taglia, inoltre soffrono un po' tutti di perdita di dettagli sul nero (black crush).

Se quando guardi la tv fai il vampiro va bene l'oled comunque.

sailand

Caduta stile tronco che cade, con testa sanguinante ma per il GW4 non era successo nulla! Inutile, preferisco annullare un allarme ingiustificato durante il conto alla rovescia piuttosto che non essere soccorso.

pollopopo

Odio gli oled, l'abl si nota troppo se non si guarda solo film horror e col tempo perdono perfomance nei picchi di luminosità, devi sperare di non far danni ecc...

sailand

Ho alcuni Samsung non smart e non mi entusiasmano, preferisco gli LG oled.

Miki_Mik

Hai ragione, c’è una grande differenza tra gli smartband e gli smartwatch visto che sui primi non si possono installare le app. Ma come ho scritto prima già le app per smartwatch Android sono veramente poche, se poi alcune sono così limitate (tra l'altro le più importanti come Whatsapp) che per usarle bene bisogna aprire l’app sullo smartphone si rende di fatto inutile avere uno smartwatch.

Ergi Cela

Più che altro pensavo di puntare a schermi oled o dice che non conviene

comatrix

Ah dimenticavo ancora una cosa:

- ora vienimi a dire nuovamente che scrivo e critico solo sul blog di Apple, come al tuo solito

Come volevasi dimostrare (basta che bazzichi anche le altre sezioni e non solo quella Apple, anzi sarebbe stato opportuno farlo PRIMA di scrivere)

Calculon

l'errore che si fa spesso è credere che la propria esperienza si estenda a quella di tutti, o almeno della maggioranza. non tornerei mai indietro da Wear Os per le app: chiaro che non ce ne sono come per un telefono ma tra Google Home, Switchbot (per vedere la temperatura), Hue, gestione automobile da remoto, Maps, Google Wallet, note di keep e tra poco arriverà Whatsapp... se dovessi usare una smartband mi mancherebbe davvero una parte fondamentale di gestione lasciando lo smartphone in tasca

comatrix

No, soccorritore, ma con medico ed infermiere, dipende dal turno di lavoro

pollopopo
Ergi Cela

Ma perché fai il medico di mestiere? E chiamano per queste cavolate?

Ergi Cela

Secondo te quali sono le migliori marche che hanno il supporto completo a qualsiasi standard? Io pensavo di puntare un po’ a Philips e Sony

Miki_Mik

Io in passato ho avuto smartband Fitbit e Xiaomi, utili per monitorare esercizi e per notifiche, poi l'anno scorso visti i notevoli sconti su Amazon ho preso il Galaxy Watch4 ma come ho scritto sopra purtroppo le poche app disponibili sono anche molto limitate. Devo ammettere pero' che almeno sul'autonomia mi ha sorpreso: pur facendo attività fisica tutti i gorni mi dura due giorni pieni.

comatrix

Credimi sulla parola, non hai idea da quanti andiamo a casa a visitare perchè chiamano poiché lo smartwatch dice che.... qualsiasi esso sia eh, mica solo Samsung.
Morale della favola, nell'80% dei casi è un falso allarme, eppure nonostante si affidabile al 20% dimostrato sul terreno, son osannati da tutti (eppur in medicina, generalmente, se un parametro va al di sotto del 90%, viene automaticamente rifiutato, ma guarda che strano eh...)

Proprio per questo continuo a comprare Fitbit e non uno smartwatch android, perché tanto poi apri lo store wear os ed è deserto. Almeno con i Fitbit ho al polso uno dei migliori dispositivi sul mercato e soprattutto che non devo ricaricare ogni 24 ore

comatrix

Ma quale Masimo Smartwatch per favore, che ho detto sempre presidi in ospedale (non ne ho visto uno che sia UNO di Masimo Smartwatch in ospedale, al contrario altro presidi eccome).
Per favore non mettermi in bocca parole che no ho espresso (che è la cosa che detesto di più, come fanno i giornalisti che li metterei al rogo quando fanno così), poiché sotto questo aspetto sono TUTTI uguali.

FactCheckoIlDisagio

Però se lo smartwatch è Masimo Comatrix si mette a 90 e ne tesse le lodi.

Miki_Mik

Ho un Galaxy Watch4 da circa un anno e lo uso principalmente come una smartband: mi serve per monitorare gli esercizi e per ricevere le notifiche, ma non mi offre molto di più rispetto a dispositivi più economici e semplici. Questo dipende soprattutto dal fatto che le app per gli smartwatch Android sono linitate se confrontate con quelle per gli smartwatch Apple. Per esempio, quando le mie telecamere SwitchBot o EzWiz rilevano qualcuno in casa, sul GalaxiWatch vedo solo un avviso scritto e devo prendere lo smartphone per guardare l’immagine sull’app, invece di vederla direttamente sullo schermo dello smartwatch.

comatrix

https://uploads.disquscdn.c...

pollopopo

Lo gestisce proprio male mai mezzo major, hlg nom va, dts no, dolby vision no ecc...., setup immagine perfettibile (non puoi nemmeno disattivare il local dimming), 3gb di memoria di cui il 25% libera ecc...ecc...

Fanno tv molto belli (alcuni) con enormi pecche

sailand

Con una firestick o altra chiavetta Android vai molto meglio.
Sui tv Samsung mi pare si ostini con tizen che è morto e sepolto.

sailand

È una cosa completamente diversa da uno smartwatch completo.
Niente chiamate, specie di emergenza, niente gps, niente notifiche e possibilità di rispondere in modo abbastanza completo.

sailand

Però della concorrenza solo gli Apple Watch hanno anche certe funzioni. Se ti servono o ti leghi a Apple o a Samsung o, come facevo io prima, avevo un piccolo rugged sempre appresso quando non avevo lo smartphone.

reallyfly

io ho la fascia Polar, una seria, e sinceramente sono molto molto simili

Antares
sailand

Gli Apple comunque più affidabili, lo dico da, ahimè, deluso possessore di Samsung.
Prendi ad esempio il rilevamento cadute, sui Samsung non di rado non segnala nulla mentre sugli Apple si.

sailand

I Garmin sono più sportwatch, ottimi sotto certi aspetti ma meno adatti a chi bada maggiormente a comunicazioni e notifiche.
Io ad esempio con un Garmin, che rispetto sia chiaro, ci farei poco.

pollopopo

L'unica cosa che samsung non caga di striscio sono i suoi tv, al limite dell'imbarazzante lato software

Ravenlord

Sì, ne sono a conoscenza, ma per qualsiasi utente (e non per lo smanettone) è una cosa improponibile. Samsung è una delusione sotto questo aspetto. Non si tratta di un Apple Watch che funziona solamente e totalmente con iPhone. E, dato che la concorrenza è anche migliore e non manca, la trovo una scelta stupida da parte di Samsung.

sailand

Ci sarebbe il modo di installare una versione non ufficiale di Samsung health su smartphone non della stessa marca ma alla fine data l’instabilità e inaffidabilità dei parametri vitali non vale lo sbattimento e il pericolo di installare app non provenienti dal play store.

sailand

Lo ho ma mi sono pentito dell’acquisto, molte funzioni instabili e inaffidabili, parametri medici che sembrano usciti da un generatore di numeri casuali.
Non mi sono mai illuso fosse un dispositivo medico ma mi aspettavo un minimo di decenza.
Ora tirano fuori un altro motivo per giustificarlo ma se inaffidabile come altre funzioni, incluse alcune di emergenza, rischia di generare inutili allarmismi o di generare false sicurezze di buona salute.

Max Power

Scelta sicuramente più sensata

Ravenlord

Insomma… a parità di prezzo a quel punto uno si prende un Garming, che ha più funzioni, maggiore autonomia e funzioni complete su qualsiasi OS.

Max Power

Secondo me ci sta dare un qualcosa in più alla propria clientela.
Detto ciò non mi interessa niente avere questo tipo di funzione

Ravenlord

Peccato che Samsung lo faccia funzionare solamente se si possiede uno smartphone Samsung, così come per l’ecg. Se si possiede un altro smartphone, le funzioni del watch vengono limitate.

Tommers0050

bah gli orologi lasciano il tempo che trovano come precisione sui valori vitali totalmente inaffidabili apple samsung o chi che sia

Qual è lo smartphone più venduto a marzo 2023? TOP 10+1| Video

Recensione Samsung Galaxy A54: il telefono da consigliare con un solo sfidante

Recensione Samsung Galaxy S23 Plus: 3 motivi per sceglierlo e 3 per non farlo

Recensione Galaxy S23: il "piccolino" è quello da comprare! | VIDEO