Apple Reality Pro: interfaccia simile a iPhone, batteria esterna e tanto altro

24 Gennaio 2023 52

Apple starebbe lavorando da anni ad un visore di realtà mista che verrà probabilmente annunciato nel corso del 2023. Stando a quanto riportato da Bloomberg, questo progetto sarebbe seguito internamente da un team di oltre 1000 persone, il Technology Development Group, che ha trascorso gli ultimi sette anni a sviluppare e perfezionare questo device che verrà probabilmente chiamato "Reality Pro" e che potrebbe avere un costo di circa 3.000 dollari.

Si tratterebbe come detto, di un visore AR/VR in grado quindi di passare dalla realtà aumentata, sovrapponendo oggetti virtuali al mondo reale, alla realtà virtuale, ossia un ambiente interamente ricreato digitalmente che esclude completamente l'ambiente circostante. Per il passaggio da una modalità all'altra ci dovrebbe essere una sorta di Digital Crown, simile a quella di Apple Watch, che avrà il compito di attivare o disattivare le fotocamere esterne.

INTERFACCIA FAMILIARE, SIMILE A IOS

Reality Pro, secondo il rapporto di Bloomberg, sarà basato su sistema operativo xrOS. L'interfaccia sarà "simile a quelle di iOS", cosa che lo renderà "familiare agli utenti Apple", è includerà "molte funzioni" già disponibili su iPhone e iPad oltre a una schermata Home completamente personalizzabile con icone e widget. Il visore dovrebbe anche essere in grado di funzionare come display esterno per un Mac che potrà essere visto in VR e controllato tramite una tastiera fisica e un trackpad/mouse.

A differenza di altri visori, quello di Apple non si affiderà a un controller fisico. Grazie a telecamere e sensori, sia interni che esterni, il visore sarà in grado di tracciare gli occhi e le mani dell'utente consentendogli di controllare l'interfaccia con lo sguardo. Per inviare un comando, invece, basterà un "pizzico" con pollice e indice.

Per le videoconferenze ci saranno i Memoji

Dal punto di vista software, inoltre, non mancherà un'app per videoconferenze basata su FaceTime che dovrebbe consentire delle riunioni interattive "one to one" con avatar realistici mostrati in realtà virtuale. Per le conferenze con con più partecipanti, invece, dovrebbero essere utilizzate le più classiche Memoji. Apple starebbe anche he lavorando alla realizzazione di contenuti con Disney e Dolby e a versioni aggiornate di film e serie presenti su Apple TV+ al fine di offrire agli utenti un'esperienza simile a quella di una visione di un grande schermo in un ambiente esterno.

Tra le altre app ci sarebbero anche Safari, Foto, Mail, Messaggi, Apple Music, Podcast e Calendario oltre ad un App Store dedicato per contenuti di terze parti. Per l'inserimento del testo si potrà utilizzare sia Siri che una tastiera di iPhone, iPad o Mac, in modo simile a come già si può fare su Apple Tv. Apple starebbe anche lavorando a una tastiera flottante che dovrebbe arrivare successivamente al lancio.

BATTERIA ESTERNA E TANTE FOTOCAMERE

Dal punto di vista hardware, invece, il visore sarà dotato di una batteria esterna che dovrebbe garantire circa un paio di ore di uno continuato. Questa batteria avrà dimensioni simili a quelle di un paio di iPhone sovrapposti e sarà collegata tramite un cavo. Questa scelta sarebbe stata fatta sia per evitare l'eccessivo surriscaldamento, che verrà limitato anche da un'apposita ventola, che per consentire delle sessioni d'uso prolungate. Alcuni prototipi interni, tuttavia, sarebbero comunque dotati di una batteria integrata con ricarica tramite porta USB-C.

Un render del visore realizzato sulla base delle indiscrezioni

La prima versione di Reality Pro sarà realizzata in "alluminio, vetro e tessuto morbido". Avrà uno schermo curvo sul davanti in grado di mostrare dall'esterno gli occhi di chi lo indossa, speaker sui lati e una fascia elastica per fissarlo alla testa. Per coloro che indossano gli occhiali, Apple fornirà anche delle lenti in grado di essere posizionate all'interno del visore.

Tra le altre caratteristiche del visore ci sarebbero due display microOLED 4K, una dozzina di fotocamere, sensori per il tracciamento dell'iride e per il rilevamento dell'espressione facciale. Il visore, come detto, potrebbe essere annunciato prima della WWDC, che si terrà comunque il prossimo giugno, ma per l'arrivo sul mercato si dovrà attendere l'autunno. In sviluppo, secondo indiscrezioni, ci sarebbe anche una versione più economica prevista per i prossimi anni.


52

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Antares

La VR/AR va bene per quello che è progettato bene, se una cosa è progettata male e realizzata male, funzionerà male.

L'alluminio è il miglior metallo che si possa usare, è leggerissimo, è robusto, si possono ottenere spessori minimi, è facilmente lavorabile, ha un basso costo, si può anodizzare e verniciare come si vuole, si possono usare diverse leghe con specifiche molto diverse a seconda degli utilizzi, forma un ossido che è protettivo, ha una buona conducibilità termica che aiuta a dissipare il calore, in poche parole la scelta migliore.
Di certo migliore di acciaio, rame, ottone, titanio, perché complessivamente ha il migliora rapporto prezzo/peso/prestazioni.

The_Velvet_Thunder

boh pazzesco, l'hai detto millemila volte eppure la gente in silicon valley non ti ascolta e continua a fare di testa sua. robe da non credere.

LucaS888

Solo 2 ore per quella batteria mi sembrano poche.

Luis

In primo luogo non sai con chi parli, ho cercato di risponderti nel merito, tu mi ripeti che PER TE non sarà mai un prodotto interessante.
Ma è fallace già la frase in se, è come dire io uso il cavallo sta per uscire l'automobile per me anche non sarà mai utile perchè preferisco il cavallo, che ragionamento è? Puoi preferire quello che vuoi tu ma quando una cosa entra nella cultura di massa e sopratutto nell utilizzo di massa volente o nolente la utilizzerai anche tu. Cosi è stato col pc, così lo smartphone e cosiì la prossima tecnologia, perchè mi sembra evidente e lo sarà anche a te interlocutore arguto, che lo smartphone non è nato per restare per sempre ma ci sarà una nuova tecnologia o prodotto ( chiamalo come vuoi) che lo sostituirà. Sai quante persone dicevano io una scatola in tasca non la metterò mai, caricarlo ogni giorno è da pazzi ecc.
Io semplicemente ti rispondevo nel merito che tu puoi anche dire per me non è il futuro ma questo non significa che non lo sia nella realtà dei fatti.
P.S. sul concetto di realtà virtuale e metaverso e le sue differenze non mi dilungo ma fidati il tuo interlocutore sa bene di cosa parla visto che ci lavora ;)

Crash Nebula

Non hai capacità di argomentazione, non sai di cosa parli, e ripeti fine un pappagallo la stessa cosa, pensando erroneamente di saperne più del tuo interlocutore.

Quello che è l’attuale visore ar/vr (ti ripeto ancora una volta, entrambe le cose nello stesso prodotto), personalmente (ti ripeto di nuovo anche questo) non mi sembra un prodotto per il quale metterei da parte lo smartphone perché superiore a questo.

Con gli smartphone (non i cellulari) la differenza è stata molta. iPhone era un prodotto molto diverso da quello che veniva considerato lo smartphone allora, ed ha letteralmente fatto nascere gli smartphone moderni. Era un prodotto già migliore rispetto a quello che c’era fino ad allora, non un prodotto embrionale che non faceva sentire in nessun modo la propria utilità o superiorità rispetto a ciò che era stato utilizzato fino ad allora.

Impara a dialogare con le altre persone, non ad esprimere il tuo parere solo per esporre quello che hai in testa, senza prendere in considerazione la risposta.
Le capacità di argomentare e di dialogare non ce le hai e l’hai dimostrato con quest’altro commento.
Continuare a ripetere come un pappagallo che la realtà aumentata è il futuro, quando non sai niente del prodotto in questione, non ti rende in alcun modo informato.

Luis

vabe stai fuori ciaooo

Crash Nebula

No non sai leggere. Ho detto che PERSONALMENTE è un prodotto che non mi interessa.

Crash Nebula

Questo è un prodotto per realtà aumentata e realtà virtuale.

Luis

apple punta sulla realtà aumentata, ha più volte dichiarato che il metaverso non gli riguarda perchè non ci vede futuro. So che sono concetti nuovi ma tra metaverso e realtà aumentata ci passa un oceano

Luis

penso di saper leggere perche hai letterlamente ripetuto il concetto per cui ti avevo risposto. Dici che non è il futuro semplicemente perche valuti un prodotto embrionale come lo era il cellulare all'epoca. La realtà aumentata ( nota bene non realtà virtuale) sara la prossima innovazione che ci farà eliminare gli smartphone con tutta probabilità

Crash Nebula

È un prodotto sia per realtà aumentata che realtà virtuale, c’entra tutto col metaverso.

Crash Nebula

Tu invece sai leggere un commento per intero o ti fermi alle parole che ti interessano?
Quando uscirono i primi smartphone touch avevo un n95, e dicevo che non avrei mai preso un telefono touch (anche perché facevano cag4re e non erano multitouch), poi con il Galaxy S2 cambiai idea.
Per quanto mi riguarda (di nuovo), questo non è il prossimo nuovo grande prodotto che prenderà il posto degli smartphone.
Magari mi sbaglio e tra 5 anni saremo tutti con degli occhiali smart e nessun telefono in tasca, ma non credo.

comatrix

L'avrò detto millemila volte, la VR/AR va bene per:

- I videogiochi, poiché fa vivere, in maniera immersiva, esperienze che probabilmente non si potranno mai vivere

- contesti lavorativi, come non so sanitario, immobiliare ecc..., per insegnare e creare interazioni anche per i più semplici utenti

E si potrebbe continuare in questa direzione.
Ma il sociale & Co., tipo il Metaverso, per me appare una str0nzat4 mega galattica.
Infine non saprei quanto il metallo sia il miglior materiale da utilizzare, poiché i Visori in generale scaldano e si sa anche che l'alluminio trasmette il calore, vedremo

comatrix

L'avrò detto millemila volte, la VR/AR va bene per:

- I videogiochi, poiché fa vivere, in maniera immersiva, esperienze che probabilmente non si potranno metti vivere

- contesti lavorativi, home non so sanitario, immobiliare ecc..., per insegnare e creare interazioni anche per i più semplici clienti/studenti

E si potrebbe continuare in questa direzione.
Ma il, sociale & Co., tipo il Metaverso, per me appare una str0nzat4 mega galattica.
Infine non saprei quanto il metallo sia il miglior materiale da utilizzare, poiché i Visori in generale scaldano e si sa anche che l'alluminio trasmette il calore, vedremo

rsMkII

Sono unità di misura precisissime se ci si capisce! Siamo noi che non capiamo!

Luis

guarda che questo prodotto non c'entra nulla col metaverso. è realtà aumentata e probabilmente il futuro sarà questo

Luis

disse il presidente di nokia degli smartphone, disse il presidente di ibm dei computer

Mastro

credo di no, poi tutti a prenderle in giro parlando di spazzolini da denti e poi tutti a comprarle o a comprare suoi cloni.

KenZen

A prescindere dal discorso "compatibilità ed integrazione", non ricordo se esisteva roba simile ad AirPods prima, ovvero cuffiette senza un cavo tra l'una e l'altra e non in-ear.
Saluti

Mastro

no le avevo dimenticate XD, quello che molti non capiscono, che non basta buttare le cose nel mercato, ma vanno pensate perchè cambino le abitudini.
Che problema avevano le cuffie bt prima delle AirPods?
La batteria che la volta che ti servivano erano sempre scarica.
La difficoltà di collegarle a dispositivi diversi, con procedure sempre lente per abbinamenti.

Le AirPods con la custodia di ricarica e l'autenticazione automatica tramite iCloud

KenZen

Hai dimenticato le cuffiette true wireless, o non hai voluto infierire? :D
Saluti

Crash Nebula

Interessante il fatto che non servirà alcun controller.
Prodotto comunque inutile per quanto mi riguarda.

Mastro

asfaltava proprio
https://uploads.disquscdn.c...

Antares
Mastro

anzi usciti entrambi nel 2015, praticamente in contemporanea i due smartwatch, ma mi pare che nel mercato abbia avuto più successo popolare Apple Watch! quindi asfaltava cosa? non serve a niente presentare qualcosa se poi nessuno la capisce e la compra, innovare vuol dire creare qualcosa che si diffonda e cambi le abitudini delle persone, uscite insieme ma apple ha avuto la meglio. il bello poi che porti cose di tanti aziende diverse contro solo una. Ripeto trovami qualcosa che hanno innovato gli altri, dai non credo che le uniche innovazioni siano le foto notturne e meno bordi

Mastro

il moto 360 uscito in vendita nel 2015, Apple Watch in autunno 2014
Sblocco con impronta l'ha introdotto apple negli smartphone nel 2012!
Frameless e form factor sono cose estetiche che in alcun modo hanno cambiato il modo di usare la tecnologia.
Hai tirato fuori 4 cose, di cui due sono arrivate prima da apple e le altre due sono la stessa cosa e solo estetiche!
Le foto notturne che innovazione è? la vuoi paragonare all'uso di più fotocamere che è uno standard oggi e ha davvero cambiato il moto di fare foto con i telefoni contro una maggior esposizione nelle foto notturne?

Pmadmax

Ma seriamente? Il moto 360 era uscito molto prima di AW e ai tempi lo asfaltava, le foto notturne su Android erano avanzate molto prima di Apple, sblocco con impronta, frameless, form factor e potrei essere qua le ore, ma forse non è chiaro il messaggio, non è uan gara a chi lo ha piu grande, perchè di innovare non te ne fai nulla se poi non ottimizzi e non vendi. Il discorso è, Apple non innova, Apple migliora un innovazione, la rende fruibie e non è la prima a partire a parte il primo iphone (ma anche li cerano Windows phone che facevano piu cose di un iphone 1 ma riepeto non è uan gara a chi lo ha piu grande)

Mastro

ho letto il tuo altro commento, ma non vedo come altri invece abbiano innovato, io ti ho portato cose oggettive che hanno cambiato il modo di usare la tecnologia , introdotte a livello di massa da apple, mi puoi citare qualcosa fatto da samsung o un altro brand della telefonica che abbia cambiato le abitudini ?
Andando più indietro poi dopo iPhone uscendo dal campo smartphone abbiamo anche gli smartwatch, i tablet, gli ultrabook come gli air. Da altri cosa mi puoi citare?

Pmadmax

Vedi il mio altro commento ma innovare è una cosa, rendere un innovazione scoperta e introdotta da altri migliore e main stream è un'altra.

Pmadmax

Parliamo di Apple, e sono un estimatore di Apple dopo anni di Android. Ma Apple non innova, non è la prima a lanciare novità eclatanti e intendo da Iphone in poi. Apple prende e migliora, ottimizza, rende fruibili spesso innovazioni che arrivano da Android, da Samsung o altri produttori. Questo non è un togliere a Apple ma capire che Apple non fa nascere prodotti o innovazioni software prima che siano mature, stabili e fruibili da tutti. Non penso debba fare esempi perché chi conosce il mondo Smartphone, notebook, domotica ecc ecc lo sa bene.

Antares

Prima di parlare di Apple che non innova mi farei prima un giretto nel museo Apple più grande del mondo che si trova proprio in Italia a Savona per schiarirmi le idee.

E K

Beh, parla di "un paio di iphone sovrapposti", senza specificare se il paio é alla sarda (fino a 30) o letterale (2) e che tipo di iphone siano.
Del resto il visore occupa lo stesso volume di un palloncino gonfio, secondo le unitá di misura ad catzum di HDblog

E K

3000€ per fare un meeting nel metaverso?

Seriamente?
Pensavo che 30€ per una Webcam FHD fossero tanti, non avevo realizzato che c'è gente che vuole sempre e comunque spendere di piú per il gusto di farsi vedere.

Batteria esterna connessa a cavo? Wow, come tutti gli altri prodotti fatti negli scorsi 10 anni. Innovativo.

Alluminio, vetro e tessuto morbido. Azz avrei proprio preferito carta vetrata al posto del tessuto morbido (quando non si sa nulla a riguardo di un prodotto ma si deve mettere qualcosa in neretto).

rockerey
dux nobis

costo?

rsMkII
Mastro

Cosa intendi per innovare? tutte le innovazioni sono miglioramenti di qualcosa, o almeno provano ad esserlo, nulla nasce dal nulla, ma ogni cosa è uno step di quello che è avvenuto prima.
Comunque chi ha innovato più di apple negli ultimi anni?
Se penso a cosa è cambiato nelle mi abitudini mi vengono in mente tante cose ha spinto e reso diffuse apple.

Assistenti vocali sono esplosi con Siri
Metodi di pagamento con smartphone da Apple Pay
Sblocco prima con Touch ID e poi Face ID sempre da apple
Mi vengono in mente cose come Handoff e continuity che piano piano stanno arrivando anche tra windows e Android che davvero mi hanno migliorato la produttività.
Anche l'uso di più camere per avere "zoom" arriva con iPhone X.

Dalla concorrenza oltre ai pieghevoli che non hanno poi questo gran successo cosa è stato innovato che ha avuto successo popolare?

Jotaro

Che è il panno più costoso di sempre.

Jotaro

Il programma migliore di sempre.

Nyles

Ma solo lavastoviglie Apple

Nyles

Non credo sia pensato per essere usato in movimento, per quanto possano essere accurate le fotocamere...

mister x

sarà la tracolla che farà la differenza!

mister x

e quale programma impostare per lavare il visore in lavatrice?

Fandandi

Aspetta che lo annuncino e lo scoprirai, come ogni altra cosa...

Pmadmax

Tipo sono in Metro a Milano e mentre mi scippano tutto quello che ho addosso faccio i meeting, interessante. Non so se veramente Apple vuole lanciare un prodotto del genere, ci avranno lavorato, ma apple non innova da un bel po, prende e casomai migliora le tecnologie degli altri. Dopo la caduta di Meta sulla realtà virtuale, mi chiedo se realmente vogliano fare questo investimento.

rsMkII
Jotaro

Il tessuto più morbido di sempre.

rsMkII

Morbidanio Alleggerito

Jotaro
T. P.

lavastoviglie e lavatrice ovviamente!

Macbook Pro M1 Max 15 mesi dopo: durata e consigli alla luce dei nuovi M2 | Video

100 Giorni con iPhone 14 Pro: cos'è cambiato? | Recensione

Recensione iPhone 14 Plus, autonomia da vendere

Recensione iPad Pro (2022) con Apple Silicon M2, gioca proprio un'altra partita