Apple Watch Ultra nelle recensioni estere: ecco i primi verdetti

21 Settembre 2022 93

Fatta una panoramica delle prime recensioni internazionali di Apple Watch Series 8 e del nuovo SE, chiudiamo il cerchio con la vera sorpresa di quest'anno, l'inedito (e preziosissimo) Apple Watch Ultra, l'orologio smart più completo mai realizzato dai progettisti di Cupertino, in vendita da venerdì 23 settembre.

Anche chi non ne acquisterebbe uno (principalmente per il listino da vero accessorio di lusso, immaginiamo) con ogni probabilità è curioso di conoscere i primi verdetti da chi lo ha provato e si è fatto un'idea su pregi e difetti. Di carne al fuoco ce n'è: un display mai così luminoso (2.000 nit) e ampio (la cassa, in titanio, è da 49 mm, i Series più grandi arrivano a 45), la batteria che secondo Apple permette 36 ore di utilizzo tipico (il doppio di un "normale" Watch) o il GPS dual band con algoritmi rivisti per massimizzare l'accuratezza della localizzazione.

WALL STREET JOURNAL

Nicole Nguyen che ha recensito Apple Watch Ultra per l'autorevole testata americana specifica subito di non essere un'atleta professionista, piuttosto un'appassionata di escursioni, nuoto, ciclismo. Una persona mediamente sportiva come tante altre, insomma, che indossa un Watch ormai da diversi anni.

Per il WSJ la batteria di Watch Ultra conferma "sul campo" i valori di autonomia dichiarati da Apple: in montagna, in una zona dove non riusciva ad agganciare la rete dati, ha tenuto 13 ore e 20 minuti di GPS con un 19% residuo. Convince meno invece su quello che dovrebbe essere il suo core: l'attitudine a supportare a dovere chi pratica sport a livelli superiori alla media, che noterà la differenza tra un orologio con GPS specifico per gli atleti come quelli di Garmin e Watch Ultra.

Non è un Garmin-killer, ha concluso la giornalista. Pesano la mancanza delle metriche sul recupero muscolare, dell'interazione con le fasce cardio, e la navigazione non è sullo stesso livello. "Per il marketing Apple Watch Ultra è per chi fa maratone nel deserto, cime montuose e pratica immersioni subacquee. Penso che sia fantastico per le persone attive, ma non i più estremi. È piacevole durante una lunga camminata, e allo stesso tempo può sbloccare il tuo Mac: l'Ultra è per chi desidera uno smartwatch che faccia entrambe le cose".

THE VERGE

La lettura del WSJ è condivisa da The Verge. Per i colleghi Apple Watch Ultra è grande, grosso e offre funzionalità che l'utente medio non utilizzerà mai nel quotidiano. "Dopo una settimana d'utilizzo - scrivono - non credo che possa insidiare Garmin, Polar o Coros", ma può avere senso per gli atleti di livello intermedio e per chi aspira ad aumentare le proprie performance sportive, oltre per coloro che vogliono "solamente l'Apple Watch più grande e bruto che si possa acquistare".

Pure per The Verge l'autonomia di Apple Watch Ultra tiene fede al dichiarato: con una passeggiata da oltre due ore con GPS attivo, ampio uso della bussola e monitoraggio del sonno durante la notte, al mattino seguente era indicato il 50% residuo. Con un picco: 56 ore con un "pieno" di energia al polso di una persona sedentaria. Contro: no metriche sul recupero post allenamento, niente mappe offline o navigazione passo passo, dimensioni poco adeguate ai polsi piccoli. Pro: dimensioni dello schermo, autonomia, pulsante azione, resistenza e Cellular di serie.

MKBHD - MARQUES BROWNLEE

Marques Brownlee apre la sua recensione parlando di autonomia: 69% al termine di una giornata non troppo intensa dal punto di vista fisico, 60% residuo al mattino seguente, dopo il monitoraggio notturno del sonno. In breve? 20% dopo poco più di due giorni mediamente attivi. Lo youtuber americano pensa che il nuovo Watch SE sia più che sufficiente a coprire tutte le necessità di grandissima parte del pubblico, poi c'è Series 8 che copre parte del resto e infine Watch Ultra, che si rivolge sostanzialmente a una porzione molto piccola, a una nicchia.

MKBHD ha paragonato Watch Ultra a un ROG Phone di ASUS: un quadro tecnico per il gaming a tratti persino eccessivo che tuttavia influenza in positivo anche le attività di tutti i giorni. L'ultimo nato di Apple - è la sua conclusione - offre tanto, troppo, a un utente comune ma può essere la soluzione appropriata per chi pratica immersioni o gli atleti che finora hanno messo al polso degli orologi ingombranti, poco belli da vedere, focalizzati solo sull'attività sportiva. Watch Ultra può svolgere quei compiti e non è da sfilare per andare fuori a cena.

CNET

CNET è in linea con la lettura di MKBHD: Apple Watch Ultra è nuovo riferimento per chi cerca un ibrido tra uno smartwatch e un orologio sportivo. Del resto, scrivono, un Watch Series 8 da 45 mm con cassa in acciaio inossidabile costa cifre simili (909 euro in Italia, contro i 1.009 euro di Ultra), ma Watch Ultra ha un valore intrinseco più elevato. Tra gli elementi che hanno colpito i colleghi in misura maggiore, il tasto Azione, la sirena di emergenza (da 86 dB, quanto una fresatrice in funzione) e i microfoni aggiuntivi rispetto ai Series (3 in totale).

Il prezzo è allineato alla concorrenza, vedi Garmin Epix 2 (999,99 euro in Italia), la struttura in titanio simile ma è indietro sull'autonomia (Garmin, nei giorni scorsi, è corsa ad evidenziarlo) e sulla navigazione. Però Watch Ultra è più semplice da utilizzare, fa gli ECG, ha la connettività Cellular e si integra perfettamente con iPhone (aspetti, questi ultimi, che tuttavia condivide con gli ultimi Series, ndr). Due le tipologie di clienti a cui Watch Ultra, secondo i colleghi, si rivolge: chiunque cerchi un Watch più grande e resistente con il doppio dell'autonomia rispetto agli altri, e gli atleti o chi ama le avventure.

CNBC

I colleghi di CNBC hanno apprezzato il balzo in avanti in termini di autonomia e soprattutto gli altoparlanti più potenti, per la sirena d'emergenza, certo, ma che tornano utili anche nell'utilizzo quotidiano. "Utilizzo spesso il Watch per rispondere alle chiamate, soprattutto mentre cucino. In questi frangenti la differenza tra Ultra e il mio Series 7 è evidente". Ma "se sei come me - scrive la giornalista - e fai esercizio fisico per mantenerti in salute, non è necessario spendere le cifre richieste per Watch Ultra".

Peraltro, essendo una donna, la giornalista di CNBC non ha apprezzato la taglia extra large: "Un quadrante così grande sembra ridicolo sul mio polso. [...] Non sembra che Ultra sia stato pensato per un polso femminile", ed è pure troppo ingombrante per essere tenuto al polso durante la notte così da monitorare il riposo. Un limite che mina pure l'utilità del sensore di temperatura, integrato da Apple per tracciare l'ovulazione: "Apple consiglia di indossare l’Ultra a letto per ottenere i migliori risultati ma, poiché lo trovo troppo scomodo da indossare per dormire, per me non è stato utile".

Il verdetto è simile a quello di altri colleghi: "Il nuovo Watch SE è realmente la scelta migliore per la maggior parte della gente. Se cerchi solamente un altoparlante più potente e un'autonomia migliore, la differenza di prezzo è difficile da giustificare".

IJUSTINE


93

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Roberto

Ti ricordo che se prendi un "banale" Watch 8 e ci metti la cassa in acciaio inossidabile e il supporto per la connettività cellulare arrivi a praticamente lo stesso prezzo dell'ultra (ci sono circa 50 di differenza). Questa differenza è giustificata dal fatto che l'Ultra ha una cassa in titanio (migliore dell'acciaio), uno schermo più grande e qualche sensore in più. Poi l'Ultra è un oggetto che è in linea con quello che faresti con Garmin (non venirmi a dire che tutti quelli che comprano Garmin fanno le escursioni in montagna o nel deserto per settimane), con il vantaggio che è pure più sfruttabile perché ha delle funzionalità più usate dalla massa. Detto ciò sono d'accordo che il prezzo in Italia non ha senso (1000€), quando in altri Paesi con salari ben più alti di quelli italiani costa meno (US 800$, Svizzera 849CHF). Voglio anche sottolineare che non ho nessuno smart watch, né Garmin né Apple, né è mia intenzione comprarne uno, ma volevo solo fare un commento oggettivo e dire la mia sul perché sarà un successo. Vedrai che l'Apple Watch Ultra venderà (ho appena controllato e qui in Svizzera nei vari negozi online sono già tutti out of stock)....

Everything in its right place.

Per me è assolutamente inutile e scomdo avere una mappa al polso in montagna. Le mappe offline ce le ho SEMPRE sul telefono e mi basta e avanza soprattutto sono mappe di applicazioni che uso e non avrei su Garmin. Il punto è che il percorso io e le persone con cui vado ce lo siamo SEMPRE studiati prima. Sappiamo dove dobbiamo andare, su che percorso versanti quanto dura la salita e che segnaletica ci aspetta. Se abbiamo dubbi guardiamo il telefono e guardarlo per 30 secondi non ha mai scaricato il telefono a nessuno. (Per uscite eccezionali in giornata ci portiamo un mini powerbank ma giusto per le emergenze.) Per il dislivello che facciamo non abbiamo velleità sportive. Poi per te sarà comodo guardare na mappa continuamente al polso ma per me l'escursionismo è anche la capacità di orientarmi senza GPS.

Ok posso capire tutto, tranne la storiella che non servono mappe offline le altre funzioni relative al percorso come ClimbPro o il profilo altimetrico, solo per citarne un paio.
O fate percorsi fin troppo noti e tracciati, o è impossibile non aver bisogno di navigazione offline o almeno mappa + traccia e a quel punto diventa molto più comodo averli anche al polso. Dire che è 10000 volte più facile consultarle su smartphone vuol dire solo che non hai mai fatto un'escursione con un Garmin al polso. Io invece con il solo smartphone l'ho fatta e non sai quanto è stato divertente usare il touch dello smartphone sotto la pioggia.

O poi chiaramente è anche questione di gusti, c'è ancora oggi chi va in giro in macchina senza Maps e poi si lamenta di essere rimasto incastrato nel traffico, per dire.

Qui stiamo parlando di sportwatch, per cui o mi dici che a te non interessano in generale e quindi lo usi solo per guardare l'orario mentre cammini, oppure se devi spendere una cifra abbastanza alta, l'Ultra è l'ultima cosa da comprare.

Everything in its right place.

Mi chiedo se con questi Apple risponderà dei danni da inflitrazioni di acqua.... Su iphone e AW base non lo fanno, qua farebbe ridere se non lo facessero

Everything in its right place.

Tutte robe fighissime ma.... per andare in bici serve solo tracking cardio visto che nessuno che vada seriamente in bici utilizza solo lo smartwatch e l'apple watch basta e avanza. Tutti gli amatori che conosco (me compreso anche se faccio più montagna che bici) hanno speso soldi veri per i garmin edge di vari livelli. Nessuno ha fatto l'investimento in uno smartwatch che costasse soldi veri: o AW o smartwatch base o meglio fascia cardio più precisa e affidabile sulle rilevazioni istantanee. Per la montagna per uno come me da 35K/40K metri di dislivello l'anno (medio escursionista con uscite invernali con ramponi ma nulla di estremo sempre attorno ai 1.5k/2K di dislivello per uscita) la navigazione non serve a una mazza e nessuna delle persone con cui vado se ne fa qualcosa. Sappiamo a priori che giro fare studiando percorso, tappe e altimetria e ci orientiamo con i sentieri e le tracce che scegliamo a priori: andare in montagna col navigatore è la morte dell'escursionismo. Non siamo sull'himalaya fa ridere dover usare un navigatore GPS per seguire un sentiero. Se abbiamo bisogno di una mappa proprio proprio la controlliamo al telefono sia per Italia e Svizzera dove ho abbiamo mappe con altimetria offline ed è 10000 volte più facile consultarle.

Ah ok adesso ho capito il tuo punto di vista , è solo che non hai la più pallida idea di cosa sia un Garmin sopra i 700/800€. Fa cose che in Apple devono ancora capire cosa siano, l'autonomia è solo un dettaglio.
E non serve neanche essere professionisti per sfruttarle.

Infatti beneficerebbero di un Garmin o altro vero sportwatch, cosa che questo Ultra assolutamente non è

In realtà è meglio non provare neanche a fare 2 giorni di trekking con questo coso.
I primi problemi che mi vengono in mente sono:

- bastano due gocce d'acqua e non lo usi più perché si controlla con il touch
- sei fortunato se la batteria arriva a sera quando tracci una giornata di trekking
- non ha né mappe offline né navigazione su sentieri offline, per cui sei costretto a tirare fuori continuamente lo smartphone continuamente

Everything in its right place.

Se fai uno sport davvero va benissimo un apple watch a meno di avere bisogno di più di un giorno di autonomia che è l'unico vero vantaggio dei garmin.

Assolutamente no. Non si avvicina neanche lontanamente a quello che ti dà un Garmin di pari prezzo per lo sport.

Neanche per quello. Si controlla con il touch per cui quando è bagnato diventa inutilizzabile.

Verrà usato per quegli sport perché sono i più estremi che puoi fare con questo coso, che al contrario di quello che dice Apple non è uno sportwatch e l'avventura puoi fargliela vedere solo in streaming.

I Garmin sarebbero nello stesso segmento di questo? Ma per cosa? Forse per il prezzo, peccato che siano in tutt'altra categoria però.

I Garmin servono davvero a fare sport, l'Ultra è utile al massimo a sedersi ed alzarsi dal divano, a giocare con la play e a fare tutto quello che fai anche con un banale Watch 8.

Vedo che anche tu pensi che questo coso serva a fare sport seri e impegnativi. Hai abboccato pienamente al marketing Apple.

Come dicono anche i recensori, se pratichi davvero qualche sport prendi un vero sportwatch tipo Garmin ed equivalenti non certo questo che è solo un Watch ultra-costoso e "più grosso" (cit. Scottecs).

Everything in its right place.

Io invece il contrario, la maggioranza di queeli che conosco che ne ha uno lo usa per camminare in montagna, andare in bici o correre. Di gente che lo usi solo per le notifiche conosco una persona sola. E nessuno beneficerebbe di un Ultra in alcun modo...

simone

Verissimo, condivido. Ma alla fine queste aziende x vivere devono vendere e per vendere devono farti sentire la necessità di comprare. Cerco di riflettere a quanto poco diano certi acquisti e spesso mi sorprendo di quanto siano parsimoniose certe persone ricche e di quanto cerchino soddisfazione nel comprare altre così piuttosto che queste stupidaggini!

Fandandi

Rimane una persona che sicuramente si allena varie ore alla settimana...io tutte le persone che conosco con un apple watch o lo usano come accessorio di moda o si iscrivono in palestra e poi non ci vanno quindi...

Capitan Harlock

Tranquillo che tanto sott'acqua mi porto ben altro.

ignorantonesquolastico

Non mi trovi d’accordo. Vedrai comunque che lo vedrai al polso a tanti avventurieri della domenica.

Cristian Daddi

Mah...mi viene sempre da pensare che ci propinano aggeggi praticamente inutili ai più a prezzi folli convincendoci che servono e fanno la differenza tra l'averli e no. Mi viene da ridere vedere tanti di noi con al polso simili oggetti per fare cosa?? una banale mezza maratona? ...giri in bici di qualche ora con una media dei 20 km/h? qualche vasca in piscina?Boh...

E K

Giá chi ha un brevetto per scendere sotto i 18m di profonditá e lo fa con costanza ha i suoi attrezzi di fiducia, e parliamo di ben poche persone in rapporto con il possibile bacino di utenza di un prodotto di massa come questo orologio.

Stesso per la scalata.
Chi inizia ora, potrebbe voler prendere un prodotto economico per non buttare denaro in cose senza futuro, ma questo orologio non é nemmeno piú economico dei prodotti dedicati.

Roberto

Non penso proprio...avrà meno adozione in Italia a causa degli stipendi da fame (se costasse 200€ tutti a dire bellisssssimo..), ma in generale, globalmente venderà e non poco. Il prezzo è in linea con altri orologi dello stesso segmento (Garmin, etc), ma più orientato al design e funzionalità usate dai più (chiamate, etc)...ed è quello che la gente media guarda di più...

Capitan Harlock

No ma le fotocamere degli iPhone vengono usate dai professionisti negli spot pubblicitari ma l'iPhone come tale non viene venduto ai fotografi, il target siamo io e te.

Questo AWU invece va a mirare proprio i "fotografi".

E K

Non sarebbe male, almeno la smettono di fare marketing truffaldino.

E K

Non so se la tecnologia sia matura, é come la percentuale batteria.

ignorantonesquolastico

Apple lo sponsorizza per i professionisti per dargli quel taglio.
Con l'iPhone fanno fare delle fotografie a dei professionisti ma poi i professionisti usano altro.
Avessero mostrato uno che va a fare una nuotata in piscina o uno che cammina in montagna con le scarpe da ginnastica non avrebbe dato una bella immagine ma credimi che il target è quello.

E K

Cambieró nome in Nostradamus,
ero certo (e queste recensioni confermano tutto) che questo prodotto fosse una sviolinata ai "wannabe" avventurieri, quelli che guardano Hulk in TV e la settimana dopo allenano solo i trapezi per sentirsi come lui e poi mollano perché é troppo faticoso.

Bellissimo nel video di IJUSTINE l'uso squba, sopra la muta, quindi senza rilevare alcun dato corporeo, solo profondimetro e contaminuti per le decompressioni
(come ho pronosticato a suo tempo ma ovviamente l'esperto di immersioni apple mi disse che lui teneva l'orologio sotto la muta ed era tutto perfetto, con l'analisi dei dati corporei costante ed i grafici "dell'allenamento", il genio).

Aspettiamo i test di resistenza per scoprire che é piú resistente di un applewatch normale (ma và!) ma non ai livelli di quelli per sport estremi

e potremo fare ampi sorrisi ai possessori di questo aggeggio che lo sfoggeranno con orgoglio per strada, rimboccandosi la camicia sulla panza.

Sagitt

Magari è adatto agli amatori

ignorantonesquolastico

Si, come no.
In realtà venderà eccome. (E mi pare che abbia già il 30% del mercato).
Verrà usato al 99% per andare a fare una corsetta nel quartiere o per un giro in e-bike ma venderà, vedrai.

Ah io ho preso l'8 normale perchè questo a me non piace come estetica.

E K

Ottimo per farsi la doccia su pavimento scivoloso direi. Piú estremo di così si muore.

Andrea

Ma il quadrante di apple watch ultra può essere messo su altri apple watch?

Marcomanni
Capitan Harlock

Infatti, a parer mio va bene per quei clienti che non necessitano neanche di un orologio sott'acqua perché tanto ci stanno gli istruttori o divemaster a seguire l'immersione in sicurezza.

Oppure per chi fa sport ma non gareggia, quindi non agonistico.

A parer mio non coincide con quanto sponsorizzato da Apple, strano, cioè secondo me il target imposto da Apple e le persone che lo utilizzeranno veramente non sono le stesse. Ciò non vuol dire che sia un cattivo prodotto o che non abbia un senso.

Sagitt

Migliorerá sulla base delle richieste clientela, alla fine è un più al modello classico

Everything in its right place.

Oppure semplicemente non sei l'oggetto più affilato della rimessa

Sagitt

Migliorerá sulla base delle richieste clientela, alla fine è un più al modello classico

FactCheckoIlDisagio

Quella versione della realtà esiste solo nella soggettività della tua esperienza.

Everything in its right place.

Fa sport nel senso che lancia il frisbee e al massimo l'apple watch lo usa per allenarsi. Francamente non è neanche lontanamente la platea di utilizzatori per cui ha (o avrebbe) senso l'invistimento nell'AW Ultra.

comatrix

Metti una faccina allora, non stiamo parlando che si sente il tono della voce o che ci si guarda in viso che so notano le espressioni

comatrix

Quelle sono ragioni che si vedono tutti i giorni nella realtà, che se fai domande non sanno manco darti delle spiegazioni logiche sulla loro scelta, se non:

- è un iPhone

E allora?

Everything in its right place.

Tu eri quello che capiva l'ironia

di-sgraziato

Capitan Harlock

Ho visto adesso la recensione di MKBHD. Direi che è una delle sue peggiori recensioni. Quando ha iniziato a disegnare persone sul foglio ho chiuso.

FactCheckoIlDisagio

Quelle sono ragioni che vedi te soggettivamente e che non sono foraggiate da nessuna prova o analisi approfondita.

"Vende per moda" è la risposta più facile e per questo la meno intelligente.

comatrix

R secondo te cosa dico cir a l'utenza fonia da ere geologiche?
Ora capisci perché Apple ha tanto successo?
Beata ignoranza

FactCheckoIlDisagio

O forse alla gente non frega una mazza di quelle funzioni che voi goblin da blog celebrate.

Forse.

Recensione Apple AirPods Pro 2 Gen, fuori uguali ma migliorano tutto

Due mesi con MacOS Ventura: ecco come va e le principali novità!

Recensione iPhone 14 Pro Max, IL migliore di sempre!

Cosa succede agli smartphone: fine di un ciclo tecnologico? Video