Xiaomi Watch S1 Pro e Buds 4 Pro ufficiali: il primo rileva anche la temperatura | Prezzi

12 Agosto 2022 66

Quasi in contemporanea con la presentazione del pieghevole MIX Fold 2, Xiaomi ufficializza altri due prodotti top, Watch S1 Pro e Buds 4 Pro. Entrambi, come suggerisce il nome, puntano a offrire il meglio nei rispettivi ambiti.

Watch S1 Pro è uno smartwatch estremamente curato nel design e dalle funzionalità interessanti: una in particolare spicca più delle altre, cioè la capacità di rilevare la temperatura corporea, anzi della pelle a voler essere precisi, ed è il primo orologio di Xiaomi ad averla. È una caratteristica individuata da tempo dai produttori come strategica nell'evoluzione del segmento, e la stessa Apple prova da un po' a inserirla sui suoi Watch.


A giudicare dalle indiscrezioni che sono arrivate sui Watch Series 8 a Cupertino avrebbero finalmente centrato l'obiettivo, ma Xiaomi l'ha evidentemente anticipata con Watch S1 Pro. Ci sarà da capire chi offrirà la precisione migliore, e soprattutto quali funzionalità le aziende vorranno sviluppare sul sensore che misura la temperatura di chi lo indossa, ma il tempo per valutare e giudicare certamente non manca.

Insieme al nuovo smartwatch, Xiaomi ha ufficializzato anche gli auricolari wireless premium Buds 4 Pro. Che puntano molto, anzi moltissimo, sul design e su caratteristiche come la cancellazione dei rumori fino a 48 decibel o l'audio spaziale. Entrambe le novità sono disponibili in Cina, non sappiamo i tempi di un'eventuale commercializzazione in Europa. Ecco i prezzi:

  • Xiaomi Watch S1 Pro:
    • con cinturino in fluoroelastomero: 1.499 yuan, circa 215 euro al tasso di cambio attuale
    • con cinturino in pelle: 1.599 yuan, circa 230 euro
  • Xiaomi Buds 4 Pro: 1.099 yuan, circa 160 euro
XIAOMI WATCH S1 PRO - SPECIFICHE E IMMAGINI
  • cassa: circolare da 46 millimetri
  • display: AMOLED da 1,47 pollici, 480 x 480 pixel, 600 nit di luminosità
  • chip: a 12 nanometri (nessun'altra informazione)
  • materiali:
    • vetro zaffiro per display e lettore del battito cardiaco
    • acciaio inox per il frame
    • pelle o fluoroelastomero per il cinturino (in acciaio inox acquistabile a parte)
  • batteria: 500 mAh con ricarica wireless, ricarica completa in 85 minuti ma con 10 minuti energia per 2 giorni di utilizzo
  • autonomia:
    • fino a 14 giorni - uso tipico
    • fino a 10 giorni - uso intenso
    • fino a 5 giorni - con Always on attivo
  • impermeabilità: fino a 5 atmosfere (50 metri)
  • audio: altoparlanti e microfono integrati, per chiamate via BT
  • monitora:
    • battito cardiaco
    • ossigenazione del sangue
    • sonno
    • pressione sanguigna
    • temperatura della pelle
    • oltre 100 attività sportive, con rilevazione automatica inizio allenamento
  • sensori:
    • frequenza cardiaca, ossigenazione del sangue (SpO2), accelerometro, giroscopio, geomagnetico, barometro, luce ambientale, temperatura, GPS, Glonass, Galileo, QZSS, Beidou
  • connettività: Bluetooth 5.2, Wi-Fi dual band, NFC
  • interfaccia utente: MIUI Watch
  • compatibilità: Android 6.0+, iOS 13+
  • colorazioni:
    • cassa nera + cinturino in fluoroelastomero nero
    • cassa silver + cinturino in pelle marrone
XIAOMI BUDS 4 PRO - SPECIFICHE E IMMAGINI
  • tipo: in ear
  • driver: 11 mm
  • risposta in frequenza: 20 - 40.000 Hz
  • chip: "multi core" realizzato a 12 nanometri
  • batteria:
    • custodia di ricarica: 565 mAh
    • auricolare: 53 mAh
    • ricarica: via cavo USB-C o wireless con standard Qi
      • in 5 minuti di ricarica nella custodia gli auricolari ottengono autonomia necessaria per 3 ore di riproduzione
  • autonomia dichiarata in riproduzione:
    • 9 ore senza cancellazione del rumore
    • 5 ore con cancellazione del rumore
  • connettività: Bluetooth 5.3, Low Energy, HFP, A2DP, AVRCP, SBC, AAC, LHDC 4.0
  • Hi-Res Audio e audio spaziale
  • riduzione "dinamica" del rumore fino a 48 decibel, regolabile su tre livelli, modalità trasparenza
  • stelo sensibile alla pressione per i controlli
  • certificazione IP54 per auricolari e custodia di ricarica
  • colorazioni: Star Gold, Moon Shadow Black
  • dimensioni (custodia di ricarica): 46,6 x 59,3 x 26,8 mm, peso (comprensivo di auricolari) 50 grammi

66

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giacomo

Ma db. Il mio riferimento era WearOS vs altri OS tipo questo di Xiaomi che non possono fare niente con le notifiche!

teo

Vabbè l'utilità è una questione personale (allora si potrebbe fare a meno di tante cose inutili).
Anche gestione più completa delle notifiche non riesco a capirne il punto
Con i vari Watch Samsung con tizen puoi vedere le notifiche di tutte le app, rispondere direttamente dal Watch anche dettando a voce e fare chiamate.
L'unica cosa che manca è poter rispondere con i vocali.
Wearos può ??

Giacomo

Effettivamente Google Pay e delle mappe fatte meglio ma non era quello il punto. Gli smartwatch sono qualcosa in più che si può benissimo fare anche a meno. (Ho il Watch 4)

teo

Io ho un Samsung con tizen e per me non gli manca niente.... Quali solo le funzioni che aggiunge wearos??

Roberto

Citare Apple a caso parlando di un prodotto di un altro brand: fatto.
Anche oggi è arrivato il flame quotidiano.

Chicco Bentivoglio

Io una decina...

Gar

Vero, fortunatamente io ne ho proprio due quindi non mi tocca la cosa, ma oggettivamente è un limite

Chicco Bentivoglio

Curve c'è la siamo giocata... Dal mese prossimo si paga con più di due carte...

kamaal

Faccio un respiro profondo e ti rispondo serenamente che è probabilmente vero quello che dici, ma il senso del mio commento era che ritengo un errore madornale per una testata giornalistica dimenticare che una soluzione è stata già realizzata da un produttore non citato. Ho smartwatch di tutte le marche, tranne Garmin Suunto e Fitbit credo, con tutti i sistemi operativi che esistono sugli smartwatch ad oggi e li uso tutti, nessuno è perfetto e non mi piacciono i tifosi, perché non sono obiettivi, mai.

Marco

Peccato per la mancanza dell'LTE o comunque dell'esim sul watch

FactCheckoIlDisagio

Wow! Però ti sei accorto che la misurava a ca**o di cane, vero?

kamaal

Pensa te che dal mio Watch 3 Huawei misuravo dallo scorso anno la temperatura cutanea e non mi ero accorto che fosse ne un Apple n'è uno Xiaomi!!!!

Pistacchio
Gar

Per i pagamenti, ti confermo che già sulla serie precedente erano supportati con Xiaomi Pay. Non moltissime banche compatibili, a meno che tu abbia Curve, che fa da "ponte" ed elimina quel problema (se non la conosci, trovi tanti articoli online)

Simone

Chiedo venia

FCava

cinturino da 22mm? Speriamo nel sipporto software

Nick126

In giro credo si trovino anche gli involtini primavera e i ravioli al vapore Pro

ID
Matteo Calori

Il prezzo partirà da quello di listino di S1 a salire ovviamente.... starà tra i 249 ed i 299, se sarà reso global

Tiwi

bello orologio e cuffie, a giudicare dalla presentazione xiaomi sta marcando stretto samsung, anticipando anche le feature di apple, almeno in cina

Jinno

Ni, è come le tws top di gamma dei vari brand cinesi, supporto audio hifi wireless con codec LDAC hd o lhdc ultima versione, tecnologia dual drive ecc, design simile alle airpods pro, tra altro mi sembra che solo i top di gamma xiaomi supporti appieno il codec lhdc, mentre per il codec LDAC bisogna comunque avere un smartphone top di gamma

Nuanda

Veramente non sono i primi, se non ricordo male la Microsoft Band aveva il sensore di temperatura corporea

FactCheckoIlDisagio

In questo universo è andata così.

Non mi piace..Design troppo classico, sembra quasi un orologio vero. A gusto mio le band e gli smartwatch dovrebbero avere un design particolare a se, non emulare gli orologi veri.. gusto personale..

Ocram

Si ma non ha wear os. Quindi 0 app. Quindi inutile.

Ocram

Peccato che sia Xiaomi

Ultrawut

*congiuntivo

Simone

Difatti ho usato il condizionale, se si potesse.

menomale che esiste apple altrimenti staremmo ancora a comunicare tramite gesti e suoni

Axe Capital

Per la domanda della dimensione del polso? Ti sembra siamo brutti?

Nuanda

Non hai tutti i torti, ma il problema è che quelle funzioni che toglie su WearOs son piene di bug

Luke

Ormai anche il tostapane dei cinesi lo vendono solo e soltanto in versione Pro

Giacomo
Nuanda

Mah… direi il contrario sinceramente…

LBboyNote20U

No.
Eppure lo chiamano PRO.

LBboyNote20U

Ma se non monta neanche wearOS, ma come ci pensi??!!

FactCheckoIlDisagio

Senza il watch tutti 'sti brand della domenica neanche se lo sognavano di fare smartwatch.
Io ancora me li ricordo i commenti del 2014 dopo il flop del Serie 0. Gadget da nerd, non hanno futuro, non siamo negli anni '80.

Flavio Liessi

Intanto l's1 standard non ha ancora la lettyra di Pai, vo2 max, energia e carico d'allenamento (unico della flotta Xiaomi/Amazfit)

Michael Rhaab

O wear os o autonomia decente, non si può avere tutto

suzuka

misura l'ecg?

Simone

Se si potesse installare google wallet sarebbe perfetto

Fabrizio

Se i 14 giorni vengono confermati, con uno street price interessante non sarebbe neanche male.
Sembra avere anche delle cornici dignitose rispetto agli altri smartwatch

FactCheckoIlDisagio

Anche se hai ragione sulle tempistiche che non combaciano, il debito è sempre lì e lì rimane.

Daniele Lanza

Azz non avevo visto che usciranno a fine agosto gli Oppo con il W5. Speriamo arrivino presto anche sul mercato globale

LBboyNote20U

Già montati da Oppo quest'anno.
Galaxy watch 4 (2021) Exynos W920 a 5nm.
Mi ripeto: roba vecchia per suffisso PRO nel 2022.

Daniele Lanza

I W5 non li vedremo prima di inizio 2023 secondo me

LBboyNote20U

Roba vecchia per suffisso PRO nel 2022.

Daniele Lanza

Non è a 12nm lo Snapdragon 4100+?

Dax

mi pare na discussione da forum dei brutti

Daniele Lanza

No e nemmeno queste Buds 4, si parla dei prodotti già sul mercato

Apple

Due mesi con MacOS Ventura: ecco come va e le principali novità!

Recensione

Recensione AMD Ryzen 9 7900X e Ryzen 5 7600X: Zen4 è tra noi!

Tecnologia

Internet illimitato e veloce a casa senza fibra: con FWA ho trovato la soluzione

Apple

Recensione iPhone 14 Pro Max, IL migliore di sempre!