FreeBuds Pro 2, Huawei ha lavorato di fino con Devialet. E il lancio è imminente

15 Giugno 2022 19

Huawei avrebbe deciso di avvalersi dell'esperienza di un nome di peso nell'ambito del suono, come quello di Devialet, nello sviluppo delle prossime cuffiette auricolari con cui sfidare i competitor più rinomati e apprezzati. A qualcuno con poca confidenza nell'ambito dell'audio ad altissima fedeltà il nome Devialet potrebbe non dir nulla, il che è comprensibile alla luce del fatto che il produttore parigino si rivolge ad un pubblico di nicchia, ossia di appassionati che possono permettersi di investire migliaia di euro per un'esperienza di ascolto superiore.

L'azienda cinese e quella francese hanno già collaborato per la linea di altoparlanti smart Huawei Sound, l'ultimo dei quali è disponibile dallo scorso anno in Italia. Adesso, secondo le indiscrezioni, gli ingegneri del suono di Huawei e quelli di Devialet si sono ritrovati gomito a gomito dietro una scrivania per progettare i primi auricolari realizzati in partnership, FreeBuds Pro 2. Che saranno, come dicevamo, di alta fascia con il chiaro obiettivo di sfidare i migliori del segmento.


FREEBUDS PRO 2 CON IL MIGLIOR ANC HUAWEI DI SEMPRE

Di Huawei FreeBuds Pro 2 le indiscrezioni più recenti dicono che avranno due driver invece che il solo presente all'interno dei predecessori, ed è l'unica informazione in merito ai driver trapelata finora, perché su materiale e diametro non si sa nulla. La risposta in frequenza sarebbe compresa tra i 14 Hz e i 48 kHz, il che suggerisce che le FreeBuds Pro 2 potrebbero essere in grado di coniugare delle basse frequenze profonde a delle alte cristalline, di fatto il sogno di chiunque.


Ci sarebbero anche il supporto per la riproduzione audio ad alta risoluzione (Hi-Res Audio) e un sistema di equalizzazione particolarmente fine, capace di regolare volume, provenienza dell'audio e frequenze per ottenere la riproduzione migliore possibile. Fine sarà pure la cancellazione del rumore, immancabile su degli auricolari di fascia alta: dovrebbe arrivare a sopprimere fonti fino a 47 decibel nell'impostazione più "aggressiva" delle tre disponibili. Si vocifera che in combinazione con tre microfoni per auricolare e con gli algoritmi di intelligenza artificiale possa essere la cancellazione del rumore più efficace che Huawei abbia mai offerto.


Sul fronte dell'autonomia, le Huawei FreeBuds Pro 2 dovrebbero arrivare a offrire fino a quattro ore di riproduzione con ANC attiva e fino a sei ore e mezza con ANC spenta, mentre inserendo nel conto la riserva energetica del case di ricarica si arriverebbe a trenta ore complessive. FreeBuds Pro 2 arriverebbero con certificazione IP54 (non sarebbero dunque impermeabili ma resistenti a polvere e spruzzi) e nelle tre colorazioni delle immagini, Blue Silver, Ceramic White e Frost Silver. In Germania dovrebbero essere proposte a 199 euro di listino. Nessuna informazione sul debutto, anche se l'accuratezza delle informazioni suggerisce che il lancio potrebbe non essere troppo lontano.

UFFICIALI TRA TRE GIORNI
20/06

La sensazione dei giorni scorsi non era errata, il lancio di Huawei FreeBuds Pro 2 era sembrato imminente, anche se non si poteva prevedere che mancassero una manciata di giorni appena. "È tempo di aggiungere un nuovo accessorio di stile alla tua alternanza quotidiana. Tieniti pronto per qualcosa di nuovo", si legge nel tweet dell'account ufficiale Huawei, che arriva con un'immagine piuttosto chiara sui tempi che separano i nuovi auricolari wireless realizzati con Devialet dalla presentazione.

Mancherebbero dunque tre giorni al debutto di Huawei FreeBuds Pro 2. Probabilmente non faranno prima tappa in Cina per arrivare poi negli altri mercati in cui Huawei ha programmato di commercializzarli, o almeno è quanto si può desumere dall'account che ha scandito i giorni mancanti alla presentazione: Huawei ha scelto Twitter e non Weibo, come invece si fa in genere per le presentazioni in Cina, e lo stesso account è quello che viene utilizzato per le comunicazioni globali.

Insomma, gli interessati farebbero bene a tenere dritte le antenne per giovedì prossimo, il 23 giugno.

Il Samsung più equilibrato? Samsung Galaxy A52 5G, in offerta oggi da Phone2go a 249 euro oppure da Amazon a 359 euro.

19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Jacopo

Quindi probabilmente non presenteranno un nuovo modello non in ear (magari le freebuds 5)? Chiedo perché non so se comprare le Freebuds 4 o aspettare in un annunccio a breve.

Gv83

È un problema molto diffuso. Saranno delle partite fallate probabilmente. Ma è una questione software: dopo 3 4 minuti di chiamata il microfono abbassa il volume in uscita e bisogna modificare il profilo di ANC. e da lì riparte il countdown di 3 4 minuti

tanto, io le uso tutte le mattine e la sera sul bus per andare a lavoro, circa 2 ora di viaggio andata e ritorno, con musica a palla e anc al massimo, le carico circa una volta a settimana (il case), a volte 2 magari perchè le uso da altre parti e dimentico l' anc attivo.

mmmm mi sa che purtroppo la tua unità è fallata io nessun problema in non mi ricordo quanti anni di utilizzo

war82

Io le ho trovate a circa 90€ su Amazon e lo trovo proporzionato alla qualità. Premetto che trovo difficile giustificare cifre molto alte per gli auricolari che per quanto buoni non possono eguagliare le cuffie. Ne ho visti anche da 200/250€... Follia pura per quanto mi riguarda

Gef

quale è il prezzo giusto secondo te?

ICouldBeAnyone

L'autonomia è soddisfacente, non se ne faccio un uso massiccio, ma se le usi per ascoltarti la musica ad un volume "normale" ti durano eccome. Io sono arrivato a 6 ore

AntonioMicky

Io non ho avuto alcun problema !

war82

Prendile pure, sono veramente valide. Poi adesso si trovano ad un prezzo giusto (le pro 1 intendo)

war82

Probabilmente dipende dal profilo anc usato... Con il "normale" ho appena fatto un volo di 4 ore e avevo ancora autonomia. Non le ho provate in aggressivo perché secondo me incide troppo sul suono...

Michela Belmonte

Sti cuscinetti del caxxo sono da abolire

LucaB

su galaxy s9+ e galaxy a53 mai successo e le utilizzo tutti i giorni. secondo me le migliori cuffiette tws come rapporto qualità-prezzo

ziocozzo

Nessun problema con iPhone

Facorzep

L'autonomia reale è di circa 6 ore senza ANC, e 3 con ANC. Non è quella dichiarata, però è accettabile. Però suonano molto bene.

Gv83

Provato sia con Xiaomi che con Huawei che con due tablet. Se cerchi "muffled" associato a questo auricolari trovi numerosi utenti con lo stesso problema su reddit

Gef

Quindi l'autonomia non è soddisfacente? Le vorrei comprare mannaggia

Gef

Ah sì? Con quale telefono? Che io le volevo comprare...

Gv83

Peccato che i pro 1 siano inutilizzabili in chiamata. Un bug software ogni 3 minuti abbassa il volume del microfono

Facorzep

Come i Pro 1 con autonomia dichiarata di 4.5 ore con ANC, quando invece mi durano 3.

Recensione TV Samsung QLED QN90B: Mini LED alla prova di maturità

Gamma TV LG 2022: tutte le novità su OLED evo, QNED, Smart TV e processori

Samsung annuncia ufficialmente i TV QD-OLED S95B: si parte da 2.200 dollari

Samsung annuncia la gamma TV Neo QLED 2022: tutte le caratteristiche e i prezzi