Apple, stesso alimentatore da 96W del MacBook Pro per il suo visore AR | Kuo

11 Gennaio 2022 53

Il visore di realtà aumentata di Apple utilizzerà lo stesso alimentatore USB-C da 96 W che viene incluso nelle confezioni di vendita dei nuovi MacBook Pro da 14 pollici.

Ad affermarlo è l'analista Ming-Chi Kuo della TF International Securities, secondo cui, a differenza delle previsioni iniziali, il visore della società di Cupertino avrà una potenza di calcolo paragonabile proprio a quella di un computer Mac di fascia alta ed integrerà due processori realizzati da TSMC, uno con un processo produttivo a 5nm e uno a 4nm.

Il processore più potente, secondo Kuo, dovrebbe avere una potenza di calcolo simile a quelle di un chip M1 che attualmente viene utilizzato su iMac 24, Mac mini, MacBook Pro, Air e sugli iPad Pro 2021. Il processore meno potente, invece, sarebbe destinato unicamente alla gestione degli aspetti relativi ai sensori integrati nel visore.


Kuo ritiene che le spedizioni del visore AR/MR di Apple, che secondo Bloomberg punterà maggiormente a contesti come la comunicazione, il gaming e la fruizione di contenuti multimediali piuttosto che al cosiddetto "metaverso", raggiungeranno 3 milioni, 8-10 milioni e 15-20 milioni di unità rispettivamente nel 2023, 2024 e 2025. Con la potenza di calcolo ora prevista, inoltre, Kuo stima che "il visore metaverse di Apple è di circa 2-3 anni avanti rispetto ai prodotti della concorrenza".

Attualmente, conclude la nota dell'analista, il più grande fornitore di processori per visori AR/VR è Qualcomm ma la sua soluzione XR2 ha una potenza di calcolo in linea con quella di uno smartphone e la società di San Diego potrebbe dover attendere tra il 2023 e il 2024 per poter lanciare un processore simile a quello di Apple.


53

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
T. P.

anche quanto tu scrivi è vero! :)

Fabrizio Spinelli

ma se ha venduto 10 milioni nel mondo è proprio per il prezzo. Qui siamo a 10 volte di più

Nuanda

per me varrà un po' il discorso di Homepod per questo visore, arriverà in ritardo perchè sul mercato già ci sono Quest e nel futuro prossimo PSVR2, non parte in un mercato dove non c'è una concorrenza consolidata, ma può essere pure che alla fine Kuro si sbagli e questo dispositivo sia rivolo al mercato business, avrebbe molto più senso.

Anatras

Homepod è arrivato così in ritardo che non ha senso, alexa e google home sono troppo avanti per funzioni e compatibilità.
Arcade l'ho provato con il mese di prova e non lo pagherei mai, anche perchè non gioco con il telefono, c'è la play per quello.

Comunque io aspetterei di vederlo in funzione questo visore, anche per le airpods e il watch si diceva che costavano troppo e alla fine hanno venduto come il pane.
Questo bisogna anche contare che non è indirizzato a tutti come un paio di cuffie o un orologio, io per esempio non lo comprerei mai, perchè non saprei che farmene, però sono curioso di vedere le potenzialità e come si moverà la concorrenza.

Nuanda

guarda io potrei essere d'accordo pure con te, ma hololens sono dedicati al mercato business e non a quello consumer...ora io pensavo che era questo il mercato a cui era indirizzato il nuovo dispositivo di Apple, ma c'è scritto che per kuo sto dispositivo è incentrato su videogiochi e multimediale.... capisci da te che a 3000 dollari non ha praticamente mercato, se lo indirizzi al mercato consumer il prezzo è l'elemento fondamentale che ad Apple piaccia o no. I flop Apple li fa eccome, altro esempio Apple Arcade (roba veramente imbarazzante, l'ho riprovato pure io con i tre mesi che mi hanno dato con l'Iphone 13 e ho disdetto prima, pure peggio di quando lo provai appena uscito con Iphone 11...), HomePod......

Anatras

Ancora con sto prezzo?
Non è un visore VR, questo è più simile all'hololens di Microsoft (AR/VR) che costa quasi 3.900€ sul loro sito.

Comunque io parlavo di dispositivi che dettano il mercato, guarda gli ultimi prodotti come watch, airpods, tag, non hanno inventato nulla di nuovo, però appena arrivano, tutti a prendere spunto.

Poi Apple TV+ un flop aspetterei a dirlo, è vero che il catalogo non è quello di Netflix e Prime video, però hanno scelto di proporre solo produzioni fatte in casa puntando più sulla qualità e non quantità.
Netflix l'ho riaperto solo per Arcane (bellissimo), altrimenti solo Prime Video ed Apple TV fino a che ho avuto il periodo di prova.

Pistacchio
Pistacchio
T. P.

Certo anche quello che tu scrivi è corretto...
Vedremo! :)

ErCipolla

Si, capisco cosa intendi, diciamo che non lo darei per scontato. Anche perché il motivo per cui non esistono già alternative "cheap" ai visori VR più famosi è che è una tecnologia che se non è fatta bene è letteralmente inusabile (es: se la latenza non è al top ti danno la nausea, e se i display non sono di ottima qualità a quella distanza rendono da schifo)

T. P.

si vero anche questo, sbagliano anche loro e magari sarà questo il caso...
però, anche in questo caso, se se ne parlerà chissà! .)

Nuanda

Se ci entra com un dispositivo da 3000 dollari farà semplicemente la fine di Apple Tv e roba simile…. Apple ha anche floppato, raramente ma lo ha fatto…

T. P.

nuanda 10 milioni non sono pochi ma parliamo a livello mondiale...

ripeto, posso essere in errore, ma credo che l'ingresso di apple darà grande visibilità a questo tipo di prodotti e potrà far crescere il mercato sia lato domanda che offerta!

T. P.

il loro prodotto in sè potrà rimanere di nicchia ma secondo me i prodotti simili, e più economici, potrebbero avere la loro primavera dopo che apple avrà fatto il suo ingresso...

non so se sono riuscito a spiegarmi in maniera chiara...

T. P.

nuanda abbastanza di massa mi sembra eccessivo...
tra l'altro, mi suona anche male grammaticamente parlando la tua espressione...

poi forse tu conosci un sacco di gente che li ha, li utilizza e li conosce ma a me sembra che se andassi a chiedere in giro, la maggior parte delle persone non saprebbe neanche di cosa sto parlando...

una volta che lo avrà commercializzato apple, certo non lo avranno tutti soprattutto al prezzo a cui facilmente sarà venduto ma vedrai che molte più persone sapranno almeno di cosa si stia parlando...

Nuanda

non è vero che Apple ogni volta detta il mercato...ha fatto pure lei bei flopponi vedi il mercato streaming video e l'Apple Tv... sinceramente se fa uscire un visore da 3000 dollari a me sembra un floppone annunciato...

Nuanda

ma trovami qualcuno che lo compra però...può fare pure il caffè ma a 3500 euro lo comprerà giusto qualche matto...

Nuanda

veramente grazie al Quest 2 la VR è diventata abbastanza di massa, tanto da convincere Sony a far uscire il PS Vr2... con il Quest 2 a 300 dollari non si può parlare più di tecnologia di nicchia.... a me sembra completamente fuori fuoco sto dispositivo Apple sinceramente, 3000 dollari per vedere contenuti multimediali e per giocarci?!? A me pare assurdo...

zdnko

Una bella stufetta a forma di maschera da sub, manca solo il boccaglio! :D

ErCipolla

Ma se l'articolo parla proprio dell'alimentatore... presumo che questo alimentatore abbia un cavo. Almeno, non mi pare si parli da nessuna parte di caricabatterie, forse è sbagliato l'articolo? Ci sono news ufficiali su come verrà alimentato?

ErCipolla

Vedremo, secondo me al prezzo che probabilmente lo metterà Apple rimarrà di nicchia, capace che costi più dei vari Oculus/Index top gamma.

Ergi Cela

Vedremo quando usciranno per poi giudicare

Ergi Cela

Questo non lo so,bisognerebbe provarli con mano poi,però anche se hanno ste cose mi sembrano comunque cifre esagerate se si usano solo per giocare e non anche in altri ambiti

Anatras
tommaso

e niente, non l'ha più trovato poi...

Researchspace

Non ci arrivano.... da sempre qualsiasi prodotto di Apple viene paragonato con altri similari entry level..

Researchspace

Dimmi perché questo prodotto deve necessariamente essere collocato nella fascia consumer e per forza nel games? e non verso un mercato business specializzato come HoloLens o il Varjo XR-3?

Ergi Cela

Si spera

Ergi Cela

Vabbhe quelli sono prodotti di nicchia che usano in altri ambiti come per aiutare i dipendenti in certi lavori o comunque quei prodotti gli comprano i ricconi,per videogiocare comunque esiste già un alternativa da 1400 euro

Ergi Cela

Io se parlo vuol dire che ho già le prove di quello che dico,far pagare 3500 euro è follia,quando lo vedi anche te che il visore 8k top di gamma sta a meno della metà del prezzo,con 3500 euro dovrebbe darmi un visore da 16k altro che 8k

Ergi Cela

https://uploads.disquscdn.c... ecco i visori 8k con 200 gradi di visuale a 1400 euro, 3500 euro è fuori mercato tra l’altro se si parla di 4K

Ergi Cela

C’è già un visore con lenti 8k che costa 2500 euro al massimo. aspe che te lo trovo e ti mando le foto

KartelAli

Certo, trovami un visore con due display microoled da 4k e lenti pancake a meno di 3k.

KartelAli

Il cavo non serve più da tempo, per il comfort a livello di peso ci stiamo arrivando grazie all’introduzione delle lenti pancake.

KartelAli

Ancora con sta storia dei 3500€ che sono troppi? Il futuro visore di Apple andrà a competere con prodotti che attualmente costano tra i 4000 come l’HoloLens di Microsoft e i 6000 del Varijo XR-3.

Nuwanda

Mah, non mi torna granchè...prezzo assolutamente fuori scala anche per Apple (ok che i suoi prodotti costano più della concorrenza ma non dalle 3 alle 10 volte di più) a meno che non sia un prodotto non-consumer come il monitor che vende.
E poi se la potenza di calcolo è sull'M1 a che servono 96W? Un Macbook intero ne consuma meno di un quarto...e poi produrrebbe così tanto calore da smaltire che ti scioglie la faccia.

T. P.

Vedrai che se loro entrano, anche il resto si muoverà

Ergi Cela

Nicchia perché non ci sono giochi decenti per vr o c’è ne sono pochissimi

Ergi Cela

Si però un prodotto da 3500 euro non lo comprerei mai in vita mia,quando sul mercato ci stanno tantissimi modelli più economici

Ergi Cela

Ma chi è il pazzo che spenderebbe 3500 euro per un visore vr quando quelli in commercio costano 300 euro? E tra l’altro probabilmente quel vr si potrà usare solo con i giochi proprietari Apple

Luis

Tempo al tempo... ricordiamoci quanto erano enormi i cellulari degli anni 90!!

T. P.

si hai ragione, meglio tendenza! :)

Luca

M1 non basta per il gaming, non per quello "serio" (livello PC o Console attuali) quantomeno. Se vuole essere un all-in-one separato da tutto il campo di uso è quello dei giochi che girano su iPhone/iPad. E costerà 3000+ euro...

T. P.

eh si!

T. P.

si quello che dici tu sarà sicuramente uno dei vari passaggi successivi...

secondo me però se apple li sdogana ora da subito ne sentiremo parlare più spesso, ci sarà un maggior numero di acquirenti e vedrai anche in quanti ci si metteranno a fare prodotti simili!

ora come ora, come prodotti sono a dir poco di nicchia!

Luca

*tendenza è la parola giusta, non "scuola"

T. P.

beh fa letteralmente scuola, non si può negare...

Zoro

Purtroppo sì, come per i pieghevoli e la cosa è davvero assurda

Zoro

3.500€ in Italia se di parla di 3.000 dollari

ErCipolla

Mah, secondo me l'impedimento maggiore è che sono aggeggi fastidiosi da tenere addosso e stancanti nell'uso. Già il fatto che richiede un cavo di alimentazione collegato per funzionare ne impedisce l'uso "casual"... vedremo, a mio avviso finché questi cosi non avranno lo stesso ingombro di un normale paio di occhiali non ci sarà un'adozione di massa.

iPhone 14, iPad e Mac ma non solo: il ricco 2022 di Apple secondo Bloomberg

Recensione Apple MacBook Pro 14 con M1 Pro, che goduria!

Ho trasformato la casa in palestra: la mia recensione di Apple Fitness+

Nuovi MacBook Pro con M1 Pro e Max, perchè comprarli e perchè no