Apple Watch 7, produzione di massa a fine settembre e MacBook Pro in tardo autunno

02 Settembre 2021 6

Nei giorni scorsi, un rapporto pubblicato da Nikkei Asia affermava che la produzione di Apple Watch Series 7 era stata ritardata a causa di non meglio precisati problemi di produzione dovuti alla "complessità del design", che sarebbe significativamente diversa da quella delle generazioni precedenti. Un nuovo rapporto della testata taiwanese DigiTimes, che cita fonti industriali, confermerebbe che la produzione del prossimo Apple Watch aumenterà a partire dalla fine di settembre.

Secondo Nikkei Asia, l'avvio della produzione di massa sarebbe stato originariamente previsto verso la metà settembre. Questo lasso di tempo in più potrebbe effettivamente riflettere un "breve" ritardo nella produzione. Ovviamente, non sappiamo se questi ritardi potranno influenzare o meno l'annuncio di Apple Watch che, ricordiamo, per cinque anni consecutivi, a partire dal Series 2 del 2016, è sempre stato presentato a settembre.

Apple Watch Series 7 dovrebbe avere una cassa con bordi piatti e un display più ampio

Comunque, non sarebbe da escludere un lancio a settembre, insieme alla nuova gamma di iPhone 13, con uno slittamento solo relativo all'inizio delle consegne o con tempi di attesa più lunghe a causa di uno scarso quantitativo iniziale.

Stando alle tante indiscrezioni circolate finora, Apple Watch Series 7 dovrebbe avere una cassa con bordi piatti e un display più ampio. Secondo quanto confermato anche da Bloomberg, il nuovo smartwatch di Apple dovrebbe avere dimensioni maggiori rispetto agli attuali, 41 mm e 45 mm contro 40 mm e 44 mm, ma non dovrebbe consentire la misurazione della pressione sanguigna, come ipotizzato da Nikkei Asia.

I nuovi MacBook Pro dovrebbero avere design rinnovato

Oltre a queste voci sulla produzione di Apple Watch, DigiTimes ha anche parlato dei presunti MacBook Pro da 14 e 16 pollici che potrebbero subire un leggero slittamento a causa delle crescenti difficoltà nell'approvvigionamento di alcuni componenti dovuti all'importante crisi che sta vivendo il mercato dei semiconduttori. I nuovi MacBook Pro dovrebbero avere design rinnovato, in linea con quello degli altri prodotti di Apple, e potrebbero tornare diverse porte, tra cui la HDMI, il lettore di schede SD e un nuovo connettore MagSafe per la ricarica.


6

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alessandro

Io vendo il mio praticamente nuovo se interessato.

Pietro
Bup8

Madò che palle

BerlusconiFica

macbook air m1 é il miglior portatile che io abbia mai avuto

Anders Ge (f.k.a."usagisan")

Andrò di M1 allora: il mio attuale Mac non ce la fa proprio più...

Che fatica 'sti MacBook Pro...

Qual è il miglior smartphone per foto e video: ecco il confrontone | Video

Quale iPhone 13 comprare: un'analisi sui nuovi e vecchi modelli

Recensione iPhone 13 Pro Max: peso massimo ma l'autonomia è monstre

Recensione iPhone 13 Pro: tanti miglioramenti e pochissime imperfezioni