AirPod Pro di seconda generazione: arrivo previsto all'inizio del prossimo anno

30 Giugno 2021 26

Entro fine anno sarà presentata la terza generazione degli AirPods, gli auricolari di Apple caratterizzati da un design rinnovato rispetto all'attuale generazione. Su questo sembrerebbero essere un po' tutti d'accordo, sia analisti del settore sia autorevoli firme giornalistiche. Questi auricolari andranno a sostituire gli attuali AirPods riprendendo alcune caratteristiche del modello Pro dotati anche di un sistema di cancellazione attiva del rumore. Anche per gli AirPods Pro, tuttavia, ci sarebbe in sviluppo una seconda generazione. In questo caso, le indiscrezioni puntano comunque all'inizio del prossimo anno.

Gli AirPods Pro sono stati presentati il 28 ottobre 2019

In una nota inviata agli investitori, l'autorevole analista Ming-Chi Kuo della TF International Securities ha confermato nuovamente la possibile finestra di lancio di questi auricolari. Kuo ha fatto anche qualche previsione in merito ai "numeri" che potrebbero essere raggiunti per quanto riguarda le spedizioni.

"Anche senza l'esperienza innovativa di AirPods Pro 2 nel 2022, le spedizione totale di dispositivi TWS di Apple tornerà a superare i 100 milioni di unità nel 2022"

L'analista ha comunque rivisto al ribasso le precedenti previsioni di spedizioni di AirPods, da 70 a 75 milioni di unità, a causa di una domanda inferiore alle attese rilevata nel corso del secondo trimestre del 2021. Nonostante ciò, Apple continuerà ad avere un considerevole vantaggio in questo segmento di mercato anche se il divario con i competitors si sta rapidamente assottigliando.

Apple ha spedito nel 2020 circa 72,8 milioni di AirPods seguita da Xiaomi che ha visto raddoppiare la sua quota passando dal 6% al 13%. In generale, le spedizioni annuali di auricolari TWS sono cresciute dell'83% a 238 milioni di unità e per il 2021 si prevede una crescita del 33% grazie anche alla disponibilità di un maggior quantitativo di dispositivi di fascia media e bassa.

Kuo, infine, ha anche ribadito quanto affermato negli scorsi mesi relativamente al vantaggio competitivo su cui può contare Apple, ossia il suo ecosistema. Gli AirPods, inoltre, potranno contare in futuro anche su nuove "esperienze innovative" tra cui il monitoraggio della salute tramite l'integrazione di appositi sensori.


26

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
stef684
storenews
JD MD

Sogno del AirPods non Pro (non in ear per intenderci) con la soppressione attiva del rumore

comatrix

Alla modica cifra di 400€ ^^

GianL

Si può fare un reso del solo orecchio destro?
O bisogna per forza rispedire tutta la testa?

Raxien

Un genio!

Giordy89

Molto probabilmente il problema è l'orecchio destro che non si adatta bene all'auricolare

Giordy89

Avevo un cagnolino ma non avevo tempo da dedicargli, l'ho dato via e ne ho preso uno più grande

Fabu1o

Fanno già un lavoro eccezionale con tutta la gamma AirPods visto come riescono a farli suonare nonostante i driver mediocri ma per riuscire a far sentire la differenza tra un loro classico AAC ed il Lossless gli serve un miracolo

MagicApple
stef684

magari decidono di passare a quello di 1 centesimo

Fabu1o

Indispensabile Apple Music in Lossless, sono sicuro che il driver cinese da mezzo centesimo di dollaro che montano riesca a farti sentire una differenza abissale...

Zoro

avevi delle cuffie che usavi appena una volta alla settimana e le hai vendute per cuffie da 629€, bah..

storenews

Avevo le AirPods 2, ora vendute, le utilizzavo una volta a settimana, ora ho le AirPods Max utilizzate 2 volte in 6 mesi, ora con il caldo non voglio immaginare, ormai le cuffie piccoline sono più comode, anche da portare in giro. Credo che a fine anno le venderò.

Mondo

speriamo che cominciano a implementare un streaming "pur essendo proprietario" di alto livello con tutti i nuovi modelli che usciranno tra i nuovi iPhone - iPad - AirPods - AirPods Pro ed AirPods Max per il lossless e hi-res

Massimiliano

sarà però se devo dire un difetto sinceramente è quello poi non sò che dirti

xpy

Quello può essere anche come la tua voce viene recepita dai vari algoritmi anti rumore, non sono tutti uguali

Massimiliano

sì però prima ho avuto molte tws di samsung tutte fino alle BudsLive e mi sentivano meglio

Achille

Davvero xD

xpy

La switch pro insegna

xpy

La chiamata è un po' il problema intrinseco delle tws, sono molto distanti dalla bocca e neanche in linea diretta col suono che produciamo

Massimiliano

le ho anche io e per la musica sono fantastiche, cancellazione del rumore impressionante secondo me in chiamata possono migliorare

Giulk since 71' Reload

Io con le pods pro mi ci sto trovando molto bene per ora, queste che cosa dovrebbero avere di meglio?

Stefano

Leggi le prime righe dell'articolo

stef684

Questo genere di prodotti non dovrebbero essere aggiornato troppo di frequente. Se sono fatti bene sin dall'inizio possono restare sul mercato anche tre anni (come dovrebbe essere per queste AirPods Pro).
Una cosa che mi preme Apple riesca a migliorare è la qualità dello streaming bluetooth che possa, almeno in parte, sfruttare Apple Music in Lossless.

Achille

2 anni che è prevista la presentazione delle Airpods 3 e siamo ancora qui… stavolta con le Pro 2

iPhone 14, iPad e Mac ma non solo: il ricco 2022 di Apple secondo Bloomberg

Recensione Apple MacBook Pro 14 con M1 Pro, che goduria!

Ho trasformato la casa in palestra: la mia recensione di Apple Fitness+

Nuovi MacBook Pro con M1 Pro e Max, perchè comprarli e perchè no