Samsung Galaxy Watch 4 dirà qualcosa in più sul nostro corpo

25 Giugno 2021 32

Samsung scalda i motori in vista degli annunci dei nuovi prodotti che arriveranno nel corso dell'estate: in lista ci sono sia gli attesi pieghevoli Galaxy Z Fold 3 e Flip 3, sia i nuovi smartwatch Galaxy Watch 4 e Galaxy Watch Active 4. Della nuova linea di indossabili si parla da diverse settimane ed oggi si è aggiunto un altro elemento alla presunta scheda tecnica. Le indiscrezioni si concentrano in particolar modo su Galaxy Watch 4 e sottolineano come nella dotazione di serie potrebbe figurare un sensore BIA (bioelectrical impedance analysis).

UN SENSORE PER RILEVARE MASSA MAGRA E GRASSA

Chi ha una delle tante bilance smart presenti sul mercato dovrebbe già sapere di cosa si tratta: questo sensore è in grado di rilevare diversi parametri della composizione corporea, vale a dire le percentuali di acqua, e della massa magra, grassa e ossea. Sono informazioni molto utili per monitorare quali sono i risultati di una dieta o l'efficacia di un allenamento sportivo. Poterli avere a portata di polso potrebbe essere una comodità non da poco.

I sensori BIA misurano l'impedenza (meglio dire la bioimpedenza) al passaggio di una corrente elettrica con bassa potenza e alta frequenza. Il sensore invia la corrente elettrica (in partenza il valore è noto), la corrente attraversa i tessuti corporei incontrando diversi livelli di resistenza in base al tipo di massa - e poi torna al sensore che elabora i dati e li usa per determinare la composizione della massa corporea.

I sensori BIA, per anni, sono stati prerogativa delle apparecchiature mediche e professionali, poi il progresso tecnologico ha permesso di usarli anche nei prodotti di elettronica di consumo. Uno degli aspetti critici dei dispositivi destinati al segmento consumer sta nell'accuratezza del rilevamento. L'ipotesi di avere un sensore BIA al polso è stimolante, per valutare l'efficacia della soluzione bisognerà attendere riscontri sul campo. Prima ancora si dovrà stabilire se Samsung riuscirà effettivamente ad integrare questa tecnologia perché per ora a notizia va considerata un'indiscrezione, seppur proveniente da una fonte attendibile.

DUE POSSIBILI DATE PER IL DEBUTTO

Non dovrebbe invece essere in discussione l'integrazione in Galaxy Watch 4 dei sensori per rilevare battito cardiaco e livello di ossigeno nel sangue (SpO2), tecnologie ormai collaudate anche in ambito smartwatch. Il prossimo indossabile di Samsung dovrebbe arrivare sul mercato nelle versioni WiFi ed LTE (lo ha rivelato la certificazione FCC), essere equipaggiato con la nuova piattaforma Wear sviluppata con Google e lanciato insieme alla variante Active di cui sono state recentemente mostrate le immagini rendering. Due le possibili date di presentazione: lunedì prossimo al MWC 2021 oppure ad agosto insieme ai nuovi pieghevoli.


32

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gianluca

Perfetto, grazie! Si, certo. A mia madre serve giusto una cosa indicativa, per avere un'idea di quanto giornalmente fa. Quindi, alla fine, penso possa fare per lei questo dispositivo

Brogli

Autonomia penso di si, 5nm, per le cornici speriamo

From Monkey Island 2 (bannato)

Un impedenziometro ha lo scopo dare un' indicazione sulla composizione corporea. I migliori riescono anche a distinguere con una certa efficacia il contenuto di liquidi intra ed extracellulare e addirittura l' angolo di fase.
Ed è proprio per questa variabilità che c'è nella diuresi che, quando ci si sottopone a una bia, l' operatore deve "addestrare" l' esaminato a tutta una serie di comportamenti da tenere nei giorni precedenti.
Però di base si, certe volte per avere una parvenza di risultato verosimile bisogna ripetere più e più volte la misurazione scartando i risultati che si distaccano di più e facendo una media.

IlFuAnd91

Io ne ho presi 4 e funzionano ;)

Pistacchio
M.E

Grazie per i link. Avevo visto anche io questi modelli, sono affidabili? Essendo marche sconosciute ero un po' titubante

Tomas

Hai ragione siamo diventati degli ipocondriaci...

trodert

Sarebbe un passo indietro rispetto a watch3, spero ci sia...

trodert

Leggendo su twitter pare di sì

Daniele Donzì

lascia stare. Sapere per tempo che mediamente la tua pressione si sta alzando ti risparmia un mucchio di guai

Enrico Cristini

Certo, lo facevano anche le band precedenti, ovviamente con l'accuratezza che un dispositivo da 20€ può dare

MisterX Dev

Vi aspettiamo nel nostro gruppo telegram per parlare di Smartwatch e non solo ! @samsung_watch_italia

IlFuAnd91

Ecco

https://www.amazon.it/dp/B08BNW8JWX
https://www.amazon.it/dp/B08JGH7JH1

M.E

(Semi OT) Domanda per i possessori dei vari galaxy watch : qualcuno sa spiegarmi quali caricatori wireless (samsung e altre marche) sono compatibili pienamente con il watch active 2? Sul sito stesso di Samsung risulta introvabile la basetta di ricarica aggiuntiva e degli altri caricatori non si capisce quale dovrebbe andare bene.

Petaloso

Perché ansia? Io preferisco monitorarmi e sapere ogni più piccola stupidata, poi valuto se andare o meno ad approfondire da un vero medico, ma questo può essere utile per un controllo quotidiano. A tal proposito mi è piaciuta molto la parte dell’ultima WWDC Apple in cui hanno parlato del fatto che avendoceli tutti i giorni con noi possono essere un ottimo strumento per tenerci controllati e accumulare dati.

Mattia Alesi

Non è che dà i numeri, il vero problema è che l'uomo è soggetto a diversi livelli di ritenzione idrica durante il giorno: ciò modifica impedenza e capacitanza e quindi lo strumento "percepisce" un corpo diverso da quello che non si riesce a vedere macroscopicamente "ad occhio"

ermo87

Ma a che serve su uno smartwatch? Anche fosse mediamente affidabile non mi sembra tutta sta necessità

Vanos

Ma solo a me sti cosi, che monitorano continuamente di tutto e di più, mettono ansia?

From Monkey Island 2 (bannato)

meno sensori s.c.e.m.i e inutili (BIA) più batteria please.

Gianluca

OT. Qualcuno che ha la Xiaomi Mi Smart Band 6 mi sa dire se calcola passi e calorie bruciate automaticamente senza che venga selezionata un'attività? Vorrei regalarla a mia madre, che cerca una band per il calcolo dei passi giornalieri e delle calorie bruciate

dario

avessi avuto un sensore affidabile sulla bilancia da 20 euro mi sarei meravigliato non poco! neanche li guardo quei parametri, a dir la verità.

strano che dell'ecg non ne parlino però..

From Monkey Island 2 (bannato)

in reparto abbiamo un bioimpedenziometro Akern che mi metto paura anche solo a guardarlo per quanto costa e, anche quello, per quanto possa essere dispostitivo medico, da i numeri.

Fabrizio

Forse per il bracciale più "strano" qua, che riprende la forma dell'orologio. Con un bracciale normale dovrebbero essere quasi identici.
Curioso di capire se davvero hanno ridotto le cornici e migliorato l'autonomia

comatrix

Per lui:

- mi dispiace doverti informare che sei sotto la media

E fu così che si aumentò l'uso dei farmaci online per lo sviluppo

GeneralZod

Active 2 molto più bello IMHO.

xCode

https://uploads.disquscdn.c...

Laevus

E io che pensavo fosse normale perdere o guadagnare il 3% di massa grassa ad ogni pesata!

From Monkey Island 2 (bannato)

c'è curiosità, ma generalmente metodiche del calcolo della bioimpedenza simili hanno sempre lasciato molto a desiderare... Anche quelli integrati nelle bilance risultano essere totalmente inaffidabili.

AnalyticalFilm

Gran figata

Antares

attendiamo comatrix per avere una valutazione accurata di questo prodotto e per non essere indotti in inganno dal marketing.

Davide Mosezon

"Erezione in atto"

Internet down: migliaia di siti offline, tra cui Amazon e Twitch | Cos'è successo

Amazon Prime Day 2021 le date e le offerte già attive: 21 e 22 giugno ufficiale

I migliori smartphone 5G economici | Guida

Recensione Huawei Band 6: eleganza in formato slim