Sony WF-1000XM4 ufficiali: i true wireless migliorano in tutto e il prezzo sale

09 Giugno 2021 24

Sony ha rinnovato l'offerta dei suoi auricolari true wireless lanciando nelle scorse ore i nuovi WF-1000XM4, un prodotto che migliora sotto numerosi punti di vista il modello di precedente generazione lanciato nell'estate 2019. A fronte di tale ricchezza di funzionalità Sony fissa un prezzo che colloca i nuovi TWS nel segmento di fascia alta - con una cifra che si avvicina ai 300 euro entrano in diretta competizione con gli AirPods Pro di Apple. I nuovi auricolari sono proposti a 280 euro, mentre i precedenti WF-1000XM3 avevano esordito a 249 euro. Sono riportati nel sito di Sony Italia, ma non ancora disponibili per l'acquisto.


MIGLIORAMENTO A TUTTO TONDO
Il processore Sony V1 è il nuovo cuore degli auricolari: promette miglioramenti sul fronte della riduzione del rumore

I principali miglioramenti rispetto al precedente modello e le caratteristiche peculiari dei WF-1000XM4 possono essere così sintetizzate:

  • Sony ha introdotto il nuovo processore V1 che migliora ulteriormente la funzione per la riduzione del rumore;
  • il sistema Wind Noise Reduction migliora l'eliminazione dei fruscii quando c'è vento;
  • gli auricolari utilizzano un nuovo driver da 6mm con un magnete più grande del 20% che migliora la riduzione del rumore e la resa sonora con particolare riferimento alle basse frequenze;
  • è stato introdotto il supporto al codec LDAC che permette la riproduzione dell'audio wireless in alta risoluzione (velocità massima di trasferimento dei dati pari a 990 kbps
  • il nuovo sensore a conduzione ossea si somma al doppio microfono per migliorare le conversazioni telefoniche;
  • supportano il 360 Reality Audio - simile all'audio spaziale recentemente introdotto in Apple Music, e sfruttabile con servizi di streaming compatibili (tra cui Tidal e Deezer);
  • hanno un grado di protezione IPX4 che certifica la resistenza a schizzi d'acqua e sudore;
  • supportano la ricarica wireless e possono hanno un'autonomia di 8 ore con modalità di riduzione del rumore attiva, sino a 24 ore usando la custodia di ricarica;
  • il design è stato rinnovato: Sony sottolinea che la nuova forma si adatta a qualsiasi cavità auricolare e che l'ergonomia è stata migliorata per garantire una perfetta aderenza. I nuovi auricolari sono il 10% più piccoli dei precedenti, mentre la custodia di ricarica è più piccola del 40%

CARATTERISTICHE TECNICHE
  • tipo di cuffie: auricolari true wireless
  • driver: 6mm, magneti al neodimio ad alta potenza
  • risposta in frequenza: 20 Hz - 20.000 Hz (campionamento a 44,1 kHz)/20 Hz - 40.000 Hz (campionamento LDAC a 96 kHz, 990 kbps
  • Bluetooth 5.2, profili supportat A2DP/AVRCP/HFP/HSP, formati audio supportati SBC/AAC/LDAC, supporto contenuti protetti SCMS-T
  • Riduzione del rumore: supporto modalità suono ambiente e rapida attenzione
  • Doppio microfono: uno per il feed-forward e uno per il feedback, con tecnologia Dual Noise Sensor integrata
  • Sensore a conduzione ossea per migliorare le chiamate
  • IPX4 (resistenza al sudore e agli schizzi d'acqua)
  • batteria:
    • durata della ricarica: circa 1,5 ore, 5 minuti di ricarica sufficienti per 60 minuti di autonomia
    • durata della batteria:
      • tempo di riproduzione continua: max 8 ore (ANC attivo), max 12 ore (ANC off)
      • tempo di comunicazione continua: max 5,5 ore (ANC attivo), max 6 ore (ANC off)
    • supporto ricarica wireless (standard Qi)
  • supporto assistenti vocali (Google e Alexa) e Fast Pair di Google
  • peso: circa 14 grammi
  • colore: argento e nero
VIDEO


24

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Simone Yue

Sembra che il supporto LDAC e il 360 reality audio siano una novità di questi auricolari... Ma LDAC Sony l'ha introdotto diversi anni fa, e il 360 reality audio è stato introdotto pure già sulle Mark III e, in alcuni paesi addirittura sulle Mark I...

Da blitz

sony fa' davvero prodotti di qualita'...ma devono rivedere la politica dei prezzi....vedi gli xperia che non calano mai di prezzo e rimangono sullo scaffale....

matteventu

Niente BLE Audio quindi?

efremis

Infatti...

kanna mustafa

Se parliamo di cuffiette cablate mi sa che le Chi fi tipo KZ ZS10 pro & Tin Hifi 2 vincono tranquillamente senza scomodare le cuffiette da 100€, Io ho le WF-1000X( 300£ al lancio) e le mie KZ ZSN Pro da 15£ suonano meglio tranquillamente

niccolò

molte di queste migliorie dovevano essere implementate sul modello precedente....

Fabrizio

Provato anch'io in tutti i modi, ma dopo 100 metri mi cadevano, impossibili da usare in mobilità. Che è assurdo per delle TWS.
Saremmo strani noi, ma non avevo trovato questo difetto in nessuna recensione

Myngionee

non penso sia quello il problema. le xm3 erano grandi e scomode, avevo provato a metterci dei gommini in schiuma e non era cambiato niente. sono grossi e sbilanciati e tendono a cadere di fuori non avendo un appoggio stabile, almeno sulle mie orecchie.

efremis

Sulle telefonate disattivavo e attivavo ANC sempre prima e durante le chiamate ma era l'interlocutore che sentiva comunque sempre molto meglio ciò che è attorno meglio di me. Anzi, con ANC attivo se ricordo bene, era ancora peggio per l'interlocutore per il taglio di alcune frequenze.
Poi vabbè, provato ore con tutti i gommini, poi ho desistito. Con le mie orecchie, dopo mezz'ora avevo parecchio male.

Fabrizio

Lì c'era da abituarsi nel disattivare l'eliminazione del rumore attiva altrimenti non sentivi la tua voce. In generale molto più pratiche ed efficaci le Airpods anche su android, almeno nella vita di tutti i giorni.
Le sony vanno bene per ascoltare musica senza muoversi troppo

danicel8
efremis

Confermo, restituite infatti. La qualità delle chiamate poi...

T. P.

altrove le hanno recensite e dico di si ma ovviamente è sempre una questione molto soggettiva...

Giulk since 71' Reload

Se la cosa da fastidio a Greta mi sa che ne compro allora un altro paio in più

margano

Chissà cosa ne pensa Greta di questo.

margano

Molte persone di colore che lavorano da noi vanno in giro con le cuffie a padiglione.

Giulk since 71' Reload

Se compro una cosa è perchè mi piace, e se la compro poi la utilizzo, non è che compro solo per necessità

margano

Allora non le compri perchè ti occorrono.

margano

Non è vero che la gente è razzista.
Ultimamente ci sono persone di colore ovunque negli spot.

Fabrizio

Spero sia migliorata l'ergonomia rispetto alle XM3. Ottima qualità audio ma per me quasi inutilizzabili, passato alle airpods che sono un altro mondo come comodità

boosook

Dipende se sai scegliere. Una AKG K240 da 60 euro suona benissimo, suonerà meglio di qualsiasi auricolare, e meglio anche di tante altre cuffie, ad esempio suona meglio delle mie Bose QC25, se devo solo ascoltare musica. Però chiaramente non ha nessuna funzionalità smart o di riduzione rumore né è facilmente portabile in giro visto che è una cuffia da studio. :)

Giulk since 71' Reload

Molto interessanti, anche per il supporto LDAC, per il resto non sembrano niente male, quando si troveranno in offerta ci farò un pensierino :)

JJ

No, ma questo non inficia la validità del prodotto, visto che sono target differenti. Nello specifico queste sono pensate per la mobilità, puntando su comodità, praticità e cercando comunque di restituire una discreta resa sonora.
Le cuffie cablate sono più indicate per un ascolto in ambienti casalinghi, collegate ad un impianto adeguato, capace di valorizzare formati magari lossless di una registrazione di qualità.

Seduto

Ma un prodotto di questo tipo è paragonabile ad una cuffia cablata di che fascia di prezzo? Per qualità intendo.

Internet down: migliaia di siti offline, tra cui Amazon e Twitch | Cos'è successo

Amazon Prime Day 2021 le date e le offerte già attive: 21 e 22 giugno ufficiale

I migliori smartphone 5G economici | Guida

Recensione Huawei Band 6: eleganza in formato slim