Samsung sta lavorando ad un "cerotto" OLED da applicare sulla pelle

07 Giugno 2021 21

Samsung è sicuramente uno dei primi nomi che viene in mente quando si parla di display OLED. Con l'introduzione degli smartphone pieghevoli, in particolare, il colosso coreano ha dato mostra della propria capacità di alterare le proprietà dei pannelli tradizionali, aprendo la strada a nuovi form-factor, vedi Galaxy Z Flip, Galazy Fold e Galaxy Z Fold2.

Ora l'azienda sta lavorando ad una soluzione destinata invece al mercato degli indossabili, e ha deciso di parlarne pubblicamente sul proprio blog ufficiale. Quello sviluppato da Samsung è uno schermo OLED con qualità elastiche che può essere applicato direttamente sulla pelle, ed è capace di adattarsi ai movimenti del corpo.


Nella fase prototipale, il team di sviluppo ha verificato che questa specie di "cerotto" OLED, nonostante sia capace di flettersi ed estendersi fino al 30% rispetto alle dimensioni originali, è in grado di garantire la stessa funzionalità di uno schermo tradizionale, e lo stesso può dirsi anche dei sensori per la rilevazione dei dati biometrici inclusi nel dispositivo.


Per ottenere questo risultato, i ricercatori del Samsung Advanced Institute of Technology (SAIT) hanno utilizzato un processo di fabbricazione dei semiconduttori già esistente applicandolo ai substrati del display OLED estensibile e anche ai sensori ottici incaricati del rilevamento del flusso sanguigno: così facendo, hanno modificato con successo la composizione e la struttura di un elastomero, un composto polimerico dotato di ottima resistenza ed elasticità, gettando i presupposti perché il progetto si traducesse in realtà concreta.

Le applicazioni di questa tecnologia possono riguardare sia il mercato consumer, sia quello strettamente medico: sul lungo termine, potrebbe trattarsi di una rivoluzione per il settore degli indossabili.

Il vantaggio fornito da questo tipo di prodotto starebbe nella vestibilità, e dunque nella possibilità di indossarlo per un periodo di tempo prolungato senza la necessità di rimuoverlo durante il sonno o l'attività fisica, dal momento che rispetto agli indossabili tradizionali costituirebbe un ingombro minimo e non ostacolerebbe i movimenti naturali del corpo, ma andrebbe invece ad assecondarli. Vedremo in futuro se Samsung deciderà di impiegare questa soluzione, e in quanti e quali dispositivi: al momento non abbiamo indicazioni più precise.


21

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Danylo

i vantaggi (soldi a palate per noi) sono maggiori degli svantaggi (qualche morto qua' e la')

Freedom

Avete visto il film in time? :D
https://uploads.disquscdn.c...

HeySiri

Non vogliamo fare da beta tester

Shane Falco

Forse servirà per monitorare il battito cardiaco durante il sonno o altri usi medici immagino

Mastino082

così ci tornerà utile il 5g del vaccino covid

italba

Se ti guardi l'uccellino mentre lo fai probabilmente a farlo non sei tu

noncicredo

Vaccino? Terapica genica sperimentale vorrai dire...

Frank

ok...adesso voglio il preservativo con schermo Oled 4K cosi magari mentre lo faccio mi guardo anche un por_nazzo

Aristarco

Invece il tuo è pregno di significato, al tuo confronto mulder è un dilettante

CyberBug2070secce

Ha stato l'UFO

asd555

Di per sé non è male, ma bisogna iniziare a pensare a tecnologia fatta con materiali riciclabili o biodegradabili...

asd555

Lol.

Guest

grazie a te per il commento ad personam e totalmente inutile al fine della discussione.

Guest

non ho fatto nulla di tutto ciò.
Se lo credi sei uno degli ingenuotti di cui sopra.

Cyberduck 2077

grazie Guest per averci aperto gli occhi

Fiorellino Sardo

il cervello di Fred ancora di piu'

Certo che non durerà a lungo, secondo me è uno spreco di materiali.
La gomma prima o poi si usura e si romperà.
:\

Guest

I complottisti esistevano solo prima di Snowden.
Dopo Snowden infatti, abbiamo scoperto che quelli che chiamavamo complottisti erano in realtà ottimisti, mentre quelli che perculavano i "complottisti" erano ingenuotti da quattro soldi che vivevano nel villaggio dei puffi invece che nella dura realtà.

adimo

Bello, ne venderanno un botto.

CyberBug2070secce

I complottisti sanno bene che le cose serie ce le iniettano con i vaccini

GiankulottoGranbiscotto

ODDIO GODO. Voglio vedere i complottisti che si inventano!

Internet down: migliaia di siti offline, tra cui Amazon e Twitch | Cos'è successo

Amazon Prime Day 2021 le date e le offerte già attive: 21 e 22 giugno ufficiale

I migliori smartphone 5G economici | Guida

Recensione Huawei Band 6: eleganza in formato slim