Luxe, in arrivo il primo tracker di Fitbit dopo l'acquisizione di Google

16 Aprile 2021 13

Fitbit sarebbe ormai prossima ad annunciare il suo primo dispositivo da quando è stata acquisita da Google. Tuttavia, non si tratterebbe di uno smartwatch basato su Wear OS ma di un tracker di fascia alta, il Fitbit Luxe.

Secondo quanto riportato da WinFuture, che ha anche pubblicato alcune immagini del device, questo fitness tracker "di lusso" dovrebbe avere una cassa in acciaio inossidabile, un display OLED e cinturini intercambiabili, tutte caratteristiche che, solitamente, non si trovano spesso in questa categorie di prodotti.

Tre le variati di colore, nero, oro e argento e non mancheranno, ovviamente, un cardiofrequenzimetro, la resistenza all'acqua ed un GPS per il monitoraggio più preciso dell'attività motoria e delle attività sportive.

AL momento, non ci sono altri dettagli relativi alle caratteristiche hardware più importanti, tra cui la capacità e la durata della batteria, ne tantomeno su quando potrebbe effettivamente arrivare sul mercato anche se, a giudicare dall'importanza di questo "leak", potrebbe essere imminente.

Dallo scorso febbraio, ricordiamo, i prodotti di Fitbit sono in vendita negli Stati Uniti direttamente tramite il Google Store. I prodotti attualmente venduti sono il Fitbit Sense (qui la prova completa), Versa 3, Inspire 2 e il Charge 4, prima fitness tracker dell’azienda a integrare il GPS.


13

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
boosook

Apple Watch ha il dominio assoluto del settore e va caricato ogni giorno. Parlano i numeri e basta... Le opinioni che noi possiamo avere su ciò che interessa alla gente contano poco.

andreX

beh la batteria invece interessa a parecchia gente secondo me.. tutti i giorni a caricare uno smartwatch ti passa la voglia di averlo al polso...

boosook

Beh, sì. Ovviamente è un tracker quindi è alto e stretto. Ma è molto simile a AW come design.

Matteo Calori
boosook

Maledetti...

Nuanda

È già supportato in realtà, ma non in Italia

Nuanda

Lo supporta ma all'estero, non Italia, per Google siamo sempre l'ultima ruota del carro...

devil93

bello sembra bello,ma se fanno gli aggiornamenti alla c...o di cane e ti incasinano il sistema operativo che se lo tengano pure...(vedesi versa 1)

boosook

È decisamente molto carino, l'evoluzione del Charge 4 che si aspettava, personalmente mi piaceva di più il design squadrato del Charge rispetto a questo simil Apple Watch, ma diciamocelo, il mercato va in quella direzione. Schermo a colori e cassa in acciaio, e mantiene la compattezza del Charge. Può avere successo.

boosook

Non è detto che lo supporterà mai, pure io spero per il Charge 4 il supporto a Google Pay, ma credo che queste cose le vedremo sui prodotti nuovi.

GiankulottoGranbiscotto

Tutto bello ma comunque il versa 3 supporta ancora solo Alexa e non GoogleNow, nownostante sia stata acquistata da google.

Sarcasmo distratto

Carino, queste linee mi piacciono

Dr_Home

A me hanno sostituito il Fitbit versa. On si accendeva più. Siccome il modello moneta più disponibile mi hanno dato il versa 2.

Recensione Huawei Band 6: eleganza in formato slim

Snapdragon 888 vs Exynos 2100: qual è il migliore?

Echo 4° generazione vs Nest Audio: quale scegliere? Tutte le differenze

Il confrontone 2021: Galaxy S21 Ultra vs iPhone 12 Pro Max, Find X3 Pro e Mi 11 5G