Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Apple Watch può identificare il Covid? Uno studio per scoprirlo

14 Aprile 2021 43

Nel corso dell'evento Time Flies tenuto da Apple lo scorso settembre, la casa di Cupertino aveva annunciato una collaborazione con l'Università di Washington e il Seattle Flu Study volto a scoprire se Apple Watch potesse rivelarsi uno strumento adeguato nell'identificazione dei disturbi respiratori, inclusi quelli causati dal Covid. Qualora così fosse, l'indossabile della casa di Cupertino potrebbe essere un valido alleato nell'identificazione dei casi.

Da quel momento in poi non si è più parlato della collaborazione, ma sembra che il progetto non sia affatto naufragato, tutt'altro. Apple e i due centri di ricerca hanno infatti annunciato l'avvio dello studio e maggiori dettagli riguardo la possibilità di potersi candidare volontariamente per prendervi parte. I candidati verranno selezionati tra le persone residenti nell'area di Seattle, con età pari o superiore ai 22 anni e in possesso di un iPhone 6s o successivi, visto che i precedenti non sono compatibili con le ultime versioni di Apple Watch.

I DATI PER LA CREAZIONE DI MODELLI

Per quanto riguarda l'indossabile, questo verrà fornito da Apple (si tratta di un Series 6) e dovrà essere utilizzato giorno e notte nell'arco dei 6 mesi durante i quali si svolgerà la raccolta dei dati. Ai partecipanti verrà richiesto esclusivamente di indossare l'orologio e di compilare dei questionari che verranno forniti periodicamente attraverso l'applicazione Apple Research a cui avranno accesso.

Apple Watch Series 6 utilizzerà il suo sensore dedicato alla misurazione dell'ossigenazione del sangue e di rilevamento del battito cardiaco per provare a stimare dei modelli che possano indicare la presenza dei sintomi di malattie collegate all'apparato respiratorio. Lo scopo è quello di scoprire quali sono i segnali - basandosi su quei particolari dati - che possano permettere l'identificazione delle malattia ancor prima di effettuare una diagnosi, in modo da avvisare l'utente e invitarlo a sottoporsi ad un controllo medico.


43

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Astar

Ancora col Covid? Ma non vi sentite ridicoli? Mi raccomando, non pubblicate commenti contrari che troppa democrazia fa male ai servi…

Pistacchio
Pistacchio
Sarcasmo distratto

Tristemente serio

PCusen

Sei sarcastico, spero...

PCusen

Che domande, certo che può identificare il covid: it's magic!

trvp king

Gne gne

Sarcasmo distratto
Ocram

Immagino gli AW sold out ovunque

AllBlack

O.T: È stata rilasciata la versione 16.5 di Paralles con supporto nativo ad Apple Silicon M1, con prestazioni e consumi "notevolmente" migliori rispetto alla controparte con CPU Intel.
https://9to5mac.com/2021/04/14/parallels-16-5-with-native-apple-silicon-support-now-available-up-30-faster-vm-performance-than-intel/

dicolamiasisi

forse anche l altro saturimetro che hai è fallato

AnalyticalFilm

E la FDA pieni di ragazzini che hanno certificato il Watch. Ciao Boomer!

Giorgio
AllBlack

È stato risolto con uno degli update invernali, non ricordo bene quale.

Migliorate Apple music

non so è stato risolto, ma all'inizio il saturimetro su Apple watch serie 6 aveva uno scarti di errore abbastanza ampio, se ne parlava in un articolo su Saggiamente

AllBlack

Sono 6 mesi che lo possiedo e misuro settimanalmente l'ossigenazione del sangue confrontandolo con un saturimetro di buona fattura, ho sempre avuto misurazioni molto precise.
Inoltre, anche online ho sempre letto della sua affidabilità.
Quindi o sei in torto o hai un'unità fallata (sempre che tu lo possieda).

ericantona5

Ok ma visto che il saturimetro dell’Apple Watch fa pena, se si basano su quello..

ErCipolla

Giusto, dimenticavo, vietato fare battute su un prodotto Apple, i prodotti Apple vanno solo ammirati con la massima serietà e adorati in contemplazione estatica beandosi nella luce propria di cui rifulgono.
Chiedo venia, farò mea culpa dormendo su un letto di chiodi connettori lightning stanotte.

fabrynet

Che tristezza.

fabrynet

I virologi parlano di una soglia di allarme intorno al 92% della saturazione dell'ossigeno.
In questo senso il saturimetro presente in Apple Watch 6 può risultare un valido aiuto nella diagnosi precoce del covid.

Mr. Borghese

Forse non hai capito che a me fregac4zzi che ci sia lo zampino di Apple o di un'altra compagnia, qualsiasi cosa nella lotta e prevenzione al covid-19 è ben accetta, anche se un'idea, ma a quanto pare la tua intelligenza da ingegnere IT o finto medico di sto c4zz0 non ci arriva

Riccardo

La mia risposta era riferita a
<<dico "più="" o="" meno"="" perché="" chiaramente="" un="" parere="" medico="" è="" più="" idoneo,="" ma="" se="" già="" uno="" smartwatch="" può="" darci="" un="" quadro="" approssimativo="" di="" una="" situazione="" clinica,="" perché="" no?="">>

Poi non sto nella testa dei dirigenti delle aziende del mondo android né so a che progetti lavorino nei loro centri di R&D.

Questa sul covid è una ricerca che è stata pubblicizzata, chissà quante altre non lo sono... Poi sicuramente la Apple è lanciatissima nel settore della salute. Ha capito che è una potenziale fonte inesauribile di guadagni.

AnalyticalFilm

Ci prostriamo davanti alla tua intelligenza lmao

Giorgio

Dovreste svegliarvi dal vostro torpore cerebrale porco due invece di bervi ogni kakata che viene detta

AnalyticalFilm

Si ma:
1) Lo studio è sul suolo Americano.
2) La funzione di EKG di Apple Watch è certificata dalla FDA per l'utilizzo in ambiti medici.

asd555

Il fatto che Android sia indietro non è mica per la mancanza di precisione delle rilevazioni degli smartwatch.
La tua risposta non mi sembra c'entrare molto con quanto ho scritto.

Non è che gli altri produttori dicono "eh ma tanto gli smartwatch Apple mica sono precisi, chissenefrega di stare al loro pari o di superarla?".

Riccardo

Perché purtroppo "un quadro approssimativo" può generare molti problemi di sottostima o sovrastima del problema. A quel punto meglio che non forniscano nulla e che ci si rivolga direttamente a strumenti non approssimativi.

momentarybliss

Io sono sempre perplesso di fronte a queste implementazioni, che sia Apple o altri a proporle, o si ottiene una certificazione ufficiale come dispositivo medico o per me è fuffa, già in generale non sono precisi sensore del battito cardiaco e GPS

Zeronegativo

Buono, un plauso ad apple che stà dando sempre più senso agli smartwatch.
Spero che questa volta i competitor decidano di seguirla, freganasega di avere il notch quando faceva tendenza, voglio avere funzioni che possano tornare utili. e monitorare lo stato di salute mi sembra una di quelle.

Grewal

adoro ahahahahaahah

asd555

Come al solito a leggere di quello che fa Apple, mi assale la sensazione che Android sia sempre indietro o che Google non spinga abbastanza sulle cose "più o meno" importanti.
Dico "più o meno" perché chiaramente un parere medico è più idoneo, ma se già uno smartwatch può darci un quadro approssimativo di una situazione clinica, perché no?

E così mentre Apple fa vedere che lavora in una direzione, gli altri dormono.
Spiace perché di passare ad Apple per me non se ne parla e non è un sistema nelle mie corde, ma ovviamente un plauso a loro per dare una direzione.
Che dire? Speriamo che gli altri inseguano.

Daniel
ErCipolla

Quindi confermato, il nuovo Apple Watch supporta il 5G!!

Vash (nncielodikono!!)3rr0r

Io credo che possano anche INOCULARE VIRUS, soprattutto nelle persone non degne di possederne uno.
Comunque come possono mettere il malocchio, possono anche toglierlo. D'altronde sono fatti di magia.

Luca Lindholm

Sempre più convinto di non aver fatto un ottimo affare a prendere l'estate scorsa il Watch 5, visto che la funzione di misurazione dell'ossigeno può essere molto utile.

Mannaggia.

:|

Pockocmoc

probabilmente neanche ha letto l'articolo. Si capisce benissimo qual'è l'obbiettivo di Apple

Antares

è sicuramente un errore di traduzione o giornalistico, visto che tutto il periodo lessicale presenta errori di un certo spessore. Imho.
Un esempio? si parla di rilevazione dei sintomi, ma i sintomi sono soggettivi, al massimo uno strumento può rilevare i segni che sono oggettivatili e quantificabili.

Mr. Borghese

Dovresti apprezzare certe innovazioni in tale ambito, invece sempre a c4c4re la m7nch7a

Aster

Ok.

Daniel
Edoardo Motta

oh no li sentite? Sono gli hater Apple che arrivano al galoppo triggeratissimi

Giorgio

Fra un po i prodotti Apple saranno anche certificati dal Vaticano?
Dai per piacere

Giorgio

Non si fa prima a fare un test senza sottointendere che un prodotto del genere oltre ad essere cool e di moda è anche miracoloso?
Perchè sono queste cose che aiutano a costruire un marchio è

Che anno sarà il 2024? Le nostre previsioni sul mondo della tecnologia! | VIDEO

HDblog Awards 2023: i migliori prodotti dell'anno premiati dalla redazione | VIDEO

Recensione Apple Watch Series 9: le novità sono (quasi) tutte all’interno

Recensione MacBook Pro 16 con M3 Max, mai viste prestazioni così!