Dan Riccio supervisionerà lo sviluppo dei visori AR e VR di Apple | Bloomberg

08 Febbraio 2021 3

Nelle scorse settimane, Apple ha annunciato degli importanti movimenti relativamente ad alcune responsabilità interne: John Ternus, da quasi venti anni a Cupertino con un curriculum ricco di ruoli chiave all'interno di tantissimi prodotti di successo dell'azienda, come la prima generazione di AirPods e tutte le generazioni di iPad, ha preso il posto di Dan Riccio come Senior Vice President della sezione Hardware Enngineering.

Nel comunicato ufficiale di Apple fu semplicemente confermato che Riccio avrebbe lasciato il suo ruolo per andare ad occuparsi di nuovo progetto, continuando comunque a rispondere direttamente a Tim Cook. Secondo quanto riportato da Bloomberg, il "misterioso" progetto che verrà seguito Dan Riccio riguarderebbe i visori AR e VR.

Questa mossa sembrerebbe simile all'approccio adottato lo scorso anno con Phil Schiller, ex capo marketing dell'azienda: entrambi hanno lasciato un ruolo di alto livello per andare a controllare delle aree che richiedeva una maggiore supervisione. Nel caso di Schiller, sono stati l'App Store e le pubbliche relazioni, per Riccio, invece, i visori di realtà virtuale e realtà aumentata di cui si parla ormai da molti mesi. Il team di sviluppo di questo prodotto resterebbe comunque guidato quotidianamente da Mike Rockwell, vicepresidente di Apple, che gestirebbe il lavoro di oltre mille ingegneri.


Secondo indiscrezioni, Apple starebbe lavorando su più dispositivi indossabili AR/VR, tra cui un visore per realtà mista, previsto per il prossimo anno, e degli occhiali AR che arriveranno successivamente. Il primo dovrebbe avere display 8K e un prezzo di 3.000 dollari. A livello tecnico, pare che il dispositivo (il cui nome in codice sarebbe N301) integrerà almeno dodici telecamere per tracciare il movimento della mani, e non mancheranno anche dei sensori LiDAR che Apple ha già utilizzato sugli ultimi iPad Pro e su iPhone 12 Pro e 12 Pro Max.

Nel rapporto di Bloomberg viene anche citato il fatto che Apple avrebbe informato i dipendenti che Johny Srouji, Senior Vice President of Hardware Technologies, supervisionerà ora un team che lavora su display e tecnologia relative a fotocamere. Questa mossa potrebbe suggerire stia pensando anche alla realizzazione di pannelli completamente personalizzati, probabilmente Mini-LED che verranno utilizzati sui prossimi iPad e MacBook.


3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Ho letto don Riccio e ho pensato al parroco del mio paesino soprannominato don Riccio per via della folta chioma riccia.

CAIO MARIOZ

Arriveranno sicuramente degli ottimi prodotti tecnologici poco ma sicuro.
Se anche utili si vedrà...
Se Apple lavorerà con organizzazione e perseveranza come ha fatto con Apple Watch e con iPad allora anche gli occhiali avranno successo nel medio/lungo termine.

Parliamone

Cioè? Quali sono?

I tre migliori compatti: iPhone 12 Mini vs Asus Zenfone 8 vs Galaxy S21 | Confronto

Abbiamo provato iOS 15: prime impressioni d'uso sulle principali novità

Abbiamo provato iPadOS 15: le novità che Apple non ci ha svelato

macOS Monterey ufficiale alla WWDC 2021: tutte le novità | download sfondi