Apple Watch può aiutare a rilevare il coronavirus prima che compaiano sintomi

17 Gennaio 2021 302

Smartwatch e altri dispositivi indossabili che misurano continuamente la frequenza cardiaca degli utenti, la temperatura e altri parametri fisiologici, oltre a potere essere eventualmente utili sul tracciamento dei contatti, potrebbero aiutare a individuare un'infezione da coronavirus giorni prima che venga diagnosticata.

Secondo un recente studio effettuato presso il Mount Sinai Health System di New York, i dispositivi indossabili possono prevedere se un individuo è positivo anche prima che siano sintomatici o che il virus sia rilevabile dai test. Gli esperti affermano che la "tecnologia indossabile" potrebbe svolgere un ruolo fondamentale nell'arginare la pandemia e altre malattie trasmissibili.

I ricercatori del Mount Sinai Health System, in particolare, hanno scoperto che Apple Watch è in grado di rilevare anche sottili cambiamenti nel battito cardiaco di un individuo, cambiamenti che possono segnalare in anticipo la presenza dell'infezione.

Nello specifico, lo studio (LINK in fonte alla pubblicazione) ha analizzato una metrica chiamata "variabilità della frequenza cardiaca" - la variazione nel tempo tra ogni battito cardiaco - che consente anche di capire quanto stia funzionando bene il sistema immunitario di una persona.

Questo il commento di Rob Hirten, assistente di medicina presso la Icahn School of Medicine del Mount Sinai e autore del Warrior Watch:

"Sapevamo già che i marker di variabilità della frequenza cardiaca cambiano con lo sviluppo dell'infiammazione nel corpo, e Covid è un evento incredibilmente infiammatorio. Questo permette di prevedere che le persone sono infette prima che se ne accorgano".

Apple Watch 6 è in grado di rilevare l'ossigenazione del sangue

Lo studio, in pratica, ha rilevato che negli individui infetti c'è una minore variabilità della frequenza cardiaca, in contrasto con quanto rilevato negli individui negativi. Un'elevata variabilità della frequenza cardiaca non riflette una frequenza cardiaca elevata: indica che il sistema nervoso di un individuo è attivo, adattabile e più resistente allo stress.

Lo studio è stato condotto su circa 300 operatori sanitari del Mount Sinai che hanno indossato un Apple Watch tra il 29 aprile e il 29 settembre. Apple non ha partecipato o finanziato lo studio, ma è consapevole delle capacità offerta dai suoi smartwatch. Lo scorso settembre, è stato lo stesso Tim Cook a parlare del ruolo di Apple Watch in questo studio condotto dal Mount Sinai. I dati raccolti potrebbero essere utili ad aiutare a contrastare il diffondersi del virus dato che oltre la metà delle persone infette sono portatori asintomatici.

Non è la prima volta che si arriva a risultati simili. Un altro studio dalla Stanford University, pubblicato lo scorso novembre su Nature Biomedical Engineering, ha rilevato che l'81% dei partecipanti positivi al coronavirus, che indossavano tutti diversi tracker di Garmin, Fitbit, Apple e altri produttori, ha manifestato cambiamenti nella frequenza cardiaca a riposo fino a nove giorni e mezzo prima della comparsa dei sintomi. Una frequenza cardiaca estremamente elevata poteva essere indicativa dell'insorgenza dei sintomi.

I ricercatori hanno utilizzato i dati rilevati degli smartwatch per identificare quasi due terzi dei casi di positività da quattro a sette giorni prima che le persone mostrassero i sintomi. Lo studio ha esaminato i dati di 32 persone risultate positive su un campione di oltre 5.000 partecipanti.


302

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Danitkd

Ed è giusto così. Se dovessero ricoverare tutti a prescindere ci darebbero più ospedali che case

Aster

No lo vedo ogni giorno quando l'italiano medio si mette a piangere o urla ti denuncio

Alieno
B0n0

Se non fa ridere e' un altro discorso.

B0n0

Abbiamo i politici che ci meritiamo :)

Claudio Biesuz
Adri949

Mi sembra lecito ammuflonarsi quando viene scritta una cag@t@. Ah giusto, siccome hanno messo in mezzo la vostra casa preferita perché fa fare click, mettete le mani avanti. Poveri piccoli

Adri949

Se non ha insegnato nulla Salvini che si contraddice un giorno si e un giorno pure, pur di seguire la fesseria del giorno degli analfabeti che lo votano, credo che nulla lo possa fare

Lo so, ma non fa ridere

B0n0

Ah allora ok.

B0n0

Schissssss.

B0n0

Non la capisci perche' forse non sai che Tim Cook lo e'.

B0n0

Eh lo so!
Ma ricorda che i computer non sbagliano mai.

L0RE15

Non è l'Apple Watch in quanto tale che può aiutare, bensì un sensore al suo interno. Infatti anche altri dispositivi possono essere in grado di tali rilevazioni così sensibili. Il titolo forse é scritto ad arte per attirare usando il nome di un marchio che fa sempre discutere. Se lei si ferma al titolo, non è colpa mia!

Roberto

ma alla fine, sto caffè lo fa o non lo fa? XD

sailand

Tanto lo sono lo stesso. La realtà è che persino a sintomi conclamati non riescono a star appresso a tutti. Se hai il covid ma non hai crisi respiratorie non sempre ti ricoverano.

TheFluxter

Sì a 12, però per dire che quello di Apple Watch funziona..ma ovviamente non fa miracoli, fa 1 via

KenZen

Dipende dalla patologia e dal tipo. Ci sono patologie compatibili con quello che può apportare l'utilizzo di un dispositivo del genere.
Saluti

iColas7

Io uso l'app Pillow, fenomenale.

Squak9000

assolutamente si.

ghost

Discorso che vale per ogni funzione di apple watch...

comatrix

Io non affido nulla a nessuno, lo stai dicendo tu, ma è una cosa in più, non che togli altro più fondamentale...
Ma che discorsi stai facendo?

Alessandro

Si parla di pressione del sangue

Gianclaudio Lertora

ahhhhh ecco. apple però secondo me ci punta a farlo diventare medicale

Squak9000

ah bene e tu affideresti tua madre a una xiaomi da 20€?

Squak9000

avessi una patologia mi affiderei a qualcos'altro.

andreX

titolo veramente non adatto al contenuto… chissà quanti polli adesso andranno a spendere 400 euro per il nulla…. poveri noi. andrebbero censurati anche gli articoli e non solo certi commenti… peace & Love

Andrej Peribar

Non è il singolo evento.
Ormai la community è schierata in fazioni.
Viene definito fanboy da entrambi gli schieramenti anche chi come me è semplicemente neutro, a seconda se parla a favore o contro.
Perché non ci può essere mediazione.

Io sono stato in tante comunità negli anni.
Le uniche dove il fenomeno degli schieramenti non si crea è dove quando inizia a nascere l'estremismo (il fanboy) nessuno lo appoggia. Perché di prassi chi si iscrive ad una comunity tasta il terreno.

L'hater (che è il fanboy di altro) non critica l'azienda X perché odia la marca, ma perché vuole triggerare l'altra fazione, in un gioco perpetuo.
Posso postare screenshot di qualunque evento.
Ormai qui è la prassi.

Solitamente i fanboy spostano la discussione su un piano emotivo e irrazionale.
Per questo veodo "odiatori".

L'unica cosa è rompere gli schieramenti.
Trattando un intervento emotivo o provocatorio (a prescindere se a favore o contro) alla stessa maniera.
Deridendo e non spalleggiando.
Ossia non vedere se stessi con una giubba addosso.

È l'unico modo è non perpetrare lo stesso atteggiamento.
L'alternativa è continuare a sfottervi.

Migliorate Apple music

Un ECG fatto in clinica non è a 6, ma a 12 vie.
Per fare un 6 vie basta avere 3 punti di contatto e un algoritmo efficace.

Ocram

HHAHAHAHAHAHAHA hai ragione però

Ocram

LOL

Non è chiara la battuta sugli omosessuali, che poi vabbe' sarà una battuta di livello infimo, per questo non la capisco

Marcomanni

L’articolo sulla precisione delle fitnessband e della concorrenza in generale rispetto all’Apple Watch era uscito qualche anno fa. Se nel mentre le cose siano cambiate non saprei dire

trodert

Certo, uno smartwatch non può sostituirsi a un dispositivo medico, ma se con i suoi sensori può prevedere delle patologie che altrimenti resterebbero non diagnosticate o diagnosticate in ritardo, previsioni che poi dovranno essere confermate con test e diagnostica medica, può essere molto utile e questo è l'utilizzo della tecnologia che mi piace.

TheFluxter

Ma non è marketing..anche l'ECG è molto corretto eh..ovviamente è ad un livello base di complessità. Fai conto se un ECG ha 6 parametri di lettura, Apple Watch ne fa 1, ma lo fa molto bene.
L'hanno testato testa a testa con un elettrocardiogramma per capirsi

Danitkd

Già questo tipo di misurazioni non sono le più precise del mondo. Farlo fare a giocattoli da 40 euro con variabilità di errore alle stelle è inutile.

KenZen

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHA

KenZen

Il redattore è responsabile di ciò che scrive, non di quello che capisce l'idioma medio.
Saluti

KenZen

Stai scrivendo al peggior iniorante del blog. Un concentrato di analfabetismo e presunzione mischiato a presunte competenze (che evidentemente non ha) che fa sbellicare dalle risate.
Hai perso buoni 5 min della tua vita a scrivere quel papello, credimi :D
Saluti

KenZen

AW ha il monitoraggio del sonno anche se app terze sono di gran lunga superiori.
Il monitoraggio del sonno non serve solo a sapere come hai dormito ma puoi avere un quadro sulla funzionalità cardiaca durante il sonno. Cose relativamente importanti per chi è affetto da patologie cardiache.
Saluti

AllBlack

Ma posso chiederti in che modo gli utenti pro Apple hanno indotto l'arrivo degli haters?
Ho letto sotto quasi tutti i commenti e a parte un centinaio di persone che hanno criticato apple e il suo prodotto per non aver avuto la bontà di leggere l'articolo, non ho visto altro...

sailand

Ero stupito ancora non si fossero buttati a sfruttare il covid!
Per inciso si titola sull’apple watch ma fitness band da 30 euro sono in grado di rilevare variazioni di saturazione e frequenza cardiaca.
Il capire perché avvengano però non lo fa nessun dispositivo ma servono analisi specifiche.
Se ti presenti in ospedale o dal medico dicendo che il tuo gadget ha rilevato una variazione ti caccia via e fa pure bene!

Luca S.

Applausi!

Andredory

Renzi esiste solo per farci i meme.

Infatti è solo un discorso di tifoseria e basta,personalmente se devo giudicare un prodotto non baso le mie conclusioni solo sul fatto che appartenga al mio marchio preferito...un prodotto è valido o non lo è,indipendentemente dal fatto che sia Apple,Samsung o altro...

comatrix

Ah ancora una osa:

- 97% non significa che la persona stia respirando bene nonostante la saturazione sia nella norma, ci sono altri fattori a cui badare

Un esempio è l'iperossia che poi si potrebbe trasformare come conseguenza in ipertrofia, eppure la persona satura al 100%

comatrix

Soprattutto pensano che siano strumenti che possono sostituire quelli professionali, che così non è assolutamente...

comatrix

Ma con quali dati clinici scusa...
Hai letto il documento? Io si e non ci sono dati clinici a riguardo, è solo interpretativo...
A sto punto anche un'infeìzione alla gola poterebbe allo stessa conclusione...

Poi sulla prevenzione concordo assolutamente, chiudere è vero che è utile poiché diminuisce i contagi, ma poi quando si riapre le persone fanno ciò che gli pare senza rispettare le regole ed il buon senso ed il virus festeggia nuovamente, a che cacchio è servito allora chiudere?

comatrix

Ma che ne sai e poi, si parla di terzi, non della persona che va in apnea, cioè comunica ed allerta altre persone che potrebbero eventualmente intervenire (come i disabili o gli anziani che non possono muoversi, a ci non ci pensate mai vero, tutto rose e fiori...)

BlackLagoon

App e gadget low cost per imparare a suonare la chitarra durante il lockdown

Il confrontone 2021: Galaxy S21 Ultra vs iPhone 12 Pro Max, Find X3 Pro e Mi 11 5G

Samsung vs. Apple: confronto tra tutti i Galaxy S21 e tutti gli iPhone 12

Apple e Xiaomi: due storie di posizionamento opposte (ma di successo) | Video