Futuri Apple Watch con Touch ID nel tasto laterale? Un brevetto lo suggerisce

15 Dicembre 2020 17

Apple Watch è rimasto uno dei pochi dispositivi della Mela senza autenticazione biometrica: da qualche anno ormai anche i Mac includono una loro iterazione del Touch ID, mentre gli iPhone e iPad più avanzati "sono trascesi" a un Face ID che, mascherina permettendo, per la maggior parte delle volte lascia l'utente molto soddisfatto; mentre per Apple Watch un sistema di sblocco semplicemente non è previsto. Le cose potrebbero cambiare in futuro, però: la Mela ha depositato un brevetto che integra uno scanner di impronte digitali nel tasto laterale, quello usato per l'accensione e lo spegnimento del dispositivo.


Sulla tecnologia in sé non c'è molto da dire, in effetti: sono anni che vediamo l'integrazione dello scanner di impronte sul pulsante di accensione anche nel settore smartphone, soprattutto grazie a Sony (ma negli ultimi anni la pratica si è diffusa anche presso altri produttori). Più interessante è capire come, e per che motivo, Apple potrebbe essere interessata a implementare una tecnologia simile in un prodotto indossabile; e il brevetto illustra alcune possibilità, tra cui:

  1. Identificazione dell'utente (supporto multi-utente?).
  2. Sblocco del dispositivo.
  3. Autorizzazione/autenticazione nelle app.
  4. Autorizzazione nelle transazioni.

Il punto 1 è attualmente inedito, per il secondo c'è un PIN numerico, per il terzo e il quarto lo smartwach si appoggia a un iPhone associato e una combinazione di pulsanti. In tutti e quattro questi casi uno scanner di impronte renderebbe il processo più agevole. Vale la pena ricordare che Apple continua a fare ricerca sul Touch ID: ci sono brevetti su brevetti che suggeriscono che, in futuro, anche gli iPhone potrebbero tornare a implementarne uno, sotto al vetro come abbiamo visto in molti altri dispositivi Android.


17

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mariux Revolutions

Infatti nel mio discorso era sottinteso che Apple, implementando entrambe le tecnologie nei prossimi iPhone, potrebbe permettere di usarle o una in alternativa dell'altra, lasciando la libera scelta al consumatore, oppure di settare uno come lo sblocco principale e l'altro come quello secondario, sempre mantenendo attiva anche la password, ma come terzo ed ultimo metodo di sblocco.
Esempio pratico:

Face ID --> Face ID non riconosce volto? --> Touch ID --> Touch ID non riconosce impronta? --> Password

In questo modo non solo si offre un'ulteriore livello di protezione all'utente, ma, anche se so che la pandemia non sarà eterna per nostra fortuna, si potrà permettere di evitargli la rottura di dover digitare la password se il viso, per qualsivoglia ragione, come adesso con le mascherine, non venisse riconosciuto.
Meglio il dito, libero da ogni impedimento, che la password

axoduss

Due tecnologie della stessa tipologia non aumentano la sicurezza

Mariux Revolutions

Sarebbe più sensato sugli iPhone, così da offrire una doppia protezione (Face ID + Touch ID)

NaXter24R

Era una cosa particolare, valeva solo per il mercato USA infatti in tutto il mondo hanno continuato a venderli così.
https://www.androidbeat.com/2017/06/sony-xperia-smartphone-lack-fingerprint-scanner-us/

Il sensore di impronte non è esattamente sottile, quindi potrebbe risultare problematico. E' una teoria, ovviamente.

pirugge

Scusa, ma non pensi che quello che hai appena scritto, sia il motivo per cui Sony non possa portare Apple in tribunale?

chris

Non credo sia necessario

Marco Semeraro
Steve

benvenuti nel 2015

mruser2

Ormai è anche su ipad, sarebbe anche ora

Felk

A me basterebbe un futuro con touch e face id riprogrammabile...

NaXter24R

No, sarebbe solo molti divertente visto che Apple fece lo stesso ai tempi di Z5 se non erro (sblocco laterale con sensore integrato) nonostante Sony utilizzasse quello sblocco da molto più tempo.

AnalyticalFilm

Azionista Sony?

ghost

Il touch id è una tecnologia obsoleta ma la mettiamo lo stesso perchè si

Dr_Home

Cosa che dovevano fare fin dall’inizio. TouchID sul tasto di accensione la cosa più naturale possibile dato che il cell lo devi accendere sempre e comunque

NaXter24R

Ti prego Sony portali in tribunale

Aster

Magari

App e gadget low cost per imparare a suonare la chitarra durante il lockdown

Il confrontone 2021: Galaxy S21 Ultra vs iPhone 12 Pro Max, Find X3 Pro e Mi 11 5G

Samsung vs. Apple: confronto tra tutti i Galaxy S21 e tutti gli iPhone 12

Apple e Xiaomi: due storie di posizionamento opposte (ma di successo) | Video