OnePlus, adesso è l'ora dello smartwatch

15 Ottobre 2020 10

Ieri è stato il momento della presentazione del nuovo OnePlus 8T, che vi abbiamo già mostrato nella nostra recensione. Durante l'evento poi sono state anche svelate le anticipate Buds Z, cuffie true wireless come le Budz "lisce", ma più economiche. Tuttavia sappiamo che OnePlus ha ancora tanti annunci in canna: e sembra essere scoccata l'ora dello smartwatch.

L'azienda, tramite il suo profilo Twitter, ha sottolineato come l'ecosistema sia in fase di espansione, e scherzando ha concluso: è solo questione di tempo. Ad accompagnare le parole, infatti, c'è il bozzetto di uno smartwatch datato 2015, a significare che questo tipo di prodotto è nei piani del brand da anni. E che finalmente sta per concretizzarsi.

La citazione, che già parla del bozzetto come qualcosa di passato, risale invece al 29 giugno 2016, e precisamente a un tweet del co-fondatore Carl Pei (da pochissimo ha lasciato OnePlus) che mostrava una serie di schizzi molto più dettagliati del possibile prodotto.


Con ogni probabilità, il design finale dello smartwatch OnePlus non sarà perfettamente identico a quello dei concept qui sopra, e tuttavia è chiaro che nel mostrarcelo ci viene suggerita una forte continuità. Non a caso, infatti, i rumor di inizio settembre parlavano proprio di un quadrante circolare, proprio come quello visibile nei bozzetti (che però ha anche una particolare bombatura: chissà se sarà conservata).

Al momento non abbiamo informazioni circa un possibile evento di lancio, ma solitamente quando OnePlus attiva la macchina del marketing, non manca molto - e soprattutto dissemina indizi e dettagli a cadenza regolare, fino alla presentazione.


10

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
saetta

bei disegni

Karellen

Spero la versione finale abbia le astrocupole come il bozzetto!

Trizio

vero ... ma era inutile e da maestrino quindi provocatorio

Gatsu
Shingo Tamai

Ora che hai corretto ti senti bene? O vuoi pure un'applauso?

trodert

O parte col botto con snap4100+ o sarà flop

Il figlio di Lau avrebbe scritto "all'asilo"...

momentarybliss

Spero che lo spessore della cassa non sia quello dello schizzo

Giuseppe Benvenuto

Se hai già un figlio, o ne avrai uno, ti prego di mandarmi i suoi disegni per confrontarli con quelli di Pete Lau.

Shingo Tamai

Ma gli schizzi li ha fatti il figlio di Pete Lau a l'asilo?

Recensione Sony Xperia 5 II: il miglior top compatto Android

Recensione Realme 7 Pro: c'è di più oltre ai 65 Watt di ricarica

Recensione Samsung Galaxy Z Fold2: quello che non vi hanno detto, un mese dopo

Recensione Motorola Razr 5G: lo smartphone per distinguersi