Huawei: arrivano in Italia il Watch GT2 Pro, Watch Fit, Freebuds Pro e FreeLace Pro

10 Settembre 2020 47

Huawei amplia ulteriormente la sua gamma di wearable annunciando ufficialmente l'arrivo di Watch GT 2 Pro, Watch Fit e degli auricolari Freelace Pro e FreeBuds Pro con sistema di riduzione attivo dei rumori ambientali.

HUAWEI WATCH GT2 PRO

Huawei Watch GT2 arriva alla sua terza generazione, dopo GT2 (provato a ottobre dello scorso anno) e GT2e (provato lo scorso giugno) con questa versione PRO che si arricchisce di due interessanti caratteristiche hardware: la ricarica wireless ed una batteria da 455mAh in grado di assicurare fino a 15 giorni di utilizzo standard, 30 ore con GPS abilitato, 24 ore di riproduzione musicale con cuffie Bluetooth o 10 ore di chiamate Bluetooth. Per una ricarica completa occorrono meno di due ore

Huawei Watch GT2 Pro è basato su piattaforma operativa Lite OS ed integra un display AMOLED da 1.39” con risoluzione di 454x454 pixel ed una densità di 326ppi. Il processore è il Kirin A1 supportato da 32MB RAM + 4GB ROM.


PREZZO E DISPONIBILITÀ

HUAWEI WATCH GT 2 Pro è disponibile in due varianti colori: Night Black per l’edizione Sport e Nebula Grey per la versione classica, al prezzo consigliato al pubblico di 299,90 euro. La disponibilità di prodotto in Italia verrà annunciata nei prossimi giorni.

SCHEDA TECNICA

  • display: OLED da 1,39 pollici, risoluzione 454x454 pixel, touchscreen
  • cassa: 46mm, acciaio inossidabile in diverse colorazioni
  • cinturino: plastica o pelle, diverse colorazioni
  • memoria interna: 4GB
  • resistenza all'acqua: 50 metri
  • GPS: integrato
  • batteria: 455mAh, autonomia fino a 14 giorni, ricarica wireless
  • funzioni: notifiche, fitness (corsa, nuoto, ciclismo, escursionismo, golf, sci, ginnastica, tennis), conteggio passi, misurazione frequenza cardiaca, qualità del sonno, livello di stress, ossigeno nel sangue, lettore musicale (anche senza smartphone collegato grazie alla memoria interna)
  • OS: proprietario
  • connettività: Bluetooth 5.1
HUAWEI WATCH FIT

Huawei Watch Fit è stato già annunciato nelle scorse settimane ma da oggi arriva anche in Italia. Si tratta di uno smartwatch pensato in modo particolare per gli amanti del fitness, grazie a corsi di fitness animati (12 workout e 44 dimostrazioni di postura), oltre 95 modalità di allenamento di cui 11 professionali e funzioni di monitoraggio dei parametri e del proprio benessere. Gli “stand up remind’’ invitano l'utente ad alzarsi e a riprendere la sessione se rimane seduto per più di tre minuti.

Watch Fit consente il monitoraggio continuo della frequenza cardiaca grazie alla tecnologia Huawei TruSeen 4.0, della qualità del sonno (TruSleep) e del livello di ossigenazione del sangue (SpO2) e del livello di stress. È resistente all'acqua fino a 5ATM ed è dotato di un display AMOLED rettangolare da 1,64" con bordi arrotondati, risoluzione di 456x280 pixel ed una densità di 326ppi. Il processore è un DK3.5+ST supportato da 4GB di ROM ed è basato su piattaforma Lite OS.


La batteria da 180mAh si ricarica in meno di 65 minuti ed offre fino un'autonomia di circa 10 giorni con utilizzo tipico oppure 7 giorni in caso di utilizzo intensivo. Con GPS attivato si scende invece a circa 12 ore. Non mancano il BT5.0 e sensori IMU a 6 assi (Accelerometro, Giroscopio), cardiofrequenzimetro e luce ambientale. Il peso è i circa 21 grammi senza cinturino.


PREZZO E DISPONIBILITÀ

Huawei Watch Fit è disponibile nelle varianti di colore Graphite Black e Sakura Pink al prezzo di 129,90 euro. La colorazione Mint Green è disponibile esclusivamente sul Huawei Store.

Coloro che lo acquisteranno entro il 20 ottobre 2020 riceveranno in omaggio HUAWEI Smart Scale dal valore commerciale di 49,90 euro e un mese di abbonamento presso le palestre McFit dal valore commerciale di 39,90 euro.

SCHEDA TECNICA

  • display AMOLED 2.5D da 1,64 pollici con risoluzione HD (280 x 456), 326 PPI, screen-to-body 70%
  • resistenza all'acqua fino a 5 ATM
  • sensori: battito cardiaco 24/7, Sensore Sp02, accelerometro, GPS, barometro, illuminazione
  • autonomia: fino a 10 giorni utilizzo normale, 7 giorni utilizzo intenso
  • notifiche: SMS, chiamate, calendario, app social
  • tracking di 96 attività sportive: corsa, camminata, nuoto, ciclismo all'aperto e al chiuso, esercizi personalizzati, monitoraggio battito cardiaco, monitoraggio sonno e ciclo mestruale, misurazione del livello di stress, esercizi di respirazione
  • compatibilità con Android ed iOS.
FREEBUDS PRO

Huawei ha anche ampliato la sua gamma di auricolari true wireless in ear con i nuovi FreeBuds Pro che offrono la cancellazione intelligente e dinamica del rumore e la connessione simultanea a due device con switch immediato. La cancellazione del rumore è regolabile sia manualmente che in automatico, a seconda del contesto, su tre livelli. La modalità Aware consente di ascoltare l’ambiente attorno a noi a riproduzione spenta mentre la modalità Voce convente di ascoltare chi ci parla anche durante la riproduzione della musica.

Gli auricolari FreeBuds Pro hanno connettività BT 5.2, driver da 11mm ed integrano ognuno una batteria 55mAh che consente di raggiungere circa 4.5 ore di ascolto di musica con ANC attivato o 7 ore con ANC disattivato. Si scende a 3.5 ore e 4 ore, rispettivamente, per quanto riguarda le chiamate vocali. Il case di ricarica integra una batteria da 580mAh che permette di arrivare a 20 ore di ascolto di musica con ANC attivato e 30 ore con ANC disattivato. Il case di ricarica è dotato di connettore USB Type-C e supporta la ricarica wireless.

PREZZO E DISPONIBILITÀ

HUAWEI FreeBuds Pro saranno disponibili nelle colorazioni Carbon Black, Ceramic White e Sliver Frost ad un prezzo al pubblico consigliato di 179,00€. La data di disponibilità in Italia verrà resa nota nei prossimi giorni.

SCHEDA TECNICA

  • Connettività Bluetooth 5.2
  • Chip Kirin A1
  • Riduzione attiva del rumore (con possibilità di regolare il livello per filtrare più o meno i suoni dell'ambiente circostante)
  • Tre microfoni
  • Batteria da 55 mAh (in ogni auricolare), custodia di ricarica (anche wireless)
  • Tre colorazioni: argento, nero e bianco
FREELACE PRO

Degli auricolari FreeLace Pro ne abbiamo parlato lo scorso agosto quando sono stati ufficializzati sul mercato cinese. Oggi, Huawei ne ha annunciato l'arrivo anche in Italia anche se al momento non ci sono ancora informazioni sul prezzo di vendita.

I FreeLace Pro hanno un archetto da indossare dietro al collo da cui partono i due auricolari di tipo in ear con driver da 14,2mm e supporto alle gesture per attivare determinate funzioni e regolazioni. All'interno del cavo c'è un connettore USB Type-C che permette di ricaricarli facilmente anche collegandoli ad uno smartphone.

La batteria integrata offre fino a 24 ore di autonomia ed è presente anche la cancellazione automatica dei rumori ambientali grazie a tre microfoni. Anche su questi auricolari c'è una modalità che consente di filtrare i suoni ambientali senza bloccare la voce di chi è accanto a noi.

PREZZO E DISPONIBILITÀ

FreeLace Pro saranno in vendita a 119 euro. La disponibilità del prodotto in Italia verrà annunciata nei prossimi giorni.


SCHEDA TECNICA

  • un design degli auricolari aggiornato;
  • sino a 24 ore di autonomia (18 ore per il vecchio modello);
  • supporto gesture nella scocca degli auricolari;
  • cancellazione attiva del rumore per chiamate e musica grazie a tre microfoni;
  • funzionalità che permette di bloccare i suoni ambientali senza bloccare il suono del parlato umano;
  • driver da 14,2mm.

47

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
GnnLD

Che ridere :)

NEXUS

si certo certo, uguale proprio questo ahahahaha

Shingo Tamai

Si, è scritto 10 ore di chiamate bluetooth

Magda Caponigro

certo ! in più anche in regalo WiFi Body Fat Scale

Andrea

Avevo in galaxy Watch e l'ho venduto, aveva un sacco di Watch face è vero, ma ora che ho un magic Watch 2 non mi sembra così male
Alla fine se trovi un interfaccia bella e completa tieni sempre quella
E qualcuna così ce n'è

SLM

Va a gusti...il problema è che ho una collegA a cui gli è venuta la scimmia quando ho preso il T-Rex e gli ho fatto vedere come con l'app amazfaces cambiavo quadrante...non scrivo altro perché troppo lungo da spiegare... ha preso un gt elegant e mi triterà fino alla pensione!

Davide

Confermo!!!! Qualità in chiamata ottima!!!!
Speriamo risolvano il drain della batteria se non usate.

Davide

Non ho capito se il GT2-Pro può rispondere alle chiamate...

Andrea

Esatto, però devo dire che c'è ne sono alcune davvero carine
Quelle belle comunque non sono più di 10/15
Alcune fanno veramente ca gare

SLM

Quindi niente "custom" facilmente installabili...peccato!

Andrea

Pure io ho preso l'honor, versione da 42mm
È proprio un bel giocattolino

Andrea

Ci saranno si e no 60 interfacce

Snapdragon 400 falle sicurezza

Come torno ad Android (spero presto) mi avventuro intanto mi sono visto la recensione su the verge non male davvero

Desmond Hume

Quindi finalmente si è capita la differenza tra Huawei Watch Fit e Honor Watch ES: Il Huawei ha il GPS integrato.

SLM

A watchfaces come è messa huawei?
Ho dato un occhiata veloce ma non ho trovato niente in stile "amazfaces"...

spino1970

Ma sul loro sito?

Magda Caponigro
neripercaso

Ci mancherebbe, ma ti invito comunque a considerarle se vuoi sborsare una piccola cifra per un paio di cuffiette che auspicabilmente ti faranno compagnia per qualche anno... io oramai cerco di guardare alla sostanza e per quanto abbia tutto di Huawei devo dire che le PixelBuds hanno davvero uno spirito diverso, sono una cuffietta davvero intelligente... da provare o almeno da considerare qualunque cosa tu scelga di fare!

GnnLD

A parte la forma squadrata gli smartwatch asus e Sony secondo me non c’entrano niente con l’Apple Watch, questo Watch Fit invece lo ricorda molto ma un po’ più allungato.
Ad ogni modo ricordo che lo smartwatch Sony mi piaceva parecchio, così come la loro band, ma non capisco perché abbandonarono il progetto!? Sony spesso abbandona prodotti molto belli di punto in bianco, lo fece anche col bellissimo tablet della linea z.

Snapdragon 400 falle sicurezza

Non regalate insomma

NEXUS

ti consiglio di andare a vedere i primi smartwatch sony o asus, usciti ben prima di apple

NEXUS

il Watch Fit è l'unico che potrei prendere, il GT2 pro non esiste senza un OS serio, prendo un samsung tzen a quelle cifre

Antonio Russolillo

Ma se il watch gt 2e lonsi vende ora allo stesso prezzo di sto giocattolo rettangolare ed ha una acheda tecnica similissima a questo pro che costa ora quasi il triplo.
Ma come li fanno i prezzi? Per 300€ devi darmi tutt altro mondo rispetto al 2e...

marco

Confermo che sono le migliori in chiamata detto da uno che le ha provate tutte :-}

BadBlooddd

mi sta piacendo veramente tanto! ci farò un pensierino quando calerà un pochetto di prezzo

Maniscalco

Il Watch Fit non sembra male, considerando anche la promo bilancia.

Gen

magari ha altre funzioni segrete, boh

QuelMattacchioneDiJohnMalkovic

anche la apple records ebbe l'infamia di anticipare mr lavori in persona.

Respect!

Confermo, non capisco il gusto di spendere il doppio per il GT2pro quando il MW2 fa egregiamente le stesse cose.

neripercaso

Ho provato con il P40 Pro in mio possesso ed il Pixel 3 di mia moglie e succede la stessa cosa, con Pixel stoppa la connessione ogni tanto (ma credo sia colpa della ciofeca BT)

Maniscalco

Molto strano, hai provato a cambiare cellulare? Io le uso con il mio galaxy s9 ma provate spesso anche con 11 pro

neripercaso

Attorno ai 200

neripercaso

Me le sono fatte sostituire in quarantena perché pensavo fosse un mio problema ma in situazioni normali sono buone, quando ci sono certi rumori tipo acqua che scorre, alcuni macchinari o alto l’audio cambia e diventa “acquatico”, mia moglie mi dice che partono dei boati addirittura con il volume della voce che subisce delle impennate assurde... le voglio amare davvero ma ci ho rinunciato a chiamare sperando di venir sentito bene! È vero che alcuni interlocutori non si lamentano, però quelli che lo facciano hanno più o meno le solite lamentele

Gen

ho preso il magic watch 2, bell'orologio

Maniscalco

Sei sicuro tu non abbia un modello difettoso? Con le mie anche nei luoghi assurdi in termini acustici mi sentono benissimo e non sto esagerando!

Snapdragon 400 falle sicurezza

Credo vadano prese import, ma a quanto si trovano

waribi

La stessa mela che condannò Eva alle sofferenze del parto era copiata dal logo della Apple.

Pirullo

secondo me in aereo/treno non sono così efficaci

neripercaso

No anzi, sono ottime le PixelBuds in chiamata! Purtroppo io mi ero fatto fregare dalla recensione del Cotoletta e presi le Freebuds 3 ma in chiamata sembra di stare sottacqua (almeno per i miei interlocutori), ho provato le PixelBuds di un amico (accuratamente disinfettate prima e dopo l’uso e pulite ovviamente) e sono eccezionali (purtroppo non so se siano già vendute qui ma di importazione le trovi) in più non avranno ANC ma con volume adattivo e seal da in-ear sono alla pari di una ANC non troppo invasiva e soprattutto se ti interessa l’audio in chiamata sono il meglio che c’è

neripercaso

Ni, hanno il seal dell’in-ear ed il volume adattivo, praticamente sopperiscono e hanno una qualità in chiamata eccellente

Snapdragon 400 falle sicurezza

Serio? Ne parlano tutti bene, io ho provato solo le airpods 2 (mi cadono posso usare praticamente solo in ear) e il microfono è eccellente, le pixel da quel che ho capito senza disegno a bastoncino hanno difficoltà a livello di microfono, sbaglio?

Pirullo

belle, true wireless con ANC

Pirullo

le PixelBuds non hanno ANC

il watch fit l'ho visto proprio stamattina sul sito di mw, 129e, mi piace esteticamente per il display bello grande

neripercaso

Io ho le Freebuds 3 e personalmente le cambierò appena saranno tritate, ma la qualità in chiamata è dentro un sommergibile :( prendi le PixelBuds!

LucaTY

*Prodotti assolutamente non copiati da Apple.

Snapdragon 400 falle sicurezza

Freebuds Pro argento saranno mie, dopo ovviamente essere calate di un 50/60€, se hanno i microfoni/qualità audio in chiamata delle Freebuds 3

Le 5 migliori cuffie over ear da acquistare a settembre 2020

Guida a Google Assistant: come configurarlo e usarne tutte le potenzialità

Recensione DJI Osmo Mobile 4: la genialata che rende un gimbal ancora utile

Recensione Amazfit Bip S e PowerBuds: accoppiata vincente (ed economica)