Galaxy Buds Live sono fagioli anche per Samsung: il teardown di iFixit

13 Agosto 2020 8

Non poteva mancare il teardown delle Galaxy Buds Live, le cuffie true wireless di casa Samsung annunciate a inizio agosto e da noi già sottoposte ad un primo video approfondimento.

Una delle caratteristiche peculiari è la forma che, come sottolineato più volte anche prima della presentazione, ricorda quella di un fagiolo. Ad essere a conoscenza di questa similitudine con il legume è anche Samsung, che ci gioca su inserendo all'interno di ciascun auricolare la dicitura "Bean" - fagiolo, appunto. A fare la "scoperta" è stato il team di iFixit, impegnato a dissezionare le cuffiette per dare un'occhiata ai componenti interni e per valutarne il livello di riparabilità.

Il termine "Bean right" inserito nell'auricolare destro - immagine tratta dal video di iFixit

In breve, gli aspetti emersi dal teardown includono:

  • gli auricolari sono molto facili da aprire - iFixit li definisce addirittura i più facili che abbiano mai sezionato
  • la batteria di ogni auricolare è agli ioni di litio, modello CP1254 da 3,7V (0,2Wh). Si tratta di un'unità a bottone che, a detta della fonte, potrebbe non essere facile da reperire online;
  • la custodia di ricarica wireless include una batteria da 1,81 Wh (472mAh), sostanzialmente più grande di quella inclusa nei case di Galaxy Buds e variante Plus.

La forma a fagiolo di entrambi gli auricolari non ha compromesso il livello di riparabilità: le cuffie sono semplice da aggiustare e per questo motivo il team di iFixit ha assegnato un punteggio finale di 8 punti su 10, un salto in avanti rispetto al 7/10 delle Galaxy Buds+ analizzate lo scorso marzo.

VIDEO


8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
lore_rock

Ottima ingegnerizzazione, brava Samsung!

ghost

Dipende dal settore/mercato essere ecosostenibili è più costoso e lo puoi ammortizzare solo aumentando il prezzo ma puoi farlo fino a un certo punto

Jonathan

Galaxy Beans Lite

SuperDuo

quale sarebbe il nesso? non c'è correlazione tra ecologia e guadagno. Al limite chi vende prodotti eco compatibili può chiedere un prezzo più alto.

xCode

Comunque già il progetto era chiamato "bean"...

ghost

L'importante è essere green sulla carta, se le ditte fossero green davvero come farebbero a guadagnare?

IlFuAnd91

Aldilà che siano belle o brutte complimenti a Sqmsung per la riparabilità

kanna mustafa

Amazon Fire TV Stick e Cube, guida all'acquisto: modelli, differenze e prezzo

Garmin Venu Sq ufficiale: cambia la forma, non la sostanza | Video

Le 5 migliori cuffie over ear da acquistare a ottobre 2020

Guida a Google Assistant: come configurarlo e usarne tutte le potenzialità