Le AirPods 3 saranno simili ad AirPods Pro dentro e fuori | Rumor

07 Luglio 2020 24

Presto Apple unificherà il design delle AirPods: con la terza generazione, anche il modello base infatti sembra adotterà la linea delle AirPods Pro. Il che significa "stanghetta" per i controlli touch meno pronunciata, forse design in-ear, e sicuramente dimensioni più compatte. Il noto analista Ming-Chi Kuo si era espresso così qualche tempo fa, e oggi nel suo ultimo report ribadisce e approfondisce quanto affermato.

Secondo Kuo, infatti, la rivoluzione esterna delle AirPods "base" passerà da quella interna: Apple adotterà una soluzione di chip SiP (system-in-package), come sperimentato giù su AirPods Pro, anche per queste nuove cuffie. Rispetto alla tecnologia SMT (surface mount technology) di montaggio superficiale, la tecnologia SiP permette di ottimizzare gli spazi, integrando più componenti in dimensioni ridotte: il chip proprietario H1 delle AirPods Pro gestisce l'audio, le interazioni con Siri, la cancellazione attiva del rumore (e la relativa modalità trasparenza), e altro ancora.

A sinistra, la seconda generazione di AirPods. A destra, l'approccio diverso di AirPods Pro, con design più compatto e in-ear.

Le AirPods 3 sono attese per la prima metà del 2021, e sembra proprio che Apple abbia intenzione di dotarle della stesso chip del modello Pro. La curiosità, ora, sta nel capire come e quanto l'offerta sarà differenziata: ad esempio sappiamo che le AirPods Pro saranno capaci dell'audio spaziale e di switchare automaticamente da un dispositivo all'altro. Resteranno caratteristiche esclusive del modello top, oppure saranno comuni anche alle nuove AirPods 3, e dunque ci dobbiamo aspettare una seconda generazione di AirPods Pro in grado di alzare ancora di più l'asticella (o il volume, se preferite)? Al momento, non abbiamo risposte.

Kuo chiude poi il report osservando come nel 2021 sia previsto un rallentamento delle spedizioni di AirPods, con una crescita su base annua del 28%. Ma è un dato relativo: il punto è che invece per il 2020 le attese sono alle stelle, con una crescita a fine anno del 65,1% che dovrebbe essere spinta anche dall'eliminazione delle EarPods (assieme, sembra, al caricatore) dalla confezione dei nuovi iPhone 12.

VIDEO


24

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Edoardo Motta

Ogni tanto si trovano anche a 99€

fabrynet

Se le trovi a 110 euro si.

capitanouncino

Ah ok allora cambia tutto, un affare direi

Edoardo Motta

Però non conviene lo stesso, sostituire entrambe le batterie costa 110€, fai prima a comparle nuove e avere anche il case nuovo.

fabrynet

Puoi anche far cambiare la singola batteria, 55 euro.
L’ho specificato.

capitanouncino

Ma seriamente, ti pagano per fare un proselitismo del genere? Nuove costano 179€ sul sito Apple, 130 sui vari mw e Unieuro. Proprio un affare spendere 75€ per cambiarne uno solo.

fabrynet

Non proprio.
Costano 75 euro l’una.
Nuove con tutta la custodia costano 229 euro.

misano

si ma costa come comprarle nuove !

fabrynet

Puoi sostituire le singole cuffie con batteria a terra.

misano

Ho comprato le prime airpods circa 2 anni fa ed ora non durano nemmeno un'ora di conversazione telefonica... sono comodissime ma inutili se usate in maniera continuativa... Non comprerò auricolari TWS finchè non ci saranno soluzioni al problema del decadimento della batteira

Sepp0

Comode sono comode, il problema è che, almeno a me, come inclino la testa cadono.

Stefano Bortoletto

Non credo che faranno la caxxata di farle in ear

Mariux Revolutions

Se Apple non produrrà più AirPods nel taglio classico, ovvero le non in-ear, allora dovrò nuovamente cambiare lido, quando le mie AP di 2a generazione se ne andranno al Creatore (speriamo il più tardi possibile).
Le in-ear, oltre che provocarmi dolori per via della conformazione dei miei padiglioni auricolari, sono il male per me

darthrevanri

Magia stanno sulle orecchie grazie a una forza misteriosa oppure c’è un jedi per ogni AirPods Pro che li tiene attaccati alle orecchie degli utenti..

Certo che dei rumors per degli auricolari è quantomai appropriato. ;)

cipo

Ha..Vero... però un modello senza gommini in-ear spero rimanga.. come spero rimanga una porta lighting/usb c o altro per usare anche cuffie a filo in alternativa.

ErCipolla
ghost

Risposta:
Non avevo capito quanto fossero comode finché Apple non mi constretto a comprarle (essendo l'unico modello)

ErCipolla

Oh no, e tutti i fanboy che fin'ora sono andati avanti con "AirPods uber alles perché non sono in-ear, in-ear = spazzatura, ecc. ecc." come faranno ora? Apple, pensa anche ai tuoi proseliti, poverini...

fabrynet

Sulle AirPods Pro puoi disattivare quando vuoi la riduzione attiva del rumore.

cipo

Trovo molto comode le cuffiette "classiche" non in-ear e spero che manterranno la forma anche per le airpod 3 per lasciare la possibilità di scelta. Uso sia quelle a filo che le airpod2 e non mi cadono e non mi fanno male. Le ritengo le cuffie non in-ear migliori per le mie esigenza. poi non sempre uno ha bisogno/voglia di isolarsi dal mondo... anzi per strada sentire i rumori ti può salvare la vita...

77fabio

Guarda io sono un acerrimo nemico delle in-ear perchè tutte quelle che ho provato non mi stanno nelle orecchie, ma dopo aver visto 1000 recensioni e tra 1000 dubbi ho preso le airpods pro e devo dire che non cadono... Nemmeno quando corro... L'unico difetto sono i controlli, quando pigi la staghetta a volte le sposti dalla posizione ottimale e le devi riposizionare...

Giulk since 71'

Pensa che io ho preso pro proprio perchè erano in-ear, le altre non le posso sopportare, ma chiaramente è soggettivo perchè dipende dalla conformazione dell'orecchio tra le cose

#Androider

Speriamo non siano in-ear

Due mesi con MacOS Ventura: ecco come va e le principali novità!

Recensione iPhone 14 Pro Max, IL migliore di sempre!

Cosa succede agli smartphone: fine di un ciclo tecnologico? Video

Una settimana con iPhone SE 2022: ha ancora senso? | Recensione