Bang & Olufsen Beoplay E8, arriva il modello Sport con resistenza all'acqua

18 Giugno 2020 5

Bang & Olufsen Beoplay E8 Sport sono gli ultimi auricolari TWS (True Wireless Stereo) del produttore danese. Il nome lascia intendere chiaramente a chi sia destinato, e il prezzo di listino, 350€, la fascia di riferimento: per contestualizzare siamo ben sopra agli AirPods Pro di Apple il cui prezzo di listino è di 280€.

Gli auricolari sono chiaramente derivati dai Beoplay E8 di ultima generazione: a vederli sono molto simili, ma c'è un piccolo stabilizzatore in più che assicura una maggior fermezza anche durante l'attività fisica. Cambia anche il case di ricarica, di forma diversa e con una batteria leggermente più capiente. Gli auricolari promettono 7 ore di autonomia continuativa, che grazie al case salgono a 30 ore. In appena 20 minuti di carica è possibile ottenere fino a 90 minuti di autonomia aggiuntiva. Il case si può ricaricare wireless, grazie al supporto dello standard Qi.

Lo stile degli auricolari è in-ear, con i gommini in silicone che sono facili da pulire. La certificazione IP57 significa che si possono immergere fino a 1 metro per 30 minuti. La tecnologia Bluetooth 5.1 è di ultima generazione, e c'è il supporto allo standard aptX di Qualcomm per un audio di qualità con latenze minime. Manca la cancellazione attiva del rumore, ma c'è quella passiva derivata dal design stesso degli auricolari; è prevista una "modalità trasparenza" per ascoltare meglio il rumore ambientale. I driver elettrodinamici da 5,7 mm offrono una risposta in frequenza da 20 a 20.000 Hz, e una sensibilità di Sensibilità: 107±3 dB via Bluetooth. Attraverso l'app ufficiale per smartphone è possibile usare un equalizzatore con cinque preset e personalizzazione manuale completa.

Gli auricolari sono disponibili nelle colorazioni Black e Oxygen Blue, e dovrebbero essere disponibili all'acquisto a partire dal 9 luglio. In confezione troviamo 4 gommini in silicone e 3 stabilizzatori di taglie diverse, oltre a un paio di gommini in memory foam di Comply (taglia M). Non manca il cavo USB-C per la ricarica del case; naturalmente il pad di ricarica è a parte, e costa 125€.


5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Massimo Potere

concordo in parte. Diciamo che sfido a trovare differenze con airpods base da 150 euro o le buds. Per una cuffia true da 30 euro, un po' di diffidenza la ho.

Maxim Castelli

La custodia di ricarica la adoro. Un bel po'meno gli auricolari, che sembrano fare apparire dei apparecchi acustici.

Fedo

Con tutto il bene che voglio alla B&O....350 euro e non fai nemmeno finta di metterci
la cancellazione attiva del rumore?
Che poi posso capire le diatribe tra smartphone da 1300 euro e medi gamma che fan le stesse cose...ma io ho comprato delle true wireless cinesi a 30 euro e sono contentissimo: fanno tutto quello che farebbero ste B&O e sfido a trovare differenze tali da giustificare un abisso di prezzo del genere

Nino

Allora no.

Pablo Escodalbar

Quindi li posso tenere mentre mi lavo il viso?
Comodi.
Beh non proprio.
Di solito mi lavo pure le orecchie.

Dal lockdown al calcio senza spettatori: l'analisi di DAZN sul nuovo sport in TV

Recensione Sonos Arc: oltre al Dolby Atmos c’è di più

Appunti fotografici: i segreti del ritratto con Amedeo Novelli

DVB-T2: chi, come e quando dovrà cambiare TV? | #HDonAir oggi ore 17