Samsung Galaxy Buds e Buds+: aggiornamento per stabilità e sicurezza

15 Giugno 2020 4

Samsung ha rilasciato un nuovo aggiornamento software per gli auricolari wireless Galaxy Buds e Galaxy Buds+, a distanza di appena due settimane dal precedente, che aveva interessato solo il modello più recente.

Due build formalmente differenti - R170XXU0ATF2 e R175XXU0ATF2, rispettivamente per Galaxy Buds e Buds+ con dimensioni del download che variano da 1,40 MB a 1,32 MB - ma novità comuni ad entrambi.

Il registro delle modifiche menziona solo un miglioramento della stabilità e della sicurezza del software, tuttavia, secondo quanto segnalato dal forum ufficiale di Samsung Corea (link in FONTE), è stato aggiunto anche un nuovo menù, utile a bloccare e gestire connessioni verso sorgenti non riconosciute dagli auricolari.


L'aggiornamento è attualmente in fase di distribuzione globale, per verificarne la disponibilità vi basterà recarvi nell'app Galaxy Wearable e cercare la voce "Aggiornamento software".

VIDEO


4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gabriele

Ecco svelato l'arcano ahah
Grazie!

Tizio Caio

Ti servono dispositivi samsung per usare quell'opzione

Redallarm

Comunque ho notato che da quando sono uscite le plus, stanno sempre ad aggiornare anche le normali: più update nelle ultime settimane che negli ultimi mesi. Il penultimo aggiornamento aveva destabilizzato leggermente l'ascolto. Vedremo ora...

Gabriele

Ho fatto l'aggiornamento ed effettivamente esce una nuova sezione Avanzate dentro alla pagina delle buds in galaxy wereable.
Non sono stato però in grado di notare differenze attivando o disattivando l'opzione "connessione auricolari senza interruzioni"

Sky Wifi: l'offerta in fibra (FTTH) è ufficiale. Come funziona e quanto costa

App Immuni è disponibile al download su Android e iOS

Covid-19: come non cadere nella trappola della falsa informazione | Podcast

Apple e Google, più privacy per le app di tracciamento: cosa cambia per l'utente