Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Xiaomi Mi Band 5: immagini e funzionalità. Conferme su Mi Band 4C

25 Maggio 2020 253

Sembra proprio che Xiaomi stia per lanciare la Mi Band 5, prodotto che avrà un compito importante, e cioè raccogliere l'eredità della smartband economica più popolare sul mercato, Mi Band 4.

Il dispositivo, che dovrebbe corrispondere al codice XMSH10HM, avrebbe infatti ricevuto alcuni giorni fa la certificazione NCC: non abbiamo l'assoluta certezza che si tratti proprio di Mi Band 5, ma la denominazione dei modelli precedenti (rispettivamente XMSH07HM per Mi Band 4 e XMSH05HM per mi Band 3) costituisce più di un indizio.



Sulle caratteristiche tecniche ancora non abbiamo alcuna certezza, ma i rumor parlano di un display OLED a colori da 1,2 pollici, sensibilmente più grande dell'attuale, che misura solo 0,95 pollici di diagonale. TizenHelp riporta poi altri dettagli che ci consentono di abbozzare una prima scheda tecnica (le informazioni nuove sono in grassetto):

  • display OLED da 1,2"
  • NFC nella versione globale (confermato)
  • misurazione SpO2 per la saturazione dell'ossigeno nel sangue
  • supporto da Amazon Alexa
  • Funzione Personal Activity Intelligence (indica quanta attività è necessaria per rimanere in forma)

Il debutto sarebbe stato posticipato ad agosto-settembre a per le difficoltà causate dalla pandemia.


Grazie al portale cinese Weibo sono di recente emerse nuove immagini, le prime che ritraggono dal vivo Mi Band 5, grazie ad esse trovano conferma alcune delle caratteristiche vociferate. Il display ad esempio, sensibilmente più grande rispetto a Mi Band 4 da come si può intuire dagli scatti.

Anche la forma del corpo principale sembra essere lievemente cambiata apparendo più piatta. Possiamo infine notare il design di tipo plug-in, con l'introduzione di un nuovo caricabatterie. Il leakster suggerisce anche un prezzo di vendita di 200 CNY, che al cambio sarebbero poco più di 25 euro.


Sembrano trovare conferma, inoltre, le voci che parlavano di un arrivo della Redmi Band anche sul mercato internazionale (attualmente commercializzata solo in Cina) , con il nome però di Xiaomi Mi Band 4C. Si tratterebbe quindi di una smartband molto economica dotata di display OLED da 1,08 pollici, sensore HR per il battito cardiaco, un'autonomia che può spingersi fino a 14 giorni e un'impermeabilità garantita fino a 5 ATM.

Non sappiamo ancora se approderà anche sul mercato europeo, ma se dobbiamo avanzare un'ipotesi allora la natura del rebranding - che va ad associare il dispositivo ad un prodotto di successo nel nostro mercato come Mi Band 4 - ci fa propendere per il sì.

NOTA: articolo aggiornato il 25 maggio con nuove immagini


253

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Marcos
Daniele de Biasio
NonLoSo

Ma mica favorirebbe solo la Xiaomi MiBand, se aggiungesse nuove API favorirebbe tutte le band e aumenterebbe l'uso del servizio GPay.

Potrebbe fare lo stesso con Fitbit che ha comprato. Ripeto, aumenterebbe l'utilizzo del suo servizio.

Dark!tetto

Lascia stare, rimani limitato nel tecnico, non capisci che Google ha il suo sistema e a favorire le band Xiaomi avrebbe solo svantaggi tecnici e commerciali.

qandrav

ti ringrazio

NonLoSo

Ma i pagamenti li fai sempre GPay..la band fa solo da passacarte. Cosa ci perderebbe Google esattamente?

L'esempio delle auto non centra nulla. Qua è già tutto pronto, manca solo il pezzo per passare le informazioni tra le app della band e GPay...insomma 2 API nuove...Google manterrà sempre il controllo.

Dark!tetto

Stai valutando solo il lavoro tecnico, ti ho detto già 4 volte che non è solo tecnico. Come chiedersi perchè Fiat non monta il motore elettrico tesla, alla fine basta fare 2 modifiche no ? Il token contiene la richiesta dati, se il bracciale invia una richiesta di pagamento simulando un pos ? La dai tu la garanzia che non succede ? Oltre a ciò rimane il discorso che non vedo per quale motivo Google dovrebbe accettare di inviare dati sensibili per quanto criptati ad un dispositivo non suo. iCloud su Android può funzionare, ma che senso avrebbe per Apple dare a Google la possibilità di usufruire del proprio servizio gratuitamente ?

NonLoSo

Boh continuo a non capire perché sarebbe impossibile ... alla fine basterebbe fare 2 passaggi come quando usi il token generato da app per le operazioni bancarie.

basterebbe generare un token nella band per certificarla di volta in volta ad ogni transazione sia in lettura che in scrittura.

Se il token è cambiato all'interno dei dati criptati (manomissione dei dati) la transazione viene annullata...

Lo facciamo a lavoro appunto per la verifica dei dati corrotti (non per forza hacker ma problemi di rete, etc etc)

Dark!tetto

Quindi ti chiedi perchè un Android Wear va bene, che per essere "ingannato" devi essere presente, sniffare il pacchetto creando una rete ad hoc e quindi devi ingannare 3 tra host e client che hanno un protocollo privato. E invece non capisci perchè non va bene inserire in quest'equazione uno smartband che usa una connessione standard/pubblica e che non viene garantita da nessuno dei 3 ?
Come detto tu parti dal presupposto che uno pone fiducia nell'altro, ma ne google ne l'istituto invieranno un pagamenti attraverso un hub che non conoscono e che è una potenziale minaccia. Oltre ai problemi tecnici legati alla sicurezza ovviamente c'è quello commerciale dell'aver creato un sistema ad hoc, collaborazioni con tutte le banche del mondo per Gpay. A che pro Big G dovrebbe autorizzare Xiaomi con tutti i rischi per la sicurezza, favorendo un sistema concorrente (torno a dirti poco sicuro per google) rispetto a quello creato da loro ? Il fatto è che Google giustamente chiede di utilizzare il proprio OS per un servizio creato ( e pagato) da Google, invece Xiaomi vuole continuare ad usare il sistema proprietario.

Anch'io vorrei una smartband per pagare, ma non è possibile al momento.

NonLoSo

Ma dimmi allora perché lo smartwatch con Android Wear va bene pur affidandosi alla rete esterna , dove uno con wireshark potrebbe sniffare il pacchetto e cambiarlo, creando una rete adhoc che simula lo smartphone...

Dark!tetto

Allora facciamo così, io (smartphone) do a te sconosciuto (smartband) un pacchetto (info di pagamento) da consegnare ad una persona a te sconosciuta (pos) in america.

IO NON TI CONOSCO = Xiaomi non vuole usare le linee guida Google
TU NON MI CONOSCI = Vedi sopra
L'AMERICANO NON TI CONOSCE = XIAOMI NON HA RAPPORTI CON GOOGLE/BANCHE

Tu non sai cosa c'è nel pacchetto che dovresti portare oltre frontiera, su quale base garantisci che nel pacchetto non ci sono droghe ?

Io che affido il pacchetto ad uno sconosciuto, come faccio a garantire che in america ci arriva il pacchetto giusto o che arrivi del tutto ?

Tu pos che non conosci il contenuto del pacchetto come fai a garantire che è lo stesso che è partito dall'italia ?

Se non lo hai capito tu parli di DARE FIDUCIA e inserire un dispositivo "CRACKABILE" tra i dispositivi sicuri su quale base ? Sulla parola ? E visto che ci sono decine di costum rom anche per le band, cosa ti fa pensare che non verranno usate per leggere e modificare i pacchetti criptati ? Per lo stesso principio uno smartphone rootato non funziona con i servizi di pagamento contactless e la maggior parte delle app bancarie. Se non lo capisci in questo modo non ho altro da aggiungere, semplicemente vivi in un mondo che non ha a che fare con la tecnologia che da sempre viene usata per f0ttere il prossimo.

NonLoSo

Giuro che non capisco....ripeto se vengono passati dati criptati valevoli solo per 1 singola transazione, che attacco possibile ci sarebbe?

Hai appena detto che lo smartwatch con Wear deve usare una connessione esterna del cell per mandare i dati, allora allo stesso modo i dati non potrebbero essere intercettati via wifi??

Secondo me non si vogliono sbattere.
Potrebbero inserire la band tra i dispositivi "sicuri" con cui l'app sul telefono può dialogare e quindi essere certificata via SW.

Dark!tetto

No, il bracciale con Wear legge direttamente i dati, uso lo smartphone solo per la connessione. Qui invece il pacchetto criptato passa da pos-smartwatch-smartphone. Un eventuale hacker potrebbe intercettare il pacchetto dallo smartphone tramite malware, non serve manco che sia presente e non essendoci richiesta esplicita da parte del pos lo smartphone dovrebbe mandare un pacchetto generico con tutti i dati del pagamento. Per capirci :
Come dici tu

Pos dice: pagamento 1€"
Smartband : Passo il file allo smartphone
Smartphone: Invio pacchetto autorizzazione a smartband
Smartband: passo il file al pos
Pos: ricevo pagamento.

Come è con i service
Pos dice: Pagamento 1€
Bracciale con Wear : Si connette ed effettua l'operazione

Ora vien da se che il secondo metodo è più sicuro, non perchè il pacchetto viaggia su bluetooth e qualcuno lo può intercettare, ma perchè basta intervenire sullo smartphone e fargli inviare via BT le istruzioni "errate" . Difficile ? Si, ma non impossibile e quindi ricapitolando

L'istituto di credito tramite pos dovrebbe mandare istruzioni via NFC ad un dispositivo non certificato.
La band non certificata dovrebbe mandare via BT un istruzione che non può leggere allo smartphone.
Lo smartphone dovrebbe autorizzare un pagamento ad un dispositivo non certificato.
il pos dovrebbe dare esito positivo ad un dispositivo non certificato.

Insomma secondo te a chi conviene darti la protezione acquisti ?

All'istituto bancario che manda ad un dispositivo non autorizzato i dati di richiesta pagamento?
A Xiaomi che riceve ed invia dati sconosciuti di pagamento ?
A google che invia l'autorizzazione al pagamento ad un dispositivo non autorizzato da loro ?

Ripeto non sono tubi che ci fai passare acqua, i dati che passano da un dispositivo all'altro sono dati sensibili e il BT rimane il metodo meno sicuro per la trasmissione dati. Nessuno invia i suoi dati via BT, gli indossabili con Android Wear lo usano al massimo per avere connessione al web, ma poi comunicano in autonomia tramite i server google.

NonLoSo

NFC è un mezzo per scambiare dati eh.
La band con NFC legge questi dati. tramite BT li passa poi all'app e via dicendo.

La risposta da Google criptata farebbe lo stesso giro.

Non capisco perché non potrebbe funzionare. Se è per la sicurezza, scusa ma la distanza cellulare/band è di 1 metro al massimo, ce l'hai addosso in pratica. E poi i dati criptati scambiati per il pagamento sono temporanei, quindi cosa ruberebbero eventuali hacker?

Dark!tetto

Non sono tubi dell'acqua eh, se i dati sono criptati dal pos non possono semplicemente passare da un dispositivo che non può leggerli tramite nfc e poi al telefono via bluetooth. Non funziona in questo modo, il pos dovrebbe mandare un pacchetto di dati non si sa come ad un dispositivo non certificato da nessun istituto bancario e la stessa cosa dovrebbe fare il telefono.

NonLoSo

Ma se i dati che devi passare al POS sono già criptati...quale sarebbe il rischio????

Mark

quello nelle immagini ha lo stesso display dell'attuale 4, non è 1,2"

Tony Carichi

Ovviamente.

Tony Carichi
ondaflex

e allora che vadano a farsi riconfermare :-)

ondaflex

chi usa aliexpress già ce l'ha, il punto è che i pos l'accettino

vincenzo francesco

Comprata! 2 euro davvero ben spesi

Andhaka

Non ho visto articoli a riguardo, ma avendo avuto la 2 e la 4 direi che non ho visto cali di precisione, anzi, la 4 lavora nettamente meglio del "ripulire" il conteggio dai movimenti del polso non collegati al camminare (non è perfetta, ci mancherebbe, ma decisamente migliorata).

Magari questa differenza è alla base della diversa percezione di precisione.

Cheers

TocToc

Già la 2 aveva lo stesso sensore degli sport watch più costosi, mi sembra

GTX88

Dipende da come hanno il sensore, quello della band si attiva Nche guidando

TocToc

si avevo la 1 e la 2 e per le notifiche funzionava bene, anche per i passi mi era sembrata afidabile. Poi leggevo che la 3 e 4 andava peggiorando, chissà questa 5 come andrà.
Grazie per il feedback

TocToc

a parte lo schermo poco luminosos (ma io ricordavo che lo fosse invece) mi sembrano mancanze più da patito della precisione, come quella del caricamento. Che ti cambia caricarla togliendola o no dal cinturino? La vorresti indossare persino mentre la stai caricando?
Grazie del feedback comunque :)

Paolo Giulio

Alquanto improbabile per l'assenza delle OBBLIGATORIE librerie di WearOS... dubito (per non dire "è IMPOSSIBILE") che Google "apra" con alternative che non garantiscano gli stessi standard di sicurezza.
Non ne ha interesse.

Vero invece che PRIMA O POI Xiaomi estenderà il suo servizio Pay come Apple, Sammy, etc... quando? BAH... chissà... mi sa che intanto facciamo prima a vedere la Band 6, 7 e via dicendo :D

TocToc

Quindi nemmeno i vari Garmin da 400€ ecc lo sono, ho capito bene?

vincenzo francesco

Fico! Lo compro subito!

faber80

https://uploads.disquscdn.c...

faber80

vendono già da tempo un caricatore diverso, con attacco "a molletta".
non devi smontare nulla.

faber80

ma quale display + grande confermato dalle immagini ?
a me sembra uguale all'attuale mi4 che uso. L'unica differenza estetica è il vetro piatto (che non mi attira più di tanto)

Andhaka

Ti capisco, ma ormai mi sono rassegnato che se ho uno schermo che uso, non importa il materiale, pellicola protettiva sempre. ;)

Cheers

Dark!tetto

Il bluetooth non è una connessione sicura per i pagamenti. Il problema è proprio il passaggio di informazioni, senza contare che non vedo perchè Google dovrebbe darti protezione se usi sistemi esterni non criptati visto che i tuoi dati di pagamento passano dal sistema della band che non è di google.

Edefilo

Le immagini leaked sono proprio fake:
-a occhio e croce non mi sembra un display da 1,2"
-il "nuovo caricabatterie" è lo stesso della 3
-è orribilmente uguale ai cloni cinesi di Wish che ho ricevuto

Zlatan21

No, ma non piacerebbe avere una pellicola anche su una band

Andhaka

Yep... a me l'hanno mandata quelli di Aliexpress quando l'ho ordinata, ma volendo la trovi a tipo 0,90/1 euro. ;)

Cheers

Andhaka

Al netto che il polso non sarà mai il posto migliore per un contapassi... è sufficientemente preciso.

Anche il monitoring delle altre attività funziona discretamente. Provato con il conteggio delle vasche in piscina (che funziona molto bene), tracking di corsa e bici (usando il gps del telefono) buono, misurazione del battito... diciamo adeguata per un monitoraggia di massima.

Anche le notifiche non sono male, sempre con i limiti di uno schermo minuscolo, ma per esempio anche solo il fatto che vibri quando mi arriva una telefonata è una manna per me che spesso non me ne accorgo con il telefono nel borsello. ;)

Per il prezzo che ha fa un po' di tutto e lo fa sufficientemente bene da fornire un vantaggio ad averla.

Cheers

NonLoSo

Ma usi i PlayServices dello smartphone....hai letto TUTTO il mio post?

Alla fine il POS fa uno scambio informazioni, la band fa solo da passa-informazioni, non fa calcoli/transazioni/altro

Dark!tetto

Si manca la parte fondamentale, i play service che servono come circuito di sicurezza per il sistema pagamenti. E quelli non sono un'app, ma fanno parte del sistema operativo di e conseguenza l'unico modo è un sistema proprietario come detto.

ilmondobrucia

Uno che mette gi occhi con i cuoricini ...poi sono io .
Non è che bisogna aspettare la mi band 5...si sa l'esperienza d'uso ho avuto la 2/3/4 e alla fine carino per cambiare traccia della musica e altro. Ma per lo sport neanche per persone occasionali

Federico

Anche io 2,3 e 4.
Però non sono così critico, ad ogni step sono state introdotte alcune nuove caratteristiche che in parte sono andate ad aggiungere funzionalità ed in parte a colmare lacune.
Ad esempio con la 4 leggiamo tranquillamente l'ora sotto al sole, cosa del tutto impossibile con la 3.
Inoltre, cosa da non trascurare, sia con la 2 che con la 3 i braccialetti si rompevano inevitabilmente dopo pochi mesi di utilizzo, ma il nuovo sistema di bloccaggio della 4 ha risolto definitivamente il problema.
Stiamo parlando di un oggetto che costa quanto una pizza, non ci si possono aspettare chissà quali novità, però ad ogni step qualcosa cambia.

Andredory

Si, io l'ho messa.

checo79

io ho avuto 1s 2 e 3 la 4 la ho saltata perchè per il mio utilizzo bastava la 3, ora la 5 la prendo più che altro per sfizio

Nuanda

la vedo molto molto irrealistica come cosa...

Undertaker

Quadruplo...

Zlatan21

Hanno già confermato e riconfermato che Gpay può essere utilizzato solo con Android West.

@ilcervellochebrucia Sono soldi spesi intelligentemente.

Tecnologia

Recensione Eureka NER E10s: aspirazione ciclonica e senza sacchetto | VIDEO

HDMotori.it

Dacia Spring 2024: l'anteprima del restyling, esterni e interni | Video

Games

Xbox, svelate 4 esclusive in arrivo su piattaforme concorrenti

Alta definizione

Recensione Fujifilm X100VI: la regina delle compatte è tornata | VIDEO