Realme Buds Air ufficiali: true wireless con cancellazione del rumore | Prezzi India

17 Dicembre 2019 86

Realme entra ufficialmente nel mondo degli auricolari true wireless grazie a Buds Air, le nuove cuffie senza fili ampiamente anticipate nelle ultime settimane e annunciate ad un evento dedicato tenutosi a Nuova Delhi, in India.

Sostanzialmente confermate tutte le indiscrezioni trapelate sino ad ora. Le Buds Air sono infatti caratterizzate da un aspetto estetico che riprende lo stile delle ben più note Airpods di Apple, anche se rispetto a quest'ultime è possibile scegliere tra tre diverse colorazioni: la più classica bianca, quella nera e una nuova gialla.

Lato hardware, invece, le Realme Buds Air integrano un Chip R1, doppio microfono, tecnologia di cancellazione del rumore ambientale (ENC), connettività Bluetooth 5.0, funzionalità GFP (Google Fast Pair Technology) e una modalità gioco che riduce ulteriormente il lag audio a 120ms.

Sarà inoltre possibile interagire con diverse funzioni attraverso la stessa scocca degli auricolari che supporta i controlli touch. Più nel dettaglio:

  • Doppio tocco: Rispondere a una chiamata; play/pausa riproduzione musicale.
  • Triplo tocco: Passa al brano successivo.
  • Pressione prolungata di un lato: Avvio dell'Assistente Google; terminare/declinare una chiamata.
  • Pressione prolungata di entrambi i lati: Entrare/uscire dalla modalità di gioco.

Secondo le informazioni fornite dal produttore, le Buds Air promettono un'autonomia di 3 ore di utilizzo e fino a 17 ore di riproduzione grazie alla batteria integrata direttamente nella custodia (fornito in dotazione). Quest'ultimo potrà essere ricaricato tramite la porta USB Type C integrata o via wireless (standard Qi).

PREZZI

Le Buds Air sono già disponibili all'acquisto sul sito indiano di Realme ad un prezzo di 3.999 Rs, circa 50 euro al cambio attuale. Al momento non è stata confermata la commercializzazione in altri mercati.


86

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Rocco Siffredi

Io non capisco come ci sia gente che fa questi ragionamenti.
L'umanità ha sempre copiato, sempre.
Copiare ciò che funziona è la cosa più sensata e naturale che esista. Ci siamo evoluti proprio per questo motivo.

Il fatto che oggi abbia una connotazione negativa è dovuta esclusivamente all'ottica di guadagno privato e assoluto.
Ma questo va contro lo sviluppo della società nel complesso.

TheWall

Stai sempre a piangere, non avresti nemmeno il mouse se apple non lo avesse copiato da xeron

Desmond Hume

perché se la fanno tutti sotto al pensiero di chiedere sanzioni per prodotti cinesi temendo ritorsioni dalla dittatura pseudo comunista riguardo la loro produzione.

Dario

Grazie mille.

Stefano

- non si può usare la funzione che usa il sensore di prossimità per rilevare quando ti togli e rimetti gli auricolari e che ti mette in pausa e riprende la riproduzione.
sulle mie che sono della 1 gen, se le metto all'orecchio riconosce che è stata indossata, ma la musica non si stoppa se ne togli una.

Claudio Biesuz
NiKo

Sia la 2^ gen. che la prima funzionano con android, il difetto è che perdono le funzionalità particolari che si hanno con l'iphone, vale a dire:
- non si può impostare l'azione eseguita al tocco, bisogna o tenersi quella predefinita o usare un iphone per reimpostarla come si vuole (ed in entrambi i casi non è possibile richiamare l'assistente vocale, funziona solo con siri).
- non si può usare la funzione che usa il sensore di prossimità per rilevare quando ti togli e rimetti gli auricolari e che ti mette in pausa e riprende la riproduzione.
- non si può rilevare la percentuale di carica senza usare app a parte tipo airbattery, che però da opinioni comuni non danno un rilevamento molto accurato, possono sbagliare di un 10% di intervallo.
- per i più audiofili, su android viene supportato solo il codec SBC (anche se questo è un problema di android, non degli airpods)

Vincenzo

prese a inizio novembre su banggood ma ormai le trovi anche su altri negozi, sono ancora solo in cinese ma è una stupidata settarle, ho usato google translate con un altro smartphone, tra l'altro sono proprio 2 cose da settare il tap poi non c'è niente da fare, anzi, l'app se proprio la vuoi aprire ogni tanto per vedere la batteria se no deve stare chiusa perché se no si attiva l'assistente cinese Xiaomi, con l'app chiusa parte google assistant, chiaramente almeno 1 volta a settimana conviene aprirla per vedere update, da quando ce l'ho sono usciti già 3 o 4 update

rockerey

Grazie

Stefano

si è proprio il suono in se che mi fa infiammare, se le uso molto, mi si amplificano i suoni e mi danno noia.. soprattutto i suoni acuti, i fischi delle rotaie .. i segnali acustici
per la chisura delle porte nella tramvia.. i fischi degli altoparlanti in chiesa, oppure addirittura quando canto con il coro in chiesa certe tonalità mi danno noia e mi devo tappare l'orecchio.

Dario

Posso sapere dove hai trovato le Xiaomi e se sono col software in cinese,? Purtroppo ancora non si trovano global. Grazie

Truth

Avete proprio un complesso di inferiorità c’è poco da fare

Truth

Magari no ma queste sono una copia PALESE delle Airpods

Ale

Si parla di cuffie realme e tu parli di xiaomi?? Mi sa che hai letto male qualcosa

BIGHELLONE1980

Congiuntivi e condizionali: questi sconosciuti...

efremis

Anche con la prima generazione e le app sono anche per la seconda

efremis

Speriamo non sia un copia e incolla solo del design

efremis

D'accordo su tutto meno l'ultima frase

rockerey

Posso sapere come mai? Cioè, ti aumentano i disturbi all'orecchio?

Adriano

Buongiorno

Vincenzo

Anche io come audio non c'è paragone(giustamente) però dipende dall'uso, avevo le icon x, volevo prendere le buds,alla fine ho preso le xiaomi air 2 per provare le non in ear,alla fine grazie alla promo Samsung mi ritrovo anche le buds ,che dire?chiaramente come audio meglio le buds però le xiaomi posso tenerle sempre all'orecchio senza fare leva e metti(le uso in ufficio per ascoltare musica), il contro è che ti danno il senso di cadere, all'orecchio sx è maggiore, a dx va meglio

Vincenzo

Le cuffie sono cuffie! Per di più di questo tipo, cioè non over ear,che vuoi fare?

Aguero93

Forse vado contro corrente ma io preferisco le in-ear. Spero facciano un paio di in-ear con cancellazione del rumore a 60 euro.

Stefano

il mio dubbio è che non verificano nemmeno i guasti .. e ci credo poi che uno viene segnalato.

Ritornoalfuturo

Faccio resi se c'è un guasto . Quando gli arriva la roba possono verificare .io sono tranquillo

Stefano

So che la seconda generazione funziona con android, però la vedo dura nel vedere la percentuale di carica residua tramite air battery o assistant trigger, qualcuno sa se almeno funzionicchiano queste app con la 2° gen ?

Stefano

io ne ho prese un paio ricondizionate 10 giorni fa per provarle, le uso su android e mi piacciono molto, purtroppo però a causa degli acufeni non posso usarle molto.

Stefano

occhio nel farti cambiare troppo spesso la roba, a me hanno mandato anche un avviso di troppi resi.
ora ogni bischeratina che compro e mi si guasta, la cestino.
quest'anno non ci ho preso nemmeno il cellulare, ho preferito dare 20 euro in più in un negozio fisico.

riccardik
Claudio Biesuz

Perché abbiamo tutte le stesse orecchie, e da sempre il formato quello è, non è che 10 anni fa gli auricolari a filo avessero una forma diversa! Poi se voi che usate Apple volete un paio di orecchie diverse per distingurvi dalla massa, magari Apple ve le fa!

theMANoftheFate_

Non è la prima e non sarà l'ultima...

Fabios112

Non è che puoi fare delle cuffie in chissà quanti modi .

Ritornoalfuturo

Se io non so comprare .???? Ho comprato le redmi airdots originali ma avevano i tasti che facevano troppo gioco e correndo si sentiva muovere con tanto di rumore ...
Ho scritto che non erano originali ??? E le ho cambiate per quello ???
Anche io ho comprato molte cose e non si sono mai guastate ....e per questo devo pensare e scrive che la garanzia non serve .???? Mha

TheWall
Se avessi comprato cineserie su Gearbest avrei buttato via i soldi .. Non capisco dov'è il risparmio ....


Io ne ho 2 cloni delle airpods modelli i200 e i500 da 20€ + airpods originali e sono perfette, se tu non sai comprare non so che dirti, amazon non è sinonimo di buoni prodotti.

Ritornoalfuturo

Gearbest wow. ...io le mie air dots comprate da Amazon a 32 euro cambiate due volte ...
Mi band 4 comprato sempre su Amazon dopo mesi rimandato indietro e rimborsato dopo 2 giorni... Senza contare mi band 2 che dopo 1anno e mezzo a smesso di funzionare ...rimborsato da Amazon ...
Se avessi comprato cineserie su Gearbest avrei buttato via i soldi ..
Non capisco dov'è il risparmio ....

Io corro anche con le redmi airdos prese su Amazon .capisco che non a tutti stanno .

TheWall

ho le originali ma quando vado a correre preferisco il clone da 20 euro visto che ne ho già persa 1, Le i200 e le i500 costano 20€ su gearbest, si sentono molto bene anche in chiamata adirittura le i500 mettono in pausa quando le togli dall'orecchio, sinceramente con trovo molta differenza nemmeno nei materiali, ma parlare senza provare un tazzo è sport di tutti in questo blog vero!

Ritornoalfuturo

Sinceramente la cosa che più mi interessa è sapere se funziona bene ..non dico al pari di quelle Apple ma almeno con un buon microfono .
Per il resto possono essere uguali a mia nonna ma non mi interessa

Edoardo Motta

Io non capisco come queste copie 1:1 siano vendibili.

In ambito automotive se qualcuno copiasse la Punto e la vendesse uguale sarebbe immediatamente sansionato e il prodotto tolto dal mercato.
In elettronica per qualche motivo vige l’anarchia.

Realme non merita nemmeno 1€ per questi auricolari.

Massu4

Fa molto Fordianamente...le facciamo di tutti i colori purché siano bianche! :-)

Rapidashmarino

Infatti tesla potrebbe fare di piu

Citizen Kane
Desmond Hume

non sarebbero affatto male.
Più che altro la scelta deve essere data appunto all'utente non "le facciamo bianche e basta arrangiatevi"

lore_rock

Lo scopriremo il prossimo anno perché.
La vera domanda é: cosa aggiungerebbe la type c su iphone?
Ok il connettore standard ma non é un dispositivo su cui attacchi monitor e dischi, vale la pena buttare tutti gli accessori per un nuovo connettore su un dispositivo che non fa parte di una nuova generazione?
Poi sono d’accordissimo che questo abbia creato non pochi problemi, forse era meglio spingere meno forte sui macbook e fare una transizione verso la porta unificata più avanti ma su tutti i dispositivi

Aristarco

se per te è meglio, fai bene

Gieffe22

magari un giorno deciderò di spendere qualcosina in più e prendere le asura... ma è dura quando delle cuffiette simili suonano cosi maledettamente bene

Desmond Hume

per questo me ne serve un paio che non metta in evidenza questa mia pigrizia

Andrej Peribar

Dopo un po' anche quelle Apple diventano gialle.
Basta lavarsi poco le orecchie

Andrej Peribar

Chissà se Apple venisse imitata anche se imbottigliasse le flautulenze dei vari CEO.

E chissà se venissero acquistate dagli iboy.

Ritornoalfuturo

Se le mie aridots mi lasciano ...vado su le galaxy Buds o altre .... Forse forse le Xiaomi air 2 .

Aristarco

si perchè per il mio utilizzo ti ripeto sono ottime, io non telefono con le cuffie, quelle che ho preso a 16 euro, hanno batteria infinita, non si disconnetto mai e non hanno latenza, suono forte e per quanto ne capisco io anche di qualità, perchè dovrei spendere 170 euro per delle cuffie quando queste vanno più che bene? ed in media le uso 1 -2 h al giorno

Windows

Recensione Samsung Galaxy Book S: il portatile del futuro, forse

Android

Recensione Samsung Galaxy M31: più RAM e Android 10 allo stesso prezzo

Android

Recensione LG V60 ThinQ 5G: a 899 euro con il Dual Screen cambia tutto

Android

Recensione Samsung Galaxy A41: ha tutto, compreso un difetto